Problema

Adobe Acrobat 9 restituisce il messaggio di errore “Il database di Organizer è danneggiato e deve essere ripristinato al prossimo avvio di Acrobat. Uscire dall'applicazione e chiudere tutti i browser web attualmente aperti.”

Questo errore può verificarsi all’apertura e alla chiusura di Acrobat, all’apertura o alla chiusura di un file PDF o quando Acrobat si chiude in modo inatteso. L’errore persiste anche se si riavvia Acrobat.

Soluzione

Ricrea il file Organizer90.

Questo errore si verifica quando il file dei dati di Organizer nominato Organizer90 è danneggiato. Elimina Organizer90 per fare in modo di creare un file sostitutivo non danneggiato di Acrobat.

In Mac OS:

  1. Chiudi Acrobat.
  2. Nel Finder, scegli Vai > Inizio.
  3. Nella cartella principale, passa a Libreria/Application Support/Adobe/Acrobat.
  4. Nella cartella Acrobat, effettua una delle seguenti operazioni:




    • Se utilizzi un computer Macintosh basato su PowerPC, apri la cartella 9.0_ppc.
    • Se utilizzi un computer Macintosh basato su Intel, apri la cartella 9.0_x86.
  5. Sposta Organizer90 nel cestino.
  6. Riavvia il computer.
  7. Apri Acrobat.

In Windows:

Nota: queste istruzioni richiedono che vengano individuate le cartelle nascoste. Per impostazione predefinita, in Esplora risorse non vengono visualizzate le cartelle nascoste. Per rendere visibili le cartelle nascoste, consulta Visualizzazione di cartelle, estensioni e file nascosti | Windows XP, Vista, Windows 7 (kb402324).

  1. Chiudi Acrobat.
  2. In Esplora risorse, passa a una delle seguenti posizioni:




    • Windows XP: C:\Documents and Settings\[nome utente]\Application Data\Adobe\Acrobat\9.0
    • Windows Vista e Windows 7: C:\Utenti\[nome utente]\AppData\LocalLow\Adobe\Acrobat\9.0

    Nota:

    Per passare rapidamente alla cartella, apri l'applicazione di esplorazione del file e il tipo % APPDATA %/ /LocalLow nella barra degli indirizzi.

  3. Elimina Organizer90.
  4. Riavvia il computer.
  5. Apri Acrobat.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online