Scoprite come aggiungere Effetti di scorrimento a Riempimento browser e Riempimento sfondo di un sito Web utilizzando Adobe Muse.

Nota:

Non verranno più aggiunte ulteriori funzioni ad Adobe Muse, e il supporto verrà sospeso a partire dal giovedì 26 marzo 2020. Per ulteriori informazioni e assistenza, consultate la pagina dedicata alla fine del ciclo di vita di Adobe Muse.

Applicare gli effetti di scorrimento a immagini impostate come riempimento browser

Gli effetti di scorrimento consentono di controllare la velocità delle immagini di riempimento dello sfondo del browser e degli elementi di pagina affiancati e non affiancati. Gli effetti di scorrimento possono essere applicati al riempimento del browser che utilizza immagini di sfondo affiancate, adattate, ridimensionate o in dimensione originale. Il riempimento del browser si sposta mentre la pagina scorre, in base alle direzioni e velocità impostate nella sezione Scorrimento del menu Riempimento browser.

Nota:

le opzioni di scorrimento sono disabilitate e diventano disponibili solo quando viene aggiunta un’immagine allo sfondo del riempimento del browser mediante il menu Riempimento browser. Non è possibile applicare effetti di scorrimento a un riempimento browser composto solo di un colore in tinta unita o sfumatura.

Come aggiungere effetti di scorrimento al riempimento browser?

Per impostare gli effetti di scorrimento per i riempimenti per browser:

  1. Nella vista Progettazione, scegliete Pagina > Proprietà di pagina. Nella scheda Layout, impostate il campo Altezza minima su 2000 pixel in modo che la pagina sia abbastanza lunga da consentirne lo scorrimento. Fate clic su OK per salvare le modifiche e chiudere la finestra di dialogo Proprietà di pagina.
Impostate il campo Altezza minima in Proprietà di pagina per ottenere una pagina sufficientemente lunga.
Impostate il campo Altezza minima in Proprietà di pagina per ottenere una pagina sufficientemente lunga.

  1. Fate clic sul collegamento Riempimento browser nel pannello di controllo. Nella scheda Riempimento, fate clic sull’icona cartella accanto alla sezione Immagine per scegliere un file di immagine sul desktop. Scegliete l’opzione desiderata nel menu Adatta e attivate l’opzione Scorrimento.
Aggiungete un’immagine di sfondo da visualizzare nella finestra del browser.
Aggiungete un’immagine di sfondo da visualizzare nella finestra del browser.

  1. Fate clic sulla scheda Scorrimento. Selezionate la casella Movimento di scorrimento.
Selezionate la casella Movimento per attivare gli effetti di scorrimento nel menu Riempimento browser.
Selezionate la casella Movimento per attivare gli effetti di scorrimento nel menu Riempimento browser.

Osservate la sezione Scorrimento nel menu Riempimento browser. Il campo nella sezione centrale (impostato al momento su 0 pixel) corrisponde alla posizione chiave (posizione della maniglia a T) per il controllo del movimento. L’impostazione predefinita 0 pixel significa che la maniglia a T è posizionata in corrispondenza del bordo superiore della finestra del browser.

Il numero di pixel specificato nel campo della posizione chiave significa che lo spostamento impostato nella sezione Movimento iniziale avverrà (nella direzione e alla velocità specificate) quando la pagina scorre fino a tale posizione. Il bordo superiore della pagina inizia a 0 e il numero di pixel aumenta mano a mano che la pagina scorre verso il basso. Nel pannello di controllo e nel pannello Trasformazione, la distanza dal bordo superiore della pagina è indicata dal valore Y.

I valori immessi nella sezione Movimento finale vengono applicati dopo che la pagina avrà oltrepassato la posizione chiave (posizione della maniglia a T).

L’elemento a cui viene applicato l’effetto di scorrimento (in questo caso, il set di immagini affiancate impostato come riempimento del browser) si sposta nelle direzioni impostate su un valore maggiore di 0. Se entrambe le direzioni orizzontale e verticale sono impostate su 0, l’elemento è in pratica fissato alla pagina e non si sposta.

Nella sezione Movimento iniziale, accanto ai valori nei campi si trova una “x” in minuscolo. Questa significa "volte". Nell’immagine Riempimento browser, la sezione del movimento iniziale indica che il riempimento del browser si sposta verso l’alto, a una velocità pari a una volta la velocità di scorrimento della pagina (ossia con la stessa velocità dello scorrimento). Se il visitatore scorre la pagina più rapidamente, anche il movimento dell’effetto di scorrimento aumenta nella stessa misura.

Nella sezione orizzontale (sinistra e destra), il campo contiene “0”, pertanto il riempimento del browser non si sposta orizzontalmente verso sinistra o destra.

La sezione Movimento finale contiene un’interfaccia simile. Nell’immagine Riempimento browser, il riempimento del browser è impostato per spostarsi verso l’alto alla stessa velocità di movimento e per non spostarsi in orizzontale.

Nota:

per capire come gli effetti di scorrimento vengono applicati a un riempimento browser, passate il cursore del mouse sul pulsante Informazioni (icona “i”) nella scheda Scorrimento.

  1. Fate clic sui pulsanti freccia in Movimento iniziale per specificare la direzione verticale (verso l’alto o il basso) e/o la direzione orizzontale (verso sinistra o destra) per determinare la direzione dello spostamento del riempimento browser.
  2. Nella sezione Movimento iniziale, immettete valori numerici o fate clic sui pulsanti freccia verso l’alto o il basso per impostare le velocità di scorrimento orizzontale e verticale. Tali impostazioni sono descritte nelle sezioni che seguono. Se un campo di velocità è impostato su 0, durante lo scorrimento l’elemento non si sposterà in tale direzione (prima che venga raggiunta la posizione chiave).
  3. Impostate i valori nella sezione Movimento finale per definire le direzioni desiderate e immettete valori numerici nei campi corrispondenti per impostare la velocità degli effetti di scorrimento.
  4. Fate clic ovunque sulla pagina per chiudere il menu Riempimento browser.
  5. Scegliete File > Anteprima pagina nel browser per caricare la pagina in una nuova finestra del browser. Fate scorrere la pagina per visualizzare gli effetti di scorrimento.
  6. Al termine, uscite dal browser e ritornate a Muse.

Applicare il movimento di scorrimento al riempimento di sfondo di un elemento di pagina

Come aggiungere effetti di scorrimento al riempimento di sfondo?

Il movimento di scorrimento può essere applicato agli oggetti della pagina a cui sono state applicate come riempimento delle immagini di sfondo affiancate o non affiancate. Effettuate le seguenti operazioni:

  1. Mentre modificate una pagina nella vista Progettazione, scegliete Pagina > Proprietà di pagina. Impostate il campo Altezza minima su un valore molto elevato, ad esempio 2000 pixel, in modo che la pagina sia abbastanza lunga da consentirne lo scorrimento. Fate clic su OK per salvare le modifiche e chiudere la finestra di dialogo Proprietà di pagina. In alternativa, aggiungete sulla pagina una quantità sufficiente di contenuto per creare una pagina più lunga.
  2. Nella vista Progettazione, selezionate lo strumento rettangolo nel pannello di controllo.
  3. Disegnate un rettangolo sulla pagina.
  4. Dal menu Riempimento impostate un’immagine di sfondo affiancata o non affiancata come riempimento del rettangolo.
Aggiungete un’immagine di sfondo per riempire il rettangolo e impostare le opzioni di visualizzazione desiderate nel menu Riempimento.
Aggiungete un’immagine di sfondo per riempire il rettangolo e impostare le opzioni di visualizzazione desiderate nel menu Riempimento.

  1. Fate clic sulla scheda Scorrimento nel menu Riempimento e impostate le opzioni di scorrimento.
  1. Fate clic sulla scheda Scorrimento nel menu Riempimento. Selezionate la casella Movimento e cominciate a impostare le opzioni di scorrimento.
Utilizzate la scheda Scorrimento del menu Riempimento per attivare il movimento per gli effetti di scorrimento.
Utilizzate la scheda Scorrimento del menu Riempimento per attivare il movimento per gli effetti di scorrimento e specificarne direzione e velocità.

Osservate la maniglia a T visualizzata sopra l’elemento per il quale è stato attivato il movimento di scorrimento. La maniglia rappresenta la posizione chiave (attualmente impostata su 100 pixel al di sopra dell’elemento). L’icona nella sezione centrale della scheda Scorrimento corrisponde alla posizione della maniglia a T sulla pagina. Per specificare dove si devono verificare gli effetti di scorrimento, potete reimpostare la posizione chiave inserendo un nuovo valore nel campo centrale o trascinando la maniglia a T sulla pagina. Quando trascinate la maniglia a T, l’area al di sopra della posizione chiave viene temporaneamente attenuata.

Fate clic e trascinate la maniglia a T, che rappresenta la posizione chiave.
Trascinate la maniglia a T fino alla posizione desiderata sulla pagina.

Nota:

la maniglia a T non deve necessariamente estendersi verso l’alto rispetto all’elemento selezionato. Potete allinearla al bordo superiore di un elemento, o estenderla al di sotto di un elemento.

Muse offre tutta la flessibilità necessaria per il processo di progettazione. Per controllare con precisione il movimento che si verifica quando un visitatore fa scorrere la pagina, potete trascinare le maniglie o inserire valori numerici nei campi della posizione chiave.

La scheda Scorrimento del menu Riempimento funziona come quella del menu Riempimento browser:

  1. Quando è selezionato un elemento per il quale sono stati attivati gli effetti di scorrimento, per impostare la posizione chiave potete immettere valori numerici nella scheda Scorrimento del menu Riempimento oppure potete trascinare la maniglia a T sulla pagina.
  2. Nella sezione Movimento iniziale, impostate le direzioni verticale e orizzontale e le relative velocità rispetto alla velocità di scorrimento della pagina. Questo definisce il movimento che si verifica prima che la pagina raggiunga la posizione chiave.
  3. Nella sezione Movimento finale, impostate le direzioni verticale e orizzontale e le relative velocità rispetto alla velocità alla quale scorre la pagina. Questo definisce il movimento che si verifica dopo che la pagina ha raggiunto la posizione chiave.

Nota:

nell’immagine con le proprietà di scorrimento, il rettangolo è impostato per spostarsi verso destra e arrivare in posizione a una velocità tre volte più elevata rispetto alla velocità con cui il visitatore fa scorrere la pagina. Arriverà nella sua posizione di progettazione quando la pagina nel browser raggiunge la posizione chiave. Quando il visitatore scorre oltre la posizione chiave (100 pixel), il rettangolo inizia a spostarsi verso sinistra, lasciando tale posizione, a una velocità tre volte più elevata rispetto alla velocità di scorrimento della pagina. In questo esempio, il rettangolo non si sposta in verticale poiché entrambi i campi verticali sono impostati su 0.

  1. Fate clic ovunque sulla pagina per chiudere il menu Riempimento.
  2. Premete Anteprima oppure scegliete File > Anteprima pagina nel browser per verificare gli effetti di scorrimento applicati. Fate scorrere la pagina per osservare lo spostamento dell’elemento.
  3. Al termine, tornate a Muse o fate clic sul pulsante Progettazione per continuare a modificare la pagina.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online