Funzione aggiornata in Lightroom Classic CC 7.4 (giugno 2018)

Nota:

Questa è la guida di Photoshop Lightroom Classic (in precedenza Lightroom CC).
Se non è la versione che vi interessa, Consultate la guida per Photoshop Lightroom.

Con Lightroom Classic potete unire più immagini con bracketing dell’esposizione per ottenere una singola immagine HDR.

Unione di foto HDR Lightroom Classic CC
Immagini degli stessi oggetti con esposizione diversa (immagini “-1” e “+1”)

Quante foto servono per un’unione di immagini HRD?

Leggete queste note e suggerimenti di Rikk Flohr (Software Quality Engineer per l’ecosistema di app Lightroom, Adobe).

Le foto HDR vengono utilizzate per acquisire scene con un’ampia gamma dinamica. Tuttavia, l’uso di un numero maggiore di foto può causare artefatti indesiderati dovuti a un allineamento scadente o a immagini fantasma. Per un’unione HDR ottimale, l’obiettivo è acquisire le foto in modo che ogni parte della scena sia ben esposta, non sia troppo chiara né sottoesposta in almeno una delle foto.

Utilizzate le seguenti indicazioni per identificare il numero di foto più adatto al vostro caso:

  • Se il bracketing HDR è inferiore a 3,0 stop nella separazione totale (-1,5, 0, +1,5), utilizzate solo le esposizioni più scure e più chiare per generare un HDR. In tali casi non è necessario acquisire l’esposizione centrale o l’esposizione zero per generare una fusione di esposizioni di qualità. Se superate la separazione di 3 stop tra le esposizioni più scure e le più chiare, è necessario un ulteriore scostamento di esposizione per elaborare una foto HDR di buona qualità.
Consultate la tabella seguente per determinare rapidamente il numero di foto necessarie per l’elaborazione di una fusione HDR di qualità
Impostazioni di bracketing della fotocamera Numero ottimale di esposizioni per l’unione di foto in HDR
Da -1,5 a +1,5 2
Da -3,0 a +3,0 3
Da -4,5 a +4,5 4
Da -6,0 a +6,0 5
  • Se fotografate utilizzando il bracketing di esposizione ± 1,5, potete ignorare l’esposizione zero o intermedia. Ciò consente un rendering più veloce e migliora le probabilità di allineamento nell’HDR risultante, riducendo le probabilità di potenziali movimenti della fotocamera tra le esposizioni. Tuttavia, l’esposizione zero può essere utile quando la scena di acquisizione rientra nell’intervallo accettabile di una singola esposizione e può essere sviluppata in modo indipendente.
  • Se fotografate con la modalità HDR standard, utilizzando il bracketing ± 2.0, in teoria dovreste avere solo tre foto da unire in un HDR.
  • Se selezionate 5 scatti ± 4,0 stop, ora potete passare da 5 a 4 scatti per unire ed elaborare l’HDR. Se invece selezionate 7 scatti ± 6,0 stop, ora potete ottenere la fusione HDR ottimale con soli 5 scatti (-6,0, -3,0, 0, 3,0, 6,0) a condizione che la fotocamera abbia l’impostazione tre stop nella funzione di bracketing dell’esposizione.

Unire le foto per creare immagini HDR

  1. Tenete premuto Ctrl o Comando e fate clic sulle immagini in Lightroom Classic per selezionarle.

  2. Selezionate Foto > Unione foto > HDR o premete Ctrl+H.

  3. Nella finestra di dialogo Anteprima unione HDR, deselezionate le opzioni Allineamento automatico e Tono automatico, se necessario. 

    • Tono automatico: questa opzione fornisce un buon punto di partenza per un’immagine unita dai toni uniformi
    • Allineamento automatico: questa opzione è utile se le immagini da unire presentano un lieve spostamento tra i vari scatti. Attivate questa opzione se le immagini erano state scattate con una macchina fotografica tenuta in mano. Questa opzione potrebbe non essere necessaria per immagini scattate con un cavalletto.

    Potete visualizzare un’anteprima dei risultati all’interno della finestra di dialogo.

  4. A volte, dopo l’unione di immagini con bracketing dell’esposizione, alcune aree nell’immagine HDR possono risultare semitrasparenti e poco naturali. Selezionate una delle seguenti opzioni di rimozione effetti fantasma nella finestra di dialogoAnteprima unione HDR per correggere queste anomalie: Nessuno, Basso, Medio o Alto. Provate inizialmente il livello di rimozione effetto fantasma Basso per ottenere un’immagine più uniforme. Se necessario, provate quindi con livelli più elevati. Evitate questa operazione se l’anteprima è priva di artefatti fantasma.

    • Basso: corregge spostamenti piccoli o minimi tra i fotogrammi
    • Medio: corregge spostamenti considerevoli tra i fotogrammi
    • Alto: corregge spostamenti elevati tra i fotogrammi

    Potete visualizzare un’anteprima dei risultati all’interno della finestra di dialogo. Se necessario, scegliete di visualizzare la sovrapposizione della rimozione degli effetti fantasma.

  5. Per raggruppare le immagini scattate con la funzione di bracketing dell’esposizione e l’immagine HDR in una pila (una volta unite le immagini), selezionate l’opzione Crea pila. L’immagine HDR unita verrà visualizzata in cima alla pila.

    Nota:

    Le opzioni di creazione della pila sono state introdotte in Lightroom Classic CC 7.4 (versione di aprile 2018)

  6. Fate clic su Unisci per creare l’immagine HDR (.dng). Lightroom Classic crea l’immagine e la visualizza nel catalogo.

Video: Acquisire scene ad alto contrasto con unione HDR

Video: Acquisire scene ad alto contrasto con unione HDR
Adobe Systems

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online