Guida utente Annulla

Come uniformare il volume delle clip, applicare dissolvenze e mixare con Audition

  1. Guida utente di Audition
  2. Introduzione
    1. Novità di Adobe Audition
    2. Requisiti di sistema per Audition
    3. Trovare e personalizzare le scelte rapide
    4. Applicazione degli effetti nell’editor multitraccia
  3. Spazio di lavoro e impostazione
    1. Supporto per superfici di controllo
    2. Visualizzazione, ingrandimento e navigazione nei file audio
    3. Personalizzare gli spazi di lavoro
    4. Connessione ai dispositivi audio in Audition
    5. Personalizzazione e salvataggio delle impostazioni dell’applicazione
  4. Principi di base dell’audio digitale
    1. Informazioni sul suono
    2. Digitalizzare l’audio
  5. Importare, registrare e riprodurre
    1. Flusso di lavoro per audio multicanale
    2. Creare, aprire o importare i file in Adobe Audition
    3. Importare con il pannello File
    4. Estrarre audio da CD
    5. Formati di importazione supportati
    6. Spostarsi sulla timeline e riprodurre l’audio in Adobe Audition
    7. Registrazione dell’audio
    8. Eseguire il monitoraggio dei livelli di registrazione e riproduzione
    9. Rimuovi silenzi dalle registrazioni audio
  6. Modifica dei file audio
    1. Modificare, riparare e migliorare l’audio mediante il con Audio essenziale
    2. Generazione di sintesi vocale
    3. Corrispondenza del volume tra più file audio
    4. Visualizzazione dell’audio nell’editor forma d’onda
    5. Selezione dell’audio
    6. Come copiare, tagliare, incollare ed eliminare l’audio in Audition
    7. Modifica dell’ampiezza e della dissolvenza in modo visivo
    8. Lavorare con i marcatori
    9. Invertire, riprodurre all’indietro e disattivare l’audio
    10. Come automatizzare le attività più comuni in Audition
    11. Analizzare fase, frequenza e ampiezza con Audition
    12. Separatore banda di frequenze
    13. Annulla, Ripristina e Cronologia
    14. Conversione dei tipi di campione
    15. Creazione di podcast con Audition
  7. Applicazione degli effetti
    1. Abilitare le estensioni CEP
    2. Controlli per gli effetti
    3. Applicazione degli effetti nell’editor forma d’onda
    4. Applicazione degli effetti nell’editor multitraccia
    5. Aggiungere i plug-in di terze parti
    6. Effetto Filtro elimina banda
    7. Effetti Inviluppo dissolvenza e guadagno (solo editor forma d’onda)
    8. Effetto Correzione intonazione manuale (solo editor forma d’onda)
    9. Effetto Scostamento fase grafico
    10. Effetto Doppler Shifter (solo editor forma d’onda)
  8. Gli effetti
    1. Applicare all’audio effetti di ampiezza e compressione
    2. Effetti Ritardo ed eco
    3. Effetti Diagnostica (solo nell’editor forma d’onda) di Audition
    4. Effetti Filtro ed equalizzatore
    5. Effetti Modulazione
    6. Ridurre il rumore e ripristinare l’audio
    7. Effetti Riverbero
    8. Come utilizzare gli effetti speciali con Audition
    9. Effetti Immagine stereo
    10. Effetti per la modifica di tempo e intonazione
    11. Generare toni e rumore
  9. Mixaggio di sessioni multitraccia
    1. Creazione di un remix
    2. Panoramica dell’editor multitraccia
    3. Controlli multitraccia di base
    4. Controlli di indirizzamento multitraccia ed equalizzazione
    5. Disporre e montare le clip multitraccia con Audition
    6. Riprodurre le clip in ciclo
    7. Come uniformare il volume delle clip, applicare dissolvenze e mixare con Audition
    8. Automazione dei mixaggi con inviluppi
    9. Dilatazione di clip multitraccia
  10. Video e audio surround
    1. Lavorare con applicazioni video
    2. Importare video e lavorare con clip video
    3. Audio surround 5.1
  11. Scelte rapide da tastiera
    1. Trovare e personalizzare le scelte rapide
    2. Scelte rapide da tastiera predefinite
  12. Salvare ed esportare
    1. Salvate ed esportate i file audio
    2. Visualizzare e modificare metadati XMP
Nota:

Per eseguire la dissolvenza di singoli file audio, consultate Modifica dell’ampiezza e dissolvenza in modo visivo. Gli argomenti di seguito fanno riferimento alle clip multitraccia.

Corrispondenza del volume delle clip multitraccia

Se le clip multitraccia presentano volumi molto diversi che rendono difficile il mixaggio, potete modificarne i rispettivi livelli di volume in modo da uniformarli. Poiché l’editor multitraccia è un ambiente non distruttivo, questa regolazione è completamente reversibile. Se desiderate invece modificare permanentemente il volume dei file sorgente, consultate Far corrispondere il volume in più file.

  1. Con lo strumento Sposta  o Selezione tempo , tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e fate clic per selezionare più clip.

  2. Scegliete Clip > Corrispondenza volume clip.

  3. Dal menu a comparsa, scegliete una delle seguenti opzioni:

    Volume

    Effettua la corrispondenza con l’ampiezza media specificata.

    Volume percepito

    Effettua la corrispondenza con l’ampiezza percepita specificata, tenendo conto della maggiore sensibilità uditiva alle frequenze intermedie. Questa opzione offre buoni risultati a meno che l’enfasi delle frequenze non vari notevolmente (ad esempio, se le frequenze intermedie sono più pronunciate in un breve passaggio, mentre le basse frequenze altrove).

    Volume picco

    Effettua la corrispondenza con l’ampiezza massima specificata e normalizza le clip. Poiché questa opzione mantiene l’intervallo dinamico, è una buona scelta per le clip che prevedete di elaborare ulteriormente, oppure per l’audio estremamente dinamico, come la musica classica.

    Ampiezza RMS totale

    Effettua la corrispondenza con un valore di ampiezza globale specificato in base alla media quadratica. Ad esempio, se la maggior parte di due file ha un valore di -50 dBFS, i valori RMS totali riflettono tale valore, anche se un file contiene più passaggi con volume maggiore.

  4. Immettete un valore di Volume di destinazione.

Applicare la dissolvenza o dissolvenza incrociata a clip multitraccia

I controlli di dissolvenza normale e incrociata sulla clip permettono di regolare visivamente le curve e la durata della dissolvenza. I controlli di dissolvenza in apertura e chiusura sono sempre presenti in alto a sinistra e a destra delle clip. Quelli per la dissolvenza incrociata compaiono solo se si sovrappongono clip.

Controlli su clip

A. Trascinare i controlli negli angoli della clip per applicare dissolvenze in apertura e chiusura B. Sovrapporre le clip a cui applicare una dissolvenza incrociata 

Nota:

A

Applicare una dissolvenza in apertura o in chiusura a una clip

  1. Nell'angolo in alto a sinistra o a destra della clip, trascinate l’icona di dissolvenza    verso l’interno per determinare la durata della dissolvenza oppure trascinate verso l’alto o il basso per regolare la curva di dissolvenza.

Applicare una dissolvenza incrociata a clip sovrapposte

Se applicate una dissolvenza incrociata a clip che si trovano sulla stessa traccia, dovete sovrapporle per stabilire le dimensioni dell’area di transizione. Più è ampia l’area di sovrapposizione, più lunga sarà la transizione.

  1. Collocate due clip sulla stessa traccia e spostatele in modo che si sovrappongano. Consultate Selezionare e spostare le clip.
  2. Nella parte superiore dell’area di sovrapposizione, trascinate l’icona di dissolvenza sinistra o destra verso l’alto o il basso per regolare le curve di dissolvenza.

Opzioni di dissolvenza

Per accedere alle seguenti opzioni di dissolvenza, selezionate una clip, quindi fate clic con il pulsante destro del mouse su un’icona di dissolvenza nel pannello Editor oppure scegliete Clip > Dissolvi in entrata o Dissolvi in uscita.

Nessuna dissolvenza

Elimina la dissolvenza o dissolvenza incrociata.

Dissolvenza in entrata, Dissolvenza in uscita o Dissolvenza incrociata

Se le clip si sovrappongono, consente di impostare il tipo di dissolvenza.

Simmetrica o Asimmetrica (solo per dissolvenze incrociate)

Determina l’interazione delle curve di dissolvenza sinistra e destra quando le trascinate verso l’alto o il basso. Simmetrica regola in modo identico entrambe le dissolvenze; Asimmetrica consente invece di regolarle singolarmente.

Lineare o coseno

Applica una dissolvenza uniforme, lineare o a forma di S che inizia lentamente, per poi cambiare di ampiezza rapidamente e infine terminare lentamente.

Suggerimento: per passare dalla modalità Lineare a Coseno e viceversa mentre trascinate le icone di dissolvenza, tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS).

Dissolvenze incrociate automatiche attivate

Applica una dissolvenza incrociata alle clip sovrapposte. Deselezionate questa opzione se non volete applicare una dissolvenza incrociata o se questa interferisce con altre operazioni, ad esempio il taglio delle clip.

Creare un’unica clip audio da più clip

Potete combinare il contenuto di più clip nello stesso intervallo, creando un’unica clip che potete rapidamente modificare nell’editor multitraccia o nell’editor forma d’onda.

Creazione di un’unica clip audio da più clip nell’editor multitraccia

  1. Nel pannello Editor, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate un intervallo di tempo specifico. Consultate Selezionare intervalli nell’editor multitraccia.

    • Selezionate clip specifiche se intendete saltare a una nuova traccia.

    • Non selezionare nulla per eseguire il mixdown di un’intera sessione.

  2. Per combinare i contenuti delle clip originali, effettuare una delle seguenti operazioni.
    • Per creare una traccia e una clip nell’editor multitraccia, scegliete Multitraccia > Rimbalza su nuova traccia.

    • Per creare un file nell’editor forma d’onda, scegliete Multitraccia > Mixdown su nuovo file.

Nota:

Per eseguire il mixdown di un’intera sessione, consultate Esportare file mixdown multitraccia.

Creare una clip audio da una traccia bus o mix

Per modificare l’audio da tracce bus o mix, create una clip dalla traccia.

  1. Nel pannello Editor, selezionate un intervallo di tempo per la nuova clip. Consultate Selezionare intervalli nell’editor multitraccia.
  2. Nella timeline fate clic con il pulsante destro del mouse su una traccia bus o mix, scegliete Rimbalza [tipo di traccia] su nuova traccia.

Adobe Audition crea una nuova traccia con una clip che riflette la traccia bus o mix.

Altri argomenti correlati

Logo Adobe

Accedi al tuo account