Scopri come creare titoli e grafica animata con lo spazio di lavoro Grafica in Premiere Pro.

Lo spazio di lavoro Grafica e il pannello Grafica essenziale di Premiere Pro offrono un flusso di lavoro avanzato per creare titoli, elementi grafici e animazioni direttamente in Premiere Pro.

Nota:

Puoi anche usare il pannello Grafica essenziale per personalizzare i modelli di grafica animata (file .mogrt) che sono stati creati in After Effects o Premiere Pro. Per ulteriori informazioni sui modelli di grafica animata, consulta Utilizzo dei modelli di grafica animata in Premiere Pro

Accedere allo spazio di lavoro Grafica e al pannello Grafica essenziale

Per accedere allo spazio di lavoro Grafica: fai clic su Grafica nella barra degli spazi di lavoro nella parte superiore della schermata oppure seleziona Finestra > Spazi di lavoro > Grafica nel menu principale.

Per accedere al pannello Grafica essenziale: per impostazione predefinita, il pannello Grafica essenziale è incluso nello spazio di lavoro Grafica. Tuttavia, se non è già aperto, puoi aprirlo direttamente facendo clic su Finestra > Grafica essenziale.

Parti del pannello Grafica essenziale

Pannello Grafica essenziale
Pannello Grafica essenziale

A. Pannello Sfoglia B. Pannello Modifica 

Sfoglia

Utilizza questa scheda per sfogliare i modelli di grafica animata (file .mogrt). Si tratta di modelli di testo e grafica già creati che puoi facilmente trascinare nella timeline e personalizzare. Per ulteriori informazioni, consulta Cercare e gestire i modelli di grafica animata.

Modifica

Utilizza questa scheda per:

  • Regolare la posizione e l’aspetto di testo, forme e modelli di grafica animata 
  • Aggiungere animazione alla grafica (in combinazione con il pannello Controllo effetti)

Creare elementi grafici

Analogamente ai livelli in Photoshop, le clip di grafica possono contenere più livelli di testo e forma. È possibile modificare tali livelli come una singola clip nella sequenza. Quando crei un livello di testo o forma, in corrispondenza della testina di riproduzione nella timeline viene creata una clip di grafica contenente tale livello. Se nella sequenza è già selezionata una clip di grafica, il livello di testo o forma viene aggiunto a tale clip.

Tutti gli elementi grafici creati in Premiere Pro possono essere esportati come modelli di grafica animata (.mogrt) nelle librerie di Creative Cloud Libraries o nel disco locale per la condivisione o il riutilizzo.

Nota:

Puoi creare una clip di grafica anche se la sequenza non contiene alcuna clip video.

Creare livelli di testo

Puoi creare un titolo utilizzando il livello di testo. Per creare un livello di testo in Premiere Pro, effettua le seguenti operazioni:

  1. Seleziona lo strumento testo (T) o testo verticale nel pannello degli strumenti.

  2. Nel monitor Programma, fai clic sul punto in cui vuoi posizionare il testo e inizia a digitare. Fai un solo clic per creare un testo su un punto; fai clic e trascina per creare il testo in una casella, con scorrimento automatico del testo entro i bordi della casella. 

  3. Usa lo strumento selezione (V) per manipolare i livelli di forma e testo direttamente nel monitor Programma. Puoi regolare la posizione di un livello e ruotarlo. Puoi anche modificare il punto di ancoraggio, la scala e le dimensioni della casella di testo.

    Nota:

    Assicurati che lo strumento testo sia deselezionato. In caso contrario, verrebbe creato un livello di testo aggiuntivo. Prima di apportare modifiche, assicurati di selezionare lo strumento selezione.

  4. Per regolare l’aspetto del testo, usa la scheda Modifica del pannello Grafica essenziale

    Creare un livello di testo
    Creare un livello di testo

    A. Allinea e trasforma B. Testo C. Riempimento D. Tratto 

    Alcune delle proprietà che puoi modificare sono:

    • Riempimento: per cambiare il colore del testo, seleziona il testo, fai clic sul colore Riempimento nella sezione Aspetto del pannello Grafica essenziale e scegli un colore.
    • Tratto: per cambiare il tratto (bordo) del testo, seleziona il testo, fai clic sul colore Tratto e scegli un colore. Puoi anche creare degli stili di traccia, oppure aggiungere più tratti al testo per creare effetti particolari. Per ulteriori informazioni, consulta Creare più tratti.
    • Sfondo: per cambiare lo sfondo del testo, seleziona il testo, fai clic sul colore Sfondo, quindi regola l’opacità e le dimensioni dello sfondo. Se non desideri applicare uno sfondo al testo, deseleziona l’opzione Sfondo. 
    • Ombra: per cambiare l’ombra del testo, seleziona il testo e fai clic sull’opzione del colore Ombra. A questo punto puoi regolare le varie proprietà dell’ombra, ad esempio distanza, angolo, opacità, dimensioni e sfocatura.

Sostituire i font nei progetti

Puoi sostituire i font in un progetto aggiornandoli tutti contemporaneamente invece che aggiornare i font singolarmente. Ad esempio, se decidi di cambiare il font in una grafica con più livelli di testo, puoi utilizzare la voce Sostituisci font nei progetti per cambiare il font di tutti i livelli contemporaneamente.

  1. Seleziona Grafica > Sostituisci font nel progetto.

  2. Si apre la finestra Sostituisci font nel pannello Progetti che contiene l’elenco di font utilizzati nel progetto.

  3. Nel campo Font sostitutivo, digita il carattere sostitutivo desiderato.

    Sostituire i font nei progetti
    Sostituire i font nei progetti
  4. Una volta selezionato il carattere di sostituzione, fai clic su OK.

Creare livelli di forma

In Premiere Pro sono disponibili gli strumenti penna, rettangolo ed ellisse per creare tracciati e forme a mano libera. 

  1. Per rendere visibili gli strumenti rettangolo e forma, tieni premuto il pulsante del mouse sullo strumento penna. Seleziona quindi lo strumento forma desiderato dalla barra degli strumenti e disegna una forma.

    Nota:

    Tieni premuto il tasto Maiusc mentre trascini per creare una forma con proporzioni vincolate, ad esempio un quadrato o un cerchio.

    Creare un livello di forma
    Creare un livello di forma

    A. Allinea e trasforma B. Riempimento C. Tratto D. Ombra 
  2. Usa lo strumento selezione (V) per manipolare direttamente la forma. Puoi ad esempio cambiarne la posizione o il punto di ancoraggio, ridimensionarla e ruotarla.

  3. Con lo strumento penna (P) puoi manipolare i vertici e le maniglie di una forma.

  4. Per regolare l’aspetto delle forme, usa la scheda Modifica del pannello Grafica essenziale.

Creare livelli di clip

Puoi aggiungere sorgenti immagine e video come livelli all’interno della grafica. Per creare livelli di clip, usa uno dei seguenti metodi:

  • Nella scheda Modifica del pannello Grafica essenziale, seleziona l’icona Nuovo livello e scegli Da file.
  • Nella barra dei menu dell’applicazione seleziona Grafica > Nuovo livello > Da file.
  • Seleziona una clip di grafica nel pannello Progetto o nella timeline. Trascina la clip master dell’immagine o del video dal pannello Progetto nel riquadro del livello del pannello Grafica essenziale.

Nota:

Assicurati che l’elemento grafico sia selezionato nel monitor Programma. Se l’elemento grafico non è selezionato, le opzioni non sono disponibili.

Eliminare elementi grafici

Per eliminare un elemento grafico, effettua le seguenti operazioni:

  1. Se il pannello Librerie non è disponibile, seleziona Finestre > Librerie.

  2. Seleziona l’elemento grafico da eliminare nel pannello Librerie.

  3. Fai clic sull’icona Elimina nella parte inferiore del pannello Librerie.

    Eliminare elementi grafici
    Eliminare elementi grafici

Aggiungere funzionalità di Grafica reattiva agli elementi grafici

Le funzionalità di Grafica reattiva per la grafica animata consentono di progettare elementi che scorrono ed elementi grafici che rispondono in modo intelligente alle variazioni di durata e di posizionamento dei livelli.

Grafica reattiva - Posizione

Puoi progettare gli elementi grafici in modo che si adattino automaticamente alle proporzioni del fotogramma video o alle proprietà di posizione e scala di un altro livello grafico nel caso in cui vengano modificate, ad esempio se si cambia il numero di caratteri nel titolo o nel terzo inferiore.

Delle piccole puntine blu sul monitor Programma indicano se il livello selezionato è agganciato a un altro livello.

Per definire le relazioni di posizione tra i livelli:

  1. Seleziona la clip grafica nella timeline e passa alla scheda Modifica del pannello Grafica essenziale.

  2. Seleziona il livello che dovrà rispondere alle modifiche di un altro livello.

  3. In Grafica reattiva - Posizione > Aggancia a, specifica il livello al quale dovrà essere agganciato il livello attualmente selezionato.

    Il livello scelto nell’elenco a discesa fungerà da livello principale dal quale dipende il livello attualmente selezionato.

  4. Per definire il bordo a cui agganciare il livello inferiore, usa il diagramma a destra scegliendo le opzioni In alto, In basso, A sinistra o A destra del livello superiore. 

    Supponi, ad esempio, di avere un rettangolo contenente testo. Se agganci il rettangolo al testo, il testo si adatterà automaticamente a qualsiasi modifica apportata al rettangolo.

    Nota:

    Usa il quadrato al centro per attivare o disattivare rapidamente la funzione Fissa per tutti i bordi.

  5. Il livello selezionato ora risponde in base alle modifiche di posizione, lunghezza/larghezza e scala apportate al livello principale. Quando selezioni questo livello nel monitor Programma, il livello principale presenta delle puntine blu sui bordi fissati.

    Impostare Grafica reattiva - Posizione
    Impostare Grafica reattiva - Posizione

Grafica reattiva - Tempo

Creare elementi di scorrimento

Puoi creare dei titoli e titoli di coda con scorrimento verticale attivando l’opzione Scorrimento verticale. Quando Scorrimento verticale è attivato, viene visualizzata una barra di scorrimento blu trasparente nel monitor Programma.

Questa barra di scorrimento consente di fare scorrere il testo e la grafica nei titoli di coda per modificarli più facilmente. Non devi quindi spostare la testina di riproduzione su un punto specifico della timeline.

Nota:

La velocità dello scorrimento dipende dalla lunghezza del titolo nella sequenza. Se si aumenta la lunghezza della clip grafica, il movimento rallenta.

Per abilitare lo scorrimento verticale degli elementi grafici:

  1. Seleziona la clip grafica nella timeline e passa alla scheda Modifica del pannello Grafica essenziale.

    Abilitare lo scorrimento di elementi
    Abilitare lo scorrimento di elementi
  2. Assicurati che non sia selezionato nessuno dei singoli livelli dell’elemento grafico appena selezionato.

    Nota:

    Assicurati che il livello di testo nel monitor Programma sia deselezionato. Se il testo è selezionato nel monitor Programma, l’opzione Scorrimento non è disponibile. 

  3. Seleziona la casella di controllo accanto a Scorrimento verticale per abilitare lo scorrimento dei titoli di coda.

  4. Specifica se la grafica dovrà iniziare o finire fuori campo.

  5. Regola il tempo di preroll, postroll, entrata graduale e uscita graduale utilizzando il codice di tempo per ciascuna proprietà.

    Barra di scorrimento dello scorrimento
    Barra di scorrimento dello scorrimento

Mantenere intatte le animazioni di inizio e fine (Intro e Outro)

Puoi definire per quali segmenti della grafica animata è necessario mantenere intatte le animazioni di inizio e fine (Intro e Outro), anche se viene modificata la durata complessiva della grafica. I fotogrammi chiave che fanno parte di questi intervalli di tempo vengono fissati all’inizio e alla fine della clip. Dato che i fotogrammi chiave sono bloccati, puoi modificare la durata complessiva della clip, mantenendo intatte le animazioni di entrata e uscita.

Una sovrapposizione bianca trasparente sulla clip di grafica nella timeline e nel pannello Controllo effetti indica i segmenti di intro e outro della clip. Questi segmenti possono essere definiti nel pannello Grafica essenziale o Controllo effetti. Puoi anche usare le scelte rapide da tastiera per specificare la durata di outro e intro.

Impostare Grafica reattiva - Tempo
Impostare Grafica reattiva - Tempo

Definire i segmenti intro e outro e mantenere inalterate le animazioni nel pannello Grafica essenziale

  1. Seleziona l’elemento grafico nella timeline e passa alla scheda Modifica del pannello Grafica essenziale.

  2. Assicurati che non sia selezionato nessuno dei singoli livelli dell’elemento grafico appena selezionato.

  3. Nell’area Durata intro, specifica il tempo da definire come sezione di intro/iniziale, utilizzando i controlli del codice di tempo.

  4. Nell’area Durata outro, specifica il tempo da definire come sezione di outro/finale utilizzando i controlli del codice di tempo.

Definire i segmenti intro e outro e mantenere inalterate le animazioni nel pannello Controllo effetti

  1. Seleziona l’elemento grafico nella timeline e passa al pannello Controllo effetti.

  2. Nella parte superiore del pannello Controllo effetti viene visualizzata una piccola maniglia blu all’inizio e alla fine della clip selezionata.

  3. Trascina la maniglia sinistra per definire il segmento di intro/iniziale. Una sovrapposizione bianca trasparente copre tutti i fotogrammi chiave che rientrano nell’intervallo di tempo specificato.

  4. Trascina la maniglia destra per definire il segmento di outro/finale. Una sovrapposizione bianca trasparente copre tutti i fotogrammi chiave che rientrano nell’intervallo di tempo specificato.

Specificare la durata intro e outro utilizzando le scelte rapide da tastiera

Puoi impostare scelte rapide da tastiera con cui specificare la durata di Intro e Outro utilizzando la mappa delle scelte rapide da tastiera. Passa a Modifica > Scelte rapide da tastiera (Windows) o Premiere Pro > Scelte rapide da tastiera (macOS). Queste scelte rapide da tastiera non sono assegnate per impostazione predefinita. Per assegnare le scelte rapide da tastiera vengono usati questi comandi:

  • Imposta fine intro
  • Imposta inizio outro

Per utilizzare le scelte rapide da tastiera per la durata di Intro e Outro:

  1. Seleziona la clip di grafica nella timeline per la quale desideri mantenere inalterata un’animazione di intro o outro.

  2. Posiziona la testina di riproduzione nel punto in cui desideri inserire l’impostazione di Intro o Outro e premi la scelta rapida da tastiera che era stata assegnata.

Nota:

Le scelte rapide da tastiera risultano abilitate solo quando la timeline è selezionata.

Manipolare i livelli grafici

Allineare e distribuire livelli grafici

È possibile selezionare più livelli all’interno di una clip grafica e allinearli o distribuirli mediante il pannello Grafica essenziale.

È possibile allineare i livelli lungo i bordi superiori, i centri verticali, i bordi inferiori, i bordi sinistri, i centri orizzontali o i bordi destri. 

Seleziona l’elemento grafico e fai clic sulle icone di allineamento nella scheda Modifica del pannello Grafica essenziale.

Opzioni per allineare e distribuire i livelli nel pannello Grafica essenziale
Opzioni per allineare e distribuire i livelli nel pannello Grafica essenziale

Nota:

Se è selezionato un solo livello, con i pulsanti di allineamento puoi allineare il livello di forma o di testo al fotogramma video. Se sono selezionati due o più livelli, con i pulsanti di allineamento i livelli vengono allineati gli uni rispetto agli altri.

I comandi di distribuzione non sono disponibili finché non vengono selezionati tre o più livelli.

Raggruppare il testo e i livelli di forma

Il raggruppamento di livelli di testo e grafici è utile quando si lavora con elementi grafici e di testo complessi. Il raggruppamento dei livelli mantiene in ordine la scheda Modifica del pannello Grafica essenziale ed è utile anche quando si desidera creare effetti di mascheratura interessanti.

  1. Seleziona più livelli nel pannello Grafica essenziale.

  2. Effettua una delle seguenti operazioni:

    • Fai clic sull’icona Crea gruppo in fondo alla sezione Modifica del pannello Grafica essenziale.
    • Fai clic con il pulsante destro del mouse sui livelli selezionati e seleziona Crea gruppo dal menu di scelta rapida.
    Creazione di gruppi utilizzando l’icona Crea gruppo o il menu di scelta rapida
    Creazione di gruppi utilizzando l’icona Crea gruppo o il menu di scelta rapida
  3. Per aggiungere livelli a un gruppo, effettua una delle operazioni seguenti:

    • Trascina un livello nella cartella del gruppo.
    • Trascina una cartella di gruppo in un’altra cartella di gruppo. Vengono spostati il gruppo e tutti i suoi livelli.
  4. Per separare i livelli, selezionali e spostali fuori dal gruppo.

Creare stili principali ed elementi di grafica principali

Creare gli stili principali

Gli stili principali consentono di definire dei predefiniti con le proprietà del testo, quali il font, la dimensione e il colore. Questa funzione consente di applicare rapidamente lo stesso stile a più livelli in diversi elementi grafici nella timeline.

Quando applichi uno stile principale a una clip di grafica o a un livello di testo in una clip di grafica, il testo presente eredita automaticamente tutte le modifiche apportate allo stile principale. Puoi modificare più elementi grafici contemporaneamente.

Creazione di uno stile principale
Creazione di uno stile principale

Per creare uno stile principale:

  1. Seleziona la clip grafica nella timeline e passa alla scheda Modifica del pannello Grafica essenziale.

  2. Seleziona un livello di testo e assegnagli le proprietà stilistiche desiderate per font, dimensione e aspetto.

  3. Una volta ottenuto l’aspetto desiderato, nella sezione Stili principali dell’elenco a discesa seleziona Crea stile di testo principale.

  4. Assegna un nome allo stile di testo e fai clic su OK.

  5. Lo stile principale appare nel pannello Progetto ed è disponibile nell’elenco a discesa degli stili principali. Puoi quindi applicarlo rapidamente ad altri livelli di testo e clip di grafica nel progetto.

    Applicazione di stili principali su elementi grafici
    Applicazione di stili principali su elementi grafici

Quando crei uno stile principale, la miniatura dello stile viene aggiunta al pannello Progetto. Per aggiornare contemporaneamente tutti i livelli di testo della grafica, fai clic per trascinare la miniatura su uno o più oggetti grafici nella timeline.

Puoi inoltre aggiornare i singoli livelli di testo di un titolo in base a un determinato stile selezionando il livello di testo nel pannello Grafica essenziale. Scegli quindi lo stile principale desiderato dall’elenco a discesa.

Creare una grafica principale

È possibile utilizzare l’opzione Aggiorna a grafica principale per creare un elemento di clip master nel pannello Progetto da una clip di grafica nella sequenza. Tutte le clip di grafica create da questo elemento di grafica principale, compresa quella da cui è stato aggiornato, sono duplicati reciproci. Tutte le modifiche apportate al testo, allo stile o al contenuto di un’istanza dell’elemento di grafica principale si riflettono anche su tutte le altre istanze.

Per creare una grafica principale, seleziona Grafica > Aggiorna a grafica principale.

Modificare gli stili di traccia

Per impostazione predefinita, le linee e le forme disegnate nel pannello Grafica essenziale hanno una linea continua.

Creare gli stili di traccia

  1. Seleziona il livello nel pannello Grafica essenziale e vai alla scheda Modifica.

  2. Seleziona l’icona a forma di chiave inglese nella sezione Aspetto. Puoi anche selezionare l’icona del menu ad hamburger  accanto al pannello Grafica essenziale.

    Proprietà grafiche
    Proprietà grafiche
  3. Si apre la finestra di dialogo Proprietà grafiche. Configura i seguenti campi:

    • Spigolo: imposta lo spigolo delle linee ad angolo, arrotondato o smussato.
    Spigoli
    Spigoli
    • Estremità linea: imposta le estremità delle linee su troncata, rotonda o quadrata.
    Estremità linea
    Estremità linea
    • Unione ad angolo: il limite angolo definisce la lunghezza massima dell’unione ad angolo oltre cui l’unione ad angolo diventa un’unione smussata. Il limite angolo predefinito è 2,5.
    Ad angolo
    Ad angolo

    Nota:

    L’unione ad angolo è abilitata solo se l’attributo unione linee è impostato su ad angolo. È la distanza tra l’angolo interno e l¦angolo esterno dove si incontrano due linee.

  4. Una volta selezionato lo stile di traccia, fai clic su OK.

Nota:

Invece di impostare gli stili di traccia per ogni livello, puoi impostare un comportamento globale nella sezione Proprietà testo del pannello Grafica essenziale. Tuttavia, le impostazioni applicate dal menu con l’icona della chiave inglese, nella sezione Aspetto, sostituiscono temporaneamente le impostazioni globali.

Creare più tratti

È possibile creare più tratti per uno stesso oggetto. Aggiungendo più tratti a un oggetto si possono creare numerosi effetti interessanti. Ad esempio, puoi creare un secondo tratto più sottile sopra uno più largo per dare maggiore impatto al testo o alla forma.

  1. Seleziona un oggetto di testo o forma oppure un livello nel pannello Grafica essenziale.

  2. Fai clic sull’icona + accanto a Tratto nella sezione Aspetto del pannello Grafica essenziale.

    Aggiunta di più tratti
    Aggiunta di più tratti
  3. Imposta le proprietà di colore e spessore del tratto.

    Ecco una GIF che mostra come puoi utilizzare questa funzione per creare effetti particolari per i titoli.

    Creazione di titoli particolari utilizzando più tratti
    Creazione di titoli particolari utilizzando più tratti

Creare livelli di maschera

Puoi usare le maschere per applicare ai titoli di Premiere Pro transizioni dinamiche nonché effetti o animazioni di comparsa, convertendo testo e forme in livelli di maschera. Le maschere permettono di nascondere porzioni di un livello e rendere visibili altre porzioni dei livelli sottostanti la grafica, nella serie di livelli elencati nel pannello Grafica essenziale.

  1. Seleziona un livello di testo o grafica nella scheda Modifica del pannello Grafica essenziale.

  2. Seleziona la casella di controllo Maschera con forma o Maschera con testo nella sezione Aspetto del pannello Grafica essenziale.

    Maschera con testo
    Maschera con testo
    Maschera con forma
    Maschera con forma

    Premiere Pro crea una maschera di quel livello e rende trasparente tutto ciò che si trova all’esterno del livello, rivelando i livelli sottostanti. 

    Se hai creato gruppi di livelli, quando selezioni un livello da mascherare, la maschera viene applicata solo agli altri livelli di quel gruppo. La maschera non viene applicata ai livelli esterni al gruppo.

    Esempio del tipo di effetto che puoi creare utilizzando i livelli mascherati
    Esempio del tipo di effetto che puoi creare utilizzando i livelli mascherati
  3. Seleziona Inverti se desideri che tutto sia visibile all’esterno del livello e trasparente all’interno del livello.

Usa gli esempi e file di esempio per scoprire come creare divertenti animazioni di comparsa utilizzando tecniche di mascheratura.

Animare i livelli negli elementi grafici

Puoi animare livelli di testo, livelli di forma e tracciati utilizzando i fotogrammi chiave. Puoi aggiungere un’animazione direttamente dal pannello Grafica essenziale, oppure utilizzando il pannello Controllo effetti.

Animazione mediante il pannello Grafica essenziale

Per aggiungere animazione alla grafica tramite il pannello Grafica essenziale:

  1. Seleziona il livello da animare nel pannello Grafica essenziale.

  2. Fai clic sull’icona accanto alla proprietà da animare (Posizione, Punto di ancoraggio, Scala, Rotazione e Opacità).

    Questa azione attiva l’animazione per la proprietà. L’icona relativa alla proprietà selezionata diventa blu a indicare che l’animazione è attiva.

    Attivare/disattivare l’animazione per i livelli grafici
    Attivare/disattivare l’animazione per i livelli grafici

    Nota:

    Fare clic sull’icona nel pannello Grafica essenziale equivale a fare clic sull’icona del cronometro nel pannello Controllo effetti. Se attivi l’animazione in un punto, risulterà attiva anche nell’altra visualizzazione.

  3. Sposta la testina di riproduzione e regola questa proprietà nel pannello Grafica essenziale o direttamente nel Monitor programma per registrare i fotogrammi.

  4. Migliora l’animazione utilizzando il pannello Controllo effetti o regolando i fotogrammi chiave nella timeline con l’opzione Mostra fotogrammi chiave clip.

Animazione mediante il pannello Controllo effetti

Per aggiungere l’animazione agli elementi grafici mediante il pannello Controllo effetti:

  1. Individua il livello da animare nel pannello Controllo effetti.

  2. Per attivare o disattivare l’animazione per la proprietà desiderata, fai clic sull’icona del cronometro.

  3. Per ottenere l’effetto desiderato, fai clic su Aggiungi/Rimuovi fotogrammi chiave

  4. Per accedere alle impostazioni di interpolazione, ad esempio le curve di Bézier e Ingresso graduale/Uscita graduale, fai clic con il pulsante destro del mouse su un fotogramma chiave.

Modificare e trasformare la grafica vettoriale

Puoi modificare e trasformare la grafica vettoriale senza rasterizzarla usando i controlli di movimento vettoriale. Questo evita che si verifichi un effetto pixel ed elimina i bordi causati da ritagli indesiderati.

Puoi modificare la grafica vettoriale direttamente dal pannello Grafica essenziale, oppure utilizzando il pannello Controllo effetti.

  1. Fai doppio clic nel monitor Programma per applicare le modifiche a tutta la grafica con lo strumento movimento vettoriale.

    Fai attenzione a non fare clic su un elemento specifico di un livello grafico, altrimenti verrà selezionato il livello e non tutta la grafica.

  2. Puoi applicare le modifiche a tutta la grafica con lo strumento Movimento vettoriale nel pannello Controllo effetti. Puoi anche usare Movimento, ma in tal caso la grafica verrà rasterizzata e, se poi verrà ridimensionata, si verificherà un effetto pixel.

    Nota:

    Per rimuovere il testo con effetto pixel, rimuovi i fotogrammi chiave esistenti. Ricrea l’animazione utilizzando lo strumento Movimento vettoriale.

  3. Puoi modificare i parametri di Posizione, Scala, Rotazione e Punti di ancoraggio.

  4. Migliora l’animazione utilizzando il pannello Controllo effetti o regolando i fotogrammi chiave nella timeline con l’opzione Mostra fotogrammi chiave clip.

Esportare la grafica come modello di grafica animata

Puoi esportare la clip grafica, compresi tutti i livelli e l’animazione, come modello di animazione grafica da riutilizzare o condividere. 

Seleziona Grafica > Esporta modello di grafica animata. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse sulla clip di grafica nella timeline e selezionare Esporta come modello di grafica animata.

Questa funzione di esportazione è disponibile solo per gli elementi grafici creati in Premiere Pro, non per i file .mogrt che erano stati originariamente creati in After Effects. 

Nota:

Se l’opzione Esporta come modello di grafica animata non è disponibile o è visualizzata in grigio, assicurati che il livello non sia selezionato nel monitor Programma. Seleziona la clip di grafica dal pannello Timeline e riprova.

Esportare come modello di grafica animata
Esportare come modello di grafica animata

SUGGERIMENTO:

Se vuoi creare un modello di grafica animata da riutilizzare in futuro, salvalo nella cartella dei modelli locali. In questo modo diventa automaticamente disponibile nella scheda Sfoglia del pannello Grafica essenziale e non sarà necessario installarlo. 

Esempi e file di esempio

Per questo esercizio è necessario disporre della versione più recente di Premiere Pro (13.1) e di questa clip gratuita da Adobe Stock (ID clip: 222379417).

Durata: 10 minuti


Per questo esercizio è necessario disporre della versione più recente di Premiere Pro (13.1) e di questa clip gratuita da Adobe Stock (ID clip: 222369757).

Durata: 10 minuti


Segui l’esempio riportato di seguito per apprendere come creare animazioni di comparsa particolari utilizzando un livello di forma e un livello di testo. 

  1. Crea un livello di forma e un livello di testo.

  2. Per convertire il livello di forma in una maschera, seleziona la forma e fai clic su Maschera con forma

    Mascherare il testo con una forma
    Mascherare il testo con una forma
  3. Nel pannello Controllo effetti, anima la posizione del testo. 

    Animazione della posizione del titolo utilizzando il pannello Controllo effetti
    Animazione della posizione del titolo utilizzando il pannello Controllo effetti
  4. Per posizionare il testo all’esterno del livello di forma della mascheratura per il fotogramma 0, fai clic sullo strumento Fotogramma chiave nel pannello Controllo effetti.

  5. Sposta la testina di riproduzione nel pannello Controllo effetti verso destra e modifica il valore Posizione del testo fino a renderlo visibile all’interno della maschera della forma. 

  6. Riporta la testina di riproduzione in corrispondenza del fotogramma 0 e premi Riproduci. Controlla l’animazione e apporta le regolazioni necessarie.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online