Nota:

Adobe interromperà il servizio Adobe Story CC il 22 gennaio 2019. Adobe Story CC, Adobe Story CC (Classic) e l’applicazione Adobe Story CC per desktop verranno terminati. Per ulteriori informazioni, consulta le domande frequenti sulla fine del servizio.

Panoramica

Potete scegliere di lavorare offline con l’applicazione desktop Adobe Story (applicazione Story AIR)

Non appena si torna in modalità online, il contenuto modificato in modalità offline viene automaticamente aggiornato nel copione memorizzato nel server. Ad esempio, potete lavorare su un copione in modalità offline se siete in viaggio. Dopo che il computer ha effettuato nuovamente la connessione a Internet, il copione viene aggiornato sul server.

In modalità offline non è possibile condividere i copioni, visualizzare i copioni condivisi né usare la funzionalità completa di importazione.

Installare l’applicazione desktop Adobe Story

  1. In visualizzazione Progetti, scegliete Progetti > Installa applicazione desktop. Potete anche scaricare l’applicazione desktop dalla pagina iniziale.

  2. Nel browser che viene aperto, selezionate Installa ora.

  3. Seguite le istruzioni per l’installazione dell’applicazione desktop.

Aggiornamenti automatici per l’applicazione desktop

Adobe Story si aggiorna quando diventa disponibile una nuova build. Potete continuare a usare Adobe Story al termine dell’aggiornamento.

Accedere all’applicazione desktop Adobe Story

Quando avviate per la prima volta l’applicazione desktop, accertatevi di essere connessi online. I dati di accesso forniti vengono autenticati con quelli memorizzati sul server. Dopo questo primo accesso è possibile iniziare a usare l’applicazione desktop in modalità offline.

  1. Se state effettuando il primo accesso, accertatevi di essere connessi a Internet.

  2. Avviate l’applicazione desktop Adobe Story installata nel computer in uso.

  3. Selezionate la lingua desiderata per l’interfaccia dell’applicazione.

  4. Immettete l’indirizzo e-mail e la password che avete fornito nel corso della registrazione.

  5. Se selezionate Ricorda i dati di accesso, la sessione corrente resta disponibile per 14 giorni purché non venga effettuata la disconnessione dall’applicazione. In questo periodo di tempo quando usate il collegamento Adobe Story viene aperta direttamente la visualizzazione Progetti. Non utilizzate questa opzione se lavorate su un computer pubblico o condiviso con altri utenti.

  6. Fate clic su Accedi.

Passare dalla modalità online alla modalità offline

  1. Per passare dalla modalità online a quella offline, selezionate Lavora online/Lavora offline nella barra superiore dell’applicazione.

Quando passate alla modalità online, Adobe Story tenta di aggiornare automaticamente il copione offline con la versione online. Se vengono rilevate differenze tra le due versioni, viene creata una copia della versione online nella cartella del progetto. Potete scegliere se continuare a lavorare con la versione offline o con quella online.

Bloccare i documenti quando si cambia modalità

Il blocco impedisce ai coautori di modificare i documenti condivisi quando si è offline.

Per bloccare o sbloccare i documenti, procedete come segue:

  1. Fate clic su Blocca nella finestra di dialogo Blocca documento che appare quando passate alla modalità offline.

  2. Quando tornate alla modalità online, viene visualizzata la finestra di dialogo Sblocca file, mediante la quale potete sbloccare i documenti.

Visualizzare lo stato di sincronizzazione dei copioni

Le seguenti icone in visualizzazione Progetti indicano lo stato di sincronizzazione dei copioni nell’applicazione desktop.

Icona

Descrizione

Azione richiesta

Punto verde

Le versioni online e offline del copione sono sincronizzate.

Nessuna azione richiesta.

Punto rosso

Il copione online non è disponibile in modalità offline. I copioni condivisi non sono disponibili in modalità offline. Il punto rosso indica anche se si verifica un problema di aggiornamento delle due versioni del copione.

L’autore del copione dovrebbe verificare se ci sono problemi di connessione Internet.

Punto arancione

Il copione in modalità offline è la versione più recente e non è sincronizzato con la versione online.

Connettetevi a Internet. Fate clic sul pulsante Online. La versione del copione online viene aggiornata con le modifiche apportate alla versione offline.

Punto blu

Il documento non è mai stato sincronizzato con la versione online.

Nessuna azione richiesta. Il documento verrà sincronizzato non appena passate alla modalità online.

wo_onlineoffline
Pannello dei progetti dell’applicazione desktop, in cui viene visualizzato lo stato dei copioni

Accedere alla cronologia del documento mentre si lavora offline

L’opzione Rendi versioni disponibili offline, nelle preferenze del documento, consente di rendere le versioni online disponibili anche in modalità offline. Si tratta di un’impostazione a livello di documento che per impostazione predefinita è inizialmente disattivata.

Quando l’opzione Rendi versioni disponibili offline è disattivata e l’applicazione desktop è in modalità offline:

  • Nel pannello Cronologia sono elencate le versioni online di un documento, che però non possono essere aperte. Quando tentate di aprire una versione online, viene visualizzata una finestra di dialogo che consente di modificare le impostazioni delle preferenze. Successivamente, passate alla modalità online per sincronizzare la versione online.

  • Le versioni online non sono sincronizzate con le versioni offline. Tuttavia, a prescindere dall’impostazione, le versioni offline vengono sincronizzate con quelle online non appena si passa alla modalità online.

  • Se una o entrambe le versioni da confrontare sono documenti online che non sono stati sincronizzati, il riepilogo delle modifiche non è disponibile.

  • Se aprite una versione nell’applicazione Web, la versione diventa disponibile in modalità offline.

 

A prescindere dalle preferenze, una versione che è stata aperta in modalità online almeno una volta è disponibile in modalità offline.

Attivare l’opzione Rendi versioni disponibili offline

  1. Scegliete File > Preferenze documento.

  2. Nella finestra di dialogo Preferenze documento, selezionate Rendi versioni disponibili offline.

Sincronizzazione del contenuto online e offline

La funzione di unione automatica di Adobe Story evita la perdita di dati durante la sincronizzazione online-offline in caso di dati non corrispondenti tra l’applicazione Web e quella desktop.

La mancata corrispondenza dei dati può verificarsi nelle seguenti situazioni:

Situazione

Comportamento

Creazione di categorie o progetti con nomi diversi in modalità online e offline

Sia le categorie che i progetti vengono mantenuti quando i dati online e offline vengono sincronizzati.

Creazione di categorie o progetti con lo stesso nome in modalità online e offline

Entrambe le categorie o entrambi i progetti vengono mantenuti dopo la sincronizzazione. Potete eliminarne o rinominarne uno dopo la sincronizzazione.

Creazione di copioni con lo stesso nome in modalità online e offline

Entrambi i copioni vengono salvati dopo la sincronizzazione. Potete eliminarne o rinominarne uno dopo la sincronizzazione.

Modifica dello stesso file sia nell’applicazione Web che nell’applicazione desktop (modalità offline)

Le modifiche eseguite in modalità online vengono salvate come una versione e le modifiche offline diventano la nuova versione corrente del documento.

Risoluzione dei conflitti di versione nel corso della sincronizzazione

I conflitti di versione si verificano se durante la sincronizzazione esistono numeri di versione uguali in modalità online e offline.

Il sistema di denominazione delle versioni offre le informazioni necessarie per distinguere tra le versioni create in modalità online e offline. La convenzione di denominazione usata è <V+numero versione>_<Modalità>_<nome documento>. se il documento è stato creato in modalità online o offline, il valore <Modalità> è rispettivamente ON o OFF.

L’esempio seguente descrive come vengono gestiti i conflitti di versione in Adobe Story.

Supponiamo che create la versione 3 di un documento nell’applicazione desktop, in modalità offline. Quindi, nell’applicazione Web, create una versione dello stesso documento a cui viene assegnato lo stesso numero. Durante la sincronizzazione online-offline, il conflitto di numero di versione viene gestito come segue:

  • La versione 3 online mantiene lo stesso numero.

  • La versione 3 offline viene cambiata in versione 4.

  • La versione corrente del documento in modalità online diventa la versione 5.

  • La versione corrente del documento in modalità offline diventa ora la versione corrente in modalità online.

Ordine delle versioni nel pannello Cronologia a seguito della sincronizzazione

Dopo la sincronizzazione, le versioni dei documenti vengono visualizzate nel seguente ordine, purché non si siano verificati conflitti nel corso della sincronizzazione.

  • Tutte le versioni che erano disponibili in modalità online prima del passaggio alla modalità offline

  • L’ultima versione contenente tutti gli aggiornamenti effettuati nella versione online del documento dopo il passaggio alla modalità offline. Ad esempio, questa versione contiene tutte le modifiche apportate tramite l’applicazione Web dopo che nell’applicazione desktop siete passati alla modalità offline.

  • Versioni offline del documento

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online