Scopri come salvare versioni di un documento

Nota:

Adobe interromperà il servizio Adobe Story CC il 22 gennaio 2019. Adobe Story CC, Adobe Story CC (Classic) e l’applicazione Adobe Story CC per desktop verranno terminati. Per ulteriori informazioni, consulta le domande frequenti sulla fine del servizio.

La creazione di versioni di un documento consente di creare una cronologia per il documento e di monitorare le modifiche apportate a un documento nel tempo.

Nota:

Nell’applicazione desktop la funzione Cronologia non è disponibile in modalità offline.

Per salvare un documento come una versione a parte, effettua le seguenti operazioni:

  1. Seleziona File > Salva con nome.

  2. Nella finestra di dialogo Salva con nome verifica che l’opzione Versione sia selezionata. Il numero di versione assegnato è indicato dopo il Numero versione.

  3. Nel campo Descrizione immetti le informazioni relative al contenuto che è stato modificato rispetto alla versione precedente. La descrizione offre informazioni agli altri autori in merito alla cronologia delle modifiche.

  4. Fai clic su Salva.

Controllo automatico delle versioni dei documenti

Nei seguenti casi, Adobe® Story assegna automaticamente le versioni ai documenti:

  • (Basato su sessione) Quando modifichi per la prima volta e salvi un documento in una sessione; quindi chiudi il documento, lo riapri e lo salvi di nuovo.

  • (Applicazione desktop) Quando aggiorni un documento in modalità offline e quindi torni alla modalità online.

  • (Modalità di collaborazione) Quando un altro utente ottiene il controllo del documento per la modifica.

  • (Sovrascrittura) Quando fai clic su Rendi più recente in una precedente versione del documento. La versione precedente viene trattata come la versione corrente del documento.

Disattivare il controllo automatico delle versioni (solo per la versione Flex)

Quando disattivi la funzione di generazione automatica di versioni, vengono create nuove versioni dei documenti solo quando lo specifichi mediante l’opzione File > Salva con nome.

  1. Scegli File > Preferenze documento.

  2. Deseleziona Abilita creazione automatica versione.

Questa preferenza è un’impostazione a livello di documento; la creazione automatica delle versioni è attivata per impostazione predefinita.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online