Guida utente Annulla

Importazione di file di progetto XML da Final Cut Pro 7 e Final Cut Pro X

  1. Guida utente di Adobe Premiere Pro
  2. Versioni beta
    1. Panoramica del programma beta
    2. Pagina home di Premiere Pro Beta
  3. Guida introduttiva
    1. Guida introduttiva di Adobe Premiere Pro
    2. Novità di Premiere Pro
    3. Note sulla versione | Premiere Pro
    4. Scelte rapide da tastiera in Premiere Pro
    5. Accessibilità in Premiere Pro
    6. Guida al flusso di lavoro continuativo ed occasionale
  4. Requisiti di hardware e sistema operativo
    1. Consigli sull’hardware
    2. Requisiti di sistema
    3. Requisiti del driver GPU e GPU
    4. Rendering con accelerazione GPU e codifica/decodifica hardware
  5. Creazione di progetti
    1. Crea nuovo progetto
    2. Apertura di progetti
    3. Spostare ed eliminare i progetti
    4. Operazioni con più progetti aperti
    5. Utilizzo dei collegamenti ai progetti
    6. Compatibilità dei progetti Premiere Pro con versioni precedenti
    7. Aprire e modificare i progetti Premiere Rush in Premiere Pro
    8. Best practice: creare i modelli di progetto personalizzati
  6. Spazi di lavoro e flussi di lavoro
    1. Spazi di lavoro
    2. Domande frequenti | Importazione ed esportazione in Premiere Pro
    3. Utilizzo dei pannelli
    4. Controlli touch e gesti di Windows
    5. Usare Premiere Pro in una configurazione con due monitor
  7. Acquisizione e importazione
    1. Acquisizione
      1. Acquisizione e digitalizzazione del metraggio
      2. Acquisizione di video HD, DV o HDV
      3. Acquisizione in batch e riacquisizione
      4. Configurazione del sistema per l’acquisizione HD, DV o HDV
    2. Importazione
      1. Trasferire i file
      2. Importazione di immagini fisse
      3. Importazione di audio digitale
    3. Importazione da Avid o Final Cut
      1. Importazione di file di progetto AAF da Avid Media Composer
      2. Importazione di file di progetto XML da Final Cut Pro 7 e Final Cut Pro X
    4. Formati di file supportati
    5. Digitalizzazione di un video analogico
    6. Utilizzo del codice di tempo
  8. Montaggio
    1. Sequenze
      1. Creare e modificare le sequenze
      2. Aggiungere clip alle sequenze
      3. Ridisporre le clip in una sequenza
      4. Trovare, selezionare e raggruppare le clip in una sequenza
      5. Montaggio di sequenze caricate nel monitor Sorgente
      6. Semplificare le sequenze
      7. Rendering e anteprima delle sequenze
      8. Lavorare con i marcatori
      9. Patching sorgente e definizione delle tracce di destinazione
      10. Rilevamento modifiche scena
    2. Video
      1. Creazione e riproduzione delle clip
      2. Taglio delle clip
      3. Sincronizzazione di audio e video con Unisci clip
      4. Eseguire il rendering e sostituire i file multimediali
      5. Annulla, cronologia ed eventi
      6. Fermare e bloccare i fotogrammi
      7. Operazioni con le proporzioni
    3. Audio
      1. Panoramica dell’audio in Premiere Pro
      2. Mixer tracce audio
      3. Regolazione dei livelli del volume
      4. Modificare, riparare e migliorare l’audio mediante il pannello Audio essenziale
      5. Attenuazione automatica dell’audio
      6. Remix audio
      7. Controllare il volume e il panning della clip con Mixer clip audio
      8. Bilanciamento e panning audio
      9. Audio avanzato: submix, downmix e indirizzamento
      10. Effetti e transizioni audio
      11. Operazioni con transizioni audio
      12. Applicare effetti all’audio
      13. Misurazione dell’audio con l’effetto Radar volume
      14. Registrazione di mix audio
      15. Montaggio dell’audio nella timeline
      16. Mappatura dei canali audio in Premiere Pro
      17. Usare l’audio Adobe Stock in Premiere Pro
    4. Montaggio avanzato
      1. Flusso di lavoro per montaggio multicamera
      2. Configurare e utilizzare il visore HMD (Head Mounted Display) per i video immersivi in Premiere Pro
      3. Montaggio di file VR
    5. Best practice
      1. Best practice: mixare più velocemente l’audio
      2. Best practice: montaggio efficiente
      3. Flussi di lavoro per il montaggio di lungometraggi
  9. Effetti video e Transizioni
    1. Panoramica effetti video e transizioni
    2. Effetti
      1. Tipi di effetti in Premiere Pro
      2. Applicare e rimuovere effetti
      3. Predefiniti degli effetti
      4. Applicare il reframe automatico ai video per adattarli a diversi canali di social media
      5. Effetti per correzione colore
      6. Modificare la durata e velocità delle clip
      7. Livelli di regolazione
      8. Stabilizzare le riprese
    3. Transizioni
      1. Applicazione delle transizioni in Premiere Pro
      2. Modifica e personalizzazione delle transizioni
      3. Taglio morphing
  10. Grafica, titoli e animazione
    1. Grafica e titoli
      1. Panoramica del pannello grafica essenziale
      2. Creare un titolo
      3. Creare una forma
      4. Allineare e distribuire testo e forme
      5. Controllo ortografia e Trova e Sostituisci
      6. Applicare sfumature a testo e forme
      7. Aggiungere funzionalità di grafica reattiva agli elementi grafici
      8. Usare modelli di grafica animata per i titoli
      9. Sostituire immagini o video nei modelli di grafica animata
      10. Usare i modelli di grafica animata basati su dati
      11. Best practice: flussi di lavoro grafici più veloci
      12. Utilizzo dei sottotitoli
      13. Discorso in testo
      14. Funzione “Discorso in testo” in Premiere Pro | Domande frequenti
      15. Rimozione della precedente funzione Titolazione di Premiere Pro | Domande frequenti
      16. Convertire i titoli precedenti in Grafica sorgente
    2. Animazione e fotogrammi chiave
      1. Aggiunta, navigazione e impostazione di fotogrammi chiave
      2. Effetti di animazione
      3. Usare l’effetto Movimento per modificare e animare le clip
      4. Ottimizzare l’automazione dei fotogrammi chiave
      5. Spostamento e copia dei fotogrammi chiave
      6. Visualizzazione e regolazione di effetti e fotogrammi chiave
  11. Composizione
    1. Composizione, canali alfa, e regolazione dell’opacità delle clip
    2. Mascheratura e tracciamento
    3. Metodi di fusione
  12. Correzione e gradazione del colore
    1. Panoramica: flussi di lavoro del colore in Premiere Pro
    2. Colore automatico
    3. Usare il colore in modo creativo con i look Lumetri
    4. Regolare il colore utilizzando le Curve RGB e le Curve saturazione tinta
    5. Correggere e abbinare i colori tra le riprese
    6. Utilizzo dei controlli secondari HSL nel pannello Colore Lumetri
    7. Creare un effetto vignettatura
    8. Looks e LUT
    9. Oscilloscopi Lumetri
    10. Gestione del colore per visualizzazione
    11. HDR per le emittenti
    12. Abilitare il supporto per DirectX HDR
  13. Esportazione di file multimediali
    1. Esporta video
    2. Gestione dei predefiniti di esportazione
    3. Flusso di lavoro e panoramica dell’esportazione
    4. Esportazione rapida
    5. Esportazione per il web e per dispositivi mobili
    6. Esportare un’immagine fissa
    7. Esportazione di progetti per altre applicazioni
    8. Esportazione di file OMF per Pro Tools
    9. Esportare in formato Panasonic P2
    10. Impostazioni di esportazione
      1. Riferimento delle impostazioni di esportazione
      2. Impostazioni video di base
      3. Impostazioni di codifica
    11. Procedure consigliate: esportare più velocemente
  14. Collaborazione: Frame.io, produzioni e Team Projects
    1. Collaborazione in Premiere Pro
    2. Frame.io
      1. Installare e attivare Frame.io
      2. Utilizzare Frame.io con Premiere Pro e After Effects
      3. Domande frequenti
    3. Produzioni
      1. Utilizzo delle Produzioni
      2. Funzionamento delle clip tra progetti in una Produzione
      3. Best practice: lavorare con le produzioni
    4. Team Projects
      1. Novità di Team Projects
      2. Introduzione a Team Projects
      3. Creare nuovo progetto team
      4. Aggiungere e gestire i file multimediali in Team Projects
      5. Collaborazione con Team Projects
      6. Condivisione e gestione delle modifiche con i collaboratori del Team Projects
      7. Archiviare, ripristinare o eliminare i progetti team
  15. Utilizzo di altre applicazioni Adobe
    1. After Effects e Photoshop
    2. Dynamic Link
    3. Audition
    4. Prelude
  16. Organizzazione e gestione delle risorse
    1. Utilizzo del pannello Progetto
    2. Organizzare le risorse nel pannello Progetto
    3. Riproduzione delle risorse
    4. Cercare le risorse
    5. Creative Cloud Libraries
    6. Sincronizzare le impostazioni in Premiere Pro
    7. Consolidare, transcodificare e archiviare i progetti
    8. Gestione dei metadati
    9. Procedure consigliate
      1. Best practice: imparare dalla produzione broadcast
      2. Best practice: utilizzo dei formati nativi
  17. Miglioramento delle prestazioni e risoluzione dei problemi
    1. Impostare le preferenze
    2. Reimpostare le preferenze
    3. Utilizzo dei proxy
      1. Panoramica sui proxy
      2. Assimilazione e flusso di lavoro dei proxy
    4. Verifica se il sistema è compatibile con Premiere Pro
    5. Premiere Pro per Apple silicon
    6. Eliminare lo sfarfallio
    7. Interlacciamento e ordine dei campi
    8. Rendering avanzato
    9. Supporto delle superfici di controllo
    10. Best practice: utilizzo dei formati nativi
    11. Knowledge base
      1. Problemi noti
      2. Problemi risolti
      3. Correggere i problemi di arresto anomalo in Premiere Pro
      4. Video verde e rosa in Premiere Pro o Premiere Rush
      5. Come si gestisce la cache multimediale in Premiere Pro?
      6. Correzione degli errori durante il rendering o l’esportazione
      7. Risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione e alle prestazioni di Premiere Pro
  18. Monitoraggio delle risorse e dei supporti offline
    1. Monitoraggio delle risorse
      1. Utilizzo dei monitor Sorgente e Programma
      2. Utilizzo del monitor di riferimento
    2. File multimediali offline
      1. Operazioni con clip non in linea
      2. Creazione di clip per il montaggio non in linea
      3. Ricollegare oggetti multimediali non in linea

Scopri come importare i progetti, le clip selezionate o le sequenze selezionate esportate da Final Cut Pro (FCP) 7 e Final Cut Pro (FCP) X

Migrazione da Final Cut Pro X

I file .fcpxml esportati da Final Cut Pro X non vengono riconosciuti da Premiere Pro.

Per portare un file FCP X in Premiere Pro, è necessario un convertitore che trasformi il file .fcpxml generato da Final Cut Pro X in un file standard .xml da importare in Premiere Pro.

Per questa conversione, Adobe consiglia di utilizzare lo strumento XtoCC.

Panoramica ad alto livello del processo:

  1. Esporta il progetto FCP X come file XML. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Final Cut Pro.

  2. Utilizza lo strumento XtoCC per convertire il file XML in un formato che possa essere letto da Premiere Pro. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di XtoCC.

  3. In Premiere Pro, seleziona File > Importa. Individua il file XML e fai clic su Apri.

    Non tutti gli elementi di un progetto Final Cut Pro X vengono importati in Premiere Pro. 

    Di seguito è riportato un breve riepilogo degli elementi inclusi ed esclusi dalla conversione.

    Per un elenco completo degli elementi supportati e non supportati, consulta la documentazione di XtoCC.

    Elementi

    Inclusi nella conversione

    Esclusi dalla conversione

    Clip

    • Clip evento: viene creato un raccoglitore, con lo stesso nome dell'evento, che contiene tutte le clip principali; e vengono creati dei raccoglitori, denominati secondo ogni parola chiave, intervallo preferito o rifiutato, che contengono le clip secondarie che rappresentano tali intervalli. Le annotazioni delle parole chiave vengono aggiunte al campo Nota della clip secondaria.
    • Clip spazio: le clip spazio diventano spazi vuoti nella traccia.
    • Clip composte: le clip composte diventano sequenze; le clip composte di un progetto diventano sequenze nidificate.
    • Clip sincronizzate: le clip sincronizzate vengono convertite in clip unite.

    Le clip multicam diventano clip compresse che contengono le angolazioni attive

    Progetto

    Nei progetti, le clip video e le immagini nella storyline principale diventano clip nella traccia V1. Le clip audio nella storyline principale diventano clip nelle tracce A1. Le clip collegate e le clip nelle storyline secondarie vengono aggiunte alle tracce video e audio di numero più elevato.

    Eventuali clip video connesse direttamente sotto la storyline principale diventano tracce V1 sotto le clip della storyline principale nella traccia V2; le clip video in posizione inferiore diventano clip disabilitate in tracce video di numero più elevato.

     

    Codice di tempo

    Il codice di tempo iniziale del progetto e le relative impostazioni vengono mantenuti.

     

    Marcatori

    • I marcatori di tipo “to-do” incompiuti diventano marcatori rossi.
    • I marcatori “to-do” completati diventano marcatori verdi.
    • I marcatori di capitolo diventano marcatori gialli.

     

    Audio

    • Il volume audio e il panning e i relativi fotogrammi chiave su un’intera clip vengono aggiunti a tutte le tracce audio.
    • Le maniglie di dissolvenza in entrata e in uscita vengono ricreate con i fotogrammi chiave del livello audio. 
    • Il volume audio e il panning e i relativi fotogrammi chiave di singoli componenti audio sono aggiunti alle tracce audio appropriate.

     

    Effetti e transizioni

    • Le transizioni Cross Dissolve, Zoom, Flash, Lens Flare, Black Hole, Flip, Page Curl, Ripple, Swing, Cube, Doorway, Squares, Star, Band, Center, Checker, Clock, Gradient, Inset, Letter X e Wipe di Final Cut Pro X vengono sostituite da transizioni equivalenti.
    • Altre transizioni diventano dissolvenze incrociate.
    • Le transizioni audio diventano dissolvenze incrociate.

    • Le impostazioni personalizzate non vengono convertite: le transizioni vengono applicate con le impostazioni predefinite.
    • Impostazioni di transizione

    Metodi di fusione

    I metodi di fusione Subtract, Darken, Multiply, Add, Lighten, Screen, Overlay, Soft Light, Hard Light e Difference
    diventano i rispettivi metodi compositi equivalenti (Sottrai, Scurisci, Moltiplica, Aggiungi, Schiarisci, Scolora, Sovrapponi, Luce soffusa, Luce intensa e Differenza).

    Altri metodi di fusione non sono supportati.

    Testo

     

    I titoli diventano titoli di testo che contengono il testo originale. In alcuni titoli con compilazioni complesse, l’ordine del testo originale potrebbe non essere rispettato nel testo del titolo.

    Velocità

    Vengono mantenuti i cambiamenti di velocità costanti.

    I cambiamenti di velocità tramite fotogramma chiave vengono convertiti in un cambiamento di velocità costante, che mantiene la durata della clip originale e utilizza la velocità media della clip.

Importare file di progetto XML da Final Cut Pro 7

Potete importare come file XML da Final Cut Pro interi progetti, clip selezionate o sequenza selezionate. In Premiere Pro, i raccoglitori e le clip mantengono la stessa gerarchia e gli stessi nomi che avevano nei progetti sorgente Final Cut Pro. Inoltre, in Premiere Pro vengono mantenuti i marcatori di sequenza, le impostazioni della sequenza, il layout delle tracce, le tracce bloccate e i punti iniziali del codice di tempo della sequenza dei progetti sorgente Final Cut Pro. Premiere Pro importa il testo dai generatori di testo di Final Cut Pro a titoli di Premiere Pro.

Nota:

Non potete importare file nativi di progetti Final Cut Pro, ma solo file XML esportati da Final Cut Pro. Da Premiere Pro potete esportare file XML per Final Cut Pro. Gli effetti che vengono convertiti da Premiere Pro sono gli stessi che vengono importati da un file XML di Final Cut Pro.

Per un elenco degli elementi in Premiere Pro che vengono tradotti da un file Final Cut Pro XML, consultate Dati delle clip di Final Cut Pro, Effetti e transizioni di Final Cut Pro, Modalità composite di Final Cut Pro e Multiclip di Final Cut Pro. Per ulteriori informazioni, vedete anche il file PDF Appendice D: operazioni con Final Cut Pro, tratto da Editor’s Guide to Premiere Pro di Richard Harrington, Robbie Carman e Jeff Greenberg.

Importare un file XML da Final Cut Pro

  1. Esportate un file XML da Final Cut Pro. Per ulteriori informazioni, consultate la guida di Final Cut Pro.
  2. In Final Cut Pro, chiudete il progetto sorgente.
  3. In Premiere Pro, scegliete File > Importa.
  4. Individuate il file XML e fate clic su Apri.

Questo tutorial illustra un semplice flusso di lavoro XML per esportare i progetti da Final Cut Pro e importarli in Premiere Pro.

Dati delle clip di Final Cut Pro

I dati delle clip nei campi Description (Descrizione), Scene (Scena), ShotTake (Ripresa) e LogNote (Nota registro) di Final Cut Pro compaiono come campi di metadati con gli stessi nomi in Premiere Pro.

Effetti e transizioni di Final Cut Pro

In Premiere Pro vengono mantenuti gli effetti di movimento e opacità di base e i relativi fotogrammi chiave presenti nei progetti sorgente Final Cut Pro. Inoltre, in Premiere Pro vengono convertiti alcuni effetti e transizioni di Final Cut Pro, come descritto nelle tabelle seguenti (le opzioni di Final Cut Pro sono riportate in inglese, con traduzione di riferimento tra parentesi).

Tavola 1. Conversione degli effetti video di Final Cut Pro

Effetto di Final Cut Pro

Effetto di Premiere Pro

Ritaglia

Ritaglia

Mascherino a 8 punti per elementi indesiderati

Mascherino a 8 punti per elementi indesiderati

Mascherino a 4 punti per elementi indesiderati

Mascherino a 4 punti per elementi indesiderati

Controllo sfocatura (purché la selezione dei canali in Final Cut Pro sia Alfa+RGB)

Controllo sfocatura

Trasparenza luma

Trasparenza luma

Correttore colori a tre vie

Correttore colori a tre vie

Tavola 2. Conversione delle transizioni video di Final Cut Pro

Transizione di Final Cut Pro

Transizione di Premiere Pro

Dissolvi al bianco

Dissolvi al bianco

Dissolvi al [colore]

Oscura immagine

Transizioni Edge Wipe (Comparsa laterale)

Comparsa, con la direzione della comparsa arrotondata alla direzione più vicina tra le otto direzioni supportate da Premiere Pro.

Altre transizioni video

Dissolvenza incrociata

Tavola 3. Conversione degli effetti audio di Final Cut Pro

Effetto audio di Final Cut Pro

Effetto audio di Premiere Pro

Valori e fotogrammi chiave di livello audio

Valori e fotogrammi chiave di volume della clip audio

Valori e fotogrammi chiave di panning audio

Valori e fotogrammi chiave di panning traccia

Filtro passa basso

Passa basso

Filtro passa alto

Passa alto

Filtro passa banda

Passa banda

Tavola 4. Conversione di transizioni audio di Final Cut Pro

Transizione audio di Final Cut Pro

Transizione audio di Premiere Pro

Dissolvenza incrociata 0 dB

Guadagno costante

Dissolvenza incrociata 3 dB

Potenza costante

Altre transizioni

Potenza costante

 

Modalità composite di Final Cut Pro

In Premiere Pro vengono mantenuti gli effetti di movimento e opacità di base e i relativi fotogrammi chiave presenti nei progetti sorgente Final Cut Pro. Le modalità composite di Final Cut Pro vengono convertite in Premiere Pro come descritto nella tabella che segue (le opzioni di Final Cut Pro sono riportate in inglese, con traduzione di riferimento tra parentesi).

Modalità di Final Cut Pro

Modalità di Premiere Pro

Normale

Normale

Aggiungi

Scherma lineare (Aggiungi)

Sottrai

Non supportato

Differenza

Differenza

Moltiplica

Moltiplica

Scolora

Scolora

Sovrapponi

Sovrapponi

Luce intensa

Luce intensa

Luce soffusa

Luce soffusa

Scurisci

Scurisci

Schiarisci

Schiarisci

Mascherino in movimento alfa

Non supportato

Mascherino in movimento luma

Non supportato

Multiclip di Final Cut Pro

In Premiere Pro le multiclip non ridotte di Final Cut Pro, con un massimo di quattro input, vengono convertite in sequenze multicamera. Premiere Pro converte le multiclip ridotte in singole clip.

Nota:

In Premiere Pro, quando tentate di importare una multiclip con più di quattro input, viene visualizzato un messaggio di avvertenza.

Logo Adobe

Accedi al tuo account

[Feedback V2 Badge]