Visualizzate e gestite tutte le informazioni sull'evento. Scoprite come usare i cataloghi eventi e come gestire gli eventi. Come comprendere i rapporti e le statistiche generati.

Visualizzazione delle informazioni su un evento

Potete visualizzare i vari tipi di informazioni su un evento dall'applicazione Adobe Connect Central. Gli amministratori, gli ospitanti dell'evento e un utente dotato delle autorizzazioni per gestire una cartella della libreria Evento possono visualizzare le informazioni relative all'evento.

Visualizzazione di un elenco dei partecipanti

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.
  2. Individuate la cartella che contiene l’evento desiderato e selezionatelo.
  3. Nella pagina Informazioni sull’evento, fate clic sul collegamento Gestione partecipanti.

    Vengono visualizzati i nomi dei partecipanti e dei gruppi registrati.

Visualizzazione dell’elenco del contenuto caricato

Potete visualizzare un elenco del contenuto caricato in Adobe Connect Server. Un amministratore, un ospitante dell'evento o un utente dotato delle autorizzazioni necessarie per gestire una cartella specifica della libreria Evento può visualizzare l'elenco del contenuto.

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.
  2. Individuate la cartella che contiene l’evento desiderato e selezionatelo.
  3. Fate clic sul collegamento Selezione contenuto.

    Viene visualizzato un elenco di tutto il contenuto caricato.

Visualizzazione dei dati sugli eventi

Il Pannello evento fornisce una rappresentazione grafica dei dati statistici relativi agli eventi. Per visualizzarlo, fate clic sul collegamento Pannello evento sotto la barra della scheda, nella parte superiore della finestra Evento.

I dati del pannello riflettono tutti gli eventi presenti nella cartella Eventi personali. I dati sono visualizzati in un grafico a barre in cui vengono mostrati gli eventi più attivi degli ultimi sei mesi (determinati dal numero di sessioni). Potete fare clic su un singolo evento nel grafico per visualizzare informazioni più dettagliate su di esso.

Visualizzazione dello stato delle e-mail per un evento

I manager dell’evento possono monitorare lo stato delle e-mail inviate per un evento utilizzando varie attivazioni. L'opzione è disponibile nella scheda Opzioni e-mail di un evento.

Opzioni e-mail per monitorare lo stato delle e-mail.
Opzioni e-mail per monitorare lo stato delle e-mail.

  1. Accedete ad Adobe Connect Central e aprite la pagina Gestione evento > Eventi personali.
  2. Fate clic sul nome dell'evento per il quale volete verificare lo stato delle e-mail.

  3. Fate clic sulla scheda Opzioni e-mail e selezionate Scarica rapporto e-mail.

  4. I campi elencati nel rapporto CSV scaricato sono Tipo, Destinatari, Oggetto e-mail, Attivazione e-mail, Modello e-mail, Data pianificata, Data completamento e Stato.

Lo stato presenta uno dei seguenti valori e motivi:

Bloccato: Non pubblicato/annullato

Quando un evento non è ancora pubblicato o quando un evento pubblicato viene annullato.

In coda

I messaggi e-mail vengono messi in coda per essere inviati.

Inviato

Le e-mail sono state inviate correttamente.

Rifiuto degli inviti e-mail

Gli utenti possono scegliere di non ricevere inviti a eventi. Questo stato riferito a un utente indica questo scenario.

Tornato al mittente/errore

Se per qualche motivo non è possibile inviare un’e-mail, ad esempio nel caso di un indirizzo e-mail errato.

Catalogo evento

Per migliorare l'individuazione degli eventi, Adobe Connect genera automaticamente un catalogo eventi master in cui sono elencati tutti gli eventi pubblicati. Il Catalogo evento può essere incorporato a qualsiasi sito Web utilizzando l'apposito codice presente nella sezione delle impostazioni. Potete creare anche dei cataloghi evento contraddistinti da più livelli di cartelle per le cartelle presenti nella scheda Gestione eventi. Il catalogo evento fornisce una vista a elenco e una visualizzazione delle date che vi consentono di controllare l'elencazione degli eventi.

Un Catalogo evento elenca su un'unica pagina tutti gli eventi in programma relativi a un account Adobe Connect. Potete anche modificare l'elenco degli eventi e cambiarne l'ordine. Gli eventi possono essere filtrati in base ai tag e gli eventi contenuti possono essere evidenziati in sequenza.

Accedere al Catalogo eventi

Potete visualizzare un elenco degli eventi che appaiono come un catalogo nel sito Web aziendale quando pubblicate gli eventi. Potete anche modificare l'elenco e cambiare l'ordine degli eventi presenti nell'elenco.

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.

  2. Fate clic su Catalogo eventi.

  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Fate clic su Visualizza per visualizzare il Catalogo eventi.

    • Fate clic su Modifica per modificare il catalogo eventi.

    Se avete aggiunto il tag Eventi contenuti a un evento al momento della creazione dell'evento, questo compare nella sezione Eventi contenuti. Una sequenza nella sezione Eventi visualizza il banner grande di ogni evento contenuto.

Visualizzare il Catalogo evento previamente filtrato

Per evidenziare una categoria specifica di eventi, potete condividere l'URL del Catalogo eventi previamente filtrato utilizzando un tag specifico. Potete creare questo URL utilizzando l'ID del tag.

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.

  2. Fate clic su Catalogo eventi.

  3. Aprite l'URL seguente in un browser. Selezionate un tag nella sezione Tag più usati.

  4. L'URL termina con un valore numerico che rappresenta l'ID del tag. Copiatelo dalla barra degli indirizzi del browser.

  5. Aggiungete all'URL copiato nel passaggio 3 #currentSearchTag=<ID del tag>.

Adesso, potete condividere l'URL appena creato. Visitando questo URL, i lettori possono visualizzare solo gli eventi pertinenti alla categoria specifica.

Nota: solo gli amministratori degli eventi possono aggiungere il tag Eventi contenuti a un evento.

Impostare il marchio al Catalogo evento

Gli amministratori evento possono personalizzare il layout e il marchio del Catalogo evento. Per personalizzare il Catalogo evento:

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.

  2. Scegliete Catalogo evento, quindi fate clic su Modifica.

  3. Modificate il modello nella vista Progettazione.

Amministrazione degli eventi

Gli amministratori evento gestiscono gli eventi Adobe Connect per l'intera azienda. Gli amministratori evento gestiscono le autorizzazioni per singoli utenti e gruppi, impostano le autorizzazioni per i manager evento e creano amministratori e manager evento addizionali. Sono inoltre responsabili della gestione dell'appartenenza ai gruppi degli utenti, dei tag degli eventi, degli alias delle e-mail, dell'amministrazione delle analisi, del Catalogo evento e dei modelli condivisi. Gli amministratori evento possono evidenziare qualsiasi evento e classificarlo come evento in primo piano.

Consigli di Adobe

Consigli di Adobe
Amministrazione di eventi in Adobe Connect 9
Adobe Systems Inc.

Modifica di appartenenza a un gruppo

Gli amministratori evento possono aggiungere o rimuovere membri dal gruppo Manager evento. Inoltre, possono usare l’opzione Modifica di appartenenza a un gruppo per assegnare il ruolo di manager evento a un gruppo o a una persona.

Per aggiungere o rimuovere i membri dai gruppi:

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.

  2. Scegliete Amministrazione evento > Modifica l'appartenenza al gruppo.

  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Da Membri possibili del gruppo, selezionate un membro e fate clic su Aggiungi. Il membro viene aggiunto al gruppo Manager evento corrente.

    • Da Membri correnti del gruppo, selezionate un membro e fate clic su Rimuovi. Il membro viene rimosso dal gruppo Manager evento corrente.

Attivazione dell'analisi dati

Adobe Connect Central fornisce i rapporti sull'evento utilizzando un'applicazione Web. Se si dispone di un account SiteCatalyst di Adobe, potete accedere anche ai dati evento nell'account SiteCatalyst di Adobe.

Per attivare l'analisi dei dati:

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.

  2. Scegliete Amministrazione evento > Amministrazione analisi.

  3. Per accedere ai rapporti dell'evento solo dall'applicazione Web di Adobe, selezionate Rapporti di base.

    Nota:

    I Rapporti di base sono disponibili solo negli account Adobe ospitati.

  4. Se disponete di un account Adobe SiteCatalyst, fornite le credenziali e fate clic su Salva.

  5. Se necessario, gli amministratori di account possono attivare il rifiuto per l’account. L’opzione Abilita il rifiuto per i partecipanti è disponibile quando create un evento. Per ulteriori informazioni, consultate Configurare il tracciamento del coinvolgimento.

    Se questa opzione è attivata, Adobe Connect esclude l’indice di coinvolgimento e il conteggio dei messaggi privati in chat al momento di generare il rapporto relativo alle informazioni sulla riunione per gli ospitanti dell’evento.

Dopo aver attivato le analisi, il database dei rapporti viene sincronizzato su base periodica. La visualizzazione dei rapporti dell'evento può richiedere fino a un giorno.

Gestione dei tag dell'evento

I tag consentono agli utenti di filtrare gli eventi nel sito Web aziendale o in altri siti in cui avete pubblicato l'evento. Se avete aggiunto il tag Eventi contenuti a un evento, questo compare nella sezione Eventi contenuti del Catalogo eventi.

Per aggiungere i tag a un evento:

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.

  2. Scegliete Amministrazione evento > Gestisci tag evento.

  3. Selezionate un tag dall’elenco.

Potete aggiungere un tag all'elenco. Potete anche eliminare un tag esistente dall'elenco o modificarlo.

Gestione alias e-mail

Adobe Connect Central consente di configurare gli alias e-mail cui gli utenti registrati all'evento possono inviare domande via e-mail. Inoltre, potete inviare le risposte dagli alias.

Per aggiungere un alias dell'evento:

  1. In Adobe Connect Central, fate clic sulla scheda Gestione evento.

  2. Scegliete Amministrazione evento > Gestisci alias e-mail.

  3. Selezionate un alias e-mail dall'elenco.

Potete aggiungere un alias e-mail all'elenco. Potete anche eliminare un alias e-mail esistente dall'elenco o modificarlo.

Gestire gli ID delle campagne

Gli amministratori di eventi possono creare ID campagna da utilizzare in tutta l'azienda. Un uso coerente degli ID campagna conferisce una maggiore uniformità e consente di semplificare le attività di tracciamento delle campagne. Per ulteriori informazioni sulla mappatura delle campagne e la gestione degli ID, consultate Gestire gli ID delle campagne.

Configurare il formato del Rapporto informazioni utenti

I creatori degli eventi possono accedere a rapporti avanzati preconfigurati oltre che a quelli dei clienti, denominati Rapporto sulle informazioni dell'utente. Gli amministratori degli eventi possono creare un Nuovo modello di esportazione e definire i dati che saranno visualizzati ed esportati in un file .CSV.

Creare un formato di esportazione

  1. In Adobe Connect, fate clic su Gestione eventi > Amministrazione evento > Esportazione guidata.

  2. Fate clic su Nuovo modello di esportazione.
  3. Immettete un nome per il modello. Il nome viene visualizzato nel menu a comparsa Formato, nella sezione Rapporto infomazioni utenti.
  4. (Facoltativo) Fate clic sulla casella di controllo Non includere una riga di intestazione nel rapporto, se non volete righe di intestazione nel rapporto del foglio di calcolo esportato.

  5. Nel menu a comparsa Scegli un campo, selezionate le informazioni da includere nel rapporto.
  6. Specificate un nome personalizzato per il campo in Nome dell'etichetta personalizzata del campo.
  7. Per assicurarvi che ogni cella nel foglio di calcolo esportato disponga di alcuni valori e non rimanga vuota, specificate un valore predefinito in Precompila il campo con i valori predefiniti. Qualora non siano disponibili informazioni per una cella, viene immesso il valore predefinito specificato.
  8. Per aggiungere ulteriori righe, fate clic su Aggiungi altro. Una volta completati i passaggi, fate clic su Crea.

Modificare un rapporto per l'esportazione esistente

  1. In Adobe Connect, fate clic su Gestione eventi > Amministrazione evento > Esportazione guidata.

  2. Selezionate un modello da modificare facendo clic sulla relativa casella di controllo. Fate clic su Modifica.

  3. Aggiungete ulteriori colonne al rapporto facendo clic su Aggiungi altro e definendo i valori relativi alle nuove righe.
  4. Rimuovete le colonne del rapporto reimpostando il valore della colonna Scegli un campo su una voce vuota.
  5. Apportate tutte le modifiche negli altri campi, quindi fate clic su Salva.

Eliminare un rapporto per l'esportazione esistente

  1. In Adobe Connect, fate clic su Gestione eventi > Amministrazione evento > Esportazione guidata.

  2. Selezionate uno o più modelli da eliminare facendo clic sulla relativa casella di controllo. Fate clic su Elimina.

  3. Fate clic OK per confermare.

Modificare il rapporto per l'esportazione predefinito

  1. In Adobe Connect, fate clic su Gestione eventi > Amministrazione evento > Esportazione guidata.

  2. Selezionate un modello facendo clic sulla relativa casella di controllo. Fate clic su Imposta come predefinito.

Gestione dei modelli condivisi

Gli amministratori evento possono progettare pagine, cataloghi ed e-mail per un evento con molta flessibilità. Prima di creare un evento, dovete generare un modello affinché i requisiti di tale evento siano soddisfatti. Adobe Connect supporta modelli condivisi e privati. Un manager evento può creare solo modelli privati, mentre un amministratore evento può creare solo modelli condivisi. Gli amministratori evento possono creare modelli condivisi per soddisfare i diversi requisiti aziendali. Inoltre, solo gli amministratori evento possono modificare tali modelli. In genere, i modelli condivisi sono creati per garantire la congruenza e la personalizzazione di tutte le campagne aziendali.

Rapporti sull’evento

Adobe Connect invia i dati di tracciamento ad Adobe SiteCatalyst per la generazione dei rapporti. Adobe Connect utilizza gli strumenti dei rapporti di Adobe SiteCatalyst per fornire i rapporti evento basati su tali dati. I rapporti visualizzano le statistiche di un evento da prospettive diverse.

Potete accedere ai rapporti sull'evento utilizzando l'applicazione Web di Adobe. Se disponete di un account Adobe SiteCatalyst, potete accedere ai dati evento direttamente dal vostro account, oltre che ai rapporti mediante l'applicazione Web di Adobe.

Un ospitante dell'evento, un amministratore o un utente con autorizzazioni per gestire una specifica cartella della libreria Evento può configurare i rapporti sull' evento.

Consigli di Adobe

Consigli di Adobe
Generazione dei rapporti sull'evento in Adobe Connect
Adobe Systems Inc.

Consigli di Adobe

Consigli di Adobe
Rapporti sull'evento in Adobe Connect 9
video2brain

Rifiutare il tracciamento della partecipazione

Abilitate il rifiuto per offrire ai partecipanti la possibilità di non fornire informazioni non inviate in modo esplicito agli ospitanti. Se i partecipanti scelgono di abilitare l'opzione Rifiuta, Adobe Connect esclude l'indice di partecipazione e il conteggio dei messaggi in chat privati al momento di generare il rapporto relativo alle informazioni sulla riunione per gli ospitanti. Adobe Connect continua a generare rapporti su altre informazioni dell'evento a carattere più generale.

L'opzione di rifiuto, se abilitata dagli ospitanti, è disponibile per i partecipanti delle riunioni, delle aule virtuali, dei seminari e degli eventi di Adobe Connect. Tuttavia, se una riunione, un`aula virtuale o una stanza seminari è associata a un evento, le impostazioni relative alle opzioni di rifiuto dell'evento hanno la precedenza.

Se l’opzione di rifiuto è attivata, Adobe Connect lo segnala in ciascuna scheda del rapporto. Solo gli amministratori di account possono attivare il rifiuto. Per ulteriori informazioni sull'abilitazione della funzione di rifiuto del tracciamento delle informazioni personali dei partecipanti, vedere Attivazione dell'analisi dati. Inoltre, per ulteriori informazioni, consultate Configurare il tracciamento del coinvolgimento.

Visualizzazione dei rapporti di eventi

  1. Effettuate il login ad Adobe Connect Central.
  2. Fate clic sulla scheda Gestione evento.
  3. Dall'elenco degli eventi, selezionate l'evento di cui desiderate visualizzare i rapporti. La scheda Informazioni sull'evento viene visualizzata.
  4. Fare clic sulla scheda Rapporto. La scheda Riepilogo viene visualizzata.

    La scheda Riepilogo visualizza quanto segue:

    Informazioni sull'evento

    Fornisce informazioni quali il nome dell'evento, una breve descrizione dell'evento, l'ora di inizio e di fine.

    Aggrega dati utente

    Aggrega dati di registrazione per i partecipanti all'evento. Il rapporto contiene le informazioni seguenti:

    Invitati

    Numero di persone invitate all’evento.

    Registrati

    Numero di persone che hanno completato il modulo di registrazione e che hanno ricevuto l’approvazione dall’ospitante dell’evento.

    In sospeso

    Numero di persone in attesa dell’approvazione per partecipare all’evento.

    Approvati

    Numero di persone che hanno ricevuto l’approvazione per partecipare all’evento. Questo numero comprende le persone che hanno completato il modulo di registrazione e hanno ricevuto l’approvazione. Comprende inoltre le persone che hanno ricevuto un’approvazione diretta, ad esempio i relatori dell’evento, e non necessitano di registrarsi.

    Rifiutato

    Numero di persone che hanno completato il modulo di registrazione ma alle quali è stata rifiutata la registrazione. Ad esempio, la registrazione può essere rifiutata se l'URL di registrazione viene reso pubblico in un sito Web o tramite e-mail e delle persone si sono registrate all’evento per errore.

    Partecipazione avvenuta

    Numero di persone che hanno partecipato all’evento.

    Rapporto sulle informazioni dell'utente

    Selezionate il formato richiesto del rapporto dal menu a comparsa, quindi fate clic su Scarica dati rapporto per scaricare un file .CSV. Il rapporto fornisce informazioni complete sull'evento, seguendo le linee guida relative al filtraggio e all'ordinamento applicate ai rapporti online.

    Il rapporto predefinito, Adobe_Standard, contiene le informazioni visualizzate nel rapporto online. Il file include le informazioni aggregate che vengono tracciate dall'inizio della registrazione fino alla fine dell'evento. Il file include informazioni che notificano se un utente registrato o un partecipante invitato ha presenziato l'evento. Per i partecipanti, il file contiene informazioni quali il nome di login, gli ID campagna, le risposte alle domande di registrazione e le risposte alle domande poste durante l'evento. Il file include anche informazioni sui criteri principali qualificati in base ai criteri definiti nella sezione Imposta criteri principali qualificati.

    Per ulteriori informazioni sulla personalizzazione dei rapporti .CSV, consultate Configurare il formato del Rapporto informazioni utenti.

    Imbuto di conversione

    I dati di attività dell'utente dal momento in cui l'utente visualizza la pagina dell'evento fino al momento in cui conclude la partecipazione all'evento. Questo rapporto i criteri principali qualificati impostati in identifica i cavi completi in base ai criteri definiti nella sezione Imposta criteri principali qualificati presente nella scheda Registrazione. Un principale qualificato può essere un potenziale cliente definito in base alle informazioni che l'utente ha fornito al momento della registrazione o durante l'evento.

    L'imbuto di conversione consente di misurare l'efficacia della promozione e identificare i criteri principali di qualifica.
    L'imbuto di conversione consente di misurare l'efficacia della promozione e identificare i criteri principali di qualifica.

  5. Fate clic sulla scheda Registrazione per visualizzare i rapporti relativi alla registrazione degli eventi.

    La scheda Registrazione visualizza quanto segue:

    Imposta principale qualificato

    Consente di specificare i criteri per identificare i principali qualificati. Ad esempio, il tempo passato dai partecipanti all'evento, le risposte alle domande di registrazione e le risposte alle domande del sondaggio.

    Rapporto sulle informazioni dell'utente

    Fate clic su Scarica dati rapporto per scaricare un file CSV che fornisca le informazioni complete sull'evento. Il file include le informazioni aggregate che vengono tracciate dall'inizio della registrazione fino alla fine dell'evento. Il file include informazioni che notificano se un utente registrato o un partecipante invitato ha presenziato l'evento. Per i partecipanti, il file contiene informazioni quali il nome di login, gli ID campagna e le risposte alle domande fornite durante l'evento. Inoltre, il file contiene le informazioni sui requisiti che devono essere analizzate dall'ospitante. Il file include anche le informazioni sui principali qualificati in base ai criteri definiti nella sezione Imposta principali qualificati.

    Rapporto campagna

    Mediante il Rapporto campagna potete misurare l'esito positivo di diverse promozioni per le campagne dell'evento. Il rapporto consente di elencare le informazioni di aggregazione delle diverse campagne, come social media e campagne e-mail, condotte per pubblicizzare l'evento. Vi sono specificati il numero dei partecipanti che hanno visitato le pagine delle informazioni e di registrazione, insieme al numero totale dei partecipanti che si sono registrati e hanno effettuato l'accesso per tutte gli ID campagna. Il rapporto mostra anche il numero di utenti che è ha effettuato l'accesso all'evento e il numero di principali qualificati per ogni ID di tracciamento campagna che avete utilizzato. Per attivare questo rapporto, selezionate Attiva tracciamento campagna durante la creazione o la modifica di un evento.

    Il rapporto di campagna mostra l'efficacia delle diverse campagne per l'evento.
    Il rapporto di campagna mostra l'efficacia delle diverse campagne per l'evento.

    Domande per la registrazione

    Il rapporto Domande per la registrazione mostra il totale delle risposte fornite alle domande relative a un evento. Questo rapporto può essere utile per determinare il tasso di interruzioni relativo a domande specifiche.

    Il rapporto Domande per la registrazione mostra il totale delle risposte fornite alle diverse domande.
    Il rapporto Domande per la registrazione mostra il totale delle risposte fornite alle diverse domande.

  6. Fate clic sulla scheda Per risposte per visualizzare la distribuzione delle risposte alle domande di registrazione. In altre parole, utilizzate questa scheda per visualizzare il numero di risposte fornite per ciascuna domanda.
  7. Fate clic sulla scheda Contenuto per visualizzare i rapporti pertinenti al contenuto dell'evento.

    La scheda Contenuto visualizza quanto segue:

    Rapporto di coinvolgimento

    Il rapporto di coinvolgimento utilizza le informazioni recuperate direttamente dall'Indicatore del livello di coinvolgimento per un determinato evento, per segnalare la variazione dei livelli di interazione e partecipazione durante l'evento. Quando passate il mouse sul rapporto, potete visualizzare i numeri specifici in base a determinati momenti di una riunione.

    Il rapporto di partecipazione indica il livello di partecipazione globale dei partecipanti.
    Il rapporto di partecipazione indica il livello di partecipazione globale dei partecipanti.

    Utilizzo della chat e D e R

    I grafici a barre del rapporto forniscono una visualizzazione semplice e rapida del numero totale dei messaggi chat e delle domande e risposte relative a un determinato evento. Ad esempio, mostra tutti i messaggi chat, il numero di messaggi pubblici e quello di messaggi privati scambiati.

    Questo rapporto, inoltre, mostra dati quali, ad esempio, il totale delle domande effettuate durante l'evento e il numero di domande cui è stato risposto. Utilizzate questi dati per calcolare il numero di domande senza risposta. In questo rapporto non è incluso il totale degli utenti che rifiutano il tracciamento dell'analisi dei dati.

    Rapporto Utilizzo della chat e D e R.
    Rapporto Utilizzo della chat e D e R.

    Attività di scaricamento dei file

    Se un file viene reso disponibile per il download durante un evento, il numero totale di download dei partecipanti viene indicato in questo rapporto. Per ogni risorsa scaricata, visualizza il numero di persone che hanno scaricato la risorsa. Visualizza inoltre il numero di partecipanti dell'evento.

    Il rapporto Attività di scaricamento dei file mostra le risorse scaricate durante un evento.
    Il rapporto Attività di scaricamento dei file mostra le risorse scaricate durante un evento.

    Attività sondaggio

    Come nel rapporto Utilizzo della chat e D e R descritto sopra, questo rapporto fornisce una visualizzazione rapida sui sondaggi svolti, fornendo il numero di persone che hanno partecipato e quello relativo a coloro che hanno risposto a tutte le domande del sondaggio.

    Il rapporto Attività sondaggio mostra il totale delle risposte fornite al sondaggio.
    Il rapporto Attività sondaggio mostra il totale delle risposte fornite al sondaggio.

    Utilizzo stato partecipante

    Grafico a torta che visualizza le informazioni sui cambiamenti di stato che si sono verificati durante l'evento. Per ogni stato, visualizza la presenza il numero di persone che ha cambiato lo stato in un altro durante l'evento.

    Il rapporto Utilizzo stato partecipante indica il livello di partecipazione degli utenti presenti e, di conseguenza, l'efficacia dell'evento.
    Il rapporto Utilizzo stato partecipante indica il livello di partecipazione degli utenti presenti e, di conseguenza, l'efficacia dell'evento.

    Rapporto Orari di inizio e di fine

    Utilizzate questo rapporto per visualizzare esattamente l'ora in cui i partecipanti hanno fatto ingresso nell'evento e quella in cui ne sono usciti.

Dati memorizzati da Adobe Connect

Adobe Connect e Adobe SiteCatalyst acquisiscono ed elaborano i dati relativi a ospitanti, partecipanti e all'evento per per generare successivamente i diversi rapporti e fornire analisi dei dati dettagliate. Adobe Connect visualizza anche il livello di partecipazione individuale nel contenitore Partecipanti durante la riunione.

Di seguito è riportato un elenco dei diversi dati relativi ai partecipanti e agli eventi memorizzati.

  • Vengono acquisite informazioni relative alle attività seguenti di un utente:

    • Risposte ai sondaggi

    • Attività D e R

    • Ora in cui è stato effettuato il login

    • Risposte fornite durante la registrazione agli eventi

    • File scaricati

    • Login all'evento

    • ID campagna mediante il quale l'utente ha effettuato l'accesso al modulo di registrazione

  • Durante una riunione, vengono acquisite le attività seguenti, ma non l'identità del partecipante:

    • Coinvolgimento alla riunione calcolato in minuti

    • Partecipazione alla riunione calcolata in minuti

    • Totale messaggi chat scambiati durante la riunione

    • Totale modifica dello stato dei partecipanti durante la riunione

  • Vengono acquisite informazioni relative alle seguenti attività di registrazione degli eventi:

    • Risposte individuali fornite nella pagina di registrazione

    • Registrazione completa

    • ID campagna utilizzata con il modulo di registrazione

  • In un corso o in un programma vengono acquisiti i dati seguenti:

    • Interazioni cui è stato risposto durante i corsi (dati domanda)

    • Monitoraggio generale dei dati quali quelli relativi a Valutazione, Stato, Ora, Ubicazione e traccia, di stato, Ora, Posizione e Questionario

    • Numero di tentativi

    • Tempo di utilizzo dei contenuti

    • Data e ora in cui viene realizzato un corso

    • ID programma, se un corso viene avviato da un programma

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online