Utilizzare Adobe Media Encoder

  1. Guida utente Bridge
  2. Introduzione
    1. Novità di Bridge
    2. Requisiti di sistema di Bridge
    3. Area di lavoro di Adobe Bridge
    4. Importare foto con Photo Downloader
    5. Organizzare contenuto e risorse con Adobe Bridge
  3. Operazioni con le risorse
    1. Creative Cloud Libraries in Bridge
    2. Creare un provino a contatto PDF nell’area di lavoro Output
    3. Visualizzare e gestire file in Adobe Bridge
    4. Utilizzare i metadati in Adobe Bridge
    5. Utilizzare la cache di Adobe Bridge
    6. Utilizzare parole chiave in Adobe bridge
    7. Avviare Adobe Bridge
    8. Regolare la visualizzazione del pannello Contenuto di Adobe Bridge
    9. Eseguire l’anteprima delle immagini e modificare l’ora di acquisizione
    10. Utilizzare le raccolte in Adobe Bridge
    11. Disporre i file in stack in Adobe Bridge
    12. Automatizzare le operazioni in Adobe Bridge
    13. Crea flusso di lavoro
    14. Visualizzare in anteprima i file multimediali dinamici in Adobe Bridge
    15. Creare gallerie Web e PDF
    16. Lavorare con la cache condivisa di Bridge
    17. Gestire la cache multimediale
  4. Bridge e altre applicazioni Adobe
    1. Utilizzare Adobe Media Encoder
    2. Utilizzare Adobe Premiere Pro
  5. Esportare e pubblicare
    1. Conversione delle risorse con il pannello Esporta
    2. Pubblicare immagini su Adobe Stock
    3. Pubblicare risorse su Adobe Portfolio
  6. Scelte rapide da tastiera
    1. Scelte rapide da tastiera di Adobe Bridge
  7. Adobe Camera Raw
    1. Gestione delle impostazioni di Camera Raw
    2. Ruotare, ritagliare e regolare le immagini
    3. Riparare le immagini con lo strumento per la rimozione dei punti ottimizzato in Camera Raw
    4. Filtro radiale in Camera Raw
    5. Correzione prospettica automatica in Camera Raw
    6. Creare panorami
    7. Versioni di processo in Camera Raw
    8. Regolazioni locali in Camera Raw

 

Potete selezionare facilmente le risorse video in Bridge e aprirle in Adobe Media Encoder per transcodificare o unire i video selezionati.

Seguite questi rapidi passaggi per creare la coda o il video unito in Media Encoder direttamente da Bridge:

  1. Selezionate i video in Bridge nell’ordine desiderato. Per riordinare i video in un ordine particolare, scegliete Ordina manualmente dalla barra del percorso sopra il pannello Contenuto

  2. Con i video selezionati, andate su Strumenti > Media Encoder > Aggiungi alla coda di Encoder / Unisci le clip insieme

    • Aggiungi alla coda di Encoder: aggiungete le clip video alla coda di Encoder da Bridge e selezionate separatamente l’opzione di codifica necessaria per ogni file in Adobe Media Encoder. In Media Encoder, queste risorse sono messe in coda per la codifica.
    • Unisci le clip insieme: unite le clip video da Bridge in un unico file. Prima di iniziare a elaborare la coda, potete riorganizzare le clip video in Media Encoder. In Media Encoder, queste risorse sono messe in coda per la codifica per essere unite in un’unica clip.

    Trascinate e rilasciate il contenuto in base alle vostre esigenze, quindi selezionate il set di clip per richiamare i flussi di lavoro di Media Encoder.

    Codifica in Adobe Media Encoder

Per aggiungere più clip a un nuovo progetto in Media Encoder, potete anche selezionare i video in Bridge e tenere premuto il tasto Comando/fare clic con il pulsante destro del mouse per aprire le opzioni contestuali. Scegliete Inserisci > In Adobe Media Encoder. I nuovi video verranno visualizzati nell’area di lavoro di Media Encoder che consente di trascinare e inserire facilmente gli elementi nella sequenza esistente.

Inserisci in Media Encoder

Se nel computer in uso è installato Media Encoder, le selezioni video verranno aperte direttamente in Media Encoder da cui potrete riprendere ulteriori modifiche. Se Media Encoder non è installato, sarà richiesto di installarlo sul computer. 

Altri argomenti correlati

Logo Adobe

Accedi al tuo account