In questa pagina è illustrata la procedura di caricamento e assegnazione delle liberatorie per modello e proprietà al tuo contenuto.

Nozioni di base per le liberatorie per modello e proprietà

Se nell’immagine o nel video è presente una persona riconoscibile, devi ottenere la liberatoria per modello. Se è presente un proprietà intellettuale o privata, devi ottenere la liberatoria per proprietà. Le liberatorie sono moduli legali, firmati dalla persona presente nell’immagine o dal proprietario della proprietà, che ti concede di utilizzare il contenuto per fini commerciali.

Domandati “Se andassi in questo luogo, se avessi incontrato questa persona o avessi visto questa opera, li riconoscerei da questa immagine”? Se la risposta è “No”, è probabile che una liberatoria non sia necessaria. Tuttavia, se la risposta è “Sì”, dovrai ottenere la liberatoria per modello per la persona e dovrai verificare se l’oggetto riprodotto nella foto è protetto dalla proprietà intellettuale (IP) o altri diritti.

Per ulteriori informazioni, consulta Liberatoria e protezione per modello e Requisiti per la liberatoria per proprietà. Ulteriori informazioni sul contenuto protetto sono disponibili qui.

Panoramica del processo di caricamento

La sezione Liberatoria del portale per autori offre gli strumenti necessari per creare e memorizzare i moduli delle liberatorie. Puoi anche decidere di aggiungere le liberatorie nella sezione Nuovo, disponibile nella scheda File caricati nella quale carichi e assegni le parole chiave ai file. Puoi acquisire i moduli o utilizzare Adobe Sign per raccogliere digitalmente le firme. Di seguito sono riportate le istruzioni per il caricamento delle liberatorie per modello e proprietà.

Sezione Liberatorie

Sezione Liberatorie
La scheda Liberatorie disponibile nella sezione File caricati del portale per autori

Nella sezione File caricati, seleziona la scheda Liberatorie.

Fai quindi clic su Crea liberatoria.

Scegli Adobe Sign o acquisisci la liberatoria
Scegli se utilizzare Adobe Sign o una liberatoria acquisita

Puoi scegliere se creare una nuova liberatoria con Adobe Sign o caricarne una acquisita.

Crea una liberatoria con Adobe Sign

Con Adobe Sign, tutto ciò di cui hai bisogno è l’indirizzo e-mail del modello o del proprietario della proprietà. La compilazione del modulo è semplice e non richiede l’installazione di alcun software.

Quando selezioni Adobe Sign, viene visualizzata una finestra dalla quale scegli se creare una liberatoria per modello o proprietà.

Moduli per liberatoria per modello e proprietà
Seleziona la scheda per la liberatoria per modello o proprietà e compila il nome e l’indirizzo e-mail del firmatario

Compila il nome e l’indirizzo e-mail del firmatario e, se necessario, aggiungi informazioni sul servizio e un messaggio.

Anteprima della liberatoria
Visualizza in anteprima la liberatoria da inviare

Verrà visualizzata l’anteprima che puoi verificare e modificare o inviare.  

Invio all’indirizzo e-mail del firmatario
Il firmatario riceve il modulo da firmare

Quando premi Invia, il firmatario riceve un messaggio e-mail da Adobe. Questo messaggio comprende un’anteprima del modulo, un collegamento ad esso e le istruzioni per firmare la liberatoria. Quando il firmatario lo ha firmato, il modulo è inviato automaticamente alla tua casella di posta per consentirti di inserire la tua firma e di caricarlo con la tua immagine.

Carica una liberatoria acquisita

Seleziona la scheda Liberatorie, quindi Carica una liberatoria acquisita. Ti viene richiesto di immettere il nome della liberatoria nel campo di testo. Assegna un nome che ti consenta di trovarla in caso di necessità. Per rendere la ricerca semplice, utilizza il nome completo del firmatario. Note: prima che il pulsante Allega liberatoria sia disponibile, devi immettere almeno cinque caratteri.

Il pulsante Allega liberatoria ti consente di sfogliare per la liberatoria nel computer. Sono supportati solo file JPEG. Dopo aver selezionato il file della liberatoria, fai clic sul pulsante Crea liberatoria.

Allega liberatoria
Allega la liberatoria in formato JPEG dal computer

Se non hai preparato un modulo per liberatoria, puoi scaricare il modello e stamparlo in modo da ottenere la firma dalle parti interessate. Dovrai quindi acquisirlo o scattarne una foto e inviarlo come file JPEG come illustrato sopra.

Caricare la liberatoria durante l’indicizzazione dei file

La liberatoria può anche essere caricata mentre indicizzi i file. Per allegare durante l’indicizzazione, seleziona la sezione Nuovo in File caricati e seleziona il tuo file. Seleziona  in risposta alla domanda “Nel file sono riconoscibili soggetti e/o proprietà?”

Carica durante l’indicizzazione
Scegli se cercare una liberatoria esistente o crearne una nuova

Qui puoi scegliere se cercare e allegare una liberatoria esistente o selezionare Crea nuova liberatoria. Puoi quindi scegliere se caricare una liberatoria cartacea o l’opzione Crea una liberatoria con Adobe Sign. Da questo punto, la procedura è identica a quanto illustrato precedentemente. Quando caricate, queste liberatorie sono allegate ai tuoi file e sono disponibili nella scheda Liberatorie.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online