Aggiungere i plug-in di terze parti

I plug-in di terze parti consentono di estendere gli effetti già straordinari di cui è dotato Adobe Audition. L’applicazione supporta i plug-in VST3 e VST su entrambe le piattaforme e i plug-in Audio Unit in macOS.

L’applicazione degli effetti plug-in è identica a quella degli effetti già integrati. Per informazioni sulle funzioni dei plug-in, consultate la documentazione fornita dal produttore di plug-in.

Abilitare i plug-in VST3, VST e Audio Unit

Per accedere agli effetti di terze parti, è necessario acquisire i plug-in. Fai clic sul pulsante Acquisisci plug-in per eseguire la scansione di tutte le cartelle di sistema dei plug-in audio. Per ottimizzare i menu nell’applicazione, attiva o disattiva gli effetti nell’applizazione mediante le apposite caselle di controllo accanto ai nomi degli effetti.

Nota:

Se gli effetti vengono usati in una sessione multitraccia, chiudi la sessione.

  1. Seleziona Effetti > Gestore plug-in audio

    Gestore plug-in audio

  2. Nella sezione Cartelle plug-in VST, fai clic su Aggiungi per specificare le cartelle personalizzate in cui cercare i plug-in. Fai clic su Predefinita per specificare la cartella VST standard per il sistema operativo in uso. Nota: la sezione Cartelle si applica solo agli effetti VST legacy. La cartella VST 3 non deve essere aggiunta a questa sezione.

  3. Nella sezione Plug-in disponibili, fai clic su Ricerca plug-in. Se hai aggiornato di recente un plug-in, seleziona Ripeti ricerca plug-in esistenti

  4. Audition consentirà automaticamente tutti gli effetti validi. Per nascondere un effetto dall’elenco degli effetti di Audition, deseleziona la casella di controllo Abilita. Se un plug-in è elencato come “non funzionante”, fai clic su Ricarica per ripetere la scansione. Seleziona i plug-in a cui desideri accedere in Adobe Audition e fai clic su OK.

Logo Adobe

Accedi al tuo account