L’app desktop Creative Cloud consente di aggiornare rapidamente tutte le app alle versioni più recenti. Potete aggiornare le app installate una alla volta, o tutte allo stesso tempo.

Aggiornamento delle app Creative Cloud

Nota:

Per impostazione predefinita, quando esegui l’aggiornamento alla versione più recente, tutte le versioni precedenti delle app Creative Cloud sono disinstallate. Se desideri mantenere le versioni installate in precedenza, devi modificare le impostazioni predefinite prima di avviare la procedura di aggiornamento. Per ulteriori informazioni, consulta Opzioni avanzate.

Come verificare la disponibilità di aggiornamenti

L’applicazione desktop Adobe Creative Cloud controlla periodicamente se sono disponibili aggiornamenti e invia una notifica all’utente ogni volta che per una delle app installate è disponibile un aggiornamento. Puoi tuttavia recuperare gli aggiornamenti più recenti per le applicazioni Creative Cloud senza dover attendere l’aggiornamento dell’applicazione desktop Creative Cloud.

Per verificare la disponibilità di aggiornamenti per le applicazioni, fai clic sull’icona con tre punti in verticale nell’angolo superiore destro dell’app desktop Creative Cloud e seleziona Controlla aggiornamenti app.

Seleziona Controlla aggiornamenti app

Come aggiornare le app

 La versione più recente delle app Creative Cloud non supporta alcune versioni precedenti dei sistemi operativi Windows e Mac. Ulteriori informazioni.

Durante l’aggiornamento delle app, le preferenze e le impostazioni sono migrate alla nuova versione. Le versioni precedenti delle app sono disinstallate. Per modificare queste impostazioni predefinite, puoi utilizzare le Opzioni avanzate.

  1. Prima di iniziare, salva il lavoro e chiudi tutte le app Adobe. Se sono presenti app Adobe aperte, verrà visualizzato un messaggio di avvertimento che ne richiede la chiusura. Per ulteriori informazioni, consulta Chiudere processi o applicazioni in conflitto.

  2. Apri l’app desktop Creative Cloud e seleziona il pannello App. Nel pannello App, accanto alle app installate nel computer, sono visualizzati i pulsanti Aggiorna.

    Nota:

    Se hai installato plug-in di terze parti, queste potrebbero non funzionare con la versione 2017 delle app. Per informazioni sulla compatibilità e la disponibilità di aggiornamenti, contatta il fornitore del plug-in.

  3. Fai clic su Aggiorna tutto o Aggiorna.

    Nota:

    Non utilizzare l’opzione Aggiorna tutto se vuoi mantenere la versione precedente di una di queste app. Quando vuoi aggiornarle, ad esempio dopo aver terminato un progetto in corso, fai clic sul pulsante Aggiorna accanto a queste app.

  4. Facoltativamente, fai clic su Opzioni avanzate.

    • Deseleziona Importa impostazioni e preferenze precedenti. Per impostazione predefinita, le impostazioni e le preferenze delle versioni precedenti sono migrate alla versione più recente. Per ulteriori informazioni, consulta Importare impostazioni e preferenze.
    • Deseleziona Rimuovi versioni precedenti per mantenere le versioni precedenti del software installato. Per impostazione predefinita, quando esegui l’aggiornamento alla versione più recente, tutte le versioni precedenti delle app Creative Cloud sono disinstallate. Per ulteriori informazioni, consulta Rimuovere le versioni precedenti.
  5. Fai clic su Aggiorna per iniziare l’aggiornamento delle app installate alla versione più recente.

    Al termine dell’aggiornamento, le app più recenti possono essere utilizzate. Per informazioni su come iniziare, consulta Avviare le app Creative Cloud.

Opzioni di aggiornamento avanzate

Per specificare il comportamento di aggiornamento delle app, utilizza le opzioni Avanzate. Per impostazione predefinita, tutte le versioni precedenti delle app Creative Cloud vengono rimosse, e le impostazioni e le preferenze personalizzate vengono migrate alla versione più recente.

Se desideri mantenere le versioni installate precedentemente o non migrare le impostazioni, aggiorna le seguenti opzioni:

Importa impostazioni e preferenze precedenti

Quando selezionata, le impostazioni e le preferenze applicabili delle app correnti, sono automaticamente migrate alla versione più recente installata. Quando avvii le app, potrebbe essere richiesto di importare le impostazioni dalle versioni precedenti. Durante l’aggiornamento, Dreamweaver, Edge Animate e Muse effettuano sempre la migrazione delle preferenze dalle versioni precedenti.

Alcune app non supportano tuttavia la migrazione di preferenze e impostazioni da versioni precedenti:

  • Acrobat DC
  • Bridge

Rimuovi versioni precedenti

Quando selezionata, le versioni precedentemente installate delle app Creative Cloud sono rimosse quando effettuate l’aggiornamento. Ad esempio, l’aggiornamento a Photoshop CC 2015.5 disinstalla Photoshop CC 2015.

Alcune app non supportano tuttavia la conservazione delle versioni precedenti. Quando fai clic su Aggiorna tutto, le versioni precedenti di queste app sono disinstallate, anche se l’opzione Rimuovi versioni precedenti era stata deselezionata.

Aggiornamento automatico

L’app desktop Creative Cloud consente di impostare una preferenza per mantenere le tue app aggiornate automaticamente non appena è disponibile una nuova versione. 

  • Il ciclo di aggiornamento automatico ha inizio quando un aggiornamento diventa disponibile e l’app desktop Creative Cloud è aggiornata o riavviata.
  • Se il ciclo di aggiornamento inizia ed è disponibile un aggiornamento per un’app in esecuzione, tale app non verrà aggiornata automaticamente.
  • Se per un motivo qualsiasi non è possibile aggiornare automaticamente un’app, questa dovrà essere aggiornata manualmente o verrà aggiornata automaticamente nel ciclo di aggiornamento successivo.

Attenzione:

Se stai lavorando a un progetto di gruppo, ad esempio un video, ed è importante che tutti gli utenti del gruppo utilizzino la stessa versione dell’applicazione, disattiva l’aggiornamento automatico dell’app facendo clic sulla freccia accanto ad Aggiorna o Apri e seleziona Gestione > Aggiornamento automatico.

Attivazione dell’aggiornamento automatico per tutte le app

Quando aggiorni le app per la prima volta facendo clic su Aggiorna o Aggiorna tutto, verrà visualizzata una finestra di dialogo con un’opzione che consente di mantenere le app aggiornate automaticamente. Per attivare questa funzione, seleziona Attiva aggiornamento automatico ora

L’aggiornamento automatico può essere attivato per tutte le app dalle preferenze o puoi gestirlo per le singole app. 

Nuova funzione di aggiornamento automatico

Nota:

Attivazione dell’aggiornamento automatico per tutte le app dalle preferenze

  1. Nell’app desktop Creative Cloud, fai clic sull’icona con tre punti in verticale nell’angolo superiore destro e seleziona Preferenze.

    Preferenze
    Preferenze
  2. Seleziona Creative Cloud > App > Aggiornamento automatico.

  3. Seleziona Attiva aggiornamento automatico

    Attiva aggiornamento automatico

Nota:

L’aggiornamento di più app può richiedere del tempo a seconda del numero di app da aggiornare e alla velocità della tua connessione Internet.

Gestione dell’aggiornamento automatico per singole app

Dopo aver attivato l’aggiornamento automatico nelle preferenze, puoi gestirlo per le singole app Creative Cloud.

  1. Nell’app desktop Creative Cloud, seleziona il pannello App.

  2. Scorri fino all’app da gestire.

  3. Fai clic sulla freccia accanto ad Aggiorna o Apri. Seleziona quindi Gestione > Aggiornamento automatico.

    Gestione aggiornamento automatico
  4. Per aggiornare manualmente l’app in futuro, nella finestra di dialogo Configura aggiornamento automatico, deseleziona Attiva aggiornamento automatico. Per impostazione predefinita, l’app Creative Cloud verrà aggiornata quando è disponibile un aggiornamento o una nuova versione.

    Per impostazione predefinita, tutte le versioni precedenti delle app Creative Cloud vengono rimosse e le impostazioni e le preferenze personalizzate vengono migrate alla versione più recente. Per specificare il comportamento di aggiornamento dell’app, fai clic su Impostazioni avanzate.

    Configura aggiornamento automatico

    Mantieni le preferenze

    Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita e applicablele impostazioni e le preferenze pertinenti delle app correnti, sono automaticamente migrate alla versione più recente installata. Se non desideri effettuare la migrazione delle impostazioni e delle preferenze, deseleziona Mantieni le preferenze

    Rimuovi versioni precedenti

    Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita e quando esegui l’aggiornamento alla versione più recente, tutte le versioni precedenti delle app Creative Cloud sono disinstallate. Deseleziona Rimuovi versioni precedenti per mantenere le versioni precedenti del software installato.

    Nota:

    In Impostazioni avanzate, le opzioni Mantieni le preferenzeRimuovi versioni precedenti non sono disponibili per Adobe XD, Lightroom CC e Lightroom Classic CC. Se devi tornare a una versione precedente, consulta Installare la versione precedente dell’app Creative Cloud. Le preferenze esistenti sono sempre conservate.

Possibili scenari di errore

Se si verifica un problema durante l’aggiornamento automatico delle app, verrà visualizzata una delle seguenti notifiche del sistema operativo:

Non è stato possibile aggiornare alcune app
Non è stato possibile aggiornare automaticamente alcune app
Aggiornamenti app non riusciti
Nessuna delle app è stata aggiornata automaticamente

Per ulteriori informazioni sull’errore e sulla possibile risoluzione, fai clic su Altre info di fronte al nome del prodotto nella scheda App.

ErrorMessage_v1

Una volta risolto il problema, potrai aggiornare manualmente l’app selezionando Aggiorna nella scheda App.

Importante

Dopo aver attivato l’aggiornamento automatico, le app Creative Cloud saranno aggiornate quando è disponibile un aggiornamento o una nuova versione. Nel caso dell’aggiornamento, la versione precedente dell’app sarà rimossa. In entrambi i casi, le preferenze saranno sempre salvate.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online