Avviso di sicurezza per Flash Player | APSA18-01
ID bollettino Data di pubblicazione Priorità
APSA18-01 1 febbraio 2018 1

È stata riscontrata una vulnerabilità importante (CVE-2018-4878) in Adobe Flash Player 28.0.0.137 e versioni precedenti. Se sfruttata, tale vulnerabilità può consentire a eventuali aggressori di assumere il controllo del sistema interessato.

Adobe ha ricevuto una segnalazione secondo cui la vulnerabilità CVE-2018-4878 viene sfruttata per attacchi mirati e limitati a utenti di Windows. Questi attacchi sfruttano documenti Office distribuiti tramite e-mail, che contengono contenuti Flash dannosi.

Adobe risolverà tale vulnerabilità in una versione che sarà rilasciata la settimana del 5 febbraio.

Per le informazioni più aggiornate, gli utenti possono consultare il blog dell'Adobe Product Security Incident Response Team.

Versioni del prodotto interessate

Prodotto Versione Piattaforma
Runtime desktop di Adobe Flash Player 28.0.0.137 e versioni precedenti Windows, Macintosh
Adobe Flash Player per Google Chrome 28.0.0.137 e versioni precedenti Windows, Macintosh, Linux e Chrome OS 
Adobe Flash Player per Microsoft Edge e Internet Explorer 11 28.0.0.137 e versioni precedenti Windows 10 e 8.1
Runtime desktop di Adobe Flash Player 28.0.0.137 e versioni precedenti Linux

Per verificare il numero di versione di Adobe Flash Player installato sul proprio sistema, è possibile accedere alla pagina delle informazioni su Flash Player oppure fare clic con il pulsante destro del mouse sul contenuto eseguito in Flash Player e selezionare "Informazioni su Adobe (o Macromedia) Flash Player" dal menu. Se utilizzate più browser, eseguite la verifica per ogni browser installato sul sistema in uso.

Attenuazione dei rischi

A partire da Flash Player 27, gli amministratori hanno la possibilità di modificare il comportamento di Flash Player quando in esecuzione su Internet Explorer su sistemi Windows 7 e versioni precedenti richiedendo l'autorizzazione dell'utente prima di riprodurre un contenuto SWF.  Per ulteriori informazioni, consultate la seguente Guida dell'amministratore.   

Gli amministratori possono inoltre valutare la possibilità di implementare la funzionalità Visualizzazione protetta di Office.  La Visualizzazione protetta apre un file contrassegnato come potenzialmente dannoso in modalità di sola lettura.  

Dettagli della vulnerabilità

Categoria della vulnerabilità Impatto della vulnerabilità Gravità Codice CVE
Use-after-free Esecuzione di codice remoto Critico CVE-2018-4878

Ringraziamenti

Adobe desidera ringraziare KrCERT/CC per aver segnalato questo problema, contribuendo così a proteggere la sicurezza dei nostri clienti.