Per codificare un elemento video o audio, occorre aggiungerlo alla coda di codifica in Adobe Media Encoder, quindi selezionare i predefiniti o le impostazioni personalizzate di codifica. La codifica può quindi essere avviata immediatamente dopo l’aggiunta di un elemento oppure in un secondo tempo.

Aggiungere un elemento alla coda di codifica - Trascinate i file video o audio nella coda di Adobe Media Encoder. Per ulteriori informazioni, consultate Aggiungere e gestire gli elementi nella coda di codifica.

Codificare l’elemento mediante i predefiniti - Con l’elemento nella coda, selezionate i formati e i predefiniti dai menu a comparsa Formato e Predefiniti. Per ulteriori informazioni, consultate Codificare mediante i predefiniti.

Codificare l’elemento con impostazioni personalizzate - Selezionate l’elemento e scegliete Modifica > Impostazioni di esportazione, quindi scegliete le impostazioni desiderate. Per ulteriori informazioni, consultate Codificare con impostazioni personalizzate.

Avviare la codifica - Fate clic sul pulsante Inizia coda.

Per avviare automaticamente la codifica degli elementi nella coda (o per disattivare questa funzione), selezionate (o deselezionate) l’opzione Avvia coda automaticamente se inattivo per, nella finestra di dialogo Preferenze. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Preferenze.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online