Scoprite come accedere alle creazioni automatiche, modificarle, salvarle e condividerle in Elements. Le creazioni automatiche possono essere collage di foto e video, presentazioni e momenti spontanei. Queste vengono create in base ai nomi di cartelle e album, gruppi di tag, e dati relativi ai contenuti.

Ogni volta che avviate Adobe Photoshop Elements o Premiere Elements, la schermata Home vi offre vari progetti creati automaticamente o creazioni automatiche. Queste creazioni possono essere collage di foto, collage di video, presentazionimomenti spontanei, tutto su misura per voi. Che si tratti di un compleanno, Natale, una cerimonia di laurea o un viaggio con amici, Elements raccoglie tutte le foto e i video pertinenti e presenta una creazione automatica.

È possibile modificare e salvare le creazioni automatiche in Adobe Photoshop Elements o Premiere Elements. Quando siete soddisfatti del risultato, potete condividere immediatamente il progetto sui social media.

Nota:

Nella versione di Adobe Photoshop Elements in Windows Application Store, i collage di video e i momenti spontanei non sono supportati perché l’Editor video (Adobe Premiere Elements) non è disponibile.

Visualizzare le creazioni automatiche

All’avvio Adobe di Photoshop Elements o Premiere Elements, è possibile visualizzare la schermata Home. In questa schermata, nella sezione Creazioni automatiche, sono disponibili i collage di foto o di video, le presentazioni, i momenti spontanei e gli eventi di anni precedenti, tutti creati in automatico.

Scegliete Visualizza tutto per accedere all’intero elenco delle creazioni automatiche in Elements. Per eliminare una creazione automatica dall’elenco, fate clic su  in basso a sinistra sulla miniatura della creazione automatica.

Potete sfogliare le creazioni automatiche utilizzando le icone dei numeri sotto le loro miniature.

Elements utilizza le foto e i video caricati per offrire creazioni personalizzate in base a tag, parole chiave, nomi di album, eventi, luoghi, persone e dati relativi alla posizione.

birthday_auto_creations

Nota:

  • Il metodo di visualizzazione delle creazioni automatiche varia a seconda dell’applicazione. Ad esempio, se disponete solo di Photoshop Elements, potete visualizzare presentazioni e collage di foto. Se disponete solo di Adobe Premiere Elements, potete visualizzare collage di video, momenti spontanei e presentazioni. Se disponete sia di Adobe Photoshop Elements sia di Premiere Elements, potete visualizzare tutte le creazioni automatiche menzionate in precedenza.
  • Se avviate Adobe Photoshop Elements o Premiere Elements tramite un collegamento, la schermata Home non viene visualizzata.
  • La schermata Home mostra le anteprime delle creazioni automatiche. Per visualizzare la creazione automatica desiderata, è necessario aprirla.
  • Se si utilizza Elements per la prima volta, caricare immagini e video in Elements Organizer e riavviare l’applicazione. Più file multimediali vengono caricati, più creazioni automatiche diventeranno accessibili nella schermata Home.
  • Le creazioni automatiche più vecchie vengono rimosse se non vengono modificate o salvate per un certo periodo di tempo.
  • Nella versione di Adobe Photoshop Elements in Windows Application Store, i file e le creazioni video, come i collage di video e i momenti spontanei, non sono supportati.

Aprire una creazione automatica

Aprire una creazione automatica per modificarla, salvarla e condividerla. Dopo aver avviato Adobe Photoshop Elements o Premiere Elements, potete aprire la creazione automatica desiderata. Nella schermata Home, alla sezione Creazioni automatiche, potete trovare le creazioni automatiche. Fate clic su Apri sulla creazione automatica desiderata per aprirla nella rispettiva applicazione Elements.

A seconda del tipo di creazione automatica, potete modificarla in Photoshop Elements, Elements Organizer o Adobe Premiere Elements. Un collage di foto viene aperto in Photoshop Elements, mentre un collage video o una creazione di Momenti spontanei viene aperto in Adobe Premiere Elements. Le presentazioni vengono aperte in Elements Organizer. 

auto_creations_list

Modificare una creazione automatica

Dopo aver aperto una creazione automatica, potete modificarla. A seconda del tipo di creazione automatica, potete modificarla in Photoshop Elements, Elements Organizer o Adobe Premiere Elements.

Consultare le risorse seguenti per ulteriori informazioni su come modificare le creazioni automatiche:

Salvare una creazione automatica

Una volta che avete aperto e modificato una creazione automatica, potete salvarla. Per salvare una creazione automatica, effettuare le seguenti operazioni:

  • Per salvare un collage di foto in Photoshop Elements, fate clic su Salva nella barra delle applicazioni. In alternativa, selezionate File > Salva. Per impostazione predefinita, le creazioni automatiche vengono salvate nella cartella Immagini. Per ulteriori informazioni su come salvare una creazione automatica in Photoshop Elements, consultate Salvare le immagini.
  • Per salvare un collage di video o dei momenti spontanei in Adobe Premiere Elements, consultate Salvare un progetto video.
  • Per salvare una presentazione in Elements Organizer, fate clic su Salva in alto a destra nella finestra Presentazione.

Nota:

Se non vengono salvate, le creazioni automatiche vengono gradualmente cancellate. Aprire e salvare le creazioni automatiche desiderate perché non vadano perse.

Condividere rapidamente una creazione automatica

In Photoshop Elements, dopo aver modificato una creazione automatica, potete condividerla sui vostri siti di social media preferiti.

Per condividere un progetto fotografico in Photoshop Elements, selezionate Condividi in alto a destra nell’area di lavoro Editor. Dall’elenco a discesa visualizzato, scegliete l’opzione di condivisione desiderata. Per ulteriori informazioni, consultate Condividere le foto.

In Adobe Premiere Elements, dopo aver modificato la creazione automatica, potete condividerla sui vostri account di social media. Per informazioni su come condividere un progetto video in Adobe Premiere Elements, consultate Condividere i video.

In Elements Organizer, una volta modificata la vostra creazione automatica, potete condividerla su Flickr, Twitter, YouTube e altro ancora. Per condividere una creazione automatica in Elements Organizer, fate clic su Condividi nella barra delle applicazioni e selezionate l’opzione desiderata dall’elenco a discesa.

Domande frequenti

Nella schermata Home non è disponibile alcuna creazione automatica. Perché?

Per vedere le creazioni automatiche, si consiglia di chiudere Elements e lasciare che il sistema resti inattivo per alcuni minuti. Quindi riavviare Elements e cercare le creazioni automatiche nella sezione Creazioni automatiche della schermata Home.

Se si utilizza Elements Organizer per la prima volta, importare immagini e video e riavviare l’applicazione. Più file multimediali vengono caricati, più creazioni automatiche diventano accessibili nella schermata Home.

Per ricevere creazioni automatiche che rispecchino al meglio i vostri eventi, scegliere nomi di album e cartelle, parole chiave e tag su foto e video pertinenti.

Non riesco a visualizzare le creazioni automatiche più vecchie. Perché?

Elements rimuove le creazioni automatiche che non vengono aperte o salvate per un certo periodo di tempo.

Per assicurarsi di non perdere le creazioni automatiche desiderate, aprirle e salvarle.

Non voglio vedere le creazioni automatiche. Posso disattivarle?

Sì, è possibile disattivare Creazioni automatiche nella schermata iniziale. Tuttavia, le creazioni automatiche già prodotte, se presenti, continueranno ad apparire nella schermata iniziale fino a quando non verranno eliminate.

Per disattivare Creazioni automatiche, aprite Elements Organizer e selezionare Modifica > Preferenze > Analisi file multimediali. Nella finestra di dialogo Preferenze, deselezionate Genera creazioni automatiche e fare clic su OK. In questo modo, le creazioni automatiche vengono disattivate.

ac_preference_ineo

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online