Potete esportare come file OMF (Open Media Format) tutte le tracce audio attive di una sequenza Premiere Pro. I file OMF possono essere importati in DigiDesign Pro Tools se è attiva la licenza per la funzione DigiTranslator. DigiTranslator in Pro Tools permette di elaborare le colonne sonore di Premiere Pro.

Nota:

i file OMF esportati da Premiere Pro non sono ufficialmente supportati per piattaforme diverse da ProTools. In Premiere Pro non è possibile importare i file OMF.

Esportare in formato OMF per Pro Tools

  1. In un pannello Timeline, selezionate una sequenza.
  2. Scegliete File > Esporta > OMF.
  3. Nella finestra di dialogo Impostazioni di esportazione, digitate nel campo Titolo OMF un titolo per il file OMF.
  4. Dai menu Frequenza campionamento e Bit per campione, scegliete le impostazioni desiderate.
  5. Dal menu File, scegliete una delle seguenti opzioni:

    Incapsula

    Con questa impostazione, il file OMF esportato contiene i metadati del progetto e tutto l’audio della sequenza selezionata. I file OMF incapsulati sono in genere di grandi dimensioni.

    Separa audio

    Con questa impostazione, vengono esportati singoli file AIF mono in una cartella _omfiMediaFiles. Il nome della cartella contiene il nome del file OMF. L’utilizzo di file AIF garantisce massima compatibilità con i sistemi audio di precedente generazione.

  6. Dal menu Rendering, scegliete una delle seguenti opzioni:

    Copia file audio completi

    Con questa impostazione, l’audio viene esportato per l’intera durata di ogni clip usata nella sequenza, a prescindere dal numero di volte in cui la clip è stata usata e da quante parti della clip sono state usate.

    Taglia file audio

    Con questa impostazione, vengono esportate solo le parti di ogni clip effettivamente usate nella sequenza, ossia le istanze di clip. Potete scegliere se esportare ogni istanza di clip con porzioni aggiuntive, ossia con maniglie aggiunte all’inizio e alla fine del file.

  7. Nel campo Fotogrammi maniglie, specificate la lunghezza delle maniglie, espressa in numero di fotogrammi video. Quando scegliete Consolida file multimediale, il tempo corrispondente viene aggiunto all’inizio e alla fine dei file esportati. L’impostazione predefinita è 1 secondo, in fotogrammi, in base alla frequenza fotogrammi della sequenza. Se la lunghezza delle maniglie specificata supera la lunghezza dell’istanza della clip, viene esportata l’intera istanza della clip.
  8. Avviate Pro Tools e importate il file OMF. Per ulteriori informazioni sull’importazione di file in Pro Tools, consultate la guida di Pro Tools.

Funzioni supportate nei file OMF

Con l’esportazione in formato OMF, da Premiere Pro vengono esportati file con i seguenti attributi e metadati:

Nota:

al momento dell’esportazione in formato OMF, da Premiere Pro vengono applicati solo gli effetti elencati. Inoltre, poiché i valori OMF sono basati su clip, da Premiere Pro non vengono esportati in OMF la maggior parte dei valori basati su tracce.

Esportazioni accurate per i campioni

Tutte le transizioni e i punti dei fotogrammi chiave vengono collocati sui confini dei campioni audio. Tali posizioni non sono vincolate dai confini dei fotogrammi video.

Frequenze di campionamento da 48 K e 96 K

Le clip audio vengono convertite alla stessa frequenza di campionamento, come richiesto da Pro Tools. Potete selezionare la frequenza di campionamento al momento dell’esportazione.

Profondità da 16 bit e 24 bit

Potete scegliere la profondità di bit al momento dell’esportazione.

Opzioni Incapsula e Separa audio

L’opzione Incapsula consente di esportare un singolo grande file OMF contenente sia l’audio che i metadati OMF. L’opzione Separa audio consente invece di esportare un file OMF più piccolo e un set di singoli file audio esterni correlati. L’opzione Separa audio è utile per i progetti più grandi, poiché il limite massimo per un file OMF è di 2 GB.

Nomi delle tracce

OMF e Pro Tools funzionano solo con tracce mono. Ogni canale da una traccia stereo, da 5.1 canali o da 16 canali viene esportato nella propria traccia mono con il relativo ID traccia sorgente aggiunto al nome della traccia. I canali stereo Sinistra e Destra vengono esportati con _L o _R aggiunto ai rispettivi nomi di traccia.

Nomi delle clip

Quando un file OMF viene importato in Pro Tools, i nomi delle clip provenienti dalla sequenza di Premiere Pro vengono visualizzati nella timeline di Pro Tools.

Volume delle clip e volume dei fotogrammi chiave delle clip

Per impostazione predefinita, i livelli del volume delle clip e dei fotogrammi chiave delle clip vengono esportati da Premiere Pro nel file OMF con l’effetto Guadagno clip. Potete impostare DigiTranslator in modo che accetti o ignori le impostazioni del volume dei fotogrammi chiave.

Transizioni audio

Premiere Pro esporta le transizioni audio tra clip adiacenti, sia centrate che non centrate, come specificato.

Impostazioni di panning di Mixer audio

Per ogni clip senza fotogrammi chiave viene esportata una impostazione di panning. L’impostazione di panning viene estratta dalla traccia e applicata ai dati esportati della clip.

Tracce stereo

Per impostazione predefinita, durante l’esportazione in formato OMF il panning del canale sinistro viene eseguito a sinistra e quello del canale destro a destra.

Bilanciamento stereo

Il bilanciamento della clip viene applicato all’effetto Guadagno clip della clip. Non viene applicato il bilanciamento di Mixer audio, poiché questo è basato su tracce e non su clip.

Effetti Guadagno canale per tracce da 5.1 canali e da 16 canali

Per ogni canale di clip viene applicato il primo valore di guadagno canale. Non vengono applicati i fotogrammi chiave del guadagno canale.

Effetti Riempi a sinistra, Riempi a destra e Scambia canale

A ogni clip viene applicato il primo valore per gli effetti Riempi a sinistra, Riempi a destra e Scambia canale. Non vengono applicati i fotogrammi chiave di Riempi a sinistra, Riempi a destra e Scambia canale.

Attiva/disattiva l’output della traccia

Vengono esportate solo le tracce audio con l’impostazione Attiva/disattiva l’output della traccia attivata. Se una traccia è disattivata, questa non compare nel file OMF esportato. Non vengono applicati il comando Traccia muta di Mixer audio né le impostazioni del pulsante Traccia in assolo.

Sequenze nidificate

L’audio di ogni sequenza nidificata viene esportato come quello delle clip semplici.

Clip unite

Premiere Pro esporta l’audio allo stesso modo in cui esporta clip principali e secondarie.

Suggerimenti per l’importazione di file OMF in Pro Tools

Nella finestra di dialogo di DigiTranslator:

  • Deselezionate Pan Odd Tracks Left/Even Tracks Right (Panning tracce dispari a sinistra/tracce pari a destra).

  • Per il controllo del guadagno automatico, selezionate Convert Clip Based Gain To Automation (Converti guadagno basato su clip in automazione).

  • Lasciate deselezionato Sample Rate Conversion (Conversione frequenza campionamento), a meno che non sia richiesta tale conversione.

Nella finestra di dialogo Missing Files (File mancanti):

  • Cambiare l’impostazione predefinita su Manually Find And Relink (Trova e ricollega manualmente), quindi fate clic su OK.

  • Deselezionate tutte le opzioni.

  • Individuate la cartella ExternalMediaFiles e selezionatela.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online