Problema: per impostazione predefinita, quando si installano le applicazioni CC 2015, le applicazioni CC 2014 vengono disinstallate

Per impostazione predefinita, quando installate un'applicazione CC 2015 mediante l'applicazione desktop Creative Cloud, le versioni precedenti di tale applicazione vengono disinstallate. L'installazione predefinita mantiene solo la versione più recente. Se ad esempio installate After Effects CC 2015 (13.5) mediante l'applicazione desktop Creative Cloud, After Effects CC 2014 (13.2) e After Effects CC (12.2) vengono disinstallate.

Soluzione: nell'applicazione desktop Creative Cloud, deselezionate l'opzione Rimuovi versioni precedenti

Per mantenere queste versioni precedenti durante l'installazione di CC 2015, deselezionate l'opzione Rimuovi versioni precedenti nella sezione delle opzioni avanzate dell'interfaccia del programma di aggiornamento. Per ulteriori informazioni sulle installazioni, consultate questa pagina.

Per ulteriori informazioni sulla reinstallazione di versioni precedenti, consultate Download e installazione di applicazioni Creative Cloud.

Ecco alcuni motivi per i quali può risultare utile conservare la versione precedente:

Compatibilità dei plug-in:

Poiché After Effects CC 2015 (13.5) è una ristrutturazione completa dell'architettura dell'applicazione, la maggior parte dei plug-in va aggiornata per funzionare con la nuova versione. Se dovete lavorare con un plug-in che non è stato ancora aggiornato, utilizzate la versione precedente di After Effects. Utilizzate tale versione fino a quando non è disponibile la versione aggiornata del plug-in. Per ulteriori informazioni sulla compatibilità dei plug-in, consultate questa pagina.

Collaboratori o clienti che non hanno ancora effettuato l'aggiornamento:

Dato che potete salvare i progetti nel formato dell'ultima versione principale precedente da After Effects, potete comunque continuare a utilizzare la versione più recente per il lavoro creativo. Quindi, se necessario, potrete salvare nella versione precedente. Non è necessario salvare nella versione precedente tra After Effects CC 2015 (13.5) e After Effects CC 2014 (13.2): il formato dei file di progetto è invariato e il numero di versione principale è lo stesso. Per informazioni dettagliate sul salvataggio nella versione precedente in After Effects, consultate questa pagina.

Richiesta di funzionalità non disponibili nella versione:

Con ogni nuova versione, Adobe esclude le funzionalità meno utilizzate. Inoltre, come accade per After Effects CC 2015 (13.5), Adobe rimuove funzionalità in seguito a una modifica strutturale dell'architettura. Anche se dovete utilizzare una funzionalità non disponibile in After Effects CC 2015 (13.5), potete svolgere il grosso del lavoro creativo in After Effects CC 2015 (13.5). Una volta completata tale parte del lavoro, aprite lo stesso progetto in After Effects CC 2014 (13.2) per le operazioni che richiedono la funzionalità rimossa. Per informazioni dettagliate sulle funzionalità non disponibili in After Effects CC 2015 (13.5), consultate questa pagina.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online