Adobe Premiere Elements® 10.0 per Windows® e Mac® OS

Note sull’installazione

Requisiti di sistema

Windows

  • Processore da almeno 2 GHz con supporto SSE2; per il montaggio HDV o AVCHD e l’esportazione Blu-ray o AVCHD è richiesto un processore dual-core.
  • Microsoft ® Windows XP con Service Pack 2, Windows Media Center, Windows Vista ® (tutte le applicazioni funzionano in modalità nativa su sistemi operativi a 32 bit e in modalità di compatibilità a 32 bit su sistemi operativi a 64 bit) oppure Windows 7 (Adobe® Premiere® Elements Editor funziona in modalità nativa su sistemi operativi a 32 bit e 64 bit; tutte le altre applicazioni funzionano in modalità nativa su sistemi operativi a 32 bit e in modalità di compatibilità a 32 bit su sistemi operativi a 64 bit)
  • 2 GB di RAM 
  • Monitor a colori con scheda video per colori a 16 bit.
  • Driver audio e video compatibile con Microsoft DirectX 9 o 10.
  • Windows Media Player (richiesto per importazione/esportazione nei formati Windows Media)

Mac® OS

  • Processore multicore Intel®
  • Mac OS X v10.5.8 - v10.7 (tutte le applicazioni funzionano in modalità nativa su sistemi operativi a 32 bit e in modalità di compatibilità 32 bit su sistemi operativi a 64 bit).
  • 2 GB di RAM

Windows e Mac OS

  • 4 GB di spazio disponibile su disco per installare le applicazioni; altri 5 GB per installare i contenuti
  • Scheda grafica con driver aggiornati
  • Monitor con risoluzione da 1024x768
  • Unità DVD-ROM (masterizzatore DVD compatibile per masterizzare DVD; masterizzatore Blu-ray compatibile per masterizzare dischi Blu-ray)
  • QuickTime 7 
  • Interfaccia DV/i.LINK/FireWire/IEEE 1394 per collegare una videocamera digitale 8 DV o HDV. 
  • Connessione Internet per le funzioni basate su Internet

Per un elenco completo, visitate www.adobe.com/it/products/premiereel/systemreqs.

Formati di file supportati

AVCHD, Blu-ray Disc (solo per esportazione), DV-AVI (importazione ed esportazione su Windows, sola importazione su Mac OS), DVD, Dolby® Digital Stereo, H.264, HDV, MPEG-1 (sola importazione), MPEG-2, MPEG-4, MP3, QuickTime, Windows Media (solo Windows) e molti altri. Per un elenco completo, visitate www.adobe.com/it/products/premiereel/systemreqs.

Per importare o esportare alcuni formati potrebbe essere richiesta l’attivazione tramite connessione Internet. L’attivazione è veloce, semplice e gratuita.

Dispositivi video supportati

Adobe Premiere Elements può acquisire o importare filmati dai seguenti dispositivi. Un elenco aggiornato dei dispositivi testati è disponibile online.

  • Videocamere DV comprese le videocamere miniDV. Si consiglia di collegare i dispositivi DV tramite FireWire/1394.
  • Videocamere AVCHD
  • Videocamere HDV
  • Videocamere DVD
  • Videocamere JVC Everio ed Everio G
  • Videocamere Flip e altre videocamere simili basate su memoria
  • Telefoni cellulari - Affinché Adobe Premiere Elements possa leggere i contenuti su cellulari nei formati video .3GP, .3GP2 e .MPEG4, sul computer deve essere installato QuickTime 6.5 o versione successiva. Per i telefoni Nokia è necessario installare il software fornito con il telefono.
  • Fotocamere digitali
  • Webcam (ved. le informazioni di seguito sull’acquisizione da webcam)
  • Fotocamere WDM

Ulteriori risorse e formazione

Compatibilità con altre versioni di Adobe Premiere Elements e Adobe Premiere Pro CS5, CS5.5

  • Potete tenere installate sullo stesso sistema precedenti versioni di Adobe Premiere Elements, ma non potete eseguirle allo stesso tempo.
  • Adobe Premiere Elements 10.0 può aprire progetti creati da precedenti versioni di Adobe Premiere Elements. Tuttavia, una volta salvati in Adobe Premiere Elements 10.0 non sarà più possibile modificarli con precedenti versioni di Adobe Premiere Elements. La versione Mac di Adobe Premiere Elements non supporta i progetti Windows e viceversa.
  • Non è possibile importare progetti Adobe Premiere Elements 10.0 in Adobe Premiere Pro CS5 o CS 5.5.

Problemi noti

Acquisizione e importazione di video

  • Il controllo del dispositivo DV viene disabilitato e l’acquisizione non può procedere normalmente se la scheda audio è assente o offline.
  • Se l’acquisizione viene interrotta da un evento di sistema (ad esempio cambio di utenti, protezione del sistema, salvaschermo) la durata del file acquisito sarà inferiore a quanto previsto. Si consiglia quindi di disattivare il salvaschermo prima dell’acquisizione ed evitate di compiere azioni che possano interferire con l’acquisizione.
  • Per l’acquisizione in tempo reale da videocamera DV, disattivate innanzitutto la funzione di rilevamento scene.
  • Durante l’importazione di file Flash è possibile che venga visualizzato un messaggio di tipo “Flash player ha interrotto un’operazione potenzialmente non sicura”. Fate clic su OK e il file verrà importato normalmente.
  • Durante l’acquisizione da videocamere HDV si potrebbero notare nella finestra di anteprima delle linee di interlacciamento, che tuttavia non saranno visibili nel video acquisito.
  • I file Divx talvolta non vengono importati oppure viene importata solo la porzione audio o video del file.
  • Una volta completata l’acquisizione in modalità time-lapse, Organizer potrebbe richiedere del tempo per l’aggiornamento e la visualizzazione delle miniature dei file acquisiti. Le immagini fisse acquisite con Arresta movimento non vengono aggiunte a Organizer.
  • Verificate che siano installati i driver forniti con il dispositivo prima di importare file multimediali dal dispositivo.
  • L’acquisizione stop-motion non è supportata per videocamere HDV.

Organizer

Quando si ricollegano elementi multimediali mancanti, ogni scena raggruppata deve essere ricollegata singolarmente.

Montaggio

  • Per contenuti HDV, la generazione di miniature per i menu delle scene per DVD richiede più tempo del previsto.
  • Organizer talvolta evidenzia problemi di prestazioni in presenza di cataloghi molto grandi (con 5.000-10.000 file).
  • La voce narrante fuori campo talvolta non viene registrata se si utilizza un microfono USB mono.
  • Nell’anteprima di mix audio, si possono udire dei pop in corrispondenza del passaggio dell’indicatore del tempo corrente da una clip alla successiva. Questi pop non verranno comunque riprodotti nel video esportato.
  • I cursori del mixer audio potrebbero scorrere in modo irregolare nel mixaggio di clip con dilatazione del tempo.
  • [SOLO per giapponese] L’inserimento del simbolo ¥ in modelli di menu genera una barra rovesciata ( \ ).
  • [SOLO per giapponese] Il testo giapponese viene visualizzato con caratteri non validi quando si copiano dei contenuti nella casella dell’editor Titoli.

Integrazione con Photoshop Elements

  • In Photoshop Elements, il comando “Modifica in Adobe Premiere Elements” potrebbe non portare in primo piano la finestra di Adobe Premiere Elements.
  • Se una presentazione creata in Photoshop Elements viene inviata ad Adobe Premiere Elements, successive modifiche apportate alla stessa presentazione in Photoshop Elements non vengono implementate in Adobe Premiere Elements.
  • Le immagini salvate in Photoshop Elements in modalità BMP con le opzioni avanzate non possono essere importate in Adobe Premiere Elements. Lo stesso vale per le immagini create con la funzione Blocca fotogramma di Adobe Premiere Elements ed inviate a Photoshop Elements per un’eventuale modifica. Se l’immagine viene salvata con le impostazioni avanzate di Photoshop Elements, non potrà essere riutilizzata in Adobe Premiere Elements. Al suo posto verrà quindi utilizzata l’immagine originale generata da Blocca immagine, senza alcune modifiche implementate.
  • Invia a Adobe Premiere Elements 10 non funziona dalle versioni precedenti di Photoshop Elements.

Esportazione di filmati

  • L’esportazione di filmati nella directory root di una qualsiasi unità (ad esempio, D:\) potrebbe non riuscire.
  • Quando esportate per un disco Blu-ray un filmato contenente marcatori interruzione, la riproduzione non si ferma in corrispondenza del marcatore interruzione.
  • Quando esportate in formato MPEG2 dei filmati della durata di oltre un’ora, la finestra di dialogo del rendering potrebbe continuare a essere visualizzata anche dopo che la barra di avanzamento del rendering sembra essere arrivata alla fine. Il rendering continua finché la finestra di dialogo di rendering non si chiude. Se fate clic su Annulla prima della chiusura della finestra di dialogo del rendering, il processo viene interrotto e il file di esportazione non viene creato.
  • Per la riproduzione su una playstation (PSP), i filmati devono includere sia audio che video. I filmati esportati con solo video o solo audio non vengono riprodotti su PSP.
  • Non è possibile archiviare i progetti con file DV-AVI tipo 1.
  • Se per la masterizzazione Blu-ray vengono usati modelli di menu di definizione standard, le immagini dei menu saranno di bassa qualità.
  • Se si masterizza un disco Blu-ray su un disco già masterizzato, un messaggio di errore indica che il disco non è compatibile, anziché indicare che il disco è pieno.
  • I filmati esportati in formato H.264 talvolta presentano alcuni fotogrammi bianchi aggiunti alla fine.
  • I filmati esportati in formato MPEG2 hanno talvolta alcuni fotogrammi in meno rispetto al filmato originale.
  • [Solo per giapponese] Servizio online (Carica su Facebook o Youtube) - Se si utilizza testo giapponese per caricare contenuti su Facebook o Youtube, al termine del caricamento di verifica un reindirizzamento alla pagina Condividi. Quando si prova a caricare il contenuto per la seconda volta, è possibile che l’applicazione si blocchi. Questi problemi sono causati da problemi nella gestione IME giapponese.

 

Copyright 1991-2011 Adobe Systems Incorporated and its licensors. All rights reserved. Adobe, the Adobe logo and Adobe Premiere are either registered trademarks or trademarks of Adobe Systems Incorporated in the United States and/or other countries. Notices, Terms and Conditions pertaining to third party software are located at http://www.adobe.com/go/thirdparty_it. Portions utilize Microsoft Windows Media Technologies. Copyright ©1999-2006. Microsoft Corporation. All Rights Reserved.

Copyright 1996-2006 Sonic Solutions. All Rights Reserved.

MPEG Layer-3 audio compression technology licensed by Fraunhofer IIS and THOMSON multimedia (http://www.iis.fhg.de/amm/).

VST PlugIn Technology by Steinberg.

ASIO Technology by Steinberg Media Technologies GmbH.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online