Scopri le novità dell’ultima versione di Premiere Pro.

Nota:

L’aggiornamento 13.0.3 di Premiere Pro CC risolve alcuni problemi rilevati in Premiere Pro, in modo da limitare l’interazione di rumori e ridurre al minimo il possibile impatto.

Per ulteriori informazioni, consulta: 

pr_cc_appicon_noshadow_48_at2x

La versione di ottobre 2018 di Premiere Pro (13.0) presenta alcune nuove e interessanti funzioni destinate a esperti di editing video, registi, emittenti e creatori di contenuti online. Di seguito trovi una breve introduzione a queste nuove funzioni e collegamenti verso risorse di approfondimento.


Correzione del colore selettiva

Puoi eseguire la regolazione delle curve in modo scientifico, grazie agli innovativi strumenti Colore Lumetri per la correzione del colore selettiva.

Color-correction-1

Per ogni curva esistono due assi con valori abbinati, ad esempio Tonalità e Tonalità oppure Luma e Saturazione, in modo da poter ottimizzare i colori in modo semplice e accurato.

Per ulteriori informazioni, consulta Regola il colore con le curve per la correzione del colore.

Gestione colore per visualizzazione

Colori accurati su tutti i profili del monitor
Colori accurati su tutti i profili del monitor

Per visualizzare colori accurati in qualsiasi sistema, attiva Gestione colore per visualizzazione. Converte automaticamente i colori nello spazio cromatico del display (inclusi Rec. 709, Rec. 2020 e P3).

In passato era necessario impostare manualmente il profilo di visualizzazione del sistema operativo per essere certi di visualizzare i colori corretti e, a volte, non era neanche possibile eseguire questa operazione. La Gestione colore per visualizzazione non lascia spazio a fraintendimenti e visualizza i colori corretti indipendentemente dal profilo ICC impostato per il display nel sistema operativo.

Per ulteriori informazioni sull’attivazione o disattivazione della gestione colore, consulta Impostare le preferenze generali.

Nota:

Questa caratteristica richiede l’accelerazione GPU.

Creare e modificare più effetti Colore Lumetri

Creare e modificare più effetti Colore Lumetri
Creare e modificare più effetti Colore Lumetri

Nel pannello Colore Lumetri, è ora possibile impilare vari effetti o i livelli. Dopo aver creato un nuovo effetto Colore Lumetri, puoi rinominarlo, aggiungere altri livelli o rimuovere i livelli.

Per ulteriori informazioni, consulta Creare e modificare più istanze Lumetri.

Modificare i file di Premiere Rush in Premiere Pro

Modificare i file di Premiere Rush in Premiere Pro
Modificare i file di Premiere Rush in Premiere Pro

Premiere Rush CC è una nuovissima app desktop e per dispositivi mobili che consente di creare e pubblicare video di qualità professionale, inclusi video a colori, audio e grafica animata praticamente ovunque. Puoi acquisire e modificare il metraggio con Premiere Rush in iOS, macOS o Windows.

Se ti servono opzioni di modifica più sofisticate, puoi aprire i progetti Premiere Rush nativi in Premiere Pro e continuare a modificarli in Premiere Pro.

Per ulteriori informazioni, consulta Aprire i progetti Premiere Rush in Premiere Pro.

Nota:

Se disponi di un singolo abbonamento all’applicazione di Premiere Pro, Rush è incluso.

Pulitura audio intelligente

Pulitura audio intelligente (1 min.)

Migliora all’istante l’audio rimuovendo il rumore di fondo o il riverbero. I nuovi cursori Riduci disturbo e Riduci riverbero nel pannello Audio essenziale consentono di ridurre o rimuovere il rumore di fondo e il riverbero. Queste opzioni sono disponibili anche come effetti (Riduzione disturbo e Rimuovi riverbero) nel pannello Effetti. Puoi applicarli alla traccia audio e quindi controllare l’intensità dell’effetto utilizzando il pannello Controlli effetti.

Per ulteriori informazioni, consulta: 

Modificare e trasformare la grafica vettoriale

I controlli di movimenti vettoriali prevengono l’effetto pixel ed eliminano i limiti per eseguire il rendering. Per trasformare i livelli di grafica, regolare e impostare direttamente fotogrammi chiave, usa e i controlli di movimenti vettoriali nel pannello Grafica essenziale o nel pannello Controllo effetti.

Quando modifichi la grafica usando i controlli di movimenti vettoriali, viene salvata come grafica vettoriale che impedisce l’effetto pixel.

Per ulteriori informazioni, consulta Modificare e trasformate la grafica vettoriale.

Possibilità di ottimizzare i modelli di grafica animata in Premiere Pro

Trasforma i numeri in storie utilizzando i modelli di grafica animata basati su dati

Infografica e modelli di grafica animata (1 minuto)

In Premiere Pro, ora puoi aggiungere un foglio di calcolo a un modello di grafica animata di After Effects basato su dati (MOGRT) e determinare l’animazione o apportare modifiche ai dati nel MOGRT.

Nelle versioni precedenti, era necessario apportare molte modifiche manualmente. Ad esempio, se si desiderava modificare i numeri in una tabella per tutti i mesi, gennaio-dicembre, occorreva modificare manualmente 12 valori. Ora, se i dati sono disposti in un foglio di calcolo, puoi facilmente mappare il foglio di calcolo al MOGRT e tutti i valori vengono aggiornati automaticamente.

Per ulteriori informazioni, consulta Operazioni con modelli di grafica animata basati su dati.

Modificare le proprietà del gruppo e testo sorgente nei modelli di grafica animata

Ora puoi modificare le proprietà del testo sorgente nei modelli di grafica animata (se abilitate per la modifica dall’autore in After Effects).

Alcune delle proprietà che puoi modificare sono:

  • Selezione dei caratteri
  • Regolazione della dimensione del font
  • Stili simulati

Analogamente, se esistono gruppi creati in un modello di grafica animata di After Effects, puoi impostare un vortice aperto e modificare le proprietà in Premiere Pro.

Per ulteriori informazioni, consulta Personalizzare il modello di grafica animata.

Nota:

Ciò è applicabile per i modelli di grafica animata creati utilizzando le versioni di After Effects CC 16.0 o versioni successive.

Modificare la durata di un modello di grafica animata

Ora puoi modificare facilmente la durata di un modello di grafica animata in Premiere Pro, senza alterare le parti protette del modello, come introduzioni, outro o gli elementi di branding.

Per ulteriori informazioni, consulta Personalizzare il modello di grafica animata.

Migliore esperienza di ricerca nei modelli di grafica animata in Adobe Stock

Grazie ai miglioramenti di impaginazione nel pannello Grafica essenziale, è ora possibile cercare e ordinare in modo più efficace le riprese di qualità cinematografica e modelli di grafica animata progettati in modo professionale.

Per ulteriori informazioni, consulta Cercare in Adobe Stock i modelli di grafica animata utilizzando il pannello Grafica essenziale.

Miglioramenti apportati a VR

Flussi di lavoro end-to-end per 180 VR

Per portare il pubblico al centro dell’azione, puoi creare video VR a 180° per contenuti otoscopici e stereoscopici, grazie alle funzioni ottimizzate per assimilazione, editing ed effetti. Puoi anche produrre video finali nel formato Google VR a 180° per YouTube, Facebook o per altre piattaforme.

Per ulteriori informazioni, consulta Modificare e pubblicare video VR.

Aggiungere marcatori spaziali in elementi multimediali immersivi

Marcatori spaziali in Premiere Pro
Marcatori spaziali in Premiere Pro

Ora puoi inserire marcatori spaziali negli elementi multimediali mentre indossi il visore HMD (Head Mounted Display). Nelle versioni precedenti di Premiere Pro, era invece necessario togliersi il visore per aggiungere i marcatori.

Per ulteriori informazioni, consulta Aggiungere e modificare i marcatori spaziali.

Nuova modalità teatro nell’ambiente immersivo Adobe

La modalità teatro consente di disporre di un nuovo monitor di riferimento portatile all’interno dell’ambiente immersivo Adobe. Questa modalità funge da sala di proiezione virtuale per la collaborazione con il regista o il produttore, per contenuti 2D e/o immersivo.

Quando provi a visualizzare metraggio con l’ambiente immersivo Adobe attivo, ora accedi a una sala virtuale con un monitor davanti a te che simula un’esperienza di home theater. L’ambiente immersivo Adobe passa automaticamente a questa “modalità teatro” quando il monitor sorgente o di programma incontra un filmato 2D tradizionale non immersivo.

Per ulteriori informazioni, consulta Configurare e utilizzare il visore HMD (Head Mounted Display) per il video immersivo in Premiere Pro.

Miglioramenti apportati alla collaborazione

Inviti a gruppi per progetti team

Ora puoi invitare i collaboratori al progetto team usando i gruppi sincronizzati dalla directory dell’organizzazione (per gli utenti enterprise). Inoltre, puoi invitare altri utenti a collaborare al progetto team invitando un gruppo invece di digitare indirizzi e-mail individuali.

Invita collaboratori al progetto team
Invita collaboratori al progetto team

Per ulteriori informazioni, consulta Invitare collaboratori a partecipare al progetto team.

Miglioramenti apportati a Creative Cloud Libraries

Ora puoi:

  • Fare clic e trascinare più tipi di risorsa, esempio, AI, PSD e altri formati di file nel pannello CC Libraries..
  • Condividere le tue librerie e le risorse delle librerie tra i membri del team.
  • Esportare le tue librerie e memorizzarle con il resto delle risorse dopo il completamento di un progetto, sapendo che, se necessario, la libreria può essere ripristinata.

Miglioramenti relativi alle prestazioni e supporto di formati di file

Supporto per nuovi formati di file

Premiere Pro supporta ora i seguenti nuovi formati di file:

  • Decodifica il supporto per i file multimediali di ARRI Alexa LF.
  • Decodifica il supporto per i file multimediali di Sony Venice X-OCN V2, incluse le sorgenti anamorfiche.
  • Formato di acquisizione High Efficiency Image Format (HEIF) utilizzato da iPhone 8 e iPhone X (macOS 10.13.4 e versioni successive).
  • Aggiornamento al RED SDK più recente (RED SDK 7.0.8), che include i miglioramenti a livello di prestazioni e stabilità.

Per ulteriori informazioni, consulta Formati di file supportati.

Supporto per lo standard per sottotitoli australiano

Premiere Pro supporta ora lo standard per sottotitoli australiano OP-42.

Miglioramenti relativi alle prestazioni

  • La decodifica basata su hardware per H264 e HEVC nativo offre prestazioni migliori per questi formati e assicura una maggiore velocità di rendering.
  • L’elaborazione migliorata delle immagini garantisce una maggiore reattività delle funzioni di riproduzione, rendering e Colore Lumetri.

Nuova schermata iniziale

Schermata Home di Premiere Pro al primo avvio
Schermata Home di Premiere Pro al primo avvio

All’avvio di Premiere Pro, ora viene visualizzata una schermata iniziale che include le seguenti opzioni:

  • Apertura di un’ampia gamma di esercitazioni per aiutarti a imparare velocemente i flussi di lavoro di base e suggerimenti e trucchi più avanzati.
  • Creazione un progetto o apertura di uno esistente.

Per ulteriori informazioni, consulta Navigare e utilizzare la schermata iniziale.

Miglioramenti della funzione Salvataggio automatico

Una nuova opzione Salvataggio automatico anche per il progetto corrente è stata aggiunta al pannello preferenze Salvataggio automatico. Se attivi questa opzione, la funzione di salvataggio automatico crea una copia archiviata di uno o più progetti correnti, oltre che salvare il progetto in corso. Per impostazione predefinita, questa impostazione è disattivata.

Le versioni salvate automatiche hanno un suffisso con la data e l’ora in cui sono state salvate (aa-mm-gg-hh-mm-ss) immediatamente successivo al nome progetto (ad esempio, NomeProgetto-2018-08-31_09-53-41.prproj).

Quando si verifica il salvataggio automatico, Premiere Pro crea un nuovo file di progetto di backup e lo aggiunge alla cartella salvataggio automatico come backup del progetto di emergenza. Questo file è sempre l’ultima versione salvata del progetto.

Per ulteriori informazioni sulle preferenze del salvataggio automatico, consulta Impostare le preferenze di salvataggio automatico

Altre modifiche

  • Premiere Pro visualizza ora una finestra di dialogo di conferma se elimini le preferenze utilizzando i tasti Alt o Opz all’avvio.
  • Puoi ora usare abbreviazioni quando immetti i valori dei codici di tempo, ad esempio un punto anziché due zeri. Di conseguenza non devi più digitare manualmente gli zeri. Per ulteriori informazioni, consulta Usare abbreviazioni durante l’immissione del codice di tempo.
  • Puoi ora eliminare i marcatori di clip nelle clip della sequenza senza doverli prima ricaricare nel monitor sorgente. Per ulteriori informazioni, consulta Eliminare i marcatori.
  • Puoi ora premere il tasto Esc per deselezionare tutti gli elementi selezionati nella timeline.
  • I colori delle etichette ora restano visibili quando le clip video sono selezionate.

Problemi noti e problemi risolti

Per un elenco dei bug corretti in questa versione di Premiere Pro, consulta Bug corretti nella versione di ottobre 2018 di Premiere Pro (versione 13.0). Per un elenco completo dei problemi noti, consulta Problemi noti in Premiere Pro CC.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online