Versione di aprile 2018 di Audition CC (versione 11.1.0)
au_cc_app_RGB

La versione di aprile 2018 di Adobe Audition CC presenta nuove e interessanti funzioni e migliorie. Questa versione presenta un nuovo video introduttivo, miglioramenti nell’importazione delle sequenze da Adobe Premiere Pro, nelle prestazioni e nell’interfaccia utente e molto altro. Di seguito viene fornita un’introduzione rapida alle nuove funzioni, con collegamenti verso risorse di approfondimento.

Per un riepilogo delle funzioni introdotte nelle versioni precedenti di Adobe Audition CC, consulta Riepilogo delle funzioni | Versioni precedenti.


Importazione delle sequenze da Premiere Pro migliorata

Novità di Audition CC aprile 2018

Ora è possibile importare direttamente in Adobe Audition una sequenza da un progetto Premiere Pro. Le sequenze importate da Premiere Pro non richiedono il rendering e utilizzano il file multimediale originale; in questo modo consentono di risparmiare il tempo altrimenti dedicato al rendering. Per alcune configurazioni di indirizzamento di clip o di contenuti sarà comunque necessario il rendering. Puoi selezionare un percorso personalizzato in cui salvare questi file. Per lo streaming video tramite Dynamic Link, Premiere Pro deve essere installato, ma non necessariamente in esecuzione.

Importazione di sequenze da Premiere Pro
Importazione di sequenze da Premiere Pro

Per ulteriori informazioni, vedi Importare sequenze da Premiere Pro.

Nuovo pannello Tracce

Novità di Audition CC aprile 2018

Usa il nuovo pannello Tracce per mostrare o nascondere tracce o gruppi di tracce. È possibile creare dei gruppi di tracce preferiti e salvarli come predefiniti per un’esperienza di montaggio multitraccia personalizzata.

Nuovo pannello Tracce
Nuovo pannello Tracce

Per ulteriori informazioni, vedi Utilizzo del pannello Tracce.

Contenitore consolidato di file

Novità di Audition CC aprile 2018

L’importazione di un file multimediale consente di includere canali audio e video in un singolo contenitore consolidato di file multimediali. Questo contenitore viene visualizzato nel pannello File. Utilizza l’opzione a discesa per visualizzare tutti i canali audio e video elencati separatamente.

File multimediali nel contenitore consolidato
File multimediali nel contenitore consolidato

Nuovo video di presentazione

Novità di Audition CC aprile 2018

Durantel’avvio, Adobe Audition ora presenta un nuovo video introduttivo. La nuova schermata di avvio guida l’utente principiante all’utilizzo dell’app, dalle operazioni iniziali come l’importazione di una sequenza fino alle varie funzioni di Adobe Audition.

Supporto terminato per i formati e codec dell’era QuickTime 7

Adobe si impegna costantemente a tenere il passo con i più moderni flussi di lavoro e a supportare i formati e i codec più utilizzati nel settore dei video e dei film professionali. Di conseguenza, le future versioni di Adobe Audition, a partire dalla versione 11.1.0, non supporteranno più i formati e i codec dell’era di QuickTime 7. Questa modifica non interessa i codec professionali generalmente presenti nei file di filmati QuickTime, come ProRes, DNxHD e Animation. Questi codec sono supportati in modo nativo da Adobe Audition.

Per ulteriori informazioni, consulta Supporto QuickTime 7 terminato.

 

Sito UserVoice per gli utenti di Adobe Audition

I tuoi commenti sono molto utili per aiutarci a sviluppare ulteriormente Adobe Audition. Ora puoi inviare idee per funzioni e segnalare bug tramite il sito UserVoice. Visita https://www.adobe.com/go/audition-uservoice.

UserVoice è ideale per inoltrarci una singola idea alla volta, ma lo puoi usare quante volte vuoi!

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online