Il software di prova di Adobe ha una durata limitata nel tempo, ma mantiene tutte le funzioni della versione a pagamento. Alcuni scenari che possono provocare la scadenza anticipata del software di prova:

  • Modifica del clock di sistema
  • Modifica del file eseguibile
  • Associazione dello strumento di debug
  • Scansione antivirus automatica

I periodi di prova non possono essere estesi. Dopo la scadenza di una versione di prova, è necessario un numero di serie per installare il software come versione a pagamento.

Quando ha inizio il periodo di prova?

Il periodo di prova viene attivato alla prima installazione dell’applicazione. Per le applicazioni Creative Cloud, il periodo di prova è di sette giorni.

Nota:

Quando scarichi un’applicazione per il periodo di prova, l’applicazione viene installata e avviata automaticamente. La versione di prova inizia in questo stesso momento.

Ad esempio, se scarichi e installi un’applicazione Creative Cloud il primo giorno del mese, ma inizi a utilizzarla solo il quarto giorno, il periodo di prova terminerà comunque sette giorni dopo il primo giorno.

Periodo di prova per le applicazioni Adobe Creative Cloud

Dispongo di un abbonamento a pagamento, ma ho ricevuto un messaggio relativo alla versione di prova

Se disponi di un abbonamento a pagamento ma ricevi comunque un messaggio relativo alla versione di prova, consulta Perché Creative Cloud mi richiede di avviare la versione di prova o effettuare l’acquisto quando ho già un abbonamento?

Il messaggio può essere uno dei seguenti:

  • Acquista ora
  • Versione di prova scaduta
  • Inizia prova
  • Nessun abbonamento trovato
  • <nn> giorni rimanenti

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online