L’effetto Immagine stereo > Scostamento fase grafico consente di regolare la fase di una forma d’onda tramite l’aggiunta di punti di controllo a un grafico.

Nota:

Fate clic con il pulsante destro del mouse sui punti per accedere alla finestra di dialogo Modifica punto per controllo più preciso e numerico.

Grafico Scostamento fase

Il righello orizzontale (asse x) misura la frequenza, mentre il righello verticale (asse y) visualizza il grado di fase da spostare, dove lo zero indica nessuno scostamento di fase. Potete creare un canale stereo simulato creando un pattern a zig zag che culmina in corrispondenza dell’estremità alta su un canale.

Scala di frequenza

Imposta i valori del righello orizzontale (asse x) su una scala lineare o logaritmica. Selezionate Logaritmica per lavorare su dettagli più precisi alle frequenze più basse. (La scala logaritmica rispecchia meglio la frequenza e l’enfasi delle nostre capacità uditive.) Selezionate Lineare per lavorare su dettagli più precisi alle frequenze più alte.

Intervallo

Imposta i valori del righello verticale (asse y) su una scala da 360° o da 180°.

Canale

Specifica i canali a cui applicare lo scostamento di fase.

Nota:

Elaborate un singolo canale per ottenere risultati ottimali. Se viene applicato uno scostamento di fase identico a due canali stereo, il file risultante avrà lo stesso audio.

Dimensioni FFT

Specifica la dimensione di trasformazione Fast Fourier. Le dimensioni maggiori creano risultati più precisi, ma richiedono tempi di elaborazione più lunghi.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online