Benvenuti in Adobe® Extension Manager CC. Questo documento contiene informazioni aggiornate sul prodotto e consigli per la risoluzione di problemi dell’ultimo minuto, non disponibili nella documentazione di Extension Manager.

Panoramica

Extension Manager CC consente di installare e gestire estensioni e plug-in.

Gli sviluppatori di estensioni hanno creato diverse estensioni per aggiungere nuove funzionalità ai prodotti Creative Cloud. Extension Manager semplifica l’installazione di queste estensioni e consente di disattivarle, attivarle o rimuoverle.

Per avviare Extension Manager e installare l’estensione in un prodotto, fate doppio clic sul file dell’estensione. Extension Manager visualizza le applicazioni di Creative Cloud installate. Potete visualizzare tutte le estensioni installate in ciascun prodotto facendo clic sul prodotto. Fate clic su qualsiasi estensione per visualizzare le informazioni fornite dallo sviluppatore sull’estensione e su come accedervi nel prodotto accessorio Creative Cloud.

Nuove funzioni

  • Supporto per contenuto meta

Oltre a installare e gestire le estensioni di prodotto ZXP, Extension Manager CC consente di gestire anche il contenuto meta (ad esempio, font, modelli e immagini) quando questo è contenuto in un file ZXP. Il contenuto meta viene gestito come estensione durante l’installazione, quindi viene elencato nella categoria “Altro”.

Cambiamenti nella versione di Extension Manager CC

  • Questa versione di Extension Manager non supporta alcune funzioni che erano disponibili nella versione precedente. Le funzioni che non sono più disponibili includono:
    • Gruppi di estensioni: attivate o disattivate manualmente ciascuna estensione.
    • Creazione di pacchetti di estensioni: utilizzate Adobe Extension Packager per creare pacchetti di estensioni.
    • Conversione di estensioni MXP in ZXP: utilizzate Extension Manager CS6 per questa conversione.
    • Estensioni MXP: questo formato non supporta le firme, per cui le estensioni MXP non possono essere pubblicate tramite Adobe Exchange e non sono più gestite da Extension Manager. Per convertirle in estensioni ZXP, utilizzate Extension Manager CS6.
    • Fireworks: installate le estensioni di Fireworks con Extension Manager CS6.
    • Attributi non documentati.
    • Rollback delle operazioni di file: se l’installazione di un’estensione non riesce, alcuni file possono non essere rimossi dal computer.
    • Aggiornamento dell’estensione nell’applicazione: per questa operazione, potete utilizzare lo strumento della riga di comando.
  • In questa release, il nome dell’estensione deve essere univoco per tutti i prodotti Adobe supportati. Se avete installato un’estensione con un dato nome in qualsiasi prodotto, non potete installarne una con lo stesso in un altro prodotto, a meno che non rimuoviate la prima.
    Questo vale per i prodotti Adobe per i quali sono disponibili versioni a 32 bit e 64 bit, per cui sono il nome è assegnato di conseguenza. Ad esempio, l’estensione preinstallata di InDesign denominata "Alignment Panel" per la versione a 32 bit ha anche una versione a 64 bit denominata "Alignment Panel64" e le versioni di InCopy sono denominate "Alignment Panel IC" e "Alignment Panel64 IC".
  • Extension Manager CC non offre più la possibilità di installare le estensioni per ciascun utente per tutti gli utenti; un altro utente deve reinstallare tale estensione per poterla utilizzare. Un’estensione per utente è una per la quale la destinazione (per tutto o una parte del contenuto) si trova nella directory principale dell’utente.
    Extension Manager CC verifica le dipendenze delle estensioni durante l’installazione, per cui non può installare nessuna estensione che dipenda da un’estensione per utente per nessun altro utente.
  • Per le estensioni preinstallate, Extension Manager CC carica i file MXI dalla cartella dell’estensione preinstallata e ignora tutti i file ZXP per tale estensione.
  • Per le estensioni ibride, il file MXI deve impostare "file-type" su "CSXS" per tutte le estensioni CEP incorporate.
  • Per le estensioni ibride, Extension Manager CC esegue solo la convalida della firma dell’estensione esterna. La firma di un’estensione CEP incorporata non viene convalidata.
  • Nella versione CC viene fornito uno strumento autonomo della riga di comando e il formato del comando è cambiato dalla versione CS6.
  • Extension Manager CC consente di installare un’estensione tramite BridgeTalk (notate che il formato del corpo del messaggio è cambiato), ma non supporta l’attivazione, la disattivazione, la rimozione o l’aggiornamento di un’estensione tramite BridgeTalk.

Installare il software

Il programma di installazione per Extension Manager è disponibile gratuitamente e può essere scaricato da http://www.adobe.com/go/em_download o https://creative.adobe.com/.

Disinstallazione del software

Windows

Accedete al Pannello di controllo, selezionate "Disinstalla un programma", selezionate "Adobe Extension Manager CC" e fate clic su "Disinstalla".

Mac OS

Accedete ad Applicazioni > Utility > Adobe Installers e fate doppio clic su "Disinstalla Adobe Extension Manager CC" e seguite le istruzioni dettagliate.

Problemi noti

Questi sono i problemi noti con questa versione. Per informazioni sempre aggiornate e problemi noti relativi a tutte le applicazioni Creative Cloud, consulta il sito Assistenza Adobe.

  • Extension Manager CC non supporta estensioni che includano file i cui nomi file contengono caratteri multi- byte (come cinese o giapponese).
  • Se installate, rimuovete, attivate, disattivate o aggiornate un’estensione con lo strumento della riga di comando mentre l’applicazione Extension Manager CC è in esecuzione, le modifiche non vengono visualizzate nell’interfaccia utente fino a quando non riavviate l’applicazione Extension Manager CC.
  • Per un’estensione nella quale alcuni file di contenuto vengono copiati in una posizione indipendente dall’utente, ma altri sono in una posizione dipendente dall’utente, quando Dreamweaver viene disinstallato, i file del contenuto nella posizione dipendente dall’utente, NON vengono rimossi. L’estensione può ancora essere disponibile in Dreamweaver, ma non è mostrata in Extension Manager CC.
  • Quando Extension Manager CC viene disinstallato, tutti i record di tutte le estensioni in esso vengono rimosse, ma i file di contenuto di queste estensioni non vengono rimossi. Le estensioni sono ancora disponibili nelle applicazioni, ma quando Extension Manager CC è nuovamente installato, esse non sono presenti nell’elenco delle estensioni.
  • Solo Mac 10.8: Extension Manager CC non è disponibile in Launchpad.

                Soluzione alternativa: trascinare l’icona in Launchpad.

Altre risorse

La versione più recente di Adobe Extension Manager può essere scaricata dalla pagina di download di Adobe Extension Manager e dalla pagina Aggiornamenti dei prodotti.

Adobe Exchange

Accedi ad Adobe Exchange all’indirizzo https://www.adobeexchange.com/ per scaricare estensioni per personalizzare i prodotti Adobe Creative Cloud.

Extension Developer SDK

Gli sviluppatori che desiderano creare estensioni per Creative Cloud devono scaricare l’Extension Developer SDK dalla Guida degli sviluppatori di estensioni

Forum utenti di Extension Manager

Il forum utenti di Extension Manager consente di inviare domande o condividere esperienze sull’utilizzo di Extension Manager.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online