Nuove funzioni e miglioramenti introdotti nella versione di agosto 2019 di Lightroom desktop (versione 2.4) e Lightroom per dispositivi mobili (versione 4.4)
Accedere alle foto eliminate e ripristinarle

Accedere alle foto eliminate e ripristinarle

Potete trovare in un unico luogo le foto precedentemente eliminate da Lightroom per desktop e dispositivi mobili. Quindi potete ripristinarle negli album di origine oppure eliminarle definitivamente.

Importare e riprodurre video in Lightroom per Android

Importare e riprodurre video
(solo Android)

Lightroom per dispositivi mobili (Android) ora supporta i video. Potete importare e riprodurre i video su Android.

Modificare i metadati di più foto

Modifica dei metadati in batch
(solo Android)

Potete modificare il titolo, la didascalia, le note di copyright e le opzioni di valutazione per più foto contemporaneamente.

Escludere le schermate dall’aggiunta automatica delle foto

Cosa è cambiato

I filtri di segnalazione e valutazione a stelle sono stati rimossi dagli album condivisi. Su iOS, le schermate sono escluse per impostazione predefinita dall’aggiunta automatica delle foto da Rullino foto.

Supported-cameras-and-lenses

Supporto per nuove fotocamere e nuovi obiettivi

Elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati per Lightroom desktop e Lightroom per dispositivi mobili (iOS e Android).

other_enhancements

Altri miglioramenti

Con la versione desktop, potete ordinare gli album in modo univoco. Sono state migliorare le prestazioni della funzione Migliora dettagli per alcune schede NVIDIA su Windows. Scoprite di più su questi e altri miglioramenti introdotti con questa versione.

Accedere alle foto eliminate e ripristinarle

Nuove funzioni di Lightroom desktop e per dispositivi mobili

Le foto eliminate sono raccolte nella cartella Eliminate. Con un semplice clic, potete ripristinarle in Tutte le foto e negli album in cui si trovavano. Oppure potete eliminarle definitivamente, e in tal caso non potrete più accedervi né ripristinarle in un secondo momento.

Per ulteriori informazioni, consultate Accedere alle foto eliminate e ripristinarle.

Importare e riprodurre i video

Nuove funzioni di Lightroom per Android

Ora con Lightroom per Android potete importare e riprodurre i file video in formati quali MOV, MP4 e HEVC. Potete aggiungere automaticamente i video o importarli manualmente esattamente come si fa con le foto, da Rullino foto o Galleria. Nella vista Griglia, i video presentano l’icona  nell’angolo in alto a destra delle miniature di anteprima. Fate clic per aprire e guardare un video.

Per ulteriori informazioni su come importare i video, consultate Aggiungere o importare i video.

Modifica dei metadati in batch

Nuove funzioni di Lightroom per Android

Selezionate più foto in Tutte le foto o nell’album, fate clic sull’icona  nell’angolo in alto a destra e selezionate Modifica informazioni. Quindi potete aggiornare contemporaneamente per tutte le foto selezionate i metadati come titolo, didascalia, copyright, valutazioni a stelle e filtri di segnalazione.

Aggiornare titolo, descrizione, copyright e valutazioni per più foto
Se alle foto selezionate erano stati aggiunti copyright diversi, l’opzione Copyright è impostata su “Misto”.

Cosa è cambiato

Nuove funzioni di Lightroom desktop e per dispositivi mobili

  • È stata rimossa la possibilità di utilizzare filtri di segnalazione e valutazioni a stelle per nascondere le foto negli album condivisi. Per informazioni su come filtrare le foto degli album per la condivisione, consultate Filtri di segnalazione e valutazione a stelle rimossi dagli album condivisi.
  • In Lightroom per iOS, le schermate sono escluse per impostazione predefinita dall’importazione in modalità Aggiungi automaticamente da rullino foto. Se necessario, è possibile modificare questa impostazione predefinita per consentire l’importazione delle schermate. A tale scopo, fate clic sull’icona Impostazioni () > Importa e selezionate Screenshot.

Supporto per nuove fotocamere e nuovi obiettivi

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati in Lightroom desktop e Lightroom per dispositivi mobili (iOS e Android), consultate le seguenti risorse:

Altri miglioramenti

Lightroom desktop

  • In un album, quando fate clic sull’icona Ordina  nel pannello inferiore e applicate un’opzione di ordinamento, ad esempio Data di acquisizione Data di importazione, questa viene applicata solo all’album selezionato. Per informazioni sulle opzioni di ordinamento, consultate Ordinare le foto.
  • In Windows, l’applicazione della funzione Migliora dettagli è stata velocizzata per determinate schede NVIDIA. Per ulteriori informazioni, consultate Migliora dettagli.
  • Con l’aggiornamento di Adobe Camera Raw con riconoscimento dei bordi è possibile creare immagini panoramiche a 360° senza interruzioni. Precedentemente, quando si apportavano regolazioni a immagini panoramiche a 360 gradi, era visibile un’interruzione intorno ai bordi uniti, soprattutto se si apportavano modifiche con Chiarezza o Rimuovi foschia. A partire da questa versione, potete apportare regolazioni senza interruzioni alle immagini panoramiche a 360 gradi anche quando usate Chiarezza o Rimuovi foschia. Per scoprire come creare immagini panoramiche a 360 gradi o sferiche, consultate Creare immagini panoramiche.

Lightroom per iOS

  • Fate clic sull’icona  per visualizzare le foto modificate di recente nella sezione Modifiche recenti.
  • Nelle esercitazioni fotografiche disponibili direttamente nell’app, potete scaricare le impostazioni come un predefinito e applicarle ad altre foto. Per ulteriori informazioni, consultate Scaricare come predefinito.
  • Nelle esercitazioni interattive disponibili nell’app, la sfumatura lineare è ora supportata. Per ulteriori informazioni sulle esercitazioni interattive, consultate Acquisire esperienza pratica con le esercitazioni interattive.

Lightroom per Android

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online