Scegliere un colore con lo strumento contagocce

Con lo strumento contagocce potete copiare un colore facilmente senza dover selezionare un campione. Questo strumento consente di copiare, o campionare, il colore di un’area dell’immagine da usare come nuovo colore di primo piano o di sfondo. Potete campionare un colore dell’immagine attiva, di un’altra immagine aperta o del desktop del computer.

Se volete che il colore campionato sia sempre disponibile, potete aggiungerlo al pannello Campioni colore. Inoltre, potete specificare la dimensione dell’area da campionare con lo strumento contagocce. Ad esempio, potete impostare il contagocce in modo che campioni i valori cromatici medi in un’area di 5 x 5 pixel oppure di 3 x 3 pixel sotto il puntatore.

Selezione di un colore di primo piano con lo strumento contagocce
Selezione di un colore di primo piano con lo strumento contagocce

A. Punto campione B. Campione medio di 5x5 pixel 
  1. Selezionate lo strumento contagocce nella finestra degli strumenti.
  2. (Facoltativo) Per modificare le dimensioni del campione del contagocce, scegliete un’opzione dal menu Campione nella barra delle opzioni degli strumenti:
    • Punto campione, per ottenere il valore esatto del pixel sul quale fate clic.

    • Media 3 x 3 o Media 5 x 5, per rilevare la media del numero di pixel specificato nell’area in cui fate clic.

  3. Nella barra delle opzioni degli strumenti, selezionate l’area di campionamento per il selettore colore. Scegliete Tutti i livelli o Livello corrente.
  4. Per scegliere un colore, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per selezionare un nuovo colore di primo piano da un’immagine, fate clic sul colore desiderato all’interno dell’immagine. Per selezionare un colore che appare in un altro punto dello schermo, fate clic all’interno dell’immagine e trascinate il puntatore del mouse al di fuori di essa, fino al colore desiderato.

    • Per selezionare un nuovo colore di sfondo da un’immagine, tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic sul colore desiderato.

      Quando fate clic e trascinate lo strumento contagocce, il contenuto della casella del colore di primo piano cambia.

  5. Rilasciate il pulsante del mouse per prelevare il nuovo colore.

Nota:

per cambiare rapidamente i colori mentre lavorate con la maggior parte degli strumenti di pittura, potete passare temporaneamente allo strumento contagocce senza dover selezionare un altro strumento. È sufficiente tenere premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS). Una volta scelto il colore, rilasciate il tasto.

Scegliere un colore nella finestra degli strumenti

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per impostare le caselle dei colori di primo piano e di sfondo rispettivamente su bianco e nero, fate clic sull’icona Colori predefiniti.

    • Per scambiare i colori delle due caselle, fate clic sull’icona Scambia colori.

    • Per modificare il colore di primo piano fate clic sulla casella di colore superiore nella finestra degli strumenti, quindi scegliete un colore dal Selettore colore.

    • Per modificare il colore di sfondo, fate clic sulla casella di colore inferiore nella finestra degli strumenti, quindi scegliete un colore dal Selettore colore.

Usare il pannello Campioni colore

I pannello Campioni colore (Finestra > Campioni colore) serve a memorizzare i colori che usate spesso nelle immagini. Potete selezionare un colore di primo piano o di sfondo facendo clic su un campione nel pannello Campioni colore. Potete aggiungere o eliminare colori per creare una libreria di campioni personali, salvare una libreria di campioni e ricaricarli per usarli in un’altra immagine. La visualizzazione delle miniature nel pannello Campioni colore può essere impostata tramite il menu Altro del pannello stesso.

Anche se potete aggiungere molti colori al pannello Campioni colore, per mantenere buone le prestazioni è meglio non appesantirlo e mantenere un certo ordine. La creazione di librerie può servire a raggruppare campioni correlati o speciali e a controllare le dimensioni del pannello.

La cartella \Presets\Color Swatches (in Mac: \Support Files\Presets\Color Swatches) nella cartella in cui è stata installata l’applicazione contiene le varie librerie di campioni. Se salvate le vostre librerie personalizzate nella cartella Color Swatches, tali librerie verranno automaticamente visualizzate nel menu a comparsa del pannello.

Scegliere un colore usando il pannello Campioni colore

  1. Se il pannello Campioni colore non è già aperto, scegliete Finestra > Campioni colore.
  2. (Facoltativo) Nel pannello Campioni colore, scegliete il nome di una libreria di campioni dal menu Campioni.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per scegliere un colore di primo piano, fate clic su un colore nel pannello.

    • Per scegliere un colore di sfondo, tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e fate clic su un colore nel panello.

Aggiungere un colore al pannello Campioni colore

Se pensate di usare frequentemente un colore specifico, potete salvarlo come campione nel pannello Campioni colore. I campioni salvati vengono aggiunti alla libreria di campioni del pannello. Per salvare definitivamente i campioni personali, è necessario salvare l’intera libreria.

  1. Nella finestra degli strumenti impostate il colore di primo piano sul colore che volete aggiungere.
  2. Nel pannello Campioni colore, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Nuovo campione in fondo al pannello. Viene aggiunto il campione, a cui viene assegnato il nome Campione colore 1.

    • Scegliete Nuovo campione dal menu Altro.

    • Portate il puntatore su uno spazio vuoto nell’ultima riga del pannello Campioni colore (il puntatore diventa lo strumento secchiello) e fate clic per aggiungere il colore.

    Colore selezionato con il contagocce e aggiunto come nuovo campione
    Colore selezionato con il contagocce e aggiunto come nuovo campione

  3. Immettete un nome per il nuovo colore e fate clic su OK.
  4. Se vi viene richiesto di salvare la libreria dei campioni, immettete un nuovo nome nella finestra di dialogo Salva e fate clic su Salva.

Salvare e usare librerie di campioni personali

  1. Nel pannello Campioni colore, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per salvare una libreria di campioni, scegliete Salva campioni colore dal menu Altro. Per elencare il set nel menu a comparse delle librerie di campioni del pannello, salvate il file nella cartella Photoshop Elements\Presets\Color Swatches (in Mac: Photoshop Elements\Support Files\Presets\Color Swatches).

    Nota:

    affinché la modifica abbia effetto, è necessario riavviare Photoshop Elements.

    • Per selezionare e caricare una libreria di campioni, scegliete Carica campioni colore nel menu Altro del pannello.
    • Per sostituire la libreria corrente con un’altra libreria, aprite Gestione predefiniti, scegliete Sostituisci campioni dal menu Altro del pannello e selezionate una libreria.

Ripristinare i campioni di colore predefiniti di una libreria

  1. Scegliete una libreria di campioni dal menu a comparsa del pannello Campioni colore.
  2. Dal menu Altro del pannello Campioni colore, scegliete Gestione predefiniti.
  3. Nella finestra di dialogo Gestione predefiniti, scegliete Campioni dal menu Tipo predefinito.
  4. Scegliete Ripristina campioni dal menu Altro e, quando viene richiesto, confermate l’azione.

Eliminare un colore dal pannello Campioni colore

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Trascinate il campione sul Cestino del pannello e fate clic su OK per confermare l’eliminazione.

    • Premete il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) per convertire il puntatore nell’icona forbici e fate clic su un colore nel pannello Campioni colore.

  2. Se vi viene richiesto di salvare la libreria, immettete un nome nella finestra di dialogo Salva e fate clic su Salva.

Nota:

per eliminare in modo definitivo i campioni cancellati, è necessario risalvare la libreria che li conteneva.

Usare il Selettore colore di Adobe

Potete usare il Selettore colore di Adobe per selezionare il colore di primo piano e di sfondo scegliendoli da uno spettro di colori o definendoli numericamente. Inoltre, potete selezionare i colori sulla base dei metodi colore HSB e RGB o limitare la selezione solo ai colori sicuri per il Web.

Selettore colore di Adobe
Selettore colore di Adobe

A. Colore dopo la regolazione B. Colore originale C. Valori HSB del colore D. Valori RGB del colore E. Solo i colori sicuri per il Web F. Campo del colore G. Cursore del colore H. Valore esadecimale del colore 
  1. Fate clic sulla casella del colore di primo piano o di sfondo nella finestra degli strumenti per visualizzare il Selettore colore.
  2. Fate clic all’interno del campo del colore. Quando fate clic nel campo del colore, un cerchietto indica la posizione del colore nel campo e i valori numerici cambiano sulla base del nuovo colore.
  3. Trascinate i triangoli bianchi lungo il cursore per passare a un altro colore.
  4. Per specificare un numero visivamente, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Immettete il valore esadecimale per il colore nella casella di testo che si trova sotto i valori RGB. (I valori esadecimali sono usati spesso dai Web designer.)

    • Per colori RGB, selezionate un pulsante di scelta e per quel componente specificate un valore compreso tra 0 e 255 (0 indica l’assenza di luce e quindi di colore, 255 il livello massimo di luce).

    • Per colori HSB, selezionate un pulsante di scelta e specificate la saturazione e la luminosità come percentuali; specificate inoltre la tonalità come angolo compreso tra 0° e 360°, in base alla posizione sulla ruota dei colori.

  5. Il nuovo colore viene visualizzato nella parte superiore del rettangolo colorato a destra del cursore dei colori. Il colore originale resta visualizzato nella parte inferiore.
  6. Per iniziare a colorare con il nuovo colore, fate clic su OK.

Nota:

potete selezionare i colori usando il selettore incorporato nel sistema o un apposito selettore plug-in. Scegliete Preferenze > Generali e selezionate il selettore colore.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online