Guida utente Annulla

Connessione ai dispositivi audio in Audition

  1. Guida utente di Audition
  2. Introduzione
    1. Novità di Adobe Audition
    2. Requisiti di sistema per Audition
    3. Trovare e personalizzare le scelte rapide
    4. Applicazione degli effetti nell’editor multitraccia
  3. Spazio di lavoro e impostazione
    1. Supporto per superfici di controllo
    2. Visualizzazione, ingrandimento e navigazione nei file audio
    3. Personalizzare gli spazi di lavoro
    4. Connessione ai dispositivi audio in Audition
    5. Personalizzazione e salvataggio delle impostazioni dell’applicazione
  4. Principi di base dell’audio digitale
    1. Informazioni sul suono
    2. Digitalizzare l’audio
  5. Importare, registrare e riprodurre
    1. Flusso di lavoro per audio multicanale
    2. Creare, aprire o importare i file in Adobe Audition
    3. Importare con il pannello File
    4. Estrarre audio da CD
    5. Formati di importazione supportati
    6. Spostarsi sulla timeline e riprodurre l’audio in Adobe Audition
    7. Registrazione dell’audio
    8. Eseguire il monitoraggio dei livelli di registrazione e riproduzione
    9. Rimuovi silenzi dalle registrazioni audio
  6. Modifica dei file audio
    1. Modificare, riparare e migliorare l’audio mediante il con Audio essenziale
    2. Generazione di sintesi vocale
    3. Corrispondenza del volume tra più file audio
    4. Visualizzazione dell’audio nell’editor forma d’onda
    5. Selezione dell’audio
    6. Come copiare, tagliare, incollare ed eliminare l’audio in Audition
    7. Modifica dell’ampiezza e della dissolvenza in modo visivo
    8. Lavorare con i marcatori
    9. Invertire, riprodurre all’indietro e disattivare l’audio
    10. Come automatizzare le attività più comuni in Audition
    11. Analizzare fase, frequenza e ampiezza con Audition
    12. Separatore banda di frequenze
    13. Annulla, Ripristina e Cronologia
    14. Conversione dei tipi di campione
    15. Creazione di podcast con Audition
  7. Applicazione degli effetti
    1. Abilitare le estensioni CEP
    2. Controlli per gli effetti
    3. Applicazione degli effetti nell’editor forma d’onda
    4. Applicazione degli effetti nell’editor multitraccia
    5. Aggiungere i plug-in di terze parti
    6. Effetto Filtro elimina banda
    7. Effetti Inviluppo dissolvenza e guadagno (solo editor forma d’onda)
    8. Effetto Correzione intonazione manuale (solo editor forma d’onda)
    9. Effetto Scostamento fase grafico
    10. Effetto Doppler Shifter (solo editor forma d’onda)
  8. Gli effetti
    1. Applicare all’audio effetti di ampiezza e compressione
    2. Effetti Ritardo ed eco
    3. Effetti Diagnostica (solo nell’editor forma d’onda) di Audition
    4. Effetti Filtro ed equalizzatore
    5. Effetti Modulazione
    6. Ridurre il rumore e ripristinare l’audio
    7. Effetti Riverbero
    8. Come utilizzare gli effetti speciali con Audition
    9. Effetti Immagine stereo
    10. Effetti per la modifica di tempo e intonazione
    11. Generare toni e rumore
  9. Mixaggio di sessioni multitraccia
    1. Creazione di un remix
    2. Panoramica dell’editor multitraccia
    3. Controlli multitraccia di base
    4. Controlli di indirizzamento multitraccia ed equalizzazione
    5. Disporre e montare le clip multitraccia con Audition
    6. Riprodurre le clip in ciclo
    7. Come uniformare il volume delle clip, applicare dissolvenze e mixare con Audition
    8. Automazione dei mixaggi con inviluppi
    9. Dilatazione di clip multitraccia
  10. Video e audio surround
    1. Lavorare con applicazioni video
    2. Importare video e lavorare con clip video
    3. Audio surround 5.1
  11. Scelte rapide da tastiera
    1. Trovare e personalizzare le scelte rapide
    2. Scelte rapide da tastiera predefinite
  12. Salvare ed esportare
    1. Salvate ed esportate i file audio
    2. Visualizzare e modificare metadati XMP

Adobe Audition consente di usare un’ampia gamma di dispositivi fisici di input e di output. I dispositivi di input con scheda audio consentono di importare audio da sorgenti come microfoni, videoregistratori e unità per effetti digitali. I dispositivi di output con scheda audio consentono di monitorare l’audio attraverso sorgenti come altoparlanti e cuffie.

A. I dispositivi di input con scheda audio permettono il collegamento a sorgenti come microfoni e videoregistratori. B. I dispositivi di output con scheda audio permettono il collegamento ad altoparlanti e cuffie. 

Configurare dispositivi di input e output audio

Quando configurate i dispositivi di input e output per la registrazione e la riproduzione, Adobe Audition può usare i seguenti tipi di driver per schede audio:

  • In Windows, i driver ASIO supportano le schede professionali e i driver MME supportano in genere le schede standard.

  • In Mac OS, i driver CoreAudio supportano sia le schede professionali che quelle standard.

È preferibile scegliere i driver ASIO e CoreAudio perché garantiscono prestazioni migliori e latenza inferiore. Potete anche monitorare l’audio mentre viene registrato e verificare immediatamente volume, panning e cambi di effetti durante la riproduzione.

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Hardware audio (Windows) oppure Audition > Preferenze > Hardware audio (Mac OS).
  2. Dal menu Classe dispositivo, scegliete il driver per la scheda audio che desiderate usare.
  3. Scegliete un’impostazione Input predefinito e Output predefinito per la scheda.
    Nota:

    Nell’editor multitraccia, per specifiche tracce potete ignorare le impostazioni predefinite. Consultate Assegnare input e output audio alle tracce.

  4. (MME e CoreAudio) Per Clock, scegliete il dispositivo di input o output con cui desiderate sincronizzare altri componenti hardware audio digitali (per il corretto allineamento dei campioni).

  5. Per Dimensione buffer I/O (ASIO e CoreAudio) o Latenza (MME), specificate l’impostazione minima possibile senza perdita di audio. L’impostazione ideale dipende dalla velocità del sistema e pertanto potrebbe essere necessario procedere per tentativi.
  6. Scegliete una Frequenza campionamento per l’hardware audio. Per i valori più comuni per diversi supporti di output, consultate Frequenza di campionamento.
  7. (Facoltativo) Per ottimizzare le prestazioni di schede ASIO e CoreAudio, fate clic su Impostazioni. Per ulteriori informazioni, consultate la documentazione fornita a corredo della scheda audio.
Nota:

Per impostazione predefinita, Adobe Audition gestisce le schede audio ASIO durante la riproduzione o il monitoraggio dell’audio. Per accedere alla scheda in un’altra applicazione, selezionate Rilascia driver ASIO in background. Audition controlla ancora la scheda durante la registrazione, per evitare che le registrazioni possano subire interruzioni improvvise.

Cambio del dispositivo audio predefinito (solo macOS)

Impostate Impostazione predefinita del sistema come valore di Input predefinito nella finestra Preferenze di Hardware audio per usare il dispositivo audio attualmente usato dal sistema operativo. Questa impostazione cambierà automaticamente quando vengono collegati o connessi nuovi dispositivi.

Nota: Impostazione predefinita del sistema è la nuova opzione predefinita per le applicazioni Adobe e deve supportare i flussi di lavoro previsti per gli utenti senza interfacce audio dedicate.

Preferenze di Hardware audio

Nota:

Alcuni dispositivi, come gli Airpods Apple, potrebbero non supportare frequenze di campionamento simmetriche. Questi dispositivi hanno spesso frequenze di campionamento standard per l’output, ma frequenze di campionamento molto limitate per i microfoni. Poiché questo comporterebbe una perdita di qualità per la riproduzione, le applicazioni Adobe non cambieranno automaticamente l’input se è limitato in questo modo e vi informeranno del problema. Potete ignorare questa restrizione selezionando manualmente questo input nelle preferenze di Hardware audio.

Applicare le impostazioni hardware specifiche della macchina per gli utenti di rete

Negli ambienti di rete, le preferenze di Adobe Audition sono memorizzate con ogni account utente. Il software è in grado di creare un’esperienza personalizzata per ogni utente in termini di modifiche, interfaccia e altre preferenze. Le preferenze hardware dell’audio, tuttavia, devono rimanere generalmente coerenti su un dato computer, in modo che gli input e gli output sull’interfaccia audio installata siano disponibili in Adobe Audition.

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Hardware audio (Windows) oppure Audition > Preferenze > Hardware audio (Mac OS).

  2. Nella parte inferiore delle impostazioni hardware dell’audio, selezionate Usa impostazioni predefinite del dispositivo specifiche per la macchina. (Deselezionate questa opzione solo se un’interfaccia audio specificata viene spostata da un computer all’altro).

Nota:

Per duplicare invece le impostazioni hardware da una macchina all’altra, cercate e copiate il file MachineSpecificSettings.xml.

Assegnare canali di file ai dispositivi di input e output

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Mapping canale audio (Windows) o Audition > Preferenze > Mapping canale audio (Mac OS).

  2. Fate clic sui triangoli all’estrema destra delle voci elencate per Input e Output per scegliere una porta hardware per ciascun canale del file.

Nota:

Con questa procedura vengono inoltre impostati gli output predefiniti per la traccia Mix nell’editor multitraccia. Per escludere le impostazioni predefinite, consultate Assegnare input e output audio alle tracce.

Altri argomenti correlati

Logo Adobe

Accedi al tuo account