Ottobre 2017 e versioni successive di Lightroom CC (desktop, dispositivi mobili e Apple TV)
lr_cc_android_marketicon512

La versione 2017 di Lightroom CC e quelle successive introducono nuove funzioni e miglioramenti per una più ricca esperienza di imaging digitale. In questa sezione potete trovare un’introduzione a queste funzioni e collegamenti alle risorse contenenti ulteriori informazioni.


Nota:

Questa è la guida per il nuovo Photoshop Lightroom CC.

Non è la versione che vi interessa? Consultate la guida per Photoshop Lightroom Classic CC . (In precedenza Lightroom CC e Lightroom 6)

Lightroom CC v1.5 | Agosto 2018

Con questa versione di Lightroom CC per desktop vengono introdotti miglioramenti e nuove funzioni. È ora possibile archiviare un album localmente per l’utilizzo non in linea e controllare a quale album appartiene una foto, ed è stato aggiunto il supporto di file di immagini HEIC su Windows e di nuovi obiettivi e fotocamere. Inoltre sono stati corretti alcuni bug.

Archiviare un album localmente per l’utilizzo non in linea

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

A partire da questa versione, è possibile scegliere di scaricare le foto in un album sul computer locale. L’archiviazione di un album locale consente di modificarne le foto anche quando il computer è in modalità non in linea, ad esempio quando si è in viaggio senza connessione Internet. Le foto modificate vengono sincronizzate automaticamente sul cloud alla successiva connessione a Internet. Tutti gli album archiviati localmente sono contrassegnati dall’icona  accanto al nome, per indicare che sono disponibili anche in modalità non in linea.

Archiviare gli album localmente
Potete archiviare gli album localmente per modificarne le foto anche in modalità non in linea.

Per informazioni, consultate Archiviare un album localmente.

Controllare a quali album appartiene una foto

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Nella sezione Album del pannello Informazioni, è ora possibile trovare tutti gli album a cui appartiene la foto selezionata.

Controllare a quali album appartiene una foto
Controllate a quali album appartiene la foto selezionata.

Per informazioni, consultate Controllare a quali album appartiene una foto.

Supporto di file di immagini HEIC su Windows

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

A partire da questa versione, Lightroom CC supporta su Windows il formato di file immagini HEIC di Apple.

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per desktop

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Cosa è cambiato

Cosa è cambiato in Lightroom CC v1.5 per desktop (agosto 2018)

  • L’opzione per conservare le foto singolarmente per l’utilizzo non in linea è stata rimossa. Ora è possibile conservare le foto localmente a livello di album. Consultate Archiviare un album localmente.
  • Nella vista Griglia con celle quadrate (G) ora è possibile vedere l’estensione del file di una foto, nell’angolo in basso a sinistra della miniatura.
Estensione del file visibile nella vista Griglia con celle quadrate
Le estensioni dei file vengono ora visualizzate nell’angolo in basso a sinistra delle miniature delle foto, nella vista Griglia con celle quadrate.

Correzione di problemi segnalati dai clienti

Correzioni di problemi in Lightroom CC v1.5 per desktop (agosto 2018)

Aggiornamenti a Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS v3.4 e Android v3.6) | Agosto 2018

Miglioramenti all’organizzazione dell’interfaccia utente

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

Questa versione di Lightroom CC per iOS include numerosi miglioramenti organizzativi, tra cui due nuove cartelle dinamiche (Foto Lr Camera e Aggiunti di recente), la nuova scheda Album condivisi per la visualizzazione e la gestione di tutti gli album condivisi su lightroom.adobe.com e la nuova modalità di selezione multipla (tenete premuto a lungo per accedere alla selezione multipla).

Interfaccia utente migliorata
Interfaccia utente migliorata

Per informazioni correlate, consultate i seguenti collegamenti:

Menu Filtro aggiornato

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

Il menu Filtro aggiornato vi consente di filtrare le vostre foto per tipo di supporto, fotocamera, località, parole chiave e in base all’eventuale modifica dell’immagine.

Menu Filtro aggiornato
Menu Filtro aggiornato

Per informazioni correlate, consultate Filtrare le foto.

Supporto mappa di profondità

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

In questa versione di Lightroom CC per iOS, è stata aggiunta una nuova funzione di anteprima della tecnologia: Supporto mappa di profondità. Questa nuova anteprima della tecnologia aggiunge alla fotocamera in-app di Lightroom una nuova modalità, che consente di acquisire immagini HEIC con mappe di profondità, e a un nuovo strumento selettivo, che recupera le mappe di profondità acquisite con Lr Camera o con altri strumenti di acquisizione. Il nuovo strumento di selezione Profondità consente di convertire rapidamente una mappa di profondità in una selezione modificabile con un pennello, permettendo di usare gli stessi strumenti di modifica disponibili con altri strumenti di selezione per modificare l’immagine.

Maschera di profondità
Applicare modifiche selettive con lo strumento di selezione Profondità

Per informazioni dettagliate, consultate i seguenti collegamenti:

Controllo dei profili obiettivo

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Questa versione offre miglioramenti all’opzione Ottica nel pannello Modifica. Ora potete ridurre l’aberrazione cromatica (AC) e selezionare manualmente uno degli oltre 1.200 profili obiettivo creati da Adobe.

Controlli dei profili obiettivo
Ottica - Rimuovi aberrazione cromatica e Correzioni profilo obiettivo

Per informazioni utili correlate, consultate Correggere automaticamente i difetti dell’obiettivo.

Supporto dei file in formato HEIC

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Il supporto dei file immagine HEIC (a volte chiamati anche HEIF) è stato introdotto in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android) 3.6. Ora potete importare, modificare ed esportare file immagine HEIC originali.

Per informazioni utili correlate, consultate Supporto dei file immagine HEIC.

Pausa e ripresa della sincronizzazione

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Ora avete la possibilità di mettere in pausa e riprendere la sincronizzazione dalla scheda dello stato sul cloud, decidendo quando sincronizzare le vostre foto e modifiche con il cloud.

Toccate l’icona del cloud per accedere alle opzioni di pausa e ripresa.

Pausa e ripresa della sincronizzazione delle foto sul cloud.
Pausa e ripresa della sincronizzazione delle foto sul cloud.

Foto migliorate (anteprima della tecnologia)

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Foto migliorate combina le funzioni avanzate di Adobe Sensei e le modifiche apportate alle foto per consigliare una selezione delle foto con il potenziale più alto all’interno di un album, in modo semplice e veloce.

La funzione Foto migliorate può essere attivata in Anteprime tecnologia dal menu della barra laterale.

Per informazioni utili correlate, consultate Trovare lemigliorifoto.

Anteprime tecnologia - Foto migliorate
Anteprime tecnologia - Foto migliorate
Foto migliorate - Anteprime tecnologia
Foto migliorate - Scoprite una selezione delle foto migliori all’interno di un album.

Esercitazione guidata sulle filigrane

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

È stata introdotta una nuova esercitazione guidata sull’uso della funzione Filigrana in Lightroom CC per dispositivi mobili (Android). Usate l’esercitazione guidata passo-passo in-app per imparare ad applicare le filigrane alle vostre foto. Le esercitazioni guidate sono disponibili nella sezione Impostazioni > Aiuto e supporto > Esercitazioni guidate all’interno dell’app. 

Per informazioni utili correlate, consultate Aiuto e supporto.

Esercitazione guidata sulle filigrane
Esercitazione guidata sulle filigrane

Gestione del profilo migliorata

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Ora potete gestire i vostri profili per mostrare o nascondere diversi gruppi di profili visualizzati nel menu Profili per selezionare facilmente i profili più utilizzati.

Per informazioni utili correlate, consultate Gestire i profili.

Miglioramenti alla creazione di predefiniti

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Ora potete selezionare solo le impostazioni di modifica che avete applicato a una foto selezionata e salvarle come predefinite tramite l’opzione Impostazioni automatiche nel pannello Modifica e l’opzione Modificate nel pannello Seleziona.

Per informazioni utili correlate, consultate Creare predefiniti.

Capacità di spostare i predefiniti

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Ora potete spostare un predefinito utente in un gruppo di predefiniti esistente o in nuovo gruppo di predefiniti per organizzare i predefiniti creati dall’utente in gruppi che facilitano l’accesso.

Per informazioni utili correlate, consultate Aggiornare, spostare o eliminare i predefiniti.

Altri miglioramenti

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

  • Le dimensioni delle foto in HDR e con esposizione lunga acquisite tramite la fotocamera in-app di Lightroom sono ora notevolmente ridotte senza alcuna perdita di qualità visiva. Le foto in HDR e con esposizione lunga sono fino a 2/3 più piccole di prima, occupando meno spazio e richiedendo meno tempo per il caricamento.

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

  • Ordina per ordine personalizzato: avete ora a disposizione un’opzione per il riordinamento manuale delle foto nella griglia. Consultate Opzioni di ordinamento e segmentazione
  • Limite massimo per l’esportazione di foto: il limite al numeromassimo di foto esportabili, precedentemente impostato a 15, ora è stato rimosso. Per informazioni utili correlate, consultate Esportazione dell’originale.
  • Impostazioni automatiche: ora potete accedere alle Impostazioni automatiche come una singola opzione nel pannello Modifica di Lightroom CC per dispositivi mobili. Le Impostazioni automatiche, che in precedenza si trovavano nell’opzione Luce, sfruttano la tecnologia Adobe Sensei per applicare in modo intelligente le regolazioni in base alle caratteristiche di luce e colore di ogni foto. Per informazioni utili correlate, consultate Applicare le impostazioni automatiche.

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Lightroom CC v1.4 | Giugno 2018

Questa versione di Lightroom CC per desktop presenta miglioramenti e nuove funzioni, supporta nuovi obiettivi e nuove fotocamere e corregge alcuni bug.

Sincronizzazione di predefiniti e profili

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

A partire da questa versione, predefiniti e profili (inclusi predefiniti e profili utente personalizzati di terze parti) vengono sincronizzati automaticamente su desktop e dispositivi mobili Lightroom CC.

Tuttavia, i predefiniti e i profili utente personalizzati che avete aggiunto in Lightroom CC non vengono sincronizzati con i desktop Lightroom Classic CC.

Gestire predefiniti e profili

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Ora potete scegliere di mostrare o nascondere diversi gruppi di predefiniti/profili visualizzati nel pannello Predefiniti/Browser profili, selezionando quelli che usate maggiormente.

Gestisci profili

Per mostrare/nascondere i gruppi di profili visualizzati nel Browser profili, fate clic sull’icona a tre punti nell’angolo in alto a destra del pannello Profili e selezionate l’opzione Gestisci profili nel menu a comparsa.

Gestisci profili
Gestisci profili

Gestisci predefiniti

Per mostrare/nascondere i gruppi di predefiniti visualizzati nel pannello Predefiniti, fate clic sull’icona a tre punti nell’angolo in alto a destra del pannello Predefiniti e selezionate l’opzione Gestisci predefiniti nel menu a comparsa.

Gestisci predefiniti
Gestisci predefiniti

Per informazioni, consultate i collegamenti seguenti:

Copiare e incollare le modifiche su più foto

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per desktop

Ora potete copiare le modifiche da una foto e incollarle in più foto.

Potete anche scegliere le impostazioni di modifica da copiare da una foto usando la nuova opzione Scegli impostazioni di modifica da copiare. Per accedere a questa opzione, selezionate una foto e scegliete Foto > Scegli impostazioni di modifica da copiare dalla barra dei menu. In alternativa, premete i tasti Ctrl + Maiusc + C (Win) o Maiusc + Comando + C (Mac).

Scegliete Modifica impostazioni per la copia
Scegliete Modifica impostazioni per la copia

Per la documentazione dettagliata relativa all’Aiuto, consultate Copiare e incollare le modifiche.

Supporto dei file immagine HEIC su macOS High Sierra

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

A partire da questa versione, ora Lightroom CC supporta il formato di file immagine HEIC di Apple su macOS High Sierra v10.13 o versioni successive.

Per ulteriori dettagli, consultate la nota tecnica Supporto dei file multimediali HEIC e HEVC in Lightroom e Camera Raw.

Ripristinare le modifiche delle foto allo stato in cui si trovavano quando sono state aperte l’ultima volta

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Ora potete ripristinare le modifiche delle foto allo stato in cui si trovavano quando sono state aperte l’ultima volta in Lightroom CC usando la nuova funzione Ripristina su Apri nel menu Foto. Per ripristinare le foto modificate, dovete trovarvi nella vista Dettagli.

  1. Aprite la foto nella vista Dettagli.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    1. Dalla barra dei menu, scegliete Foto > Ripristina su Apri.
    2. Premete i tasti Maiusc + Comando + R.

Per informazioni sull’Aiuto correlate, consultate Ripristinare le foto modificate.

Specificare le impostazioni di condivisione per una galleria Web

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Mentre condividete un album Lightroom CC come galleria Web, potete ora controllare le seguenti preferenze:

Nuove preferenze di condivisione
Nuove preferenze di condivisione

Consenti download: selezionate questa preferenza per consentire ad altri di scaricare le foto condivise dell’album.

Mostra metadati: selezionate questa preferenza per consentire ad altri di visualizzare i metadati delle foto condivise dell’album.

Mostra informazioni sul luogo della ripresa: selezionate questa preferenza per consentire ad altri di visualizzare le informazioni sulla posizione in cui sono state scattate le foto condivise dell’album. Deselezionatela per nascondere le informazioni sulla posizione.

Per modificare le preferenze di condivisione di un album già pubblico, fate clic con il pulsante destro del mouse (Win) oppure tenete premuto Ctrl e fate clic (Mac) sull’album e scegliete Impostazioni di condivisione dal menu contestuale.


Per informazioni dell’Aiuto correlate, consultate Condividere un album come galleria Web.

Ordinare le foto per nome file

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

In questa versione di Lightroom CC, è stata aggiunta una nuova opzione per ordinare le foto nella griglia per Nome file.

Ordinare le foto nella griglia per Nome file
Ordinare le foto nella griglia per nome file

Per informazioni dell’Aiuto correlate, consultate Cercare, filtrare, ordinare le foto.

Ottenere Lightroom CC per dispositivi mobili inviando un messaggio con un collegamento di download sul telefono

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Inviare il collegamento di download di Lightroom CC per dispositivi mobili al telefono
Inviare il collegamento di download di Lightroom CC per dispositivi mobili al telefono

In Lightroom CC per desktop, potete ora inviare un messaggio con un collegamento al numero del vostro telefono per scaricare Lightroom CC per dispositivi mobili da Google Play/App Store.

  1. Dalla barra dei menu, scegliete Aiuto > Ottieni Lightroom CC su dispositivo mobile.  
  2. Nella finestra a comparsa che viene visualizzata, immettete il vostro numero di telefono e premete Invia collegamento.

Per la documentazione relativa all’Aiuto su Lightroom CC per dispositivi mobili, consultate:

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per desktop

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Correzione di problemi segnalati dai clienti

Correzioni dei problemi in Lightroom CC v1.4 per desktop (giugno 2018)

Aggiornamenti a Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS v3.3 e Android v3.5) | Giugno 2018

Sincronizzazione di predefiniti e profili

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

A partire da questa versione, predefiniti e profili (inclusi predefiniti e profili utente personalizzati di terze parti) vengono sincronizzati automaticamente su desktop e dispositivi mobili Lightroom CC.

Tuttavia, i predefiniti e i profili utente personalizzati che avete aggiunto in Lightroom CC non vengono sincronizzati con i desktop Lightroom Classic CC.

Creare e gestire i predefiniti

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Ora potete creare predefiniti personalizzati in Lightroom CC per dispositivi mobili al fine di salvare facilmente le modifiche preferite e applicarle rapidamente in futuro. Ora potete anche gestire i predefiniti per mostrare o nascondere diversi gruppi di predefiniti visualizzati nel menu Predefiniti, selezionando quelli che usate maggiormente.

Pennello correttivo

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Usate gli strumenti di Pennello correttivo per rimuovere macchie, cavi elettrici, persone, oggetti inutili o altri elementi di distrazione da una foto.

Accedete agli strumenti di Pennello correttivo.
(Schermata di dispositivo Android) Accedete agli strumenti di Pennello correttivo.
Uso dello strumento correttivo
(Schermata di dispositivo iOS) Uso dello strumento correttivo per rimuovere dalla foto gli oggetti indesiderati (in questo caso, la persona).

A. Correggi B. Clona C. Dimensioni D. Sfumatura E. Opacità F. Ritorno unitario G. Area di destinazione H. Area di origine I. Nascondete i controlli dello schermo per visualizzare le foto modificate 

Per ulteriori informazioni utili, consultate i seguenti collegamenti:

Rimuovere aberrazioni cromatiche

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

In Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS), attivate la nuova opzione Aberrazione cromatica per correggere automaticamente i colori blu-giallo e rosso-verde ai margini dell’immagine. Per accedere a questa opzione:

  • (iPhone) Nel pannello Modifica nella vista Lentino, toccate l’icona Ottica nella parte inferiore dello schermo.
  • (iPad) Nel menu del pannello Modifica nella vista Lentino, toccate il menu espandibile Ottica.

Per informazioni utili, consultate Correggere automaticamente i difetti dell’obiettivo.

Acquisire scene con esposizione lunga (Anteprima della tecnologia)

Nuova funzione Anteprima della tecnologia in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

In Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS), usate questa fotocamera in-app per acquisire scene con esposizione lunga senza un treppiedi. In questa modalità la fotocamera acquisisce più immagini e le unisce insieme per un’esposizione più lunga.  

Nota:

La funzione Anteprima della tecnologia Esposizione lunga è stata introdotta solo per i modelli iPhone 7, 7+, 8, 8+ e X. Potete attivare questa funzione in Anteprime tecnologia nel menu Impostazioni dell’app.

(iPhone X) Opzioni dell’interfaccia di acquisizione in modalità Esposizione lunga.
(iPhone X) Opzioni dell’interfaccia di acquisizione in modalità Esposizione lunga.

Supporto dell’acquisizione HDR esteso (Anteprima della tecnologia)

Nuova funzione Anteprima della tecnologia in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Ora potete attivare la modalità di acquisizione HDR sui dispositivi Android compatibili non ancora ufficialmente testati e verificati. Sui dispositivi mobili Android che rispettano le specifiche elencate di seguito, la modalità HDR è disponibile come la funzione Anteprime tecnologia attivata dal menu Impostazioni dell’app.

  • Almeno 3 GB di RAM
  • Android OS versione 6.0 (Marshmallow) o successiva
  • La versione dell’app è ’ARM8’
  • L’acquisizione DNG è supportata

Per ulteriori informazioni utili, consultate Acquisire scene con elevato contrasto in modalità HDR.  

Esercitazioni guidate

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Scoprite come usare Lightroom CC per dispositivi mobili con le esercitazioni dettagliate e interattive.

Nel menu Impostazioni dell’app in Lightroom CC (iOS e Android), toccate Aiuto e supporto > Esercitazioni guidate.

Nota:

In Lightroom CC (iOS), la funzione Esercitazioni guidate è stata introdotta come Anteprima della tecnologia. Nelle impostazioni dell’app, dovete prima attivare Esercitazioni guidate in Anteprime tecnologia per accedere alle esercitazioni dal menu Aiuto e supporto.

Per ulteriori informazioni, consultate i seguenti collegamenti:

Informazioni sulle novità

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Nel menu Impostazioni dell’app, usate la finestra di dialogo Novità per visualizzare un elenco cronologico delle correzioni e dei miglioramenti apportati nell’app.

Per ulteriori informazioni, consultate i seguenti collegamenti:

Supporto dei file immagine originali HEIC

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

A partire da questa versione, Lightroom CC per iOS ora esegue il backup dei file immagine HEIC di Apple nel formato file originale.

Per ulteriori dettagli, consultate la nota tecnica Supporto dei file multimediali HEIC e HEVC in Lightroom e Camera Raw.

Ordinare le foto per valutazione a stelle

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

In Lightroom CC per dispositivi mobili (Android), potete ora ordinare le foto della griglia in base al numero di stelle.

Per ulteriori dettagli, consultate Opzioni di ordinamento e segmentazione.

Attivare i predefiniti precedenti

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

In Lightroom CC per dispositivi mobili (Android), potete usare l’opzione Gestisci predefiniti per attivare i gruppi di predefiniti Lightroom precedenti, che sono nascosti per impostazione predefinita.

Per informazioni utili correlate, consultate Gestire i predefiniti (iOS).

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Lightroom CC v1.3 | Aprile 2018

Questa versione di Lightroom CC per desktop presenta nuove funzioni, supporta nuovi obiettivi e nuove fotocamere e corregge alcuni bug.

Nuovo Adobe Raw e profili creativi

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

I profili vi permettono di controllare la resa dei colori e della tonalità nelle foto. I profili forniti nel nuovo pannello Profilo rappresentano un punto di partenza o le basi per modificare le immagini.

Profilo Adobe Color applicato a un’immagine grezza.
Profilo Adobe Color applicato a un’immagine grezza.

Per foto grezze, potete scegliere uno dei profili Adobe Raw per stabilire punti di partenza precisi per le vostre modifiche o uno dei profili Camera Matching disponibili per far corrispondere la comparsa delle foto come è possibile vedere sullo schermo della fotocamera. Per foto grezze e non, potete creare uno stile o un effetto unici nella vostra foto scegliendo uno qualsiasi dei profili creativi raggruppati sotto le etichette Artistico, B&W, Moderno e Vintage.

L’applicazione di un profilo a una foto non cambia né sovrascrive il valore di altri cursori di controllo delle modifiche. Potete infatti modificare le vostre foto come desiderate e scegliere successivamente di applicare un profilo alla vostra immagine modificata.

  1. Nella vista Griglia foto () o nella vista Griglia con celle quadrate (), selezionate la foto da modificare. A questo punto, fate clic sull’icona () nella barra degli strumenti nella parte inferiore per passare alla vista Dettagli.

    Se siete già nella vista Dettagli (), selezionate la foto da modificare dal provino che compare nella parte inferiore della selezione corrente.

  2. Fate clic sull’icona () in alto a destra per visualizzare il pannello Modifica.

    Posizionate il nuovo pannello Profilo in alto e fate clic su Sfoglia.

    Sfogliate i profili nel nuovo pannello Profilo
    Sfogliate i profili nel nuovo pannello Profilo
  3. Espandete ogni categoria di profili per visualizzarne i predefiniti.

    Categorie di profili per foto grezze
    Categorie di profili per foto grezze
    Profili Adobe Raw
    Profili Adobe Raw

  4. Muovete il cursore su ogni profilo per vederlo in anteprima sulla vostra foto.

    Fate clic su ogni profilo per applicarlo alla foto.

Per la documentazione dettagliata relativa all’Aiuto, consultate i collegamenti seguenti:

Supporto per unità disco NAS (Network Attached Storage)

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Con il supporto per le unità disco NAS in Lightroom CC potete ora scegliere di conservare una copia di tutti gli originali su un’unità di rete mappata. Effettuate le operazioni seguenti:

  1. Per prima cosa, mappate l’unità NAS sul vostro computer. Fate riferimento alla documentazione del vostro produttore di unità di rete. 
  2. Dopo aver mappato l’unità di rete sul vostro computer, aprite il dialogo preferenze in Lightroom CC. Scegliere Modifica > Preferenze (Win) o Lightroom CC > Preferenze (macOS).
  3. Nelle preferenze Archiviazione locale, fate clic su Sfoglia accanto alla preferenza Archiviazione originali e successivamente scegliete il vostro percorso di unità di rete. 
  4. Riavviate Lightroom CC.

Per ulteriori informazioni e risorse di Aiuto, consultate Archivia originali su unità NAS (Network Attached Storage).

Filtrare per stato sincronizzazione

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

In questa versione di Lightroom CC è stato aggiunto un nuovo filtro - Stato sincronizzazione.

Filtrare per stato sincronizzazione
Filtro stato sincronizzazione

Per accedere a questo filtro:

  1. Fate clic sull’icona del filtro () vicino alla barra di ricerca in alto sullo schermo.
  2. Fate clic sul filtro Stato sincronizzazione e scegliete un’opzione di filtro qualsiasi dalla lista a cascata per filtrare foto basate sul loro stato sincronizzazione.
    1. Sincronizzazione: mostra le foto le cui modifiche o i cui cambiamenti vengono continuamente sincronizzati con il cloud.
    2. Sincronizzato e duplicato: mostra le foto le cui originali sono sincronizzate e duplicate sul cloud.
    3. Originale archiviata localmente: mostra foto le cui originali sono archiviate nel dispositivo.
    4. Sincronizzate da Lightroom Classic: mostra foto le cui originali non sono disponibili né duplicate sul cloud, ma per le quali è disponibile un’anteprima intelligente.

Per ulteriori informazioni utili, consultate Classifica e contrassegna foto.

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per desktop

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Correzione di problemi segnalati dai clienti

Correzioni dei problemi in Lightroom CC v1.3 per desktop (aprile 2018)

Una sincronizzazione iniziale con un gran numero di album può bloccarsi prima di mostrare o caricare qualsiasi immagine

Capacità di ampliare o ridurre tutti gli album contemporaneamente

Lightroom CC applica alcuni filtri duri su ’Salva come JPG’


Aggiornamenti a Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS v3.2 e Android v3.4) | Aprile 2018

Correggere e regolare la prospettiva nelle foto

Nuova funzione Premium in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

Quando si acquisiscono foto, nei soggetti ravvicinati e con alcuni tipi di obiettivo si può verificare una distorsione prospettica e le linee rette possono sembrare curvate, inclinate o distorte. Ad esempio, se fotografate un edificio di molti piani, è possibile che l’edificio sembri inclinato all’indietro. Potete correggere e regolare in modo semplice la prospettiva della foto usando la modalità Upright e gli strumenti cursore geometria nel pannello Geometria.

La modalità Upright offre quattro opzioni di correzione automatica della prospettiva: Automatico, In piano, Verticale e Completo, nonché un’opzione manuale guidata. Potete anche perfezionare la regolazione usando i cursori geometria.

Geometria
Modalità Upright in Lightroom CC per dispositivi mobili iOS
Correzione Upright guidata
Correzione Upright guidata

Per la documentazione relativa all’Aiuto, consultate Correggere la prospettiva geometrica nelle foto.

Nuovo Adobe Raw e profili creativi

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

In questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android) sono stati introdotti il nuovo Adobe Raw e i profili creativi. I profili vi permettono ora di controllare la resa dei colori e della tonalità nelle foto. Rappresentano un punto di partenza o le basi per modificare le immagini.

Per foto grezze, potete selezionare uno dei profili del nuovo Adobe Raw per stabilire precisi punti di partenza per le vostre modifiche. Per far corrispondere la comparsa delle foto scattate con la vostra fotocamera, potete usare uno dei profili disponibili di Camera Matching. Per foto grezze e non, usate i nuovi profili creativi per aggiungere uno stile unico mentre regolate l’effetto con uno tipo di cursore.

L’applicazione di un profilo a una foto non cambia né sovrascrive il valore di altri cursori di controllo delle modifiche. Potete infatti modificare le vostre foto come desiderate e scegliere successivamente di applicare un profilo alla vostra immagine modificata.

Per informazioni, consultate i seguenti collegamenti:

Aggiungere l’effetto granulosità alle foto

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

In questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android) è stato aggiunto un nuovo controllo del cursore Granulosità nel pannello degli Effetti.  Quando modificate le foto, usate questo cursore per aggiungere l’effetto granulosità. Potete controllare anche le dimensioni e la ruvidezza della granulosità.

Per informazioni, consultate i seguenti collegamenti:

Applicare nitidezza e riduzione del disturbo

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

In questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android) sono stati introdotti nuovi controlli sulla nitidezza, sulla riduzione del disturbo di luminosità e di colore nel pannello Dettagli.    

Per informazioni dettagliate, consultate Regolare la riduzione del disturbo e la nitidezza.  

Miglior controllo delle condivisioni sul web di Lightroom CC

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

In questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android) potete ora specificare le seguenti opzioni di condivisione quando condividete un Album come galleria Web. 

  • Autore: specificate il nome dell’autore affinché compaia nei metadati delle foto condivise dell’album. Questa opzione è disponibile solo su dispositivi Android.
  • Mostra metadati: attivate questa opzione per permettere agli altri di visualizzare i metadati delle foto condivise dell’album. Disattivatela per nascondere i metadati.
  • Mostra informazioni sul luogo della ripresa: attivate questa opzione per consentire ad altri di visualizzare le informazioni sulla posizione delle foto condivise dell’album. Disattivatela per nascondere le informazioni sulla posizione.
  • Consenti download: attivate questa opzione per permettere agli altri di scaricare le foto condivise dell’album. Disattivatela per disabilitare i download.

Per informazioni, consultate i seguenti collegamenti:

Modalità di modifica per mancini (solo per iPad)

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (solo per iPad)

È stata introdotta una nuova impostazione di preferenza Modifica per mancini che vi permette di avere i controlli e i pannelli di modifica sul margine sinistro dello schermo dell’iPad.

Per avere accesso a questa impostazione in Lightroom CC sul vostro iPad, andate su Impostazioni > Generali > Modifica per mancini.

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Lightroom CC v1.2 | Febbraio 2018

Questa versione di Lightroom CC per desktop include una nuova preferenza di importazione per aggiungere il copyright ai metadati delle immagini importate, include il supporto per nuove fotocamere e obiettivi e corregge alcuni bug.

Aggiungere metadati di copyright alle immagini importate

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

In questa versione di Lightroom CC è stata aggiunta una nuova opzione alle preferenze: Aggiungi copyright alle immagini importate. Per accedere a questa opzione, sezionate Modifica (Win) o Lightroom CC (macOS) > Preferenze > Generali.

Preferenze Generali in Lightroom CC
Preferenze Generali in Lightroom CC

Quando si attiva questa opzione, Lightroom CC aggiunge il testo di copyright specificato ai metadati delle immagini successivamente importate. Per impostazione predefinita, il testo di copyright presenta il simbolo di copyright seguito dal nome del vostro account. Se l’immagine contiene già metadati di copyright, Lightroom CC non li sovrascrive durante l’importazione. Le immagini già presenti in Lightroom CC non sono interessate.

Per informazioni, consultate i collegamenti seguenti:

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per desktop

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Cosa è cambiato

Nella finestra di dialogo Preferenze (Modifica (Win)/Lightroom CC (macOS) > Preferenze), le opzioni elencate di seguito sono state spostate dall’impostazione Preferenze Generali alla nuova impostazione Preferenze Interfaccia.  

  • Lingua
  • Dimensione testo
  • Tracce del pannello
  • Ripristina tutte le finestre di dialogo di avvertenza e tutti i suggerimenti

Correzione di problemi segnalati dai clienti

Correzioni dei problemi in Lightroom CC v1.2 per desktop (febbraio 2018)

Il cursore Luci in Vignettatura non funzione. (Solo Windows)

Visualizzazione del messaggio di errore quando si cerca di aprire un’immagine trascinandola sull’icona Lightroom CC bloccata sulla barra delle applicazioni (Solo Windows)

Mantieni originale disponibile localmente” non sempre risponde quando si selezionano più immagini nella griglia.

Durante l’importazione di foto o video, le anteprime video MTS nella griglia vengono visualizzate sfocate o vuote.

I video non contengono i metadati per marca/modello della fotocamera nel pannello Informazioni.


Aggiornamenti a Lightroom CC per dispositivi mobili (Android v3.3 e iOS v3.1.1) | Febbraio 2018

Correggere e regolare la prospettiva nelle foto

Nuova funzione Premium in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Quando si acquisiscono foto, nei soggetti ravvicinati e con alcuni tipi di obiettivo si può verificare una distorsione prospettica e le linee rette possono sembrare curvate, inclinate o distorte. Ad esempio, se fotografate un edificio di molti piani, è possibile che l’edificio sembri inclinato all’indietro. Potete correggere e regolare in modo semplice la prospettiva della foto usando la modalità Upright e gli strumenti cursore geometria nel pannello Geometria.

La modalità Upright offre quattro opzioni di correzione automatica della prospettiva: Automatico, In piano, Verticale e Completo, nonché un’opzione manuale Guidata. Potete anche perfezionare la regolazione usando i cursori geometria.

Modalità Upright in Lightroom CC per dispositivi mobili Android
Modalità Upright in Lightroom CC per dispositivi mobili Android
Due guide verticali e due guide orizzontali tracciate sulla foto con Upright guidato
Due guide verticali e due guide orizzontali tracciate sulla foto con Upright guidato

Per la documentazione relativa all’Aiuto, consultate Correggere la prospettiva geometrica nelle foto.

Aggiungere la filigrana durante l’esportazione

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

È ora possibile aggiungere una filigrana di testo personalizzabile quando si condividono e si salvano le foto nel dispositivo mobile.

Personalizza filigrana
Personalizza filigrana

Per la documentazione relativa all’Aiuto, consultate Aggiungere una filigrana di testo quando si condividono o si salvano le foto.

Importare le foto con l’opzione File

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Con la nuova opzione File in Lightroom CC per dispositivi mobili, potete accedere al file manager di Android per importare le foto da diverse sorgenti:

  • Altre app per foto e app basate su cloud supportate e installate sul vostro dispositivo, ad esempio Google Foto, Google Drive e Dropbox.
  • Una fotocamera DSLR collegata al dispositivo mobile in modalità PTP tramite cavo OTG USB.
  • Un altro dispositivo mobile collegato al vostro tramite USB.
  • Le cartelle del vostro dispositivo

Per importare foto con l’opzione File, eseguite le seguenti operazioni:

  1. Nella vista Album, toccate l’icona con i tre puntini () nell’album Tutte le foto o qualsiasi altro album in cui desiderate aggiungere le foto. Quindi, selezionate Aggiungi foto dal menù a comparsa.
    Nella visualizzazione delle foto all’interno di un album che avete creato, toccate l’icona Aggiungi foto nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  2. Nel menù di scelta rapida Aggiungi foto da che compare nella parte inferiore dello schermo, scegliete File.
     
Accesso all’opzione File dalla vista Album
Accesso all’opzione File dalla vista Album
Scegliere una sorgente nel file manager di Android
Scegliere una sorgente nel file manager di Android

Per la documentazione relativa all’Aiuto, consultate Importare le foto con l’opzione File.

Aggiungere foto a Lightroom dalle app per foto di terze parti

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Potete ora aggiungere foto a Lightroom CC per dispositivi mobili da altre applicazioni per foto di terze parti che dispongono della funzionalità di condivisione, ad esempio Google Foto, Google Drive e Dropbox.

A questo scopo, selezionate le foto da altre app, condividetele e selezionate l’opzione Aggiungi a Lr. Le foto vengono aggiunte all’album Tutte le foto in Lightroom CC per dispositivi mobili.
 

L’opzione Aggiungi a Lr durante la condivisione da Google Foto
L’opzione Aggiungi a Lr durante la condivisione da Google Foto

Nota:

Per visualizzare le foto importate di recente, accedete all’album Tutte le foto. Nella vista Tutte le foto, toccate l’icona con i tre puntini () in alto a destra e scegliete Ordina per data di importazione. Le importazioni recenti verranno ora visualizzate nella parte superiore.

Per ulteriori informazioni, consultate Aggiungere foto a Lightroom dalle app per foto di terze parti.

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Nota:

Per la ricerca di foto all’interno di Lightroom CC utilizzando Assistente Google è necessaria una connessione Internet attiva. Questa funzionalità è attualmente supportata solo in inglese.  

Nella barra di ricerca di Assistente Google, digitate il testo oppure toccate il microfono e dite:

Cerca <la vostra parola chiave di ricerca> in Lightroom

Ad esempio, potete cercare rapidamente tutte le foto all’interno di Lightroom CC contenenti montagne digitando o dicendo Cerca montagne in Lightroom.

Cercare le foto di Lightroom utilizzando Assistente Google
Cercare le foto di Lightroom utilizzando Assistente Google
Visualizzazione dei risultati della ricerca in Lightroom CC per dispositivi mobili
Visualizzazione dei risultati della ricerca in Lightroom CC per dispositivi mobili

Per ulteriori informazioni, consultate Cercare le foto di Lightroom con Assistente Google.

Ordinare per data di importazione nella vista Tutte le foto

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Nella vista Tutte le foto, potete ora visualizzare le foto importate di recente toccando l’icona con i tre puntini () in alto e destra e selezionando Ordina per data di importazione.

Le importazioni recenti verranno visualizzate nella parte superiore.

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android e iOS)

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Lightroom CC per Apple TV v1.2 | Dicembre 2017

Supporto per le cartelle, la ricerca, i filtri e l’ordinamento

Novità in questa versione di Lightroom CC per Apple TV

Per informazioni, consultate i collegamenti seguenti:

Lightroom CC v1.1 | Dicembre 2017

Questa versione di Lightroom CC per desktop presenta miglioramenti e nuove funzioni, supporta nuovi obiettivi e nuove fotocamere e corregge alcuni bug.

Funzione Auto avanzata per applicare in modo automatico le migliori modifiche alle foto

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per desktop

auto-enhanced

La modalità di ritocco Auto si basa sulla tecnologia Adobe Sensei per applicare in modo intelligente le regolazioni migliori a seconda delle caratteristiche di luce e colore di ogni foto. La funzione Auto di Adobe ora si basa su tecnologie evolute di machine learning per applicare automaticamente le regolazioni migliori con i seguenti cursori: Esposizione, Contrasto, Luci, Ombre, Bianchi, Neri, Saturazione e Vividezza. Inoltre, la funzione Auto permette adesso di ottimizzare le regolazioni delle foto anche dopo aver applicato un ritaglio.  

Le reti neurali alla base di questa funzione sono state formate implementando migliaia di scatti professionali e di foto modificate manualmente, per valutare e correggere un’immagine proprio come farebbe un essere umano.

L’opzione Auto si trova nel pannello Luce nella vista Dettagli.


Per ulteriori informazioni, consultate Modificare le foto.

Per saperne di più sulle capacità di machine learning di Adobe, consultate le domande e risposte sul machine learning.

Utilizzare la Curva di viraggio per regolare la gamma tonale e il contrasto di una foto

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

La funzione Curva di viraggio nel pannello Luce offre un maggiore controllo della gamma tonale e del contrasto nella foto. Per visualizzare il grafico della curva di viraggio, passate alla vista Dettagli () e fate clic sull’icona nel pannello Luce.

Curva di viraggio
Modifica della curva parametrica
Curva per punti
Schermata che illustra una curva per punti con punti di controllo sul canale rosso.

Per ulteriori dettagli, consulta Regolare la gamma tonale usando la Curva di viraggio.

Creare un effetto di divisione toni

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Con i controlli di Divisione toni disponibili nel pannello Effetti, potete creare un effetto in cui colori diversi vengono applicati alle Ombre e alle Luci nella foto. Questo consente ad esempio di colorare una foto monocromatica o di applicare effetti speciali, come un effetto di cross-processing, a una foto a colori.

Per visualizzare i controlli Divisione toni, passate alla vista Dettagli () e fate clic sull’icona () nel pannello Effetti.    

Divisione toni
Effetto Divisione toni creato su un’immagine monocromatica.

Per ulteriori informazioni, consultate Divisione toni.

Modifica della data e ora di acquisizione di una foto

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Ora potete regolare la data e l’ora di una singola foto o di un gruppo di foto. Questa funzione è utile nelle situazioni in cui è necessario cambiare l’ora di acquisizione delle foto dopo averle riprese.

Ad esempio, può essere utile per le foto scattate in fusi orari diversi, qualora non sia stata impostata correttamente la funzione Data/Ora della fotocamera. È inoltre utile quando si aggiungono foto scansionate, per impostare l’ora dello scatto originale invece dell’ora di acquisizione da scanner.

Modifica data e ora
Finestra di dialogo Modifica intervallo date | Regolazione della data e ora di acquisizione di un gruppo di foto.

Per ulteriori informazioni, consultate Modificare l’ora di acquisizione delle foto.

Visualizzare le foto a schermo intero

Novità in questa versione di Lightroom CC per desktop

Nella vista Dettagli (), potete passare alla modalità a schermo intero premendo il tasto F o scegliendo Visualizza > Dettagli - Schermo intero dalla barra dei menù. Mentre visualizzate le foto in modalità a schermo intero, potete scorrere le foto dell’album, valutarle e contrassegnarle.

Per ulteriori informazioni, consultate Visualizzare le foto a schermo intero.

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per desktop

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Correzione di problemi segnalati dai clienti

Correzioni dei problemi in Lightroom CC v1.1 per desktop (dicembre 2017)

Sono state migliorate le prestazioni quando si applicano le parole chiave a un elevato numero di immagini
Sono state migliorate le preferenze per l’archiviazione locale. Ulteriori informazioni
La miniatura nell’area Provino si aggiorna più rapidamente quando si applicano le regolazioni
È stata velocizzata la migrazione del catalogo da Lightroom Classico CC a Lightroom CC
È stato corretto un problema di arresto anomalo di Lightroom CC durante l’importazione di un numero elevato (5000+) di foto e/o video

È stato risolto il seguente problema: Lightroom CC non consente l’importazione di due foto con lo stesso nome; la finestra di importazione indica che l’immagine è già stata importata.
È stato aggiornato il registro di migrazione per visualizzare con precisione la quantità di spazio locale richiesto per la migrazione di un catalogo da Lightroom Classico CC a Lightroom CC
È stato risolto il seguente problema: Lightroom CC si arresta in modo anomalo quando si apre la finestra di dialogo Preferenze (solo in macOS v10.13 High Sierra)
È stato risolto il problema in cui la migrazione a Lightroom CC non riesce e viene visualizzato un messaggio di errore non informativo come riportato qui e qui.


Aggiornamenti a Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS v3.1 e Android v3.2) | Dicembre 2017

Nuove impostazioni automatiche

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

(Android) Impostazioni automatiche
(Android) Impostazioni automatiche
(iOS) Impostazioni automatiche
(iOS) Impostazioni automatiche

La modalità di ritocco Auto si basa sulla tecnologia Adobe Sensei per applicare in modo intelligente le regolazioni migliori a seconda delle caratteristiche di luce e colore di ogni foto. La funzione Auto di Adobe ora si basa su tecnologie evolute di machine learning per applicare automaticamente le regolazioni migliori con i seguenti cursori: Esposizione, Contrasto, Luci, Ombre, Bianchi, Neri, Saturazione e Vividezza. Inoltre, la funzione Auto permette adesso di ottimizzare le regolazioni delle foto anche dopo aver applicato un ritaglio.  

Le reti neurali alla base di questa funzione sono state formate implementando migliaia di scatti professionali e di foto modificate manualmente, per valutare e correggere un’immagine proprio come farebbe un essere umano.

Aggiungere la filigrana durante l’esportazione

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

Personalizza filigrana
(iOS) Personalizza filigrana

È ora possibile aggiungere una filigrana di testo personalizzabile quando si condividono e si salvano le foto in Rullino foto.

Per la documentazione relativa all’Aiuto, consultate Aggiungere una filigrana di testo quando si condividono o si salvano le foto.

Supporto per nuovi obiettivi e fotocamere

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Scelte rapide dell’app

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

(Android) Scelte rapide dell’app
(Android) Scelte rapide dell’app

È stata aggiunta la funzione per le scelte rapide dell’app per i dispositivi con Android versione 7.1.1 o successiva. Tuttavia, il supporto per questa funzione sul dispositivo Android è abilitato o impostato esclusivamente dal produttore del dispositivo mobile.

Sulla schermata iniziale del dispositivo, tenete premuto a lungo sull’icona dell’app Lightroom CC per accedere alle seguenti scelte rapide:

  • Selfie. Avvia il modulo della fotocamera in-app utilizzando la fotocamera anteriore del dispositivo.
  • Fotocamera di Lightroom. Avvia il modulo della fotocamera in-app utilizzando la fotocamera posteriore del dispositivo.
  • Aggiungi foto. Avvia l’interfaccia di importazione in cui è possibile selezionare e aggiungere delle immagini dalla galleria di foto del dispositivo.

Per accedere alle scelte rapide dell’app, è necessario avviare almeno una volta l’app Lightroom CC.

Per la documentazione relativa all’Aiuto, consultate Scelte rapide dell’app.

Maggiore controllo per la gestione dell’archivio

Nelle impostazioni Info dispositivo e archiviazione, potete usare l’opzione Gestisci archiviazione per visualizzare un elenco di tutti gli album per i quali avete avviato l’opzione Archivia localmente, rilasciare le copie archiviate localmente e liberare spazio sul dispositivo; gli originali restano comunque archiviati nel cloud.

Quando si elimina il contenuto non in linea di un album archiviato localmente, Lightroom CC per dispositivi mobili rimuove i file della cache memorizzati per consentirne l’uso non in linea in tale album. Eventuali immagini dell’album che sono anche contrassegnate per l’uso non in linea in un altro album archiviato localmente non verranno rimosse. Le immagini restano nell’album e non vengono eliminate.  

Per ulteriori informazioni, consultate Preferenze e opzioni dell’app.

 

Lightroom CC v1.0.1 | Novembre 2017

Adobe ha introdotto nel mese di ottobre 2017 la nuova app di Lightroom CC per desktop. Per ulteriori informazioni, consultate questo post del blog.

Lightroom CC v1.0.1 include le correzioni dei bug e miglioramenti alle prestazioni.

Correzione di problemi segnalati dai clienti

Correzioni dei problemi in Lightroom CC v1.0.1 per desktop (novembre 2017)

Lightroom CC si arresta in modo anomalo quando si apre la finestra di dialogo Preferenze (solo in macOS v10.13 High Sierra).

Aggiornamenti a Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS v3.0 e Android v3.1) | Ottobre 2017

Altri miglioramenti

Ottimizzato per iOS 11
Importazione ed esportazione di file iOS v11
Supporto per importazione di file HEIF (High Efficiency Image File)
Trascinamento da altre applicazioni a Lightroom CC (solo iPad)
Pausa e ripresa della sincronizzazione al momento più opportuno. Ulteriori informazioni
Correzioni di bug e miglioramenti a livello di velocità

 

Altri miglioramenti

Ottimizzato per il nuovo Google Pixelbook
Supporto dell’acquisizione HDR per Samsung Note 8
e One Plus 5. Ulteriori informazioni

Esportazione dell’originale. Ulteriori informazioni

Nuovi predefiniti. Ulteriori informazioni
Correzioni di bug e miglioramenti a livello di velocità


Nuovo strumento selezione pennello per modifiche selettive

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

Nei controlli di modifica Selettiva, il nuovo strumento Selezione pennello consente di selezionare parti specifiche di un’immagine passando su di esse il pennello e quindi di applicarvi regolazioni di esposizione, chiarezza, luminosità e altre.

Applicare modifiche selettive con lo strumento Selezione pennello
Applicare modifiche selettive con lo strumento Selezione pennello

A. Pennello B. Gomma C. Dimensioni D. Sfumatura E. Flusso 

Per ulteriori informazioni sullo strumento Selezione pennello, consultate Applicare modifiche selettive (Android).

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Trovare le foto con la ricerca intelligente online

La barra di ricerca, in alto, permette di cercare tra le foto di un album o nella vista Tutte le foto. Potete eseguire la ricerca mediante metadati e parole chiave. Inoltre, Lightroom CC per dispositivi mobili è in grado di trovare e visualizzare le foto in base al loro contenuto.

Ad esempio, potete trovare rapidamente tutte le foto contenenti “monti”.


Per informazioni, consultate i seguenti collegamenti:

Organizzare gli album in cartelle

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

Ora è possibile organizzare gli album di foto con una struttura di gerarchia di cartelle. I diversi livelli delle cartelle nidificate consentono di organizzare meglio le foto e gli album.

Vista Album
(Android) Vista Album
Album organizzati in una cartella
(iOS) Album organizzati in una cartella

Assegnare parole chiave alle foto

Novità in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS e Android)

iOS

Il nuovo pannello Parole chiave nella vista Lentino consente di assegnare parole chiave alle foto. È anche possibile copiare le parole chiave di una foto e incollarle in un’altra.

Android

Nella vista Lentino, usate la sezione Parole chiave nella parte inferiore del pannello Info per assegnare le parole chiave alle foto.

Nota:

  • Le parole chiave vengono sincronizzate con Lightroom CC su tutti i vostri dispositivi.
  • Le parole chiave non vengono sincronizzate con l’app Lightroom Classic CC per desktop.  

(Android) Assegnare le parole chiave nel pannello Info.
(Android) Assegnare le parole chiave nel pannello Info.
(iOS) Assegnare le parole chiave nel nuovo pannello Parole chiave.
(iOS) Assegnare le parole chiave nel nuovo pannello Parole chiave.

Per informazioni, consultate i seguenti collegamenti:

Supporto HDR sui dispositivi mobili Samsung Note 8 e One Plus 5

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (Android)

In questa versione di Lightroom CC per dispositivi Android, è stato aggiunto il supporto per la modalità HDR dei dispositivi Samsung Note 8 e One Plus 5.

Con questo nuovo aggiornamento, la modalità HDR è ora disponibile per i dispositivi mobili Samsung S8, Samsung S8+, Samsung S7, Samsung S7 Edge, Samsung Note 8, Google Pixel, Google Pixel XL e One Plus 5.

Per ulteriori informazioni sulla modalità di acquisizione HDR, consultate Acquisire scene con elevato contrasto nella nuova modalità HDR (Android).

Pausa e ripresa della sincronizzazione

Funzione ottimizzata in questa versione di Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS)

In Lightroom CC per dispositivi mobili (iOS), è ora possibile mettere in pausa e riprendere la sincronizzazione dell’app al momento più opportuno.

  • Per mettere in pausa la sincronizzazione, toccate l’icona Cloud () in alto a destra e selezionate Pausa sincronizzazione dal menù di scelta rapida. L’icona cloud cambia per indicare che la sincronizzazione è in pausa.
  • Per riprendere la sincronizzazione, toccate di nuovo l’icona Cloud e scegliete Riprendi sincronizzazione dal menù di scelta rapida.
Pausa della sincronizzazione
Pausa della sincronizzazione
Ripresa della sincronizzazione
Ripresa della sincronizzazione

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online