Mediante Adobe Extension Packager è possibile creare pacchetti delle proprie estensioni, prima di inviarle ad Adobe per la distribuzione nel sito Web Adobe Exchange. Potete scaricare Adobe Exchange Packager effettuando l'accesso al portale Adobe Exchange Producer con il vostro ID Adobe. Dopo aver creato il pacchetto dell'estensione, è necessario provarlo installandolo localmente con Extension Manager. Nella Guida di Exchange nel sito Web Adobe Exchange sono presenti le linee guida su come scrivere e provare le proprie estensioni (www.adobe.com/go/exchange_it). Dopo aver sviluppato e provato l'estensione, puoi crearne un pacchetto e inviarla.

Nell'Aiuto Estensione di Dreamweaver e nell'Aiuto Estensione di Flash, sono disponibili risorse aggiuntive sulla creazione di estensioni.

Tipi di estensioni e formati di file

Extension Manager supporta i seguenti tipi di estensioni e di formati di file. Per dettagli sulla creazione dei file di installazione per le estensioni, consultate la Extension Manager CS Configuration Reference (Guida di configurazione di Extension Manager CS), scaricabile dal sito Web di Adobe all'indirizzo www.adobe.com/go/em_file_format_it.

Estensione normale

Qualsiasi estensione non Creative Cloud. È possibile comprimere le estensioni normali usando il formato ZXP.

Estensione Creative Cloud

Un servizio Web accessibile direttamente da un'applicazione Creative Cloud, ad esempio da un pannello del menu Estensione. Tali estensioni possono essere create da sviluppatori Adobe e non. Le estensioni Creative Cloud devono comprendere anche una firma certificata dall'editore. Ad esempio, CSXS_Adobe.zxp è un'estensione Creative Cloud basata su zip firmata da Adobe.

Estensione ibrida

Combina i pannelli delle azioni delle estensioni Creative Cloud con una stretta integrazione con il prodotto. Ad esempio, il pannello mobile in Dreamweaver consente di eseguire l'anteprima delle pagine nei browser Web. Le estensioni ibride comprendono sia le estensioni ordinarie che le estensioni Creative Cloud.

MXI

Un file XML che specifica gli attributi dell'estensione, come il nome, la descrizione, il numero di versione e il tipo. Specifica inoltre ciascun file incluso nell'estensione, comprese le eventuali icone personalizzate che si desidera utilizzare. Per specificare una descrizione dell'estensione, è possibile utilizzare codice HTML nel testo oppure collegare un file HTML locale. Se l'utente dispone di una connessione a Internet è anche possibile collegare una pagina HTML remota.

ZXP

Un formato di pacchetto basato su zip che può includere una firma digitale che identifica l'editore dell'estensione.

MXP

Il formato di pacchetto normale per le estensioni supportate da Extension Manager. Questo formato è sconsigliato in CS6 e non è più supportato in CC. Potete convertire i pacchetti MXP di versioni precedenti in ZXP selezionando Strumenti > Converti estensione MXP in ZXP in Extension Manager CS6.

Creare il pacchetto di un'estensione (solo CS6 e versioni precedenti)

Per creare il pacchetto per un'estensione normale o ibrida, effettua le operazioni seguenti.

Nota:

Extension Manager non supporta la creazione di pacchetti per le estensioni di Creative Suite. Queste estensioni possono essere create con l'SDK di Creative Suite.

  1. Eseguite una prova accurata dell'estensione.
  2. (Facoltativo) Create un'icona da visualizzare accanto all'estensione in Extension Manager. L'icona deve essere in formato PNG o GIF e misurare 24x24 pixel.

    Se non fornite un'icona personalizzata, verrà utilizzata l'icona predefinita.

  3. Per semplificare la creazione del pacchetto, copiate tutti i file dell'estensione in una cartella di prova.

    I file possono trovarsi a livelli diversi nella gerarchia di cartelle. Specificate un percorso per ciascun file relativo al file di installazione mediante il tag <file> nel file di installazione dell'estensione (file MXI; vedere il passaggio successivo). Tuttavia, è più facile tenere traccia di tutti i file se la creazione del pacchetto non avviene direttamente dalle posizioni in cui sono installati nella cartella Configuration.

  4. Create un file di installazione (un file con estensione .mxi) per l'estensione.
  5. In Extension Manager, selezionate File > Pacchetto estensione ZXP.

  6. Nella finestra di dialogo di selezione del file visualizzata, selezionate il file MXI e fate clic su Apri.

  7. Selezionate la posizione per il file del pacchetto, assegnate al file un nome con estensione .zxp, quindi fate clic su Salva.

    Nota:

    Il nome file del pacchetto dell'estensione non deve contenere spazi. Inoltre, deve essere un nome file valido sia sulla piattaforma Windows che sulla piattaforma Mac OS.

    Extension Manager crea un file del pacchetto contenente le versioni compresse di tutti i file utilizzati dall'estensione, incluso il file MXI.

  8. Installate e provate l'estensione per controllare che tutto funzioni come dovuto.

Inviare un'estensione

  1. In Extension Manager, selezionate File > Invia estensione.

    Nel browser viene aperta la pagina di invio di Adobe Exchange.

  2. Seguite le istruzioni riportate su questa pagina e procedere fino a quando non si riceve un messaggio di conferma.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online