Le selezioni

Una selezione è un’area definita in una foto. L’area racchiusa in una selezione può essere modificata. Ad esempio, potete schiarire una parte di una foto e lasciare il resto inalterato. Per effettuare una selezione, potete usare gli strumenti o i comandi di selezione. La selezione è delineata da un bordo, che è possibile nascondere. Potete modificare, copiare o eliminare i pixel all’interno di un bordo di selezione; i pixel al suo esterno non possono invece essere toccati, fintanto che la selezione resta attiva.

Adobe Photoshop Elements offre vari strumenti di selezione per i diversi tipi di selezioni. Ad esempio, con lo strumento selezione ellittica potete selezionare aree circolari ed ellittiche, mentre con lo strumento bacchetta magica potete selezionare un’area di colori simili con un solo clic. Gli strumenti lazo consentono invece di effettuare selezioni più complesse. Per attenuare i bordi di una selezione potete ricorrere alle funzioni per bordi sfumati e anti-alias.

Nota:

Le selezioni riguardano solo il livello attivo. Per apportare modifiche a tutti i livelli contemporaneamente, dovete dapprima unire tutti i livelli dell’immagine.

Strumento selezione ellittica
Selezione effettuata con lo strumento selezione ellittica e modifica del colore nell’area selezionata

Gli strumenti di selezione

Gli strumenti di selezione si trovano nel pannello Strumenti, che per impostazione predefinita si trova sul lato sinistro dello schermo.

In Photoshop Elements, gli strumenti di selezione sono disponibili nella modalità Esperti.

Strumento selezione rettangolare

Strumento selezione rettangolare: traccia bordi di selezione quadrati o rettangolari.

Strumento selezione ellittica

Strumento selezione ellittica: traccia bordi di selezione circolari o ellittici.


Strumento Selezione lazo

Strumento lazo: traccia bordi di selezione a mano libera; indicato per le selezioni di precisione.



Strumento lazo poligonale

Strumento lazo poligonale: traccia bordi di selezione composti da segmenti retti.

Strumento lazo magnetico

Strumento lazo magnetico: traccia un bordo di selezione che si allinea automaticamente ai contorni mentre trascinate sulla foto.


Strumento bacchetta magica

Strumento bacchetta magica: seleziona pixel di colore simile con un solo clic.



Strumento selezione rapida

Strumento selezione rapida: quando fate clic o trascinate su un’area, effettua una selezione rapida e automatica, in base al colore e alla texture.

Strumento pennello di selezione

Strumento pennello di selezione: seleziona o deseleziona automaticamente l’area su cui trascinate, in base alla modalità attuale, ossia selezione o maschera.


refine selection brush

Strumento pennello Migliora selezione:

consente di aggiungere o rimuovere aree a/da una selezione.

Strumento Selezione automatica

Strumento selezione automatica: effettua una selezione quando disegnate una forma attorno a un oggetto.


Strumento Pennello avanzato

Strumento pennello avanzato: applica effetti e regolazioni di colore e tonalità a una selezione. Questo strumento crea un livello di regolazione che consente di apportare all’immagine modifiche non distruttive.



Usare gli strumenti selezione rettangolare e selezione ellittica

Lo strumento selezione rettangolare consente di tracciare bordi di selezione quadrati o rettangolari, mentre lo strumento selezione ellittica consente di tracciare bordi di selezione circolari o ellittici.

Opzioni degli strumenti selezione rettangolare e selezione ellittica
Opzioni degli strumenti selezione rettangolare e selezione ellittica

A. Strumento selezione rettangolare B. Strumento selezione ellittica C. Nuova selezione D. Aggiungi alla selezione E. Sottrai dalla selezione F. Interseca con la selezione 
  1. Selezionate lo strumento selezione rettangolare o selezione ellittica nella finestra degli strumenti.

  2. (Facoltativo) Impostate le opzioni per lo strumento di selezione nella barra Opzioni strumento:

    • Specificate se intendete creare una nuova selezione, aggiungere a una selezione, sottrarre da una selezione o selezionare un’area intersecata da altre selezioni.
    • Per attenuare il bordo della selezione in modo che venga sfumato sul lato esterno, specificate un valore nella casella Sfuma.
    • Per attenuare i bordi della selezione, selezionate Anti-alias (solo per lo strumento selezione ellittica).
    • Dal menu a comparsa Metodo, scegliete Normale per impostare visivamente dimensioni e proporzioni del bordo della selezione; Proporzioni fisse per indicare il rapporto tra larghezza e altezza del bordo della selezione oppure Dimensione fissa per specificare i valori di altezza e larghezza.
  3. Trascinate sull’area da selezionare. Tenete premuto Maiusc mentre trascinate per vincolare lo strumento di selezione a forme quadrate e circolari.

    Nota:

    Per trascinare la selezione dal centro, iniziate a trascinare e tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS).

    Nota:

    Per riposizionare il bordo tracciato con uno strumento di selezione, tenete premuta la barra spaziatrice e trascinate con lo strumento di selezione. Rilasciate la barra spaziatrice quando il bordo di selezione è nella posizione desiderata.

  4. Fate clic su Migliora bordo per apportare ulteriori correzioni alla selezione e per renderla più precisa. Scoprite come migliorare i bordi di una selezione.

Usare lo strumento lazo

Lo strumento lazo consente di tracciare bordi di selezione a mano libera. Con questo strumento potete effettuare selezioni molto precise.

Opzioni dello strumento lazo
Opzioni dello strumento lazo

A. Strumento lazo B. Strumento lazo poligonale C. Strumento lazo magnetico D. Nuova selezione E. Aggiungi alla selezione F. Sottrai dalla selezione G. Interseca con la selezione 
  1. Selezionate lo strumento lazo nella finestra degli strumenti.

  2. (Facoltativo) Impostate le opzioni per lo strumento lazo nella barra Opzioni strumento:

    • Specificate se intendete creare una nuova selezione, aggiungere a una selezione, sottrarre da una selezione o selezionare un’area intersecata da altre selezioni.
    • Per attenuare il bordo della selezione in modo che venga sfumato sul lato esterno, specificate un valore nella casella Sfuma.
    • Per attenuare i bordi della selezione, selezionate Anti-alias.
  3. Per tracciare un bordo di selezione a mano libera, trascinate:
    • Per aggiungere elementi alla selezione, rilasciate il pulsante del mouse, quindi premete Maiusc e quando il puntatore assume la forma , trascinate.
    • Per sottrarre elementi dalla selezione, rilasciate il pulsante del mouse, quindi premete il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e, quando il puntatore assume la forma , trascinate.
    • Per aggiungere segmenti retti, premete il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) (mentre tenete premuto il pulsante del mouse); rilasciate quindi il pulsante del mouse e quando il puntatore assume la forma fate clic nel punto in cui deve finire il segmento.
  4. Per chiudere il bordo di selezione, rilasciate il pulsante del mouse. Viene tracciato un segmento di selezione retto dal punto in cui avete rilasciato il pulsante del mouse al punto di partenza della selezione.
  5. Fate clic su Migliora bordo per apportare ulteriori correzioni alla selezione e per renderla più precisa. Scoprite come migliorare i bordi di una selezione.

Usare lo strumento lazo poligonale

Lo strumento lazo poligonale consente di tracciare bordi di selezione composti da segmenti retti. Potete creare tutti i segmenti necessari a formare il bordo di selezione.

Opzioni dello strumento lazo poligonale
Opzioni dello strumento lazo poligonale

A. Strumento lazo B. Strumento lazo poligonale C. Strumento lazo magnetico D. Nuova selezione E. Aggiungi alla selezione F. Sottrai dalla selezione G. Interseca con la selezione 
  1. Selezionate lo strumento lazo poligonale nella finestra degli strumenti.

  2. (Facoltativo) Impostate le opzioni per lo strumento lazo poligonale nella barra Opzioni strumento:

    • Specificate se intendete creare una nuova selezione, aggiungere a una selezione, sottrarre da una selezione o selezionare un’area intersecata da altre selezioni.
    • Per attenuare il bordo della selezione in modo che venga sfumato sul lato esterno, specificate un valore nella casella Sfuma.
    • Per attenuare i bordi della selezione, selezionate Anti-alias.
  3. Fate clic nel punto in cui deve iniziare il primo segmento retto, quindi fate clic una seconda volta nel punto in cui deve finire il primo segmento e iniziare il secondo. Continuate a fare clic per creare nuovi segmenti.

    Se commettete un errore, premete Canc per cancellare i segmenti. Per passare da segmenti retti a tracciati a mano libera, premete il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS).

  4. Per chiudere il bordo della selezione, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Posizionate il puntatore sopra il punto iniziale e fate clic. Quando vi trovate sopra il punto iniziale, accanto al puntatore appare un cerchietto chiuso.
    • Se il puntatore non si trova sul punto di inizio, fate doppio clic oppure tenete premuto il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS). Tra il puntatore e il punto iniziale della selezione viene tracciato un segmento di selezione retto.
  5. Fate clic su Migliora bordo per apportare ulteriori correzioni alla selezione e per renderla più precisa. Scoprite come migliorare i bordi di una selezione.

Usare lo strumento lazo magnetico

Lo strumento lazo magnetico consente di tracciare un bordo di selezione che si allinea automaticamente ai contorni degli oggetti su cui trascinate nella foto. In questo modo è facile tracciare bordi di precisione. Questo strumento, rappresentato dall’icona , è ideale per selezionare rapidamente oggetti con contorni complessi su uno sfondo ad alto contrasto.

Opzioni dello strumento lazo magnetico
Opzioni dello strumento lazo magnetico

A. Strumento lazo B. Strumento lazo poligonale C. Strumento lazo magnetico D. Nuova selezione E. Aggiungi alla selezione F. Sottrai dalla selezione G. Interseca con la selezione 
  1. Selezionate lo strumento lazo magnetico nella finestra degli strumenti.

    Per passare dallo strumento Lazo magnetico agli altri strumenti lazo, con lo strumento Lazo magnetico selezionato effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per attivare lo strumento lazo, tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e trascinate.
    • Per attivare lo strumento lazo poligonale, tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic.
  2. (Facoltativo) Impostate le opzioni per lo strumento lazo magnetico nella barra Opzioni strumento:

    • Specificate se intendete creare una nuova selezione, aggiungere a una selezione, sottrarre da una selezione o selezionare un’area intersecata da altre selezioni.
    • Per attenuare il bordo della selezione in modo che venga sfumato sul lato esterno, specificate un valore nella casella Sfuma.
    • Per attenuare i bordi della selezione, selezionate Anti-alias.
    • Per specificare un’area di rilevamento dei contorni, immettete un valore in pixel compreso tra 1 e 256 nella casella Larghezza. Lo strumento rileva i contorni solo entro la distanza specificata dal puntatore.

    Nota:

    Per modificare il puntatore del lazo magnetico in modo che indichi l’area di rilevamento dei contorni (il valore specificato nella casella Larghezza), premete Bloc Maiusc.

    • Per specificare la sensibilità del lazo ai contorni della foto, impostate l’opzione Contrasto bordo su un valore compreso tra 1% e 100%. Un valore maggiore rileva solo i bordi che creano un contrasto netto con gli elementi circostanti; un valore più basso, quelli con un contrasto minore.
    • Per specificare la velocità con cui il lazo imposta i punti di fissaggio, impostate Frequenza su un valore compreso tra 0 e 100, Un valore maggiore àncora più velocemente il bordo della selezione in posizione.
  3. Per aggiungere segmenti a una selezione, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic su diversi punti lungo il contorno.
    • Trascinate lungo il contorno mentre tenete premuto il pulsante del mouse.
    • Il bordo della selezione si allinea al contorno nella foto. Se il bordo non si allinea al contorno desiderato, fate clic una volta per aggiungere un punto manualmente, quindi continuate a tracciare il bordo e a fare clic sui punti desiderati. Se commettete un errore, premete Canc per cancellare i punti lungo il bordo.
  4. Per chiudere il bordo della selezione, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per chiudere il bordo manualmente, trascinate fino al punto iniziale e fate clic. Quando vi trovate sopra il punto iniziale, accanto al puntatore appare un cerchietto chiuso.
    • Per chiudere il bordo con un segmento magnetico a mano libera, fate doppio clic o premete Invio.
    • Per chiudere il bordo con un segmento retto, fate doppio clic mentre tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS).

Usare lo strumento bacchetta magica

Lo strumento bacchetta magica consente di selezionare pixel di colore simile con un solo clic. Potete specificare l’intervallo di colori, o tolleranza, per la selezione creata con questo strumento. Usate la bacchetta magica per selezionare aree di colori simili, ad esempio un cielo azzurro.

Screen-Shot-MagicWand
Opzioni dello strumento bacchetta magica

A. Strumento bacchetta magica B. Nuova selezione C. Aggiungi alla selezione D. Sottrai dalla selezione E. Interseca con la selezione 
  1. Selezionate lo strumento bacchetta magica.

  2. (Facoltativo) Impostate le opzioni per lo strumento bacchetta magica nella barra Opzioni strumento:

    • Per Tolleranza, immettete un valore compreso tra 0 e 255, Inserite un valore basso per selezionare colori molto simili al pixel sul quale fate clic; un valore elevato, per un intervallo di colori più ampio.
    • Per specificare un bordo di selezione sfumato, selezionate Anti-alias.
    • Per selezionare solo le aree adiacenti che usano gli stessi colori, selezionate Contigui. Se questa opzione non è selezionata, i pixel che usano gli stessi colori vengono selezionati in tutta la foto.
    • Per selezionare i colori usando i dati di tutti i livelli visibili, selezionate Campiona tutti i livelli. Se questa opzione è deselezionata, la bacchetta magica seleziona i colori solo nel livello attivo.
  3. Nella foto, fate clic sul colore da selezionare.
  4. Per aggiungere delle aree alla selezione, tenete premuto Maiusc e fate clic su aree non selezionate. Per rimuovere un’area dalla selezione, tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic sull’area da rimuovere.
  5. Fate clic su Migliora bordo per apportare ulteriori correzioni alla selezione e per renderla più precisa. Scoprite come migliorare i bordi di una selezione.

Usare lo strumento selezione rapida

Lo strumento selezione rapida effettua automaticamente una selezione in base al colore e alla texture quando fate clic o trascinate sull’area da selezionare. La selezione effettuata non deve essere precisa, perché con lo strumento selezione rapida consente di creare il bordo in modo automatico e intuitivo.

Nota:

Lo strumento pennello avanzato consente di creare selezioni come lo strumento selezione rapida e allo stesso tempo di applicare una regolazione di tonalità o colore. Consultate Applicare gli strumenti pennello avanzato.

Strumento pennello di selezione rapida opzioni
Opzioni strumento pennello di selezione rapida

A. Strumento selezione rapida B. Nuova selezione C. Aggiungi alla selezione D. Sottrai dalla selezione 
  1. Selezionate lo strumento pennello selezione rapida.

  2. Nella barra Opzioni strumento, selezionate una delle seguenti voci:

    Nuova selezione

    Consente di effettuare una nuova selezione. Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita.

    Aggiungi alla selezione

    Consente di aggiungere elementi a una selezione esistente.

    Sottrai dalla selezione

    Consente di sottrarre elementi da una selezione esistente. Questa opzione è disponibile solo dopo che avete effettuato una selezione.

  3. Scegliete la forma del pennello dal selettore pennelli nella barra delle opzioni. Per selezionare un’area estesa, potete usare un pennello più grande. Per selezioni più precise, scegliete un pennello più sottile.
  4. Fate clic o trascinate su un’area che copra la gamma di colori dell’oggetto da selezionare, quindi rilasciate il pulsante del mouse.

    Viene visualizzato il bordo della selezione.

  5. Per rifinire la selezione, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per aggiungere un’area alla selezione, fate clic sul pulsante Aggiungi alla selezione nella barra delle opzioni, quindi fate clic o trascinate sull’area da aggiungere.
    • Per rimuovere un’area dalla selezione, fate clic sul pulsante Sottrai dalla selezione nella barra delle opzioni, quindi fate clic o trascinate sull’area da sottrarre dalla selezione.
    • Per avviare una nuova selezione, fate clic sul pulsante Nuova selezione nella barra delle opzioni e fate clic o disegnate per specificare la nuova area di selezione.
  6. Fate clic su Migliora bordo per apportare ulteriori correzioni alla selezione e per renderla più precisa. Scoprite come migliorare i bordi di una selezione.

Usare lo strumento pennello di selezione

Lo strumento pennello di selezione consente di effettuare le selezioni in due modi: con il metodo Selezione si colora l’area da selezionare, mentre con il metodo Maschera si colorano le aree da non selezionare, che verranno coperte da un “velo” semiopaco.

Effettuate una prima selezione approssimativa con uno strumento di selezione o con il pennello selezione rapida, quindi perfezionatela con il pennello di selezione. Potete usare il pennello di selezione in modalità Selezione per aggiungere elementi alla selezione o in modalità Maschera per sottrarli.

Opzioni dello strumento pennello di selezione
Opzioni dello strumento pennello di selezione

A. Pennello di selezione B. Aggiungi alla selezione C. Sottrai dalla selezione D. Finestra a comparsa della selezione E. Finestra a comparsa del pennello F. Dimensione pennello G. Durezza H. Pulsante Migliora bordo 
  1. Selezionate lo strumento pennello di selezione nella finestra degli strumenti. Se questo strumento non è visibile, fate clic sullo strumento pennello di selezione rapida nella finestra degli strumenti e selezionate il pennello di selezione dall’elenco degli strumenti nascosti visualizzato.

  2. Per impostazione predefinita, questo strumento è impostato su Aggiungi a selezione . Per sottrarre un’area da una selezione, fate clic su Sottrai da selezione  nella barra delle opzioni.
  3. (Facoltativo) Impostate le opzioni per lo strumento pennello di selezione nella barra Opzioni strumento:

    • Scegliete un pennello dal pannello a comparsa dei pennelli predefiniti.
    • Specificate le dimensioni del pennello.
    • Dal menu Metodo, scegliete Selezione (per aggiungere alla selezione) o Maschera (per sottrarre dalla selezione).
    • Impostate la durezza della punta del pennello su un valore compreso tra 1% e 100%.

    Nota:

    Se usate un pennello morbido con lo strumento pennello di selezione, il metodo Maschera vi consentirà di vedere meglio i bordi tenui della selezione.

    • Per il metodo Maschera, impostate Opacità sovrapp. (Opacità sovrapposizione) su un valore compreso tra 1% e 100%.
    • Per il metodo Maschera, fate clic su Colore sovrapp. (Colore sovrapposizione) e selezionate un colore nel Selettore colore per impostare il colore della maschera. Questa opzione è utile quando il colore della maschera (Colore sovrapp.) è troppo simile ai colori della foto.
  4. Disegnate nella foto per selezionare o deselezionare aree.
    Strumento pennello di selezione
    Aggiunta di elementi alla selezione con il metodo Selezione (a sinistra) e rimozione di elementi con il metodo Maschera (a destra)

Usare lo strumento pennello Migliora selezione

Lo strumento pennello Migliora selezione consente di aggiungere o rimuovere aree a/da una selezione rilevando automaticamente i bordi. Per ulteriori informazioni, consultate Modificare e migliorare le selezioni.

Usare lo strumento selezione automatica

Lo strumento selezione automatica effettua automaticamente una selezione quando disegnate una forma attorno all’oggetto che desiderate selezionare. La forma disegnata non deve essere precisa, ma deve solo descrivere l’oggetto da selezionare.

Lo strumento è disponibile nella barra degli strumenti in modalità Rapida ed Esperti.

Auto Selection tool_Edited_1
Opzioni dello strumento selezione automatica

A. Strumento selezione automatica B. Nuova selezione C. Aggiungi alla selezione D. Sottrai dalla selezione E. Rettangolo F. Ellisse G. Lazo H. Lazo poligonale 
  1. Selezionate lo strumento selezione automatica.

  2. Nella barra Opzioni strumento, selezionate una delle seguenti voci:

    • Nuova selezione: consente di tracciare una nuova selezione. Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita.
    • Aggiungi alla selezione: consente di aggiungere elementi a una selezione esistente.
    • Sottrai dalla selezione: consente di sottrarre elementi da una selezione esistente. Questa opzione è disponibile solo dopo che avete effettuato una selezione.
  3. Selezionate una delle seguenti forme da disegnare attorno all’area da selezionare:

    • Rettangolo: usate questa opzione per disegnare un segmento rettangolare da usare come bordo di selezione.
    • Ellisse: usate questa opzione per disegnare un segmento ellittico o circolare da usare come bordo di selezione.
    • Lazo: utilizzate questa opzione per disegnare segmenti a mano libera da usare come bordo di selezione.
    • Lazo poligonale: utilizzate questa opzione per disegnare segmenti retti da usare come bordo di selezione.
  4. Trascinate attorno all’oggetto da selezionare nella foto.

    Viene visualizzato il bordo della selezione.

    Nota:

    Per risultati ottimali, selezionate un oggetto alla volta. Dopo aver selezionato un oggetto, potete utilizzare l’opzione Aggiungi alla selezione per aggiungere un altro oggetto alla selezione.

  5. Per rifinire la selezione, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per aggiungere un’area alla selezione, fate clic sul pulsante Aggiungi alla selezione nella barra delle opzioni, quindi fate clic o trascinate sull’area da aggiungere.
    • Per rimuovere un’area dalla selezione, fate clic sul pulsante Sottrai dalla selezione nella barra delle opzioni, quindi fate clic o trascinate sull’area da sottrarre dalla selezione.
    • Per avviare una nuova selezione, fate clic sul pulsante Nuova selezione nella barra delle opzioni e fate clic o disegnate per specificare la nuova area di selezione.
  6. Fate clic su Migliora bordo per apportare ulteriori correzioni alla selezione e per renderla più precisa. Per ulteriori informazioni, consultate Migliorare i bordi di una selezione.

Usare Isola primo piano

Nota:

La funzione Isola primo piano non è disponibile in Adobe Photoshop Elements 12.

Con Isola primo piano potete effettuare selezioni accurate in base all’aspetto delle aree di primo piano e di sfondo che specificate. Per specificare queste aree è sufficiente contrassegnarle mediante segni colorati. Dopo aver contrassegnato le aree e chiuso la finestra di dialogo, viene visualizzata nella foto solo l’area di primo piano.

Con Isola primo piano potete selezionare facilmente persone e oggetti in modo da poterli poi sovrapporre ad altri sfondi. Ad esempio, potete isolare ed “estrarre” un amico da una foto che lo ritrae sulla bicicletta di fronte a casa e sovrapporlo a una foto di ciclisti del Giro d’Italia. Potete salvare l’immagine estratta in un file che potrete usare in altre occasioni.

Usare Isola primo piano
Usare Isola primo piano

A. Area da estrarre contrassegnata con punti rossi B. Area di sfondo contrassegnata con punti blu C. Immagine estratta 
  1. Aprite la foto contenente l’oggetto che desiderate isolare.

  2. Per limitare gli elementi che appaiono nella finestra di dialogo Isola primo piano, effettuate una selezione preliminare con lo strumento selezione ellittica o selezione rettangolare.
  3. Scegliete Immagine > Isola primo piano.

    Si apre la finestra di dialogo Isola primo piano; per impostazione predefinita è inizialmente selezionato lo strumento pennello per primo piano .

  4. Fate clic più volte o tracciate linee per contrassegnare l’area da isolare.
  5. Selezionate lo strumento pennello per sfondo e fate clic più volte o tracciate linee per contrassegnare l’area da escludere dalla selezione.

    Nota:

    Nel caso di oggetti con diversi colori e texture, trascinate su tutti i colori e tutte le texture in modo da ottenere una selezione più accurata.

  6. Per facilitare questa operazione, servitevi degli strumenti zoom e mano per ingrandire la foto e spostarvi al suo interno. Per ridurre l’ingrandimento, tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) mentre usate lo strumento zoom.

  7. Per specificare una dimensione di pennello diversa o un colore diverso, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Scegliete una nuova dimensione dal menu Dimensione pennello.
    • Fate clic sul campione Colore di primo piano o Colore di sfondo e scegliete un nuovo colore dal Selettore colore, quindi fate clic su OK.
  8. Fate clic su Anteprima per visualizzare la selezione corrente.
  9. Per specificare le impostazioni di anteprima, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per modificare quanto visualizzato nell’area di anteprima, scegliete Area di selezione o Foto originale dal menu Visualizza. In alternativa, premete il tasto X sulla tastiera per passare da una visualizzazione all’altra.
    • Per specificare uno sfondo diverso, scegliete un’opzione dal menu Sfondo.
  10. Per perfezionare la selezione, effettuate una delle seguenti operazioni e visualizzate di nuovo i risultati in anteprima:
    • Per aggiungere o sottrarre elementi dalla selezione, disegnate più punti o linee con il pennello per sfondo o per primo piano.
    • Per eliminare i punti colorati di primo piano o di sfondo, selezionate lo strumento gomma per punti e fate clic o trascinate sui segni da rimuovere.
    • Per aggiungere aree a una selezione, selezionate lo strumento aggiungi a selezione e fate clic o trascinate sulle aree desiderate.
    • Per rimuovere aree da una selezione, selezionate lo strumento rimuovi dalla selezione e trascinate sulle aree in questione.
    • Per attenuare i bordi della selezione di primo piano, selezionate lo strumento attenua bordi e trascinate sulle aree desiderate.
    • Per sfumare i bordi della selezione, specificate un valore più alto nella casella Sfuma.
    • Per riempire i rimanenti fori nella selezione principale, fate clic su Riempi fori.
    • Per separare e rimuovere un’area dalla selezione principale, selezionate lo strumento sottrai da selezione e trascinate una linea tra la selezione principale e l’area da rimuovere. Quindi fate clic su Riempi fori.
    • Per rimuovere i colori di margine rimasti tra il primo piano e lo sfondo, fate clic su Elimina margine. Per aumentare o diminuire lo spessore del margine eliminato, specificate un valore dal menu Spessore margine.
  11. Per estrarre le aree selezionate, fate clic su OK. Per iniziare tutto daccapo, fate clic su Ripristina per rimuovere tutti i segni.

Rifinire i bordi della selezione

Pannello opzioni Migliora bordo

In Photoshop Elements, potete regolare la selezione mediante la finestra di dialogo Migliora bordo (selezionate una parte dell’immagine, fate clic con il pulsante destro del mouse, quindi selezionate Migliora bordo dal menu) di scelta rapida. Potete aprire la finestra di dialogo Migliora bordo anche scegliendo Seleziona > Migliora bordo.

Per aprire la finestra di dialogo Migliora bordo su Mac, selezionate una parte di un’immagine, fate clic tenendo premuto il tasto Control mentre fate clic sulla selezione, quindi scegliete Migliora bordo.

Modalità visualizzazione. Dal menu a comparsa visualizza, scegliete una modalità di visualizzazione per la selezione. Premete F per scorrere le modalità disponibili.

Mostra raggio. Visualizza il raggio del miglioramento del bordo.

Strumenti Migliora raggio e Cancella regolazioni . Consentono di regolare con precisione l’area del bordo dove si verifica il miglioramento del bordo. Per passare rapidamente da uno strumento all’altro, premete E. Per modificare la dimensione del pennello, premete + (Windows) o ù (Mac OS) per aumentarla e * (Windows) o § (Mac OS) per ridurla. Nota: passate il pennello su aree morbide, come ad esempio capelli o pelliccia, per aggiungere alla selezione dei particolari minuti.

Raggio avanzato. Regola automaticamente il raggio per bordi netti e attenuati rilevati nell’area del bordo. Deselezionate questa opzione se il bordo è con bordi uniformemente netti o attenuati, oppure se desiderate controllare con maggior precisione l’impostazione Raggio e i pennelli di regolazione.

Raggio. Consente di determinare la dimensione del bordo di selezione dove si verifica il miglioramento del bordo. Utilizzate un raggio ridotto per bordi nitidi e un raggio maggiore per bordi attenuati.

Arrotonda. Riduce le aree irregolari (“rilievi e vallate”) nel bordo della selezione, in modo da creare un contorno più morbido.

Sfuma. Consente di sfocare la transizione tra la selezione e i pixel circostanti.

Contrasto. Se aumentate questo valore, le transizioni lungo il bordo di selezione diventano più brusche. In genere si ottiene un risultato migliore con l’opzione Raggio avanzato e gli strumenti di miglioramento.

Sposta bordo. Con valori negativi i bordi morbidi vengono spostati verso l’interno; con valori positivi vengono invece spostati verso l’esterno. Lo spostamento dei bordi verso l’interno può consentire di rimuovere colori di sfondo indesiderati dai bordi della selezione.

Decontamina colori. Sostituisce i margini colorati con il colore dei pixel circostanti completamente selezionati. L’intensità della sostituzione del colore è proporzionale alla morbidezza dei bordi della selezione.

Importante: poiché con questa opzione viene modificato il colore dei pixel, l’output deve essere effettuato su un nuovo livello o documento. Conservate il livello originale, in modo da poterlo eventualmente ripristinare. Per vedere facilmente le modifiche nei colori dei pixel, per Modalità visualizzazione scegliete Mostra livello.

Fattore. Consente di modificare il livello di decontaminazione e sostituzione delle smarginature.

Output in. Determina se la selezione migliorata diventa una selezione o maschera sul livello corrente o se viene generato un nuovo livello o documento.

Eliminare un’area selezionata

Quando si elimina una selezione su un livello di sfondo, l’area selezionata viene sostituita con il colore di sfondo o il pattern a scacchiera (pixel trasparenti).

Effettuate una delle seguenti operazioni:

  • Per rimuovere la selezione, scegliete Modifica > Elimina. Se cancellate una selezione per errore, per ripristinarla scegliete Modifica > Annulla.
  • Per rimuovere la selezione, premete il tasto Backspace o Canc.
  • Per spostare la selezione negli appunti, scegliete Modifica > Taglia. Potrete quindi incollarla altrove.

Selezionare e deselezionare aree con i comandi

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per deselezionare le selezioni, scegliete Selezione > Deseleziona.
    • Per selezionare tutti i pixel di un livello, selezionate il livello nel pannello Livelli e scegliete Selezione > Tutto.
    • Per riselezionare le selezioni più recenti, scegliete Selezione > Riseleziona.
  2. Per mostrare o nascondere i bordi della selezione, scegliete Visualizza > Selezione.

    Nota:

    Potete anche deselezionare un’area facendo clic in qualsiasi punto della foto all’esterno dell’area selezionata. Se usate uno strumento di selezione che opera in base ai clic del mouse, come la bacchetta magica, fate attenzione a non selezionare inavvertitamente altre aree dell’immagine.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online