In Extension Manager CC, puoi eseguire diverse operazioni utilizzando la riga di comando invece dell'area di lavoro di Extension Manager.

Nozioni di base della riga di comando di Extension Manager

La riga di comando consente di gestire le estensioni utilizzando sintassi, comandi e attributi speciali. La sintassi della riga di comando in Extension Manager CC è cambiata in modo significativo. Per la sintassi della riga di comando utilizzata in Extension Manager CS6 o versioni precedenti, consulta questo articolo.

  1. In Windows, aprire il prompt dei comandi selezionando Start > Tutti i programmi > Accessori > Prompt dei comandi. In Mac OS, aprite Terminale facendo doppio clic sulla relativa icona all'interno della cartella Applicazioni/Utility.
  2. Accedete alla seguente cartella:
    • Windows: C:\Programmi\Adobe\Adobe Extension Manager CC\
    • Mac OS: /Applications/Adobe Extension Manager CC/Adobe Extension Manager CC.app/Contents/MacOS
  3. Specificate l'eseguibile nella riga di comando (virgolette doppie incluse):
    • Windows: "ExManCmd.exe"
    • Mac OS: "./ExManCmd"
  4.  Dopo l'eseguibile, inserite il comando desiderato.

    Il seguente elenco descrive i comandi disponibili:
Comando in Windows Comando in Mac OS Descrizione Attributi obbligatori
/help --help Visualizza informazioni della guida della riga di comando.  
/launch --launch Avvia Extension Manager dalla riga di comando  
/install
--install Installa un'estensione.  ZXP (percorso del file)
/remove --remove Rimuove un'estensione. Nome dell'estensione
/enable --enable Attiva un'estensione. Nome dell'estensione
/disable --disable Disattiva un'estensione. Nome dell'estensione
/list all --list all Elenca tutte le estensioni installate.  
/list --list Visualizza le estensioni del prodotto specificato. Nome del prodotto
/update --update Aggiorna un'estensione Nome dell'estensione
/list_update all --list_update all Elenco di estensioni con nuovi aggiornamenti da installare.  
/list_update --list_update Elenca le estensioni aggiornate del prodotto specificato. Nome del prodotto
/locale --locale Specifica le impostazioni internazionali di Extension Manager all'avvio. lang
/list_update_extension --list_update_extension Elenca l'aggiornamento di un'estensione Nome dell'estensione
/install_for_all --install_for_all Installa l'estensione per tutti gli account utente del computer ZXP (percorso del file)
/remove_for_all --remove_for_all Rimuove l'estensione da tutti gli account utente del computer Nome dell'estensione
/disableSendResult --disableSendResult Non inviare il risultato dell'installazione o della rimozione ad altri prodotti Adobe Vero/Falso

La tabella seguente descrive l'elenco degli attributi disponibili:

Attributi Descrizione
zxp (percorso del file)
Specifica il nome e il percorso del file del pacchetto in formato ZXP.
lang
Specifica il codice della lingua, ad esempio it_IT.
extension name
Specifica il nome dell'estensione (come indicato nel file MXI).
product display name
Specifica il prodotto che utilizza l'estensione.

(Solo CS6 e versioni precedenti) Creare il pacchetto di un'estensione dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. (Windows) Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (CS4): "Adobe Extension Manager CS4.exe" -package mxi="c:\myfile.mxi" mxp="c:\myfile.mxp"
    • (CS5 e CS5.5, formato MXP): "XManCommand.exe" -package mxi="c:\myfile.mxi" mxp="c:\myfile.mxp"
    • (CS5, CS5.5 e CS6, formato ZXP): "XManCommand.exe" -package mxi="c:\myfile.mxi" zxp="c:\myfile.zxp"
  3. (Macintosh) Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (CS4/CS5/CS5.5, formato MXP): "./Adobe Extension Manager CSx" -package mxi="/myfolder/mysubfolder/myfile.mxi" mxp="/myfolder/mysubfolder/myfile.mxp"
    • (CS5, CS5.5 e CS6, formato ZXP): "./Adobe Extension Manager CSx" -package mxi="/myfolder/mysubfolder/myfile.mxi" zxp="/myfolder/mysubfolder/myfile.zxp"
  4. Installate e provate l'estensione per controllare che tutto funzioni come dovuto.

Installare un'estensione dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. (Windows) Immetti il comando seguente, specificando il valore per l'attributo:
    (formato ZXP): ExManCmd.exe /install "c:\myfile.zxp"
  3. (Macintosh) Immetti il comando seguente, specificando il valore per l'attributo:
    (formato ZXP): ./ExManCmd --install "/myfolder/mysubfolder/myfile.zxp"
  4. Per specificare una lingua, aggiungere il comando locale e specificare l'attributo lang prima del comando install, come indicato di seguito:
    ExManCmd.exe /locale "it_IT" /install "c:\myfile.zxp"
  5. Prova l'estensione per verificare il corretto funzionamento.

Rimuovere un'estensione dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows): ExManCmd.exe /remove "Sample"
    • (Macintosh): ./ExManCmd --remove "Sample" 

    Utilizzate l'attributo extension per specificare il nome dell'estensione.

Installare un'estensione per tutti gli account utente di un computer dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando il valore desiderato per l'attributo:
    • (Windows) ExManCmd.exe /install_for_all "c:\myfile.zxp"
    • (Macintosh) ./ExManCmd --install_for_all "/myfolder/mysubfolder/myfile.zxp"
  3. Verificate l'estensione per assicurarvi che funzioni correttamente.

Rimuovere un'estensione per tutti gli account utente di un computer dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows) ExManCmd.exe /remove_for_all "Sample"
    • (Macintosh) ./ExManCmd --remove_for_all "Sample"
  3. Utilizzate l'attributo extension per specificare il nome dell'estensione.

Attivare un'estensione dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows): ExManCmd.exe /enable "Sample"
    • (Macintosh): ./ExManCmd --enable "Sample" 

    Utilizzate l'attributo extension per specificare il nome dell'estensione.

Disattivare un'estensione dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows): ExManCmd.exe /disable "Sample"
    • (Macintosh): ./ExManCmd --disable "Sample" 

    Utilizzate l'attributo extension per specificare il nome dell'estensione.

Avviare Extension Manager dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows): ExManCmd.exe /launch "it_IT"
    • (Macintosh): ./ExManCmd --launch "it_IT" 

    Utilizzate l'attributo lang per specificare il codice della lingua locale per Extension Manager.

Aggiornare un'estensione dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows): ExManCmd.exe/update "Sample"
    • (Macintosh): ./ExManCmd --update "Sample"

Utilizzate l'attributo extension per specificare il nome dell'estensione

Elencare le estensioni dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows): ExManCmd.exe /list "all"
    • (Windows): ExManCmd.exe /list "Photoshop CC 64"
    • (Macintosh): ./ExManCmd --list "Photoshop CC 64"

Utilizzate l'attributo all per elencare tutte le estensioni installate nel sistema. Utilizzate l'attributo nome del prodotto per elencare le estensioni installate specificamente per il prodotto.

Elencare gli aggiornamenti per più estensioni dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows): ExManCmd.exe /list_update "all" 
    • (Windows): ExManCmd.exe /list_update "Photoshop CC 64"
    • (Macintosh): ./ExManCmd --list_update "Photoshop CC 64"

Utilizzate l'attributo all per elencare tutte le estensioni aggiornabili installate nel sistema. Utilizzate l'attributo nome del prodotto per elencare le estensioni installate specificamente per il prodotto.

Elencare gli aggiornamenti di un'estensione dalla riga di comando

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows) ExManCmd.exe /list_update_extension "Sample"
    • (Macintosh) ./ExManCmd --list_update_extension "Sample"
  3. Utilizzate l'attributo nome estensione per elencare se l'estensione deve essere aggiornata.

Limitare l'invio dei risultati dell'installazione ad altri prodotti Adobe

Per impostazione predefinita, lo strumento della riga di comando di Extension Manager invia il risultato dell'installazione o della rimozione dell'estensione ad altri prodotti Adobe. Usate disableSendResult per disattivare la funzione.

  1. Spostatevi nella cartella di Extension Manager.
  2. Immettete il seguente comando, specificando i valori desiderati per gli attributi:
    • (Windows) ExManCmd.exe /disableSendResult true /install "c:\myfile.zxp"
    • (Macintosh) ./ExManCmd --disableSendResult true --install "/myfolder/mysubfolder/myfile.zxp"

Eseguire comandi tramite BridgeTalk

Extension Manager può eseguire i comandi install passati tramite BridgeTalk. Per inviare comandi a Extension Manager, specificate l'identificatore BridgeTalk di destinazione come "exman-7.0"

Windows:

var bt = new BridgeTalk();
bt.target = "exman-7.0"; 
bt.body = "C:\\test.zxp"; 
bt.send()

Mac OS:

var bt = new BridgeTalk(); 
bt.target = "exman-7.0";
bt.body = "/Volumes/x1/test.zxp"; 
bt.send();

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online