Regola caratteristiche volto

Funzione introdotta in Photoshop Elements 15

Il flusso di lavoro Regola caratteristiche volto utilizza la tecnologia di riconoscimento del volto per identificare e regolare le caratteristiche del volto delle persone in una foto. È possibile scattare un ritratto e regolare caratteristiche del volto quali la mandibola, il naso, le labbra e gli occhi utilizzando cursori per aumentare o ridurre un effetto.

  1. Aprite una foto in Photoshop Elements.

    Nota:

    Per garantire il funzionamento di Regola caratteristiche volto, accertatevi che nella foto in uso siano presenti uno o più volti.

  2. Fate clic su Migliora > Regola caratteristiche volto.

  3. Nella finestra di dialogo Regola caratteristiche volto, il volto della persona è contrassegnato con un evidenziatore circolare per indicare che la funzione di riconoscimento ha individuato un volto nell’immagine.

    Nota:

    Nell’immagine sono presenti più volti? Un’immagine in cui sono presenti più volti è caratterizzata da vari evidenziatori circolari nei punti in cui Photoshop Elements ha individuato i volti. Fate clic su un cerchio o un volto per regolarne le caratteristiche.  

    Regola caratteristiche volto
    Effettuate una selezione e regolate le caratteristiche del volto di una persona

  4. Per un volto selezionato potete regolare le seguenti funzioni mediante i cursori disponibili:

    Funzione

    Caratteristiche  

    Labbra Sorriso, altezza, larghezza, labbro superiore, labbro inferiore
    Occhi Altezza, larghezza, dimensioni, inclinazione, distanza
    Naso Altezza, larghezza
    Volto Larghezza, altezza della fronte, forma della mandibola, altezza del mento

    Nota:

    Fate clic sul pulsante Prima/Dopo per rivedere le modifiche apportate spostando i cursori a sinistra o a destra.

    Regola caratteristiche volto
    Spostate i cursori per apportare modifiche di effetti sul volto.

  5. (Facoltativo) Per ripristinare le modifiche apportate a una particolare caratteristica, fate doppio clic sul cursore. Le modifiche per tale caratteristica vengono annullate.  

  6. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per annullare l’insieme di modifiche apportate alle caratteristiche del volto, fate clic su Ripristina.
    • Per applicare le modifiche apportate alle caratteristiche del volto, fate clic su OK.

Rimuovere con precisione gli occhi rossi

Gli occhi rossi sono un problema noto che si verifica quando la retina del soggetto della foto viene illuminata dal flash della fotocamera. Si verificano più frequentemente quando le foto vengono scattate in una stanza scura, perché l’iride del soggetto è completamente dilatata. Per evitare l’effetto occhi rossi, usate la funzionalità di rimozione occhi rossi della fotocamera, se disponibile.

Nota:

Per correggere automaticamente l’effetto occhi rossi durante l’importazione delle foto in Elements Organizer, selezionate Correggi automaticamente occhi rossi nella finestra di dialogo Acquisisci foto. Potete anche eliminare gli occhi rossi dalle foto selezionate direttamente nel Browser foto.

Rimuovere gli occhi rossi
Per correggere l’effetto occhi rossi, selezionate (in alto) o fate clic (al centro) su un occhio.

  1. Per correggere manualmente gli occhi rossi, selezionate lo strumento Occhi  in modalità Rapida o Esperti. 

  2. Nella barra delle opzioni degli strumenti, impostate la dimensione della pupilla e il fattore di scurimento.

  3. Nell’immagine, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Fate clic su un’area rossa di un occhio.
    • Tracciate una selezione che copra l’area dell’occhio.

    Quando rilasciate il tasto del mouse, il rosso viene rimosso dall’occhio.

    Nota:

    Potete anche correggere l’effetto occhi rossi in automatico, facendo clic su Correzione automatica nella barra delle opzioni dello strumento Occhi.

Correzione degli occhi di un animale domestico

Lo strumento Occhi consente di rimuovere il bagliore rosso dagli occhi, causato dal riflesso della luce in condizioni di scarsa luce ambientale o dall’utilizzo del flash. Per gli animali, questo effetto provoca occhi bianchi, verdi, rossi o gialli che spesso non vengono corretti dagli strumenti di rimozione degli occhi rossi.

Correggere gli occhi di un animale domestico
Golden retriever prima (a sinistra) e dopo (a destra) l’utilizzo dello strumento occhio animale domestico

Per correggere gli occhi di un animale domestico:

  1. In modalità Rapida o Esperti, selezionate lo strumento Occhi.

  2. Nella barra Opzioni strumento, selezionate la casella di controllo Occhio animale domestico.

    Pannello opzioni strumento occhi rossi
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Trascinate per tracciare un rettangolo attorno all’area dell’occhio.
    • Fate clic sull’occhio nell’immagine.

    Nota:

    Quando selezionate la casella di controllo Occhio animale domestico, il pulsante Correzione automatica viene disattivato.

Apri occhi chiusi

Funzione migliorata in Photoshop Elements 2019

La funzione Apri occhi chiusi consente di correggere gli occhi chiusi nelle foto. Potete aprire gli occhi di una persona utilizzando gli occhi di un’altra foto del computer o del catalogo di Elements Organizer.

  1. Aprite una foto in Photoshop Elements.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni in modalità Rapida o Esperti:

    • Selezionate lo strumento Occhi , quindi fate clic sul pulsante Apri occhi chiusi nella barra Opzioni strumento. 
    • Scegliete Migliora > Apri occhi chiusi.

    Nella finestra di dialogo Apri occhi chiusi, potete vedere che il volto della persona viene contrassegnato con un evidenziatore circolare per indicare che il volto è stato rilevato nell’immagine.

  3. (Facoltativo) Vengono mostrati alcuni campioni nell’elenco Prova occhi campione. Potete scegliere un volto che si avvicina alla foto principale. Photoshop Elements utilizza il volto selezionato per sostituire gli occhi chiusi nella foto principale.  

  4. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Fate clic su Computer per selezionare una foto sorgente dal computer.
    • Fate clic su Organizer per selezionare una foto sorgente da Elements Organizer.
    • Fate clic su Raccoglitore foto per selezionare una foto sorgente dai file attualmente aperti.  

    Nota:

    Potete selezionare più foto sorgente, se desiderato. Photoshop Elements utilizza i volti presenti in queste foto sorgente per sostituire gli occhi chiusi nella foto principale. Potete sperimentare diverse modifiche agli occhi fino a raggiungere il risultato migliore.

  5. Selezionate dalla foto principale il volto del quale è necessario aprire gli occhi, quindi fate clic su uno dei volti nelle foto sorgente. Provate diversi volti finché non ottenete il risultato migliore.

    Nota:

    Nel caso in cui la foto di origine abbia un tono di pelle diverso, Photoshop Elements abbina il tono della pelle intorno agli occhi con la foto principale.  

  6. (Opzionale) Fate clic su Prima/Dopo per confrontare i risultati con la foto originale.

  7. (Opzionale) Fate clic su Ripristina se non siete soddisfatti dei risultati. Potete usare un’altra foto sorgente per cercare di ottenere risultati migliori.

  8. Fate clic su OK.

  9. Salvate la foto con le modifiche.

Spostare e riposizionare gli oggetti  

Lo strumento spostamento in base al contenuto consente di selezionare un oggetto nella foto e spostarlo altrove nella foto.

Spostare e riposizionare gli oggetti
Foto originale (A sinistra); aquilone riposizionato più vicino a terra (Al centro); aquilone spostato più in alto nel cielo (A destra).

  1. Selezionate lo strumento spostamento in base al contenuto .

  2. Scegliete una modalità per specificare se desiderate spostare un oggetto o crearne una copia.

    Sposta

    Consente di spostare gli oggetti altrove nell’immagine.  

    Estendi

    Consente di riprodurre più volte l’oggetto.

  3. Scegliete il tipo di selezione da effettuare:

    Nuovo

    Trascinate attorno all’oggetto da spostare oppure estendete per creare una nuova selezione.

    Aggiungi

    La selezione viene aggiunta alla selezione precedente.

    Sottrai

    Quando eseguite una nuova selezione su una esistente, la porzione di sovrapposizione viene rimossa dalla selezione risultante.

    Interseca

    Quando eseguite una nuova selezione su una esistente, resta selezionata solo l’area di sovrapposizione tra la selezione nuova e quella precedente.

  4. Trascinate il cursore () sull’immagine per selezionare l’oggetto da spostare o estendere.

    Strumento sposta in base al contenuto
    Trascinate attorno all’oggetto da selezionare

  5. Una volta effettuata la selezione, spostate l’oggetto nella nuova posizione. A questo scopo, fate clic e trascinate l’oggetto in una nuova posizione.

    L’area da cui viene spostata la selezione viene automaticamente riempita in base al contenuto circostante.

  6. Trasformate la selezione nella nuova posizione. Fate clic su una delle opzioni seguenti:

    • Ruota  Consente di ruotare la selezione a un angolo diverso nell’immagine.
    • Scala  Consente di regolare la dimensione della selezione.
    • Inclina  Consente di modificare la prospettiva della selezione nell’immagine.
  7. Se il riempimento automatico non è corretto, selezionate la casella di controllo Campiona tutti i livelli e regolate il cursore Correzione.

Rimuovere le macchie e gli oggetti indesiderati

Photoshop Elements offre diversi strumenti che potete utilizzare per eliminare piccoli difetti quali macchie e gli oggetti indesiderati, dalle immagini.

Rimuovere difetti e piccole imperfezioni

Lo strumento pennello correttivo al volo rimuove rapidamente piccole macchie o altre imperfezioni dalle foto. Potete fare clic una volta su una macchia o trascinare per rimuovere le imperfezioni all’interno di un’area delimitata.

Pennello correttivo al volo
Usate lo strumento pennello correttivo al volo per rimuovere rapidamente le imperfezioni.

  1. Selezionate lo strumento pennello correttivo al volo .

  2. Scegliete le dimensioni del pennello. Un pennello leggermente più grande dell’area da correggere consente di coprire l’intera area con un solo clic.
  3. Nella barra delle opzioni degli strumenti, selezionate una delle seguenti opzioni per Tipo.

    Corrispondenza per vicinanza

    Usa i pixel attorno ai bordi della selezione per trovare un’area dell’immagine da usare per coprire l’area selezionata. Se questa opzione non produce una correzione soddisfacente, scegliete Modifica > Annulla e provate l’opzione Crea texture.

    Crea texture

    Usa tutti i pixel della selezione per creare una texture per la risoluzione dell’area. Se il problema non si risolve, provate trascinando sull’area una seconda volta.

    Nota:

    Per applicare le modifiche a tutti i livelli dell’immagine, fate clic su Campiona tutti i livelli.

  4. Fate clic sull’area da correggere nell’immagine o fate clic e trascinate su un’area più grande.

Rimuovere gli oggetti non desiderati mediante la correzione in base al contenuto

È possibile rimuovere persone o oggetti indesiderati da una foto in modo non distruttivo. Utilizzando l’opzione In base al contenuto con lo Strumento Pennello correttivo al volo, potete rimuovere determinati oggetti da una foto in modo costruttivo. Con questa opzione viene confrontato il contenuto dell’immagine in prossimità della selezione e questa viene riempita senza giunture visibili, in modo realistico, mantenendo particolari chiave quali le ombre e i bordi degli oggetti.

Rimuovere gli oggetti indesiderati
Immagine prima e dopo la rimozione dell’oggetto indesiderato (pennello) con riempimento in base al contesto.

Per rimuovere un oggetto indesiderato:

  1. Selezionate lo strumento pennello correttivo al volo .

  2. Selezionate In base al contenuto nella barra delle Opzioni degli strumenti.

  3. Pitturate sull’oggetto che desiderate rimuovere dall’immagine.

Le correzioni apportate con lo strumento pennello correttivo al volo funzionano meglio su piccoli oggetti. Se dovete invece lavorare su un’immagine grande e con numerosi oggetti indesiderati, si consiglia di usare un computer con configurazione per elevate prestazioni. Potete visualizzare i requisiti di sistema per Photoshop Elements per la configurazione consigliata del computer.

Se riscontrate dei problemi nel trattare immagini di grandi dimensioni, provate i seguenti accorgimenti:

  • Disegnate piccoli tratti di pennello alla volta.
  • Ricampionate l’immagine verso il basso (downsampling).
  • Aumentate la RAM allocata e riavviate l’applicazione.

Correggere imperfezioni più estese

Con il pennello correttivo è possibile rimuovere le imperfezioni da aree ampie trascinando il mouse sopra di esse. Potete eliminare oggetti da uno sfondo uniforme, ad esempio un oggetto in un prato verde.

Strumento attenua bordi
Prima e dopo l’uso del pennello correttivo.

  1. Selezionate lo strumento pennello correttivo .

  2. Nella barra delle opzioni degli strumenti, scegliete le dimensioni del pennello e impostate le opzioni per il pennello correttivo:

    Metodo

    Determina il metodo con cui l’immagine originale o il pattern si fonde con i pixel esistenti. Il metodo Normale sovrappone i nuovi pixel ai pixel originali. Il metodo Sostituisci conserva grana della pellicola e texture ai bordi del tratto del pennello.  

    Origine

    Imposta l’origine da usare per correggere i pixel. Campiona usa i pixel dell’immagine corrente, mentre Pattern usa i pixel del pattern specificato nel pannello Pattern.

    Allineato

    Campiona i pixel in modo continuo senza perdere il punto di campionamento, anche se viene rilasciato il pulsante del mouse. Deselezionate Allineato per continuare a usare i pixel campionati nel punto di campionamento iniziale ogni volta che interrompete e riprendete a usare lo strumento.

    Campiona tutti i livelli

    Selezionate Campiona tutti i livelli per campionare i dati solo dal livello corrente, dal livello corrente e da quelli sottostanti o da tutti i livelli visibili.

  3. Posizionate il puntatore in un’immagine aperta e fate clic tenendo premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) sui dati da campionare.

    Nota:

    Se effettuate il campionamento in un’immagine e lo applicate a un’altra immagine, entrambe devono avere lo stesso metodo colore oppure una delle due deve esser in scala di grigio.

  4. Trascinate nell’immagine sopra l’imperfezione per fondere i dati esistenti con i dati campionati. I pixel campionati vengono combinati con i pixel esistenti ogni volta che rilasciate il pulsante del mouse.

    Nota:

    Se ai bordi dell’area da correggere vi è un forte contrasto, effettuate una selezione prima di usare lo strumento pennello correttivo. La selezione deve essere più grande dell’area da correggere, ma deve seguire con precisione il contorno dei pixel in contrasto. Se usate lo Strumento Pennello correttivo, la selezione evita che i colori esterni penetrino all’interno.

Correggere distorsioni introdotte dalla fotocamera

Nella finestra di dialogo Correzione distorsione da fotocamera è possibile correggere problemi comuni di distorsione ottica, come i bordi scuri causati da difetti o un errato oscuramento delle lenti. Ad esempio, fotografando il cielo in condizioni di scarsa luminosità, l’immagine potrebbe risultare più scura agli angoli che non al centro. Modificando il fattore di vignettatura e l’impostazione dei mezzitoni è possibile correggere la distorsione.

Potete regolare le distorsioni introdotte dall’inclinazione in verticale o orizzontale della fotocamera utilizzando i comandi di prospettiva. Per regolare le distorsioni, potete ruotare l’immagine oppure correggerne la prospettiva. La griglia dell’immagine del filtro Correzione distorsione da fotocamera consente di apportare regolazioni semplici e precise.

Correggere distorsioni introdotte dalla fotocamera
Correggere distorsioni introdotte dalla fotocamera

  1. Scegliete Filtro > Correzione distorsione da fotocamera.

  2. Selezionate la casella Anteprima.

  3. Impostate una delle seguenti opzioni per correggere l’immagine, quindi fate clic su OK:

    Rimuovi distorsione

    Corregge i problemi di distorsione a barilotto e di distorsione a cuscinetto. Digitate un numero nella casella o spostate il cursore per raddrizzare le linee orizzontali o verticali arcuate verso l’esterno o verso il centro dell’immagine.

    Fattore vignettatura

    Imposta il valore di luminosità o oscurità lungo il bordo di un’immagine. Digitate un valore nella casella o spostate il cursore per cambiare gradualmente la tonalità dell’immagine.

    Punto intermedio vignettatura

    Indica la larghezza dell’area interessata dall’effetto del cursore Fattore. Muovete il cursore o digitate un numero più basso per applicare la correzione a una parte più grande dell’immagine. Digitate un numero più alto per ridurre l’effetto solo ai bordi dell’immagine.

    Prospettiva verticale

    Corregge la prospettiva dell’immagine causata dall’inclinazione verso l’alto o verso il basso della fotocamera. Digitate un numero nella casella o usate il cursore per rendere parallele le linee verticali di un’immagine.

    Prospettiva orizzontale

    Digitate un numero nella casella o usate il cursore per correggere la prospettiva rendendo parallele le linee orizzontali di un’immagine.

    Angolo

    Ruota l’immagine per compensare l’inclinazione della fotocamera o per effettuare regolazioni dopo la correzione della prospettiva. Digitate un numero nella casella o trascinate il quadrante per ruotare l’immagine a sinistra (senso antiorario) o a destra (senso orario).

    Scala

    Aumenta o riduce la scala dell’immagine. Le dimensioni dell’immagine non variano. Digitate un numero nella casella o usate il cursore per rimuovere le aree vuote dell’immagine generate dalle operazioni effettuate per correggere distorsioni a cuscinetto, rotazioni o problemi di prospettiva. Aumentando la scala è possibile che l’immagine venga ritagliata e che venga applicata un’interpolazione per raggiungere le dimensioni originali.

    Mostra griglia

    Quando l’opzione è selezionata, viene visualizzata la griglia. La griglia viene nascosta quando l’opzione è deselezionata.

    Zoom

    Mostra una visualizzazione ravvicinata quando si usa lo strumento zoom in e una visualizzazione distante quando si usa lo strumento zoom out.

    Colore

    Specifica il colore della griglia.

Rimuovere automaticamente un effetto foschia

Rimuovere foschia, nebbia o smog da una foto

È ora possibile rimuovere dalle immagini l’effetto di velatura dovuto alle condizioni ambientali o atmosferiche, in particolare per le foto di paesaggi. Con la funzione Rimozione automatica foschia, potete ridurre l’effetto di velatura creato da foschia, nebbia o smog.

Per utilizzare la funzione Rimozione automatica foschia:

  1. Aprite una foto in Photoshop Elements, in modalità Rapida o Esperti.
  2. Con l’immagine aperta, fate clic su Migliora > Rimozione automatica foschia.

L’immagine viene elaborata e viene ridotta la velatura dovuta a foschia o nebbia. Ripetete il passaggio 2 per elaborare ulteriormente la foto.

Nota:

Rimozione automatica foschia funziona meglio su immagini non compresse o in formato raw.

Eliminare manualmente la foschia

Un’alternativa alla rimozione automatica della foschia

Rimuovere la foschia
Una foto scattata in condizioni nebbiose

Rimuovere la foschia
Foto gestite mediante la rimozione della foschia e ulteriori modifiche di contrasto e l’esposizione


  1. Aprite un’immagine in Photoshop Elements, in modalità Rapida o Esperti.

  2. Scegliete Migliora > Rimozione foschia.

  3. Utilizzate i cursori riduzione e la sensibilità della foschia per raggiungere il livello corretto di riduzione della foschia. 

    Regolazione di riduzione e sensibilità della foschia
    Livelli bassi di rimozione foschia applicati

    Regolazione di riduzione e sensibilità della foschia
    Rimozione foschia applicata fino a quando l’immagine non è più chiara

    Nota:

    Tenete presente che l’uso eccessivo di uno dei cursori può produrre un’immagine con livelli elevati di contrasto o imperfezioni marginali nella foto ingrandita. Sperimentate con entrambi i cursori fino a quando non si ottiene il risultato corretto.

  4. Utilizzate il pulsante Prima/Dopo per visualizzare l’efficacia della funzione Riduzione foschia sulla foto.

  5. Al termine, fate clic su OK. Per annullare le modifiche della funzione Riduzione foschia sulla foto, fate clic su Annulla.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online