Note specifiche alla versione

Versione 4.8.2.476 pubblicata il 27/05/2019 (versione obbligatoria)

  • Sono stati apportati miglioramenti all’esperienza e correzioni di bug.

Versione 4.8.1.435 pubblicata il 12/03/2019 (versione obbligatoria)

  • Sono stati apportati miglioramenti all’esperienza e correzioni di bug.

Versione 4.8.0.421 pubblicata il 09/02/2019 (versione obbligatoria)

  • Navigazione dei menu semplificata e migliorata nell’app desktop Creative Cloud.
  • Correzione di bug e miglioramenti tecnici per migliorare l’esperienza di installazione e il supporto.

Versione 4.7.0.400 pubblicata il 24/09/2018 (versione obbligatoria)

  • Nuova funzione di aggiornamento automatico per le app Creative Cloud. Con il rilascio dei nuovi aggiornamenti per le app Creative Cloud, sarà disponibile un’opzione per l’aggiornamento automatico.
  • Miglioramenti nell’interfaccia utente per differenziare le diverse versioni di un’app installata nel sistema.
  • Correzione di bug e miglioramenti tecnici per migliorare l’esperienza di installazione e il supporto.

Versione 4.6.1.393 pubblicata il 28/08/2018 (versione Web)

  • Sono stati implementate correzioni ai problemi di sicurezza nell’installazione e nei flussi di lavoro di aggiornamento.

Versione 4.6.0.384 pubblicata il 09/07/2018 (versione obbligatoria)

  • Correzione di bug e miglioramenti tecnici per migliorare l’esperienza di installazione e il supporto.

Nota:

Dopo aver aggiornato l’app desktop Creative Cloud, ti verrà richiesto di uscire e di accedere nuovamente.

Versione 4.5.0.331 pubblicata il 27/04/2018 (versione obbligatoria)

  • Miglioramenti nell’esperienza di aggiornamento per Creative Cloud.
  • Correzione di bug e miglioramenti tecnici per migliorare le prestazioni e la registrazione degli errori.

Versione 4.4.1.298 pubblicata il 20/02/2018 (versione obbligatoria)

  • Sono stati implementati miglioramenti a livello tecnico e di esperienza per i flussi di lavoro di installazione e aggiornamento.

Versione 4.4.0.294 pubblicata il 06/02/2018 (versione obbligatoria)

  • Nuovo pannello delle notifiche migliorato: la scheda Home è stata rimossa. L’accesso alle notifiche che erano incluse in tale scheda avviene ora dalla nuova icona della campana posta accanto al menu del profilo. Il nuovo pannello delle notifiche è stato completamente riprogettato e offre ora un aspetto coerente con altre interfacce di notifica. Per ulteriori informazioni, consulta Notifiche dell’app desktop Creative Cloud.
  • Altre correzioni di bug e migliorie tecniche.

Versione 4.3.0.256 pubblicata il 26/09/2017 (versione obbligatoria)

  • Pannello App semplificato con le app raccolte in due categorie: App e servizi e App in versione di prova.
  • La sezione App e servizi comprende ora le app e i servizi a cui hai diritto in base al piano (o ai piani) corrente con Adobe.
  • Il nuovo pulsante abilitato per i menu accanto a un’applicazione di consente di scoprire con facilità le opzioni disponibili per una determinata applicazione, ad esempio, installazione, apertura, aggiornamento, visualizzazione di esercitazioni, ulteriori informazioni e disinstallazione e gestire così con maggiore efficienza le applicazioni.
  • Le diverse versioni di un’applicazione sono ora annidate insieme con un interruttore che ti consente di avviare, aggiornare o eliminare le app individualmente.
  • Passa con facilità tra la visualizzazione Tutte le app e App installate.

Versione 4.2.0.211 pubblicata il 31/07/2017 (versione obbligatoria)

  • Sono stati implementati miglioramenti a livello tecnico e di esperienza per i flussi di lavoro di installazione e aggiornamento.

Versione 4.1.1.202 pubblicata il 07/06/2017

  • Per semplificare l’accesso al tuo account, abbiamo introdotto il menu Profilo.
  • Sono stati apportati altri miglioramenti all’esperienza e correzioni di bug.

Versione 4.0.1.188 pubblicata il 03/04/2017

  • Quando il computer è attivo, per non farti perdere nessuna notifica, l’app desktop Creative Cloud visualizza tutte le notifiche nell’area di notifica del sistema operativo.
  • Sono stati apportati altri miglioramenti all’esperienza e correzioni di bug.

Versione 3.9.5.353 pubblicata il 14/12/2016

  • Sono stati apportati miglioramenti all’esperienza e correzioni di bug.

Versione 3.9.1.335 pubblicata il 28/10/2016

  • È stato corretto un problema con Creative Cloud Sync in Mac OS in cui i file già sincronizzati lo erano nuovamente.

Versione 3.9.0.334 pubblicata il 23/10/2016

  • Sono stati apportati miglioramenti all’esperienza e correzioni di bug.

Versione 3.8.0.310 pubblicata il 30/08/2016

  • Per non farti perdere nessuna notifica, l’app desktop Creative Cloud visualizza un distintivo rosso ogni volta che ricevi nuove notifiche sul desktop. Fate clic sull'icona dell'app per avviare l'app desktop Creative Cloud e visualizzare tutte le notifiche dalla scheda "Home". Per ulteriori informazioni, vedere il distintivo di notifica dell'app desktop Creative Cloud.
  • Questa versione di app desktop Creative Cloud sarà l'ultima versione supportata su Mac OS X 10.7 e OS X 10.8 e non verranno rilasciati ulteriori aggiornamenti o correzioni ai problemi di sicurezza per questi sistemi operativi. Se state utilizzando questi sistemi operativi, è consigliabile aggiornarli per poter continuare ad avere accesso alle versioni più recenti di app desktop Creative Cloud.
  • Sono stati apportati miglioramenti all’esperienza e correzioni di bug.

Versione 3.7.5.291 pubblicata il 20/07/2016

  • Sono stati apportati miglioramenti all’esperienza e correzioni di bug.

Versione 3.7.0.272 pubblicata il 13/06/2016

  • Notifica per accesso limitato alle app o ai servizi Adobe e aiuto per risolvere il problema.
  • Altre correzioni di bug.

Versione 3.6.0.248 pubblicata il 12/04/2016

  • Apportati miglioramenti alle prestazioni e correzioni di bug relativi all'esperienza utente e all’affidabilità.
  • L'installazione e il download di Acrobat DC sono stati migliorati per supportare le versioni di Acrobat già installate.

Versione 3.5.1.209 pubblicata il 14/02/2016

  • È stato corretto un problema nella app Creative Cloud per desktop per Mac in cui in alcuni scenari l'applicazione può rimuovere in maniera errata file con autorizzazioni di scrittura utente dalla cartella principale del sistema.

Versione 3.5.0.206 pubblicata il 11/02/2016

  • La nuova opzione di menu Gestione account consente di accedere e gestire con facilità l'account Adobe.
  • Altre correzioni di bug.

Versione 3.4.3.189 pubblicata il 21/12/2015

  • Un bug che provocava il blocco di Creative Cloud per desktop è stato risolto.

Questo aggiornamento non è installato automaticamente. Per scaricarlo, accedi a https://creative.adobe.com/products/creative-cloud

Versione 3.4.2.187 pubblicata il 11/12/2015

  • Un bug nei processi di Creative Cloud che portava l'utilizzo della CPU al 100% in Mac OS è stato risolto.

Versione 3.4.1.181 pubblicata il 26/11/2015

  • La nuova opzione di menu Controlla aggiornamenti app recupera gli aggiornamenti più recenti per le applicazioni Creative Cloud, senza dover attendere l'aggiornamento di Creative Cloud per desktop.
  • Sono stati apportati miglioramenti alle prestazioni e correzioni di bug relativi all'esperienza utente.

Versione 2.3.0.151 pubblicata il 24/09/2015

  • Questo aggiornamento introduce miglioramenti significativi nell'esperienza di installazione:
    • Prima dell'avvio del download, vengono visualizzati i processi in conflitto con l'installazione dei prodotti. Inoltre, le notifiche relative ai processi in conflitto sono molto più informative.
    • L'installazione e il download di Acrobat DC sono stati migliorati per supportare le versioni di Acrobat già installate.
  • Se modificate l'iscrizione, l'app desktop Creative Cloud ora visualizza lo stato corrente di autorizzazione per ciascuna app.
  • Su Windows è stato aggiunto il supporto per HiDPI.
  • Adobe Software Integrity Service è integrato in questo aggiornamento.
  • Altre correzioni di bug.

Versione 2.2.0.129 pubblicata il 27/07/2015

  • L'app desktop Creative Cloud è ora compatibile con Windows 10. Tenete presente quanto segue: 
    • I clienti con Microsoft Enterprise Data Protection dovranno utilizzare la funzionalità di crittografia pubblica di CCE.
    • I clienti Windows che dopo l'aggiornamento non vedono le icone di notifica, possono risolvere il problema riavviando il sistema.
  • È stato corretto un errore dell'aggiornamento automatico. 
  • Le correzioni aggiuntive ai bug hanno migliorato l'esperienza complessiva dell'app.

Versione 2.1.3.121 pubblicata il 07/07/2015

  • L'app desktop Creative Cloud non viene più visualizzata nel flusso di lavoro.
  • La procedura di installazione di Adobe Add-ons tramite il plug-in di Exchange si avvia ora correttamente.
  • Le correzioni ai bug aggiuntive hanno migliorato le prestazioni.

Versione 2.1.1.110 pubblicata il 14/06/2015 e aggiornata il 15/06/2015

  • Le versioni 2015 più recenti delle applicazioni Creative Cloud sono ora disponibili.
  • Quando si installano gli aggiornamenti, Creative Cloud per desktop mantiene ora le preferenze e le impostazioni, e le versioni precedenti e correnti delle applicazioni possono essere rimosse, mantenute o installate.
  • Un nuovo pannello Adobe Stock è stato aggiunto, per consentire l'accesso a milioni di foto e grafica di alta qualità, esenti da royalty.
  • Il caricamento dei singoli pannelli, compreso il pannello delle applicazioni desktop, è ancora più rapido.
  • I messaggi di errore sono ora ancora più chiari.
  • Le correzioni ai bug hanno migliorato l'esperienza complessiva.

Versione 2.0.1.88 pubblicata il 07/05/2015

  • Dimensione ridotta del file di registro di aggiornamento
  • Prestazioni ottimizzate

Versione 2.0.0.74 pubblicata il 21/04/2015

  • Sono stati apportati miglioramenti alle prestazioni e correzioni di bug relativi all'esperienza utente.

Versione 1.9.1.474 pubblicata il 02/04/2015

  • I clienti di Creative Cloud for enterprise possono ora accedere alle risorse di Adobe Experience Manager (Marketing Cloud) dall'app desktop Creative Cloud.
  • Sono stati apportati miglioramenti alle prestazioni e correzioni di bug per l'accessibilità, le licenze e altro ancora.
  • Questo aggiornamento è ora obbligatorio per tutti i clienti.

Versione 1.9.0.465 pubblicata il 13/01/2015

  • L'app di gestione Creative Cloud desktop rileva e scarica automaticamente gli aggiornamenti. Deselezionare la casella per disattivare l'opzione. (Applicabile solo all'app Desktop Manager).
  • Sincronizzazione di file e font più veloce e senza problemi, anche cambiando le connessioni Internet.
  • Il servizio di font Typekit ora è "attivo" per impostazione predefinita, così i font sono sincronizzati facilmente e automaticamente senza dover impostare le preferenze.
  • Il tempo medio di caricamento del pannello App è stato ridotto, così potrete iniziare a lavorare più rapidamente.
  • I dipendenti possono accedere in modo semplice e sicuro utilizzando il sistema di gestione dell'identità aziendale e un ID Enterprise. (Applicabile ai clienti Creative Cloud for enterprise).

Per vedere le novità negli aggiornamenti del 6 ottobre 2014, visitate il sito di Creative Cloud.

Versione 1.8.0.447 pubblicata il 06/10/2014

  • Avvio rapido delle app con un clic e disinstallazione sicura, da una posizione centrale nel pannello Apps.
  • Maggiore durata della batteria grazie all'efficienza migliorata delle app.
  • Salvataggio delle risorse di Creative Cloud Market nelle nuova applicazione Creative Cloud Libraries.
  • Ricerca in Creative Cloud Market con parole chiave in giapponese.[1]
  • Compatibile con OS X Yosemite.
  • Migliore risoluzione dei problemi grazie a messaggi di errore più specifici.
  • Possibilità di nascondere i servizi nelle app per desktop non disponibili agli utenti (per gli utenti di Creative Cloud for enterprise).

[1] solo versione in lingua giapponese

Versione 1.7.1.418 pubblicata il 24/07/2014

  • Ridotte le richieste Internet non necessarie durante gli errori di sincronizzazione file.
  • Corretto l'errore per cui veniva visualizzato "Prova" anziché "Installa" per gli iscritti a pagamento in caso di esecuzione prolungata per oltre 24 ore.

Versione 1.7.0.413 pubblicata il 03/07/2014

  • Presentiamo Creative Cloud Market, una selezione di contenuti utili disponibili per i membri abbonati a Creative Cloud, tra i quali oggetti vettoriali, icone, pattern e immagini di posizionamento.
  • Navigazione ridefinita con Font e file che appaiono ora sotto la scheda Risorse.
  • Aggiornamenti al pannello App per una migliore esperienza utente durante l'installazione di Creative Cloud Apps.
  • Sincronizzazione dei file ora attiva per impostazione predefinita.
  • Miglioramenti alle prestazioni e alla stabilità della sincronizzazione dei file e della collaborazione, inclusa la possibilità di gestire identità diverse su un unico desktop.
  • Ultima release di Lightroom ora disponibile per i membri con abbonamento gratuito.
  • Notifiche ripetitive del sistema operativo sui diritti di amministratore richiesti per Add Ons rimosse.
  • Numero di file supportati nella cartella di sincronizzazione di un dato file aumentato.
  • Miglioramento della gestione degli errori: più errori di sincronizzazione dei file vengono ora visualizzati in un'unica notifica del sistema operativo.
  • Risoluzione di errori per operazioni di sincronizzazione di file e font in sospeso durante la chiusura dell'applicazione.
  • Annullamento della errata sincronizzazione di file .tmp, inclusi i file temporanei di Adobe After Effects CC.
  • Risposta alla sincronizzazione di file più rapida durante il passaggio dalla modalità non in linea alla modalità in linea su Mac.
  • Gestione degli errori sui file infetti durante la sincronizzazione dei file migliorata.

Versione 1.6.0.393 pubblicata il 27/05/2014

  • Ora potete installare le versioni precedenti dei prodotti Adobe direttamente da Creative Cloud Desktop. Queste sono installate insieme alle versioni esistenti.
  • Miglioramento delle prestazioni durante la sincronizzazione di un grande numero di file.
  • Risolti gli scenari in cui il computer non risponde durante la sincronizzazione dei font.
  • Miglioramento della stabilità generale della sincronizzazione dei font.
  • Miglioramento della gestione degli errori durante la sincronizzazione di file, inclusa l'aggiunta di notifiche dove un nuovo tentativo può risolvere un errore.
  • Notifiche in batch delle operazioni di sincronizzazione, limitando il numero di notifiche quando si sincronizza un grande numero di file in un breve periodo di tempo.
  • Esperienza di accesso riprogettata.
  • Incremento dei tipi di identità aziendali accettate per acquisire le licenze dei prodotti.

Versione 1.5.1.369 pubblicata il 21/03/2014

  • Corretto un bug nel processo di installazione dell'applicazione desktop Creative Cloud nei sistemi Windows a 64 bit, che provocava un messaggio di errore (msvcp110.dll mancante) all'avvio di alcuni prodotti Creative Cloud.

Versione 1.5.0.367 pubblicata il 19/03/2014

  • Risolti diversi errori di download dell'app Creative Cloud desktop.
  • Aggiornamento dei messaggi di errore di installazione a scopo di chiarificazione.
  • Miglioramenti dell'usabilità relativi al flusso di lavoro di aggiornamento dell'app Creative Cloud desktop, tra cui la possibilità di differire gli aggiornamenti di importanza non critica. È inoltre possibile visualizzare il contenuto di un aggiornamento prima di installarlo. La nuova versione aggiunge questi miglioramenti, che verranno quindi visualizzati per tutti gli aggiornamenti futuri dell'app Creative Cloud desktop.
  • Sono stati apportati miglioramenti secondari dell'usabilità relativi ai flussi di lavoro di aggiornamento dei prodotti e alle notifiche del pannello Home.
  • Maggiore affidabilità della sincronizzazione dei file, con la possibilità di annullare operazioni di upload o download finché la sincronizzazione non è completa. Include anche l'eliminazione di un noto problema di perdita di dati dalla memoria.
  • Gestione degli errori di sincronizzazione file migliorata per le unità disco locali sature e i file bloccati.
  • Implementazione di miglioramenti secondari della sicurezza.

Versione 1.4.1.351 pubblicata il 12/02/2014

  • Corretto un bug che, per gli utenti Mac OS X non amministratori, causava l'arresto di varie applicazioni. Bridge CC, Edge Inspect CC, Adobe Media Encoder e Scout CC venivano chiusi all'avvio. Premiere Pro CC veniva chiuso al momento dell'esportazione di un file.
  • È stata corretta l'impostazione dei privilegi di accesso per la cartella “~/Library/Preferences/Adobe” in Mac OS X, in modo tale che l'utente corrente abbia accesso in scrittura/lettura.

Versione 1.4.0.348 pubblicata il 03/02/2014

  • Consentito l'accesso ai font Typekit già sincronizzati in modalità offline.
  • Prestazioni e affidabilità della sincronizzazione dei file migliorate.
  • Gestione degli errori quando la sincronizzazione dei file non riesce migliorata.
  • Collegamenti alle esercitazioni nelle lingue non supportate ripristinati: in precedenza, gli utenti venivano reindirizzati alla versione inglese delle esercitazioni.

Versione 1.3.0.322 pubblicata il 19/12/2013

  • Migliori prestazioni di sincronizzazione dei font Typekit.
  • Attivazione/disattivazione della sincronizzazione font nel riquadro Preferenze.
  • Installazione degli ultimi aggiornamenti di funzioni durante l'installazione iniziale per i membri Creative Cloud gratuiti.
  • Supporto per i nomi di prodotto che richiedono due o più righe di testo nel pannello Apps.
  • Collegamenti alle esercitazioni di prodotto per le app Creative Cloud nei pannelli Home e App.
  • Eliminazione dei conflitti di installazione di ACC con CEPServiceManager per aumentare il tasso di successo delle installazioni e degli aggiornamenti di ACC.
  • Correzioni al flusso di lavoro di installazione quando è avviato da Internet Explorer 11 in Windows 8.1.
  • Correzioni al flusso di lavoro di sincronizzazione file, incluse le soluzioni per i casi di blocco e arresto dell'applicazione iWorks nel sistema operativo Mavericks.

Versione 1.2.1.260 pubblicata il 06/11/2013

  • Correzioni di bug per errori di licenza critici.
  • Correzione critica per la compatibilità con Windows 8.1.

Versione 1.2.0.248 pubblicata il 28/10/2013

  • Affidabilità molto superiore per la sincronizzazione di file e font grazie alla gestione migliorata dei token di accesso tra i pannelli.
  • L'ultimo aggiornamento di un prodotto per gli abbonati avviene durante la prima installazione del prodotto.
  • Con la versione di prova, gli utenti hanno accesso ad aggiornamenti che includono funzioni.
  • Soluzioni di compatibilità per Windows 8.1.
  • Possibilità di ridurre a icona ACC quando si utilizza la modalità finestra.
  • Possibilità di scaricare e installare Lightroom 5.2 in impostazioni locali precedentemente non disponibili.
  • Corretti i problemi in cui la casella di selezione del pannello Home continuava a girare all'infinito con un elevato utilizzo della CPU in seguito all'assenza di notifiche.
  • Miglioramenti delle prestazioni per il caricamento del pannello Behance.
  • Gestione degli errori migliorata in varie aree allo scadere del token del dispositivo credenziali di accesso.
  • Corretti gli errori generati durante la sincronizzazione del font Adelle Sans Italic.
  • Corretto il problema in cui la casella di selezione del pannello font continuava a girare all'infinito in seguito all'attivazione o disattivazione della sincronizzazione font durante la sincronizzazione di un font.
  • Correzione in Windows 8.1 per il corretto riavvio di Esplora risorse dopo l'installazione di ACC.
  • Corretti i problemi di installazione di ACC risultanti dall'esecuzione del processo di notifica dell'aggiornamento dalla versione precedente (AAM).
  • Consente la connessione a Internet con i sistemi Windows utilizzando un file PAC per la configurazione automatica di proxy.
  • Corretto il problema in cui la presenza di caratteri non consentiti in un nome file sincronizzato causava il reindirizzamento dell'utente in un percorso cloud errato.
  • Corretti i problemi in cui il prodotto era indicato come aggiornato dopo un'installazione di aggiornamento non riuscita.
  • Corretti i problemi di conversione in varie lingue mediante il passaggio al nuovo font Adobe Clean.
  • Corretti i problemi in cui l'icona di errore veniva visualizzata sulla barra delle applicazioni una volta usciti dopo un errore di sincronizzazione font.
  • Corretto il numero di versione errato nella finestra di dialogo Informazioni nei computer Mac.
  • Include il collegamento all'URL dell'assistenza clienti per gli errori di sistema.

Versione 1.1.2.232 pubblicata il 04/09/2013

  • Risoluzione degli errori che si verificavano durante l'installazione dell'applicazione desktop Adobe Creative Cloud e causati dai blocchi di sistema operativo sulle cartelle di backup del programma di installazione.
  • Miglioramento del flusso di lavoro di installazione dell'applicazione desktop Adobe Creative Cloud, incluse le ottimizzazioni delle prestazioni e una migliore gestione della concessione dei privilegi di amministratore del sistema operativo.
  • Risoluzione dei problemi di perdita di memoria dovuti all'attività di notifica del sistema operativo.
  • Miglioramento delle prestazioni per il caricamento del contenuto del pannello Behance.
  • Correzione per font sincronizzati per risolvere alcuni scenari di attivazioni di font incomplete che hanno prodotto font sincronizzati non disponibili per l'uso.
  • Correzione per disabilitare i font qualora nessun utente abbia eseguito l'accesso all'applicazione desktop Adobe Creative Cloud.

Versione 1.1.1.220 pubblicata il 20/08/2013

  • Casi di conflitti imprevisti e copie create da file precedentemente sincronizzati risolti.
  • Casi di eliminazione inattesa di file precedentemente sincronizzati dall'applicazione Creative Cloud Connection Preview risolti.
  • Alcuni casi di caratteri sincronizzati quando l'utente si è disconnesso e non disponibili in un secondo momento risolti.

Versione 1.1.0.213 pubblicata il 08/08/2013

  • Adobe CEF Helper (utilizzato per visualizzare il contenuto Web) non utilizza più la CPU quando non è in uso.
  • Abilitazione all'accesso in anteprima alla funzione di sincronizzazione di font e di file Typekit (Ulteriori informazioni).

Versione 1.0.2.189 pubblicata il 15/07/2013

  • Potete accedere alle note sulla versione da Preferenze > Generale > Account > N. versione. 
  • Nell'applicazione Creative Cloud non viene più visualizzato un messaggio di conferma quando si arresta l'app.
  • (Solo Mac OS) L'app non si apre più quando si passa da uno spazio a un altro.
  • (Solo Windows) Per impostazione predefinita, l'app viene ora avviata in modalità finestra anziché essere bloccato all'area di notifica.

Versione 1.0.0.183 pubblicata il 24/06/2013 

  • Miglioramenti generali delle prestazioni, anche durante l'accesso e l'autenticazione.
  • Risolve un problema per cui alcuni utenti ricevono un messaggio di “Errore server sconosciuto” durante il tentativo di accesso.

Aggiornamento dell'app desktop Creative Cloud

Al riavvio dell'app desktop Creative Cloud, verrà chiesto di aggiornarla. Se l'app non viene riavviata, dopo 24 ore verrà visualizzata una notifica di aggiornamento. Fate clic su Aggiorna per scaricare e installare la versione più recente, quindi riavviate l'app.

Per i nuovi utenti che non hanno ancora installato l'app desktop Creative Cloud, l'ultima versione è disponibile per il download dal Centro di download di Creative Cloud.

Verifica della versione dell'app

Per verificare la versione dell'app desktop Adobe Creative Cloud:

  1. Avvia l’app desktop Creative Cloud e accedi con il tuo Adobe ID.
  2. Fai clic sull'icona dell’ingranaggio e seleziona Preferenze > Generale.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online