Scopri le ultime offerte di Adobe Connect. Questo articolo fornisce un riepilogo delle nuove funzioni e dei miglioramenti.
connect_logo

Adobe Connect consente di creare esperienze di formazione digitale, webinar e collaborazione all’avanguardia. Per una panoramica di Adobe Connect, consulta www.adobe.com/it/products/adobeconnect.html.

Le sezioni seguenti forniscono un riepilogo delle nuove funzioni e miglioramenti disponibili nelle diverse versioni di Adobe Connect.


Con il client HTML, i partecipanti possono facilmente prendere parte a una riunione, una classe virtuale o un webinar tramite il proprio browser Web senza scaricare software aggiuntivo. All’interno del client HTML, gli utenti possono visualizzare schermate e contenuti condivisi, interagire per mezzo di note, sfruttare il VoIP per trasmettere e ricevere messaggi audio e visualizzare video live condivisi. Gli utenti possono inoltre partecipare a sondaggi, chat e sessioni di D e R.

Oltre al client HTML, i partecipanti possono continuare a utilizzare i metodi precedentemente supportati: l’applicazione desktop Adobe Connect e il client browser basato su Adobe Connect Flash.

Il client HTML supporta le funzionalità più comunemente utilizzate per assistere e partecipare a riunioni, classi virtuali o webinar. Tuttavia, il client HTML nella sua forma attuale non contiene tutte le funzionalità degli altri client per le riunioni Adobe Connect. Per ulteriori informazioni su ciò che è supportato, consulta Funzionalità Adobe Connect nel Client HTML.

Gli amministratori di account e i proprietari di stanze per le riunioni possono scegliere se abilitare o disabilitare il client HTML per i partecipanti a livello di account o di stanza. Per maggiori informazioni su come attivare queste impostazioni consulta Attivazione del client HTML di Adobe Connect.

Supporto per il contenuto nel client HTML

Il client HTML ora supporta la visualizzazione di vari tipi di contenuto condiviso dagli ospitanti:

  • PowerPoint (modalità sincronizzazione e desincronizzazione)
  • PDF (modalità sincronizzazione e desincronizzazione)
  • MP4
  • MP3
  • Relatore
  • Captivate
  • Immagini

Miglioramenti al supporto per il contenuto nel client HTML

  • È stato riscritto l’intero motore di conversione di PowerPoint per risolvere vari problemi noti di conversione dei file PPT/PPTX sia nel client HTML che nell’applicazione Flash/Riunione.
  • Il motore di conversione di PowerPoint ora converte un file PPT/PPTX caricato in formati compatibili con HTML e Flash.
    • La conversione di PowerPoint dovrebbe richiedere più tempo rispetto alle versioni precedenti a causa della doppia conversione.
    • La barra di avanzamento della conversione è stata aggiornata per mostrare ulteriori informazioni sui vari passaggi della conversione.
Miglioramenti per i file PPT
  • I file PPTX ora possono essere caricati direttamente nelle riunioni.
  • È disponibile un nuovo visualizzatore PDF per client HTML che risolve diversi problemi noti.
barra degli strumenti
  • Gli ospitanti hanno la possibilità di nascondere la barra di ricerca di riproduzione per i contenuti MP4 e MP3 per i partecipanti basati su client HTML.

Supporto per il contenuto utente esistente

  • Conversione in fase di esecuzione del contenuto utente PowerPoint esistente in formato HTML supportato da visualizzare nel client HTML per i partecipanti.
conversione
  • Nuovo flusso di lavoro nel client Flash e nell’applicazione Riunione per ottenere il permesso degli ospitanti per l’avvio di una nuova conversione PowerPoint in fase di esecuzione. Nota: la conversione può richiedere alcuni minuti.
  • Richiesta di informazioni agli ospitanti nel caso in cui il contenuto esistente non possa essere convertito in formato HTML (valido soprattutto per contenuto Presenter e Captivate esistente non ibrido).
    • Se un ospitante ha scelto di mostrare tale contenuto, ai partecipanti che si sono uniti al client HTML viene mostrata un’opzione per passare alla visualizzazione classica (client flash browser o applicazione desktop).
  • Nuovo contrassegno “Compatibile HTML” nelle pagine di amministrazione di Adobe Connect Central per consentire agli ospitanti di convalidare se il contenuto esistente può essere visualizzato o meno in formato HTML.
  • Agli utenti viene mostrato un messaggio di avviso quando condividono un contenuto di Presenter e Captivate da versioni non supportate. Le versioni supportate sono Presenter 11.0 e successive, Captivate 9.0 e successive.

Nuovo supporto per il contenuto

  • Viene visualizzato un messaggio di avviso quando un ospitante carica contenuto Presenter o Captivate solo SWF (solo Flash).
  • Gli ospitanti non possono caricare nuovi contenuti da versioni non supportate di Presenter e Captivate durante una riunione o in Connect Central. Le versioni supportate sono Presenter 11.0 e successive, Captivate 9.0 e successive.
  • Migliore accessibilità per il contenuto condiviso (il contenuto in PDF, PPT può essere letto dagli assistenti vocali).

Supporto per la lavagna nel client HTML

Aggiunto il supporto per la visualizzazione delle annotazioni fatte da ospitanti e relatori ai partecipanti che si sono uniti tramite client HTML:

  • Tutte le annotazioni della lavagna nuove ed esistenti sono visibili nel client HTML.
Lavagna
  • Nel client HTML sono visibili tutte le nuove annotazioni fatte su tipi di contenuto supportati: PowerPoint, PDF, MP4, MP3, Presenter e Captivate.

Supporto per contenitori personalizzati nel client HTML

Nei client HTML ora sono supportati i contenitori personalizzati. Tuttavia, per funzionare nel client HTML i contenitori personalizzati esistenti devono essere convertiti in formato ibrido (HTML e Flash). Per i partner di sviluppo esistenti è stato reso disponibile l’SDK aggiornato per creare un contenitore personalizzato compatibile con HTML.

Una nuova impostazione a livello di account viene aggiunta nelle pagine di amministrazione di Connect Central per client HTML in Conformità e controllo per consentire agli amministratori di abilitare o disabilitare il contenitore personalizzato nel client HTML.

Miglioramenti vari al client HTML

  • I cursori degli ospitanti ora sono visibili ai partecipanti nel client HTML.
Puntatore dell’ospitante
  • Modifiche al flusso di lavoro di avvio della riunione (applicabile solo per le stanze abilitate al client HTML):
    • Opzione mostrata a tutti gli utenti del browser che partecipano a una sessione di training, a una riunione o a un webinar per unirsi alla riunione tramite browser (con client HTML o con client Flash classico) o l’applicazione desktop Connect.
Modulo di avvio

Parametri URL della riunione Connect

  • È possibile aggiungere diversi parametri all’URL della riunione Connect per impostare automaticamente la scelta del client di riunione per i partecipanti:
    • ?html-view = true Consente di forzare un partecipante nella vista HTML (funziona solo quando HTML è abilitato per la stanza riunioni).
    • ?proto = true Consente di forzare i partecipanti (partecipanti, ospitanti, relatori) a unirsi tramite l’applicazione desktop Connect.
    • ?launcher = false Consente di unirsi tramite Flash nei browser (funziona solo quando Flash è abilitato nel browser).

Modifiche al contrassegno “Attiva client HTML per i partecipanti”

  • Alla stanza: se HTML è attivato per un account
    • Per impostazione predefinita, HTML sarà abilitato per tutte le nuove stanze.
    • Per tutte le stanze esistenti, lo stato del contrassegno HTML è lo stesso, cioè, se HTML è disabilitato, rimarrà disabilitato e viceversa (uguale al comportamento esistente in 10.2).
  • Gli ospitanti possono anche abilitare il client HTML per i partecipanti durante una sessione di riunione dall’opzione di menu Gestisci accesso e ingresso.
Livello stanza
  • All’account: lo stato predefinito del contrassegno del client HTML è attivato per tutti gli account (uguale al comportamento esistente in 10.2).
    • Per gli amministratori di account è disponibile una nuova opzione per forzare l’attivazione del client HTML per tutte le stanze riunioni/training/seminari esistenti.
    • Quando gli amministratori selezionano l’opzione per forzare l’abilitazione, il contrassegno del client HTML nelle impostazioni della stanza verrà visualizzato come non modificabile e verrà mostrata una nota informativa.
Livello account

Altri miglioramenti

  • Browser per dispositivi mobili (funzione Beta): agli utenti viene fornita un’opzione per unirsi tramite browser o app per dispositivi mobili. Il client HTML per i browser per dispositivi mobili è una funzionalità beta.
  • Gli utenti di client HTML ora possono vedere tutte le scorciatoie da tastiera supportate premendo il tasto ? nel client HTML. 
  • Contenitore Sondaggio: gli utenti HTML possono modificare le risposte già inviate (per sondaggi a risposta breve).
  • Contenitore Chat: piccoli miglioramenti all’interfaccia utente per aumentare il numero di messaggi chat visualizzati in un’area più piccola.
  • La lunghezza massima del messaggio che i partecipanti HTML possono inviare a un ospitante nei sottogruppi di lavoro è ora impostata su 1024 caratteri.
  • Una serie di correzioni a problemi noti nel client HTML.

Connect Central – Personalizzazione del client HTML

Personalizzazione del client riunioni HTML

  • Gli amministratori di account dei clienti ora possono personalizzare il client riunioni HTML anche tramite Connect Central.
  • Entrambi il client Flash e HTML possono essere personalizzati in modo indipendente con differenti combinazioni di colori.
  • Tutte le opzioni di personalizzazione attualmente supportate disponibili per il client Flash sono disponibili anche per la personalizzazione nel client HTML, a eccezione del testo del menu e dei colori di evidenziazione.
  • La modifica dei colori del testo in primo piano si riflette anche sui colori delle varie icone utilizzate nella barra dei menu dell’app client HTML e nella barra dei menu dei contenitori (inclusi gli stati con spostamento del mouse, senza spostamento del mouse e predefinito).
  • Esempi aggiunti nelle pagine di amministrazione di Connect Central per dimostrare le variazioni di personalizzazione del client.
  • Viene mostrato un avviso se i colori di primo piano e di sfondo scelti nella personalizzazione non rispettano il rapporto di contrasto consigliato da Webaim per l’accessibilità (WCAG AA per testo normale).

Ricerca

  • Nuova ricerca migliorata in Connect Central con l’ausilio di tecnologie HTML.
Ricerca
  • Filtri di ricerca semplificati. Gli utenti ora possono filtrare ulteriormente i risultati della ricerca per categorie, tipi di contenuto e intervallo di date.
Filtri di ricerca

Rapporti

  • La scheda Rapporti in Connect Central è stata riprogettata utilizzando tecnologie HTML.
Rapporti
  • Conseguentemente sono stati aggiunti nuovi rapporti:
    • Utilizzo di tutto il contenuto: mostra statistiche sull’utilizzo di tutto il contenuto all’interno di in un periodo di tempo.  
    • Stato e punteggio del training: elenca tutti i corsi di training utilizzati in un periodo di tempo con il punteggio e lo stato di completamento di ciascun utente.
    • Rapporto presenze: elenca tutti i partecipanti e il tempo trascorso da ciascuno per ogni stanza riunioni, aula virtuale e stanza seminari nell’arco di un determinato intervallo di date.
    • Utilizzo di tutti i centri di costo: descrive in dettaglio le attività e le riunioni dei membri del centro di costo fatturate al centro di costo per tutti i centri di costo in un determinato intervallo di date.
    • Picco di utenti simultanei al giorno: mostra il picco di utenti simultanei al giorno per un determinato intervallo di date.

Miglioramenti vari e modifiche

  • Un nuovo tipo di accesso è ora disponibile per gli ospitanti durante la creazione della stanza: “solo gli utenti registrati e i membri dell’account possono entrare nella stanza”. Ciò consente all’ospitante di invitare nella stanza tutti i membri dell’account.
Nuova opzione di accesso
  • Slot video HD: in modalità griglia, gli ospitanti ora possono modificare il feed video (dai feed live) da visualizzare in HD.
  • Per impostazione predefinita, lo slot feed video HD viene assegnato solo a ospitanti e relatori. Al primo ospitante o relatore che attiva il video in una stanza con HD viene assegnato lo slot video HD.
  • I parametri video HD sono stati ottimizzati per fornire prestazioni e qualità migliori.
  • La selezione di “Usa dimensioni predefinite” nei componenti del modello di evento ora mostra le dimensioni che verranno utilizzate.
  • Controllo della gestione degli utenti basato su HTML migliorato per consentire agli amministratori di visualizzare i dettagli degli utenti e modificare l’iscrizione al gruppo di utenti. 
  • Nel contenitore Chat, agli ospitanti viene ora mostrato un messaggio di avviso quando il testo del contenitore chat si avvicina al limite massimo per eseguire il backup della chat.
  • Il “Rapporto sull’utilizzo delle registrazioni” mostrato nella sezione Rapporto sull’utilizzo del sistema in Connect Central è stato eliminato. Questo rapporto mostrava l’utilizzo della conversione MP4 sul lato server, eliminato nella versione 9.5.
  • L’immagine del logo viene visualizzata nella pagina di accesso solo quando l’amministratore dell’account ha caricato un logo personalizzato.
  • Ora il Contratto di licenza non viene visualizzato durante l’installazione del server Connect.
  • Miglioramento delle prestazioni del rapporto “Seminari per sessioni”.
  • Versione Tomcat aggiornata a 9.0.19.
  • Versione JRE aggiornata a 1.8.0_212.
  • Altri piccoli miglioramenti e correzioni a vari problemi noti e segnalati dai clienti.

Novità di Adobe Connect 10.1

Miglioramenti client HTML

Il client HTML include le seguenti modifiche per un’esperienza utente migliorata:

  • Contenitore Video: il video visualizzato nel contenitore Video è ottimizzato per adattarsi al dispositivo dell’utente. In base all’area di visualizzazione di uno specifico dispositivo, il layout del contenitore Video viene regolato in modo da offrire un’esperienza video migliorata.
  • Contenitore Chat: il testo del contenitore Chat è visualizzato in caratteri grigi. Per impostazione predefinita, il sistema non seleziona nessun colore carattere. 
  • Stanza riunioni: gli utenti che partecipano a una riunione utilizzando il client HTML sui browser Firefox o Edge hanno ora la possibilità di aprire la stanza riunioni nel browser o nell’applicazione desktop.
Apri stanza riunioni
  • Se i partecipanti selezionano l’opzione Ricorda la mia scelta in questo browser, il sistema memorizza la scelta per i successivi avvii dallo stesso browser. I partecipanti possono inoltre ripristinare le preferenze di avvio per consentire nuovamente la visualizzazione di entrambe le possibilità durante l’avvio. Tuttavia, questa opzione è visibile solo se il cookie e/o le preferenze sono impostati per il browser.
Ripristina preferenze di avvio
  • Menu altoparlante della barra dei menu della stanza riunioni: le descrizioni delle voci di menu sono più esplicative. Gli stati delle icone per Disattiva audio partecipanti e Disattiva tutti i suoni sono stati modificati per consentire di distinguerli più facilmente.
Descrizioni delle voci di menu della stanza riunioni

Miglioramenti della schermata di accesso

I componenti della schermata di accesso sono stati ottimizzati per ridurre il tempo di caricamento. Se necessario, è possibile personalizzare la schermata di accesso.

Miglioramenti della schermata di accesso

 Di seguito è riportato un elenco di modifiche:  

  • Riduzione delle dimensioni consigliate del banner per velocizzare il caricamento della schermata di accesso
  • Colore carattere personalizzabile per il testo predefinito nelle caselle di testo di accesso/password
  • Colore carattere personalizzabile per il testo della schermata di accesso
  • Dimensioni logo e visualizzazione predefinita aggiornati

Miglioramenti all’applicazione Web Connect Central

  • Miglioramenti dell’interfaccia utente per le domande di registrazione degli eventi di tipo casella di controllo e blocco di testo.
Miglioramenti dell’interfaccia utente

Novità di Adobe Connect 10

Client HTML per i partecipanti


Adobe Connect ora include un client per le riunioni basato su HTML per i partecipanti desktop. Il nuovo client offre un’esperienza più reattiva e accessibile ai partecipanti a riunioni Adobe Connect, classi virtuali o webinar.

Client HTML Riunioni
Client HTML Riunioni

Con il client HTML, i partecipanti possono facilmente prendere parte a una riunione, una classe virtuale o un webinar tramite il proprio browser Web. Non è necessario scaricare alcun software aggiuntivo. All’interno del client HTML, gli utenti possono visualizzare schermate condivise, interagire per mezzo di note, sfruttare il VoIP sia trasmettendo sia ricevendo messaggi audio e visualizzare video live condivisi. Gli utenti possono inoltre partecipare a sondaggi, chat e sessioni di D e R.

Oltre al nuovo client HTML, i partecipanti possono continuare a utilizzare i metodi precedentemente supportati: l’applicazione desktop Adobe Connect e il client browser basato su Adobe Connect Flash.

Il client HTML supporta le funzionalità più comunemente utilizzate per assistere e partecipare a riunioni, classi virtuali o webinar. Tuttavia, il client HTML nella sua forma attuale non contiene tutte le funzionalità degli altri client per le riunioni Adobe Connect. Per ulteriori informazioni su ciò che è supportato, consulta Funzionalità Adobe Connect nel Client HTML.

Gli amministratori di account e i proprietari di stanze per le riunioni possono scegliere se abilitare o disabilitare il client HTML per i partecipanti a livello di account o di stanza. Per maggiori informazioni su come attivare queste impostazioni consulta Attivazione del client HTML di Adobe Connect.

Video HD

Una nuova opzione HD (720p) è ora disponibile quando si imposta la qualità video in Adobe Connect 10.

Video HD
Video HD

Per ulteriori informazioni su questa funzionalità, vedi Condivisione di video HD dalla webcam.

Single Sign-On (SSO)

Adobe Connect 10 dispone di funzionalità Single Sign-On (SSO) predefinite per collegare gli account con provider di identità (IdP) basati su SAML 2.0 di terze parti. Questa funzione migliora notevolmente i flussi di lavoro di entrata e di sicurezza quando si accede al proprio account.

Per ulteriori informazioni su questa funzionalità, vedi Abilitazione di Single Sign-On in Adobe Connect.

Miglioramenti vari

  • Nuova pagina di login.
Pagina di login
  • Miglioramenti dell’interfaccia utente per l’applicazione desktop Adobe Connect
  • Le pagine Riaddebiti e Principali degli eventi generati in Adobe Connect Central sono state riprogettate in HTML5.
  • Opzione per aggiungere una domanda con casella di controllo come tipo di domanda di registrazione in Manager evento
  • Opzione per aggiungere blocchi di testo che supportano elementi HTML nelle domande di registrazione in Manager evento

Novità' di Adobe Connect 9.8

Ora è possibile selezionare un altoparlante connesso usando la nuova opzione Seleziona altoparlante nella Procedura guidata di impostazione audio. La procedura guidata è disponibile nel menu della riunione dall’interno di una sessione virtuale e dalla pagina del test diagnostico preconferenza quando è installata l’applicazione Adobe Connect per Windows.

Seleziona un altoparlante quando configuri l’audio tramite la procedura guidata
Seleziona un altoparlante quando configuri l’audio tramite la procedura guidata

Durante la registrazione di una riunione, se l’audio è disattivato, ora puoi attivarlo facilmente selezionando l’opzione Attiva l’audioconferenza. In alternativa, puoi registrare la riunione senza audio facendo clic sul pulsante Registra senza audio.

Attiva l’audioconferenza durante la registrazione senza audio
Attiva l’audioconferenza durante la registrazione senza audio

Tomcat è aggiornato alla versione 8.0.50, JRE alla versione 1.8.0_162.

Novità di Adobe Connect 9.7.5

Miglioramenti all’applicazione Adobe Connect per desktop

  • Supporto per i collegamenti opzionali nel menu di avvio e sul desktop (solo per Windows). Durante l’installazione dell’applicazione Adobe Connect per Windows, gli utenti possono scegliere di creare o meno collegamenti nel menu di avvio e sul desktop. Questa opzione è disponibile sia nel programma di installazione di Windows per gli utenti sia nel programma di installazione MSI per gli amministratori.
  • Possibilità di selezionare un altoparlante di uscita audio inriunione(Solo per Windows). Gli utenti dell’applicazione Adobe Connect per Windows possono scegliere un dispositivo di uscita audio dalla sala riunioni. Questa opzione non è disponibile nel client Adobe Connect Flash per browser o nell’applicazione Adobe Connect per Mac.
  • Opzione per ricordare una sessione utente nell’applicazione di Adobe Connect per un computer. Gli utenti possono scegliere di consentire all’applicazione Adobe Connect di ricordare la propria sessione su un computer. Mentre una sessione è attiva, gli utenti non devono immettere di nuovo le credenziali di accesso quando si uniscono a una riunione dall’applicazione Adobe Connect perdesktop.
  • Aprire una nuova sessione dell’applicazione utilizzando la scorciatoia Ctrl + N (solo Windows). Gli utenti possono avviare una nuova sessione dell’applicazione Adobe Connect premendo i tasti di scelta rapida Ctrl + N mentre utilizzano l’applicazione Adobe Connect perdesktop.
  • Supporto per i contenuti PPT nell’applicazione Adobe Connect. Gli utenti possono aprire un contenuto PPT condiviso direttamente dalla schermata iniziale dell’applicazione Adobe Connect immettendo l’URL del contenuto.
  • Gli utenti possono entrare in una sala riunioni facendo doppio clic sulla riunione dall’elencoRecentio dall’elenco Preferiti nell’applicazione Adobe Connect perdesktop.
  • Gli utenti possono cancellare tutti gli elementi dall’elencoRecentie dall’elenco Preferiti nell’applicazione Adobe Connect perdesktop.
  • L’applicazione Adobe Connect per desktop popola automaticamente l’ultimo URL di dominio della riunione di Adobe Connectnellaschermata principale. Gli utenti possono partecipare a una riunione immettendo solo il nome della sala riunioni dalla pagina principale dell’applicazione Adobe Connect.

Per ulteriori informazioni, consulta le seguenti pagine:

Miglioramenti all’applicazione Web Connect Central

  • La pagina di configurazione dei profili audio in Adobe Connect Central è stata riprogettata in HTML5. Gli utenti possono creare nuovi o modificare profili audio esistenti. 
  • Dalla home page di Adobe Connect Central > scheda Registrazioni personali, gli utenti possono accedere alla schermata dei dettagli di registrazione dall’elenco delle registrazioni.
  • Dalla home page di Adobe Connect Central, gli utenti possono accedere alla vecchia versione, che include le schede più obsolete Controllo calendario, Formazione personale, Catalogo formazione, Riunioni personali e Risorse. 
  • Dalla home page di Adobe Connect Central > scheda Riunioni personali, gli utenti possono accedere alla colonna Data di inizio aggiunta di recente.
  • Dalla home page di Adobe Connect Central > scheda Riunioni personali, gli utenti possono filtrare le riunioni create tramite un filtro aggiunto di recente.
  • Dalla home page di Adobe Connect Central > scheda Registrazioni personali, gli utenti possono accedere ai dettagli delle registrazioni dall’elenco delle registrazioni.

Per ulteriori informazioni, vedi la pagina principale di Adobe Connect Central.

Miglioramenti vari

  • AEM aggiornato alla versione 6.2 SP1.
  • Il supporto per il nuovo contenuto di Adobe Presenter 7 non è più fornito. Viene visualizzato un messaggio di errore durante il tentativo di caricamento del contenuto creato tramite Adobe Presenter 7 o una versione precedente.
  • Eliminando l’aula del seminario viene eliminato anche l’evento associato.
  • L’installazione MSI è completa senza la necessità di disconnettersi e riconnettersi.
  • Adattatore MeetingOne aggiornato.
  • JRE aggiornato alla versione 1.8.0_152
  • Tomcat aggiornato alla versione 8.0.47

Novità di Adobe Connect 9.7

Applicazione Adobe Connect per desktop

Adobe Connect 9.7 offre un’applicazione per desktop disponibile per utenti Microsoft Windows e Apple Macintosh. Ora puoi facilmente partecipare e gestire le riunioni da desktop. L’applicazione Adobe Connect è un’applicazione indipendente che sostituisce il vecchio componente aggiuntivo. Con la nuova applicazione Adobe Connect, gli utenti non necessitano di Adobe Flash Player installato o abilitato nei browser per partecipare a riunioni o condurne.

La nuova applicazione indipendente è disponibile a tutti gli utenti. Inoltre, gli utenti che hanno Adobe Flash completamente abilitato nel proprio browser possono continuare a partecipare alle sessioni nei browser.

Tramite l’applicazione Adobe Connect, gli utenti possono salvare come segnalibri le aule visitate frequentemente e visualizzare una cronologia delle riunioni recenti. Per ulteriori informazioni, vedi Applicazione Adobe Connect per desktop.

Applicazione desktop Adobe Connect per Windows

Test preconferenza e diagnostica migliorati

Gli utenti possono ora eseguire test diagnostici preconferenza per verificare se il sistema soddisfa i requisiti necessari per partecipare a una sessione Adobe Connect senza l’utilizzo di Flash nei browser. Il test richiede agli  utenti senza Flash di installare in anticipo la nuova applicazione.

Per gli utenti che utilizzano le funzionalità VoIP (Voice over IP) integrate di Adobe Connect, la nuova pagina di test dispone di un’opzione per preconfigurare e testare i microfoni e gli altoparlanti prima di partecipare a una riunione. Per ulteriori informazioni, vedi Test diagnostico di Adobe Connect.

Pagina di test diagnostico preconferenza di Adobe Connect

Pagina principale di Adobe Connect Central in HTML5

La pagina principale di Adobe Connect Central è stata riprogettata tramite HTML5. Gli utenti possono trovare e gestire facilmente riunioni, registrazioni e cataloghi di formazione senza attivare Adobe Flash Player. Gli utenti possono trovare le registrazioni create da loro o condivise con loro direttamente dalla home page. Per ulteriori informazioni, vedi pagina principale di Adobe Connect Central.

Pagina principale di Adobe Connect Central in HTML5
Pagina principale di Adobe Connect Central in HTML5

Programma di installazione MSI per l’applicazione Adobe Connect

Adobe Connect 9.7 include un nuovo programma di installazione MSI per l’applicazione Adobe Connect per desktop. Gli Amministratori possono gestire la distribuzione a livello aziendale dell’applicazione Adobe Connect tramite SCCM.

Il programma di installazione MSI per amministratori IT può essere scaricato da http://www.adobe.com/go/Connectmsi. Per ulteriori informazioni, vedi Installazione dell’applicazione Adobe Connect per desktop.

Novità di Adobe Connect 9.6

Miglioramenti della stanza per sottogruppi di lavoro

L’area Solo relatori resta aperta quando si avvia una sessione per sottogruppi di lavoro. In tal modo durante la sessione per sottogruppi gli ospitanti possono conservare i contenitori disponibili nell’area solo relatori. Quando i partecipanti si trovano nelle stanze per sottogruppi gli ospitanti possono continuare a lavorare con i contenitori che hanno aperto nell’area solo relatori. Per ulteriori informazioni, vedi Creazione e gestione di stanze per sottogruppi di lavoro.

Pannello di coinvolgimento nelle riunioni

Gli ospitanti o i relatori possono utilizzare il pannello di coinvolgimento nelle riunioni per visualizzare l’attenzione e i livelli di interattività dei partecipanti a una sessione. Ora il pannello è disponibile per le Riunioni e non richiede i moduli Eventi o Formazione. Per ulteriori informazioni, consulta l’articolo Visualizzazione dei rapporti di riunioni.

Installa la versione più recente della Guida

Un archivio degli articoli della guida contenenti procedure è ora disponibile in www.adobe.com/go/AdobeConnect_Offline_Help per i clienti interni. Gli amministratori possono scaricare e aggiornare i file della Guida locale, in modo che gli utenti dispongano dei contenuti più aggiornati.

Supporto per Java 8

Adobe Connect 9.6 ora supporta Java 8, in modo da continuare a fornire un’esperienza protetta ai clienti. Java 7 non è più supportato e ulteriori patch di sicurezza non saranno disponibili.

Novità di Adobe Connect 9.5

Adobe Connect 9.5 esce con un nuovo logo dall’aspetto moderno che sostituisce quello esistente. È la prima cosa che noterete quando effettuate il login a Adobe Connect.

Nuovo logo di Adobe Connect
Nuovo logo di Adobe Connect

Miglioramenti relativi alle riunioni

Registrazioni offline in formato MP4

A partire da Adobe Connect 9.5, la conversione in formato MP4 viene eseguita direttamente sul computer dell’utente, senza accodamento sul lato server. È possibile controllare la qualità e le dimensioni del file di output finale utilizzando le impostazioni disponibili.

Opzioni per convertire una registrazione in formato MP4 offline.
Opzioni per convertire una registrazione in formato MP4 offline.

La risoluzione effettiva del file di output MP4 dipende dalle dimensioni dello schermo e dalla risoluzione supportata del computer utilizzato per creare la registrazione offline.

Per ulteriori informazioni, consulta Registrazione e riproduzione delle riunioni di Adobe Connect.

Contenitore Video più intelligente

La modalità Filmstrip è stata migliorata per garantire risultati ottimali con i video della webcam in Adobe Connect. La Modalità Filmstrip è particolarmente utile quando molti utenti condividono il contenuto e il focus è sul relatore attivo. A partire da Adobe Connect 9.5, il contenitore Video identifica meglio i contenuti visibili e mette automaticamente in pausa quelli non visibili ad un utente. Ciò riduce i requisiti di larghezza di banda e elaborazione e migliora la qualità globale delle riunioni. Quando l’utente visualizza i flussi precedentemente nascosti e messi in pausa, Adobe Connect 9.5 li riproduce automaticamente.

Nuova icona dello stato di connessione della riunione

L’icona dello stato di connessione della riunione, visualizzata nell’angolo superiore destro di una stanza riunioni, è stata riprogettata () per indicare la qualità della connessione di rete disponibile. Questa icona raffigura lo stato di connessione della stanza riunioni.

Per ulteriori informazioni, vedi Nozioni di base sulle riunioni di Connect.

Miglioramenti relativi all’aula virtuale

Supporto del contenuto HTML5 di Adobe

Gli utenti delle aule virtuali possono ora condividere il contenuto HTML creato con Adobe Captivate e Adobe Presenter a condizione di utilizzare il componente aggiuntivo. La condivisione di contenuto HTML è simile a quella di altri tipi di contenuto nel contenitore Condivisione, in quanto supporta sincronizzazioni, quiz e registrazioni nonché le funzionalità di creazione rapporti supportate.

L’uso di questa funzione è soggetto ad alcuni requisiti:

  • Adobe Connect 9.5 supporta il contenuto HTML pubblicato via Adobe Captivate 9 o versione successiva e Adobe Presenter 11 o versione successiva.
  • Il contenuto HTML è supportato solo nelle aule virtuali.
  • Il relatore e i partecipanti che condividono il contenuto HTML in un’aula virtuale devono installare il componente aggiuntivo di Adobe Connect solo una volta.

Per utilizzare il contenuto HTML in un’aula virtuale, tutti i partecipanti devono effettuare l’aggiornamento al componente aggiuntivo più recente. Adobe Connect richiede agli utenti di scaricare il componente aggiuntivo quando condividono il contenuto HTML.

Modulo di notifica per ospitanti e relatori durante la condivisione di contenuto HTML in un’aula virtuale
Modulo di notifica per ospitanti e relatori durante la condivisione di contenuto HTML in un’aula virtuale

Nota:

Per evitare un messaggio di richiesta durante una sessione di aula virtuale, preinstallate l’ultima versione del componente aggiuntivo.

Il modulo di notifica di Adobe Connect richiede all’ospitante o al relatore che condivide il contenuto HTML di verificare che tutti gli utenti nell’aula siano in grado di visualizzare il contenuto HTML condiviso. Se degli utenti non sono in grado di visualizzare il contenuto HTML condiviso, l’icona viene visualizzata accanto al loro nome nel contenitore Elenco partecipanti. Per consentire a questi utenti di visualizzare rapidamente il contenuto HTML condiviso, il programma scarica automaticamente i componenti necessari a tale scopo. I partecipanti possono visualizzare il contenuto HTML condiviso dopo un certo periodo di tempo. Il download automatico di questi componenti viene eseguito una sola volta e senza l’intervento dell’utente. Adobe Connect scarica automaticamente tali componenti anche quando un utente tenta di visualizzare per la prima volta una registrazione di aula virtuale che include contenuto HTML condiviso.

L’e-mail di notifica per un’aula virtuale ora include istruzioni e il collegamento per il download del componente aggiuntivo, in modo da consentire ai partecipanti di preparare la sessione in anticipo. Notifiche e istruzioni possono essere modificate come desiderato.

Per ulteriori informazioni, consultate Informazioni su corsi e programmi di Adobe Connect per la formazione.

Miglioramenti relativi ai rapporti

Adobe Connect 9.5 include due nuovi rapporti che consentono agli amministratori di comprendere meglio l’uso degli account di Adobe Connect. Questi rapporti sono relativi all’uso del sistema e sono visibili nella scheda Rapporti Entrambi possono essere scaricati in formato CSV per ulteriore analisi.

Il rapporto Utilizzo delle sessioni di riunione fornisce un riepilogo delle sessioni riunione, seminario o aula virtuale svoltesi durante un periodo di tempo definito dall’utente e include l’ora di inizio e di fine, la durata, il tipo di sessione, il totale e il picco di partecipanti e così via.

Il rapporto Utilizzo della riunione fornisce un riepilogo delle attività della riunione in un determinato periodo di tempo. Per ogni data, sono indicati il picco di utenti simultanei e i minuti utente totali.

Per ulteriori informazioni, consultate Generazione di rapporti sull’utilizzo in Adobe Connect Central.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online