Scopri come applicare e personalizzare gli effetti nativi e plug-in nel Mixer tracce audio di Premiere Pro.

Premiere Pro include dei plug-in audio progettati per alterare o migliorare le proprietà delle clip audio. La maggior parte di questi effetti sono disponibili per clip mono, stereo e 5.1 e possono essere applicati sia alle clip che alle tracce. 

Gli effetti audio sono combinati in un singolo effetto unificato e visualizzati in un elenco ridotto nella cartella Effetti audio. Quando applicate un effetto audio, Premiere Pro applica automaticamente alla clip il tipo di effetto corretto (mono, stereo o 5.1). Per un elenco e le descrizioni degli effetti audio disponibili, consultate Effetti e transizioni audio.

Alcuni effetti hanno dei limiti e possono essere usati solo con certi tipi di traccia. Ad esempio, l’effetto Bilanciamento può essere applicato solo a tracce stereo e non a tracce mono o 5.1. I seguenti effetti presentano questo tipo di limite:

  • Bilanciamento (solo stereo)

  • Volume canale (solo stereo e 5.1)

  • Riempi a sinistra (solo stereo)

  • Riempi a destra (solo stereo)

  • Scambia canali (solo stereo)

Nota:

è possibile creare i predefiniti per gli effetti audio unificati da un effetto audio singolo o da più effetti audio.

Applicare, rimuovere ed escludere gli effetti audio nel Mixer tracce audio

Dopo aver selezionato un effetto nel pannello Effetti e mandate, è possibile controllare le opzioni dell’effetto di una traccia nel Mixer tracce audio. Se il pannello Effetti e mandate non è visibile, fate clic sul triangolino Mostra/nascondi effetti e mandate sul lato sinistro del Mixer tracce audio. Questo pannello contiene i menu di selezione degli effetti per applicare fino a un massimo di cinque effetti traccia.

Premiere Pro elabora gli effetti nell’ordine in cui sono elencati e trasmette il risultato di un effetto a quello successivo nell’elenco. Di conseguenza, se cambiate l’ordine degli effetti cambia anche il risultato finale. In un pannello Timeline potete inoltre visualizzare e modificare gli effetti applicati nel Mixer tracce audio.

Nel Mixer tracce audio potete registrare le opzioni degli effetti che cambiano nel tempo usando le opzioni di automazione o quelle specificate in una timeline usando i fotogrammi chiave.

Nota:

Se pensate di usare lo stesso effetto più volte, può essere utile risparmiare le risorse di sistema e condividere gli effetti attraverso un submix. Create un submix, applicatevi l’effetto e usate le mandate per indirizzare le tracce al submix per l’elaborazione degli effetti. Per ulteriori informazioni, consultate Modifica audio avanzata.

Applicare un effetto traccia

Applicare un effetto traccia
Applicare un effetto traccia

Per applicare un effetto nel Mixer tracce audio, effettuate le seguenti operazioni:

  1. (Facoltativo) Per visualizzare il pannello Effetti e mandate nel Mixer tracce audio, fate clic sul triangolino Mostra/nascondi effetti e mandate, sul lato sinistro del Mixer tracce audio.

  2. Scegliete la traccia alla quale desiderate applicare un effetto. Fate clic sul triangolino Selezione dell’effetto e scegliete un effetto dal menu. Per ulteriori informazioni, consultate Effetti e transizioni audio.

  3. I parametri dell’effetto vengono visualizzati nella parte inferiore del pannello Effetti e mandate. Impostate il valore per il parametro selezionato. Le opzioni disponibili variano in base all’effetto selezionato.

  4. Per applicare o rimuovere l’effetto, attivate o disattivate il pulsante fx.

Rimuovere un effetto traccia nel Mixer traccia audio

Per rimuovere un effetto traccia, fate clic sul triangolino a destra dell’effetto da rimuovere e scegliete Nessuno.

Escludere un effetto traccia nel Mixer traccia audio

Per escludere un effetto traccia, fate clic sul pulsante Ignora l’effetto  nella parte inferiore dell’elenco degli effetti.

Copiare e spostare gli effetti nel Mixer tracce audio

Con il Mixer tracce audio potete spostare, copiare e riordinare gli effetti delle tracce audio. Questa funzione è particolarmente utile se desiderate ridisporre gli effetti nella traccia per modificare il flusso del segnale e le fasi del guadagno dell’audio.

  1. (Facoltativo) Per visualizzare il pannello Effetti e mandate nel Mixer tracce audio, fate clic sul triangolino Mostra/nascondi effetti e mandate sul lato sinistro del Mixer tracce audio.

  2. Selezionate un effetto nel Mixer tracce audio. 

  3. Per spostare o copiare un effetto all’interno di una traccia:

    • Per spostare un effetto: selezionate l’effetto e trascinatelo in una nuova posizione all’interno della traccia.
    • Per copiare un effetto: selezionate l’effetto, tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (macOS) e trascinatelo in una nuova posizione all’interno della traccia.
  4. Per spostare o copiare un effetto tra tracce diverse:

    • Per spostare un effetto: selezionate l’effetto, tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (macOS) e trascinatelo in un’altra traccia.
    • Per copiare un effetto: selezionate l’effetto e trascinatelo in un’altra traccia. Viene creata una copia dell’effetto.

Regolare gli effetti della traccia audio nella timeline

Potete regolare gli effetti audio fissi Traccia o Panning manipolando la banda elastica dei fotogrammi chiave della traccia o usando i controlli del Mixer tracce audio.

  1. In un pannello Timeline, fate clic sulla traccia audio da espandere.

  2. Fate clic sul pulsante Mostra fotogrammi chiave  e scegliete Mostra fotogrammi chiave traccia dal menu.

  3. Fate clic sul menu nell’angolo in alto a sinistra della clip nella traccia audio (per impostazione predefinita, viene visualizzato come “Traccia:Volume”), quindi scegliete il nome dell’effetto e la proprietà dal menu. Gli effetti in pre-dissolvenza compaiono nella parte superiore del menu, quelli in post-dissolvenza nella parte inferiore. Qualsiasi numero presente nei nomi degli effetti indica la loro posizione nell’elenco degli effetti delle tracce (ordine di rendering).
  4. Usate lo strumento penna per regolare il livello in modo uniforme, se non sono stati aggiunti fotogrammi chiave, o per aggiungere o modificare i fotogrammi chiave.

Copiare e incollare effetti di traccia nella timeline

Potete copiare gli effetti di traccia da una sezione di una traccia e incollarli in un’altra. I fotogrammi chiave dell’effetto vengono quindi inseriti in corrispondenza della posizione dell’indicatore del tempo corrente. Le tracce di destinazione non influiscono sulla posizione dei fotogrammi chiave incollati.

  1. Nella Timeline, selezionate uno o più fotogrammi chiave di traccia. Per selezionare più fotogrammi chiave, tenete premuto Maiusc e fate clic su ciascuno di essi.

  2. Selezionate Modifica > Copia oppure premete Ctrl+C.

  3. Portate l’indicatore del tempo corrente in una nuova posizione nella traccia audio.

    Nota:

    Se la traccia audio di destinazione è diversa da quella originale, assicuratevi che la traccia audio di destinazione sia espansa. 

  4. Selezionate Modifica > Incolla oppure premete Ctrl+V.

Nota:

Ogni effetto audio presenta un’opzione di esclusione che consente di attivare o disattivare l’effetto secondo quanto specificato nei fotogrammi chiave impostati.

Determinare se un effetto deve attivarsi in pre-dissolvenza o post-dissolvenza

Un effetto può essere applicato in pre- o in post-dissolvenza. La differenza sta nel fatto che l’effetto venga applicato prima o dopo l’applicazione della dissolvenza della traccia. Per impostazione predefinita, gli effetti sono applicati in pre-dissolvenza.

  • Pre-dissolvenza invia il segnale dal mixer prima che passi attraverso il fader del canale. Di conseguenza, anche se spostate il fader del volume, non avrà alcun effetto sul volume per quell’unità Aux. 
  • Post-dissolvenza invia il segnale dal mixer dopo il passaggio attraverso il fader. Di conseguenza, quando spostate il fader del volume, questo influisce anche sul volume della mandata Aux. 

Nel pannello Effetti e mandate del Mixer tracce audio, fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto Ctrl (macOS) su un effetto e scegliete Pre-dissolvenza o Post-dissolvenza.

Canalizzare gli effetti

La canalizzazione degli effetti consente di creare layout di effetti personalizzati. Se necessario, potete quindi salvare il layout personalizzato come predefinito e riutilizzarlo. Questa funzione è utile se avete più tracce audio e desiderate applicare gli effetti solo a un sottoinsieme dei canali.

  1. Per modificare il layout degli effetti, selezionate un effetto dal pannello Controllo effetti e fate clic sul pulsante Ripeti mappatura accanto a Mappa canali. Viene aperto l’editor degli effetti per le clip.

  2. Scegliete Richiedi layout. Viene visualizzata la finestra Richiedi layout effetti.

  3. La nuova finestra Richiedi layout effetti consente di scegliere il tipo di input. Dal menu a discesa, scegliete Mono, Stereo o 5.1. 

    Scegliere l’input dal menu a discesa
    Scegliere l’input dal menu a discesa

    Nota:

    L’output segue sempre l’input e non può essere modificato.

  4. Scegliete Personalizzato per aprire Layout canali audio personalizzato e assegnare o modificare l’impostazione Etichetta canale.

    Layout canali audio personalizzato
    Layout canali audio personalizzato
  5. Per aggiungere o rimuovere i canali, utilizzate rispettivamente l’icona più o meno, illustrata di seguito.

    Aggiungere o rimuovere canali
    Aggiungere o rimuovere canali
  6. Dopo aver apportato le modifiche, salvatele come un predefinito da poter riutilizzare. Nella finestra di dialogo Salva predefinito, digitate un nome per il predefinito e fate clic su OK.

  7. Ora potete modificare l’input e output dell’effetto per i singoli canali.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online