Guida utente Annulla

Creazione di progettazioni dinamiche con le pile

  1. Guida utente di Adobe XD
  2. Introduzione
    1. Novità di Adobe XD
    2. Domande frequenti
    3. Progettazione, prototipazione e condivisione con Adobe XD
    4. Requisiti di sistema
      1. Requisiti hardware e software
      2. Adobe XD, Big Sur e Apple Silicon | macOS 11
    5. Nozioni di base sull'area di lavoro
    6. Cambia la lingua dell'app in Adobe XD
    7. Accesso ai kit di progettazione per interfaccia utente
    8. Accessibilità in Adobe XD
    9. Scelte rapide da tastiera
    10. Consigli e suggerimenti
    11. Opzioni abbonamento Adobe XD
    12. Modifiche al piano XD Starter
  3. Progettazione
    1. Tavole da disegno, guide e livelli
      1. Introduzione alle tavole da disegno
      2. Utilizzo di guide e griglie
      3. Creazione di tavole da disegno scorrevoli
      4. Utilizzo dei livelli
      5. Creazione di gruppi di scorrimento
    2. Forme, oggetti e percorso
      1. Selezione, ridimensionamento e rotazione degli oggetti
      2. Spostamento, allineamento, distribuzione e disposizione degli oggetti
      3. Operazioni raggruppa, blocca, duplica, copia e rifletti sugli oggetti
      4. Impostazione di tratto, riempimento e ombra esterna per gli oggetti
      5. Creazione di elementi ripetuti
      6. Crea progetti prospettici con trasformazioni 3D
      7. Modifica di oggetti mediante le operazioni booleane
    3. Testo e font
      1. Utilizzo degli strumenti di disegno e testo
      2. Font in Adobe XD
    4. Componenti e stati
      1. Utilizzo dei componenti
      2. Utilizzo dei componenti nidificati
      3. Aggiunta di più stati ai componenti
    5. Mascheratura ed effetti
      1. Creazione di una maschera con le forme
      2. Utilizzo degli effetti di sfocatura
      3. Creazione e modifica di sfumature
      4. Applicazione degli effetti di fusione
    6. Layout
      1. Ridimensionamento reattivo e vincoli
      2. Impostazione del riempimento fisso per componenti e gruppi
      3. Creazione di progettazioni dinamiche con le pile
    7. Video e animazioni Lottie
      1. Utilizzo dei video
      2. Creazione di prototipi utilizzando i video
      3. Utilizzo delle animazioni Lottie
  4. Prototipazione
    1. Creazione di prototipi interattivi
    2. Animazione dei prototipi
    3. Proprietà dell'oggetto supportate per l'animazione automatica
    4. Creazione di prototipi con tastiera e gamepad
    5. Creazione di prototipi con comandi e riproduzione vocali
    6. Creazione di transizioni temporizzate
    7. Aggiunta di sovrapposizioni
    8. Progettazione di prototipi vocali
    9. Creazione di collegamenti con ancoraggio
    10. Creazione di collegamenti ipertestuali
    11. Anteprima di progettazioni e prototipi
  5. Condivisione, esportazione e revisione
    1. Condivisione delle tavole da disegno selezionate
    2. Condivisione di progettazioni e prototipi
    3. Configurazione delle autorizzazioni di accesso per i collegamenti
    4. Utilizzo dei prototipi
    5. Revisione dei prototipi
    6. Utilizzo delle specifiche di progettazione
    7. Condivisione delle specifiche di progettazione
    8. Ispezione delle specifiche di progettazione
    9. Navigazione delle specifiche di progettazione
    10. Revisione e inserimento di commenti nelle specifiche di progettazione
    11. Esportazione delle risorse di progettazione
    12. Esportazione e download delle risorse dalle specifiche di progettazione
    13. Condivisione di gruppo per le aziende
  6. Sistemi di progettazione
    1. Progettare i sistemi con Creative Cloud Libraries
    2. Utilizzo delle risorse dei documenti in Adobe XD
    3. Utilizzo di Creative Cloud Libraries in Adobe XD
    4. Migrazione delle risorse collegate in Creative Cloud Libraries
    5. Utilizzo dei token di progettazione 
    6. Utilizza le risorse da Creative Cloud Libraries
  7. Documenti cloud
    1. Documenti cloud in Adobe XD
    2. Collaborazione e modifica in comproprietà delle progettazioni
    3. Modifica in comproprietà di documenti condivisi
  8. Integrazioni e plugin
    1. Utilizzo di risorse esterne
    2. Utilizzo delle risorse di progettazione da Photoshop
    3. Operazione di copia e incolla di risorse da Photoshop
    4. Importazione o apertura delle progettazioni di Photoshop
    5. Utilizzo delle risorse di Illustrator in Adobe XD
    6. Apertura e importazione delle progettazioni di Illustrator
    7. Copia di vettori da Illustrator a XD
    8. Plug-in per Adobe XD
    9. Creazione e gestione dei plug-in
    10. Integrazione di Jira per XD
    11. Plug-in di Slack per XD
    12. Plug-in di Zoom per XD
    13. Pubblicazione di progetti da XD a Behance
  9. XD per iOS e Android
    1. Anteprima da dispositivi mobili
    2. Domande frequenti su Adobe XD per dispositivi mobili
  10. Risoluzione dei problemi
    1. Problemi noti e risolti
      1. Problemi noti
      2. Problemi risolti
    2. Installazione e aggiornamenti
      1. XD viene considerato non compatibile su Windows
      2. Codice errore 191
      3. Codice errore 183
      4. Problemi di installazione dei plugin XD
      5.  Richiesta di disinstallare e reinstallare XD su Windows 10
      6. Problemi di migrazione delle preferenze
    3. Avvio e arresto anomalo
      1.  XD si arresta in modo anomalo quando viene avviato su Windows 10
      2.  XD si chiude quando si esce da Creative Cloud
      3. Problema relativo allo stato dell’abbonamento in Windows
      4. Avviso di app bloccate all'avvio di XD su Windows
      5. Generazione di dump di arresto anomalo su Windows
      6. Raccolta e condivisione del registro degli arresti anomali
    4. Documenti cloud e Creative Cloud Libraries
      1. Problemi con i documenti cloud di XD
      2. Problemi con i componenti collegati
      3. Problemi con librerie e collegamenti
    5. Creare prototipi, pubblicare e revisionare
      1. Impossibile registrare le interazioni di prototipi su macOS Catalina
      2. Problemi con i flussi di lavoro di pubblicazione
      3. I collegamenti pubblicati non vengono visualizzati nei browser
      4. I prototipi non vengono visualizzati correttamente nei browser
      5. Il pannello dei commenti viene visualizzato in modo imprevisto sui collegamenti condivisi
      6. Impossibile pubblicare le librerie
    6. Importare, esportare e lavorare con altre app
      1. Importare ed esportare in XD
      2. File Photoshop in XD
      3. File Illustrator in XD
      4. Esporta in After Effects da XD
      5. File Sketch in XD
      6. App di terze parti non visibili in Esporta

Scopri come utilizzare le pile in Adobe XD per creare layout dinamici che reagiscono alle modifiche del contenuto.

Le pile in Adobe XD consentono di definire spazi fissi tra gli oggetti in un gruppo. Quando ridimensioni, riordini o modifichi gli oggetti in una pila, XD conserva automaticamente lo spazio definito tra gli oggetti. 

Risultato del funzionamento delle pile

Insieme a riempimento e ridimensionamento reattivo, le pile creano una potente combinazione di funzioni che offre maggior controllo e velocità nella progettazione. Le pile applicate ai componenti, automatizzano il layout e velocizzano la modifica di pulsanti, menu, menu a discesa e layout basati su schede.

Non hai mai utilizzato XD?

Installa XD

Scopri le nozioni di base dell'app

Utilizzi già XD?

Aggiorna l'app

Scopri le novità

Prima di procedere

Assicurati di avere familiarità con le nozioni di base dei layout in base al contenuto:

Limitazioni

Tieni in considerazione queste limitazioni prima di iniziare con le pile:

  • Se passi con il mouse su un elemento con uno stato al passaggio del mouse che ne aumenta le dimensioni, lo sfondo non è ridimensionato per adattarsi al nuovo stato e gli elementi nella pila non sono allontanati.
  • I componenti non possono essere utilizzati come sfondo per riempimento e pile. Crea invece un componente che contenga sia contenuto che sfondo.
  • Non puoi:
    • Convertire gruppi speciali in maschere o gruppi booleani in pile.
    • Ridimensionare le pile nella direzione della pila.
    • Selezionare un elemento della pila ed elementi esterni alla pila.

Attivazione delle pile

Puoi attivare le pile in un gruppo o un componente in cui sia attivato il ridimensionamento reattivo. Seleziona la casella di controllo Pile nei controlli Ridimensionamento reattivo della finestra di Ispezione proprietà.

XD determina automaticamente l’orientamento della pila in base alla struttura del gruppo o del componente. Tuttavia, per cambiare l’orientamento della pila, seleziona Verticale o Orizzontale nell’opzione Pila nella finestra di Ispezione proprietà. 

Quando utilizzi i componenti, il controllo per l’orientamento della pila è disponibile solo per il componente principale.

Cosa succede quando attivi le pile?

Quando attivi le pile, XD effettua le seguenti operazioni:

  • Identifica automaticamente lo sfondo (un gruppo o una forma posizionata in fondo nel pannello Livelli che si sovrappone sull’area di lavoro con tutti gli oggetti nel gruppo).
  • Attiva e calcola i valori di riempimento.
  • Determina l’orientamento della pila: verticale o orizzontale.
  • Raggruppa elementi sovrapposti per preservare il layout.
  • Definisce e corregge i valori di spaziatura tra gli elementi.
applica pile

Modifica degli elementi della pila

Dopo aver creato gli elementi della pila, utilizza una qualunque delle opzioni seguenti per modificarli:

Spostare gli elementi o usare l’opzione Allinea e Ridimensiona gli oggetti e il testo nella pila

allinea pile

Sposta gli elementi liberamente o utilizza lo strumento Allinea sugli elementi della pila in direzione opposta alla direzione della pila.

ridimensiona

Seleziona un oggetto da ridimensionare e gli altri oggetti nella pila si spostano automaticamente per preservare la loro spaziatura relativa. Utilizza Testo ad altezza automatica per regolare dinamicamente l'altezza del testo nella pila senza modificarne la larghezza.

Modifica gli spazi tra oggetti                                                                   Regola gli spazi nella pila

Modifica degli spazi tra oggetti

Seleziona un oggetto in un gruppo o un componente impilato e passa con il mouse sugli spazi. L’evidenziazione di colore rosa rappresenta lo spazio tra gli oggetti nella pila. Fai clic e trascina l’evidenziazione per modificare lo spazio tra gli oggetti.

regolazione degli spazi tra le pile

Seleziona tutta la pila e tieni premuto il tasto S per regolare gli spazi al suo interno. Puoi anche usare il tasto S per modificare il riempimento.

Equalizza gli spazi in una pila                                                                    Elementi duplicati in una pila

Trascina tenendo premuto il tasto Maiusc o Maiusc+S (quando la selezione è esterna alla pila).

Premi Comando+D per duplicare un elemento all’interno della pila e posizionarlo sotto l’elemento selezionato.

Riordinamento degli elementi della pila

Dopo aver creato e modificato gli elementi della pila, utilizza una qualunque delle opzioni seguenti per riordinarli:

  • Seleziona gli elementi della pila e trascinali lungo la direzione della pila sull’area di lavoro.
  • Premi Comando+] e Comando+[ per spostarti su e giù nella pila e Comando+Maiusc+] e Comando+Maiusc+[ per spostare la selezione all’inizio o alla fine della pila. Questi comandi sono disponibili anche nel menu di scelta rapida (clic con il pulsante destro).
  • La nuova posizione dell’elemento della pila è evidenziata con caselle rosa. Per mantenere l’allineamento durante il riordinamento, tieni premuto il tasto Maiusc per bloccare gli elementi della pila nella direzione di trascinamento e mantenere così il loro allineamento originale.
Riordinamento degli elementi della pila

Creazione o modifica dello sfondo della pila

Quando crei una pila, XD determina automaticamente lo sfondo. Tuttavia, quando attivi le pile in un gruppo o un componente, il livello o il gruppo posizionato più in basso nella pila che sovrappone il suo contenuto, diventa lo sfondo.

XD non supporta le istanze del componente come sfondo.

Per creare e modificare lo sfondo della pila, attieniti alla procedura riportata di seguito:

creazione modifica sfondo pila

  1. Crea una forma o un gruppo nella pila che funga da sfondo della pila. Puoi anche creare uno sfondo esternamente alla pila e copiarlo nel gruppo impilato.
  2. Dalla pila, seleziona l’elemento da utilizzare come sfondo.
  3. Fai clic con il pulsante destro e seleziona Crea sfondo o Sostituisci sfondo. L’elemento selezionato è spostato alla fine della pila e ridimensionato per adattarsi alle dimensioni della pila e ai valori di riempimento.

Tante altre possibilità con gli elementi della pila

Ora che hai appreso come creare le pile e utilizzarle, ecco alcuni altri suggerimenti sull’uso delle pile:

Nidifica e riorganizza le pile

Puoi ottenere un layout ben definito e facile da modificare annidando pile l’una dentro l’altra, ad esempio, una pila orizzontale in una pila verticale. Puoi nidificare un numero illimitato di pile. Guarda l’illustrazione animata per comprendere il funzionamento delle pile nidificate. 

impila e ripeti griglie

Pile in componenti e stati

Puoi applicare pile e riempimento ai componenti per definire gli elementi dell’interfaccia utente riutilizzabili nel contesto dei sistemi di progettazione. Quando utilizzi i componenti che richiedono un’etichetta o un aggiornamento di riga, l’utilizzo delle pile fa sì che il layout del componente reagisca al cambiamento e automatizzi il lavoro di layout manuale. Ad esempio, nel caso di più istanze con esclusioni di contenuto, utilizza le pile per modificare e gestire gli spazi a livello globale. Non dovrai più modificare ogni scheda manualmente.

Le pile applicate a un componente principale sono automaticamente applicate a tutte le istanze e gli stati. Puoi inoltre creare un componente collegato con pile e modificarle. 

Come si comportano le esclusioni con le pile?

  • Un’esclusione di spazio avviene quando modifichi manualmente lo spazio tra due elementi di una pila in un’istanza o uno stato. Se modifichi lo spazio nel componente principale, le modifiche non vengono applicate a tale istanza o stato.
  • Le istanze possono contenere esclusioni di contenuto o layout sugli elementi, ad esempio, testo in area più grande. Queste istanze possono sempre essere sincronizzate con il componente principale per quanto riguarda i valori riempimento o gli spazi tra di loro. 
Comportamento delle esclusioni con le pile

Ulteriori informazioni

“Insieme a riempimento e ridimensionamento reattivo, le pile creano una potente combinazione di funzioni quando lavori in un sistema di progettazione. Quando le pile sono utilizzate in un componente principale, qualsiasi istanza di quel componente rispetterà la struttura dettata dalla pila”.- Dani Beaumont, Principal Product Manager, XD.

Per ulteriori informazioni su come iniziare con le pile nei componenti e nei gruppi, guarda questo video.

Tempo di visione: 1 minuto.

Passaggi successivi

Ti abbiamo illustrato i primi passi su come utilizzare le pile per definire gli spazi tra gli elementi. Ora continua e scopri come creare prototipi animati e condividerli con progettisti o stakeholder per ricevere feedback.

Hai una domanda o un'idea?

Chiedi alla community

Hai domande o un'idea da condividere? Iscriviti e partecipa alla community di Adobe XD. Desideriamo ricevere il tuo feedback e vedere le tue creazioni.

Logo Adobe

Accedi al tuo account