Questo articolo spiega come creare siti Web dinamici in Adobe Muse. Scoprite come creare siti dinamici per qualsiasi dispositivo.

Nota:

Non verranno più aggiunte ulteriori funzioni ad Adobe Muse, e il supporto verrà sospeso a partire dal giovedì 26 marzo 2020. Per ulteriori informazioni e assistenza, consultate la pagina dedicata alla fine del ciclo di vita di Adobe Muse.

Quando create un sito Web dinamico, non è sempre consigliabile aggiungere punti di interruzione per uno specifico dispositivo, sistema operativo o marchio. Un sito con punti di interruzione definiti in base a questi fattori potrebbe infatti richiedere notevole manutenzione. Al contrario, determinate dove collocare i punti di interruzione a seconda del layout e del contenuto del sito Web.

Di seguito viene descritto l’approccio consigliato per la progettazione di un sito Web dinamico con Adobe Muse.

1

Create un sito. Nella finestra di dialogo Nuovo sito, scegliete Larghezza fluida.

Per evitare spazio vuoto e altri problemi di aspetto grafico, impostate le dimensioni della pagina. Fate clic su Impostazioni avanzate e impostate la larghezza minima e massima e l'altezza minima della pagina del sito.


Nella finestra di dialogo Nuovo sito, selezionate Larghezza fluida.
Nella finestra di dialogo Nuovo sito, selezionate Larghezza fluida.

 

 

 

2

Aprite una pagina mastro o una singola pagina. Osservate il punto di interruzione in corrispondenza di 960 pixel.


Osservate il punto di interruzione in corrispondenza di 960 pixel.
Osservate il punto di interruzione in corrispondenza di 960 pixel.

 

 

 

3

Iniziate a disporre gli elementi della pagina (ad esempio testo, immagini, presentazioni e widget) rispetto a questo punto di interruzione.


Definite il layout della pagina Web.
Definite il layout della pagina Web.

 

 

 

4

Utilizzando il cursore di scorrimento, simulate diverse larghezze del browser. Osservate come il sito si presenta a diverse larghezze della finestra del browser.


Utilizzate il cursore di scorrimento per vedere come si presenterà il sito in finestre browser di larghezze diverse.
Utilizzate il cursore di scorrimento per vedere come si presenterà il sito in finestre browser di larghezze diverse.

 

 

 

5

Aggiungete un punto in corrispondenza delle larghezze alle quali si verificano problemi nel layout della pagina. Ad esempio, osservate l’immagine precedente: quando trascinate la barra di scorrimento, la casella di testo non rientra più nella larghezza disponibile. Aggiungete un punto di interruzione in corrispondenza di tale larghezza.


Aggiungete un punto di interruzione dove si verifica un problema di layout.
Aggiungete un punto di interruzione dove si verifica un problema di layout.

 

 

 

6

Regolate il layout per il nuovo punto di interruzione in modo che il sito si presenti correttamente.


Regolate il layout al punto di interruzione.
Regolate il layout al punto di interruzione.

 

 

 

7

Continuate a visualizzare in anteprima il sito, fino alla larghezza minima. Aggiungete i punti di interruzione necessari e regolate il layout.


Con questo approccio, il sito si presenterà correttamente in browser di qualsiasi larghezza, su qualsiasi dispositivo. E il design è indipendente dalle dimensioni del dispositivo o del display.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online