Una clip non in linea è una clip che è stata scollegata dal suo file sorgente oppure una clip archiviata che non è ancora stata acquisita. I file non in linea contengono informazioni sui file sorgente mancanti che rappresentano e assicurano all’utente la flessibilità necessaria quando i file effettivi non sono disponibili. Se un file non in linea compare in un pannello Timeline, nel monitor Programma e nella traccia compare un messaggio che avverte che l’oggetto multimediale non è in linea.

Quando archiviate le clip da un nastro, Premiere Pro crea automaticamente file non in linea con le informazioni esatte necessarie per acquisire le clip in seguito. Potete anche creare file non in linea manualmente. I file non in linea sono utili nelle seguenti situazioni:

  • Se le clip sono state archiviate ma non ancora acquisite. Poiché i file non in linea si comportano come clip acquisite, potete organizzare i file non in linea archiviati nel pannello Progetto. Potete inoltre disporre le sequenze con tali file in un pannello Timeline prima dell’acquisizione delle clip non in linea. Quando i file non in linea vengono acquisiti (o trovati, se erano stati acquisiti ma risultavano mancanti), sostituiscono i file non in linea corrispondenti.

  • Se volete acquisire le clip archiviate tramite il controllo dispositivo o l’acquisizione in batch. Un elenco di acquisizione in batch in Premiere Pro è un gruppo di file non in linea: selezionando specifiche clip non in linea queste vengono impostate per l’acquisizione in batch.

  • Volete riacquisire le clip usate nel progetto. Affinché ciò avvenga è necessario che le clip in linea vengano convertite in file non in linea con il comando Rendi non in linea.

  • Se un file sorgente non è disponibile quando aprite un progetto e non può essere trovato manualmente né automaticamente. In questo caso, sono disponibili i pulsanti Non in linea e Tutto non in linea.

Nota:

le clip in linea e non in linea di Premiere Pro non sono correlate ai concetti di montaggio in linea e non in linea.

Creare un file non in linea

Potete creare un file non in linea, ossia una clip segnaposto per il metraggio acquisito in un secondo momento.

  1. Nel pannello Progetto, fate clic sul pulsante Nuovo elemento in fondo al pannello e scegliete File non in linea dal menu.

    Si apre la finestra File non in linea.

  2. Per Contiene, selezionate se desiderate acquisire Video, Audio o Audio e video dal metraggio sorgente.
  3. Per Formato audio, selezionate il formato corrispondente al formato audio del metraggio sorgente: Mono, Stereo o 5.1.
  4. Per Nome cassetta, digitate il nome del nastro contenente il video sorgente per la clip non in linea.
  5. Per Nome file, digitate il nome del file come dovrà comparire su disco una volta acquisito tramite Premiere Pro. Se state creando un file non in linea per un file sorgente già acquisito ma non ancora presente sul computer, digitate il nome di tale file.
  6. Secondo le esigenze, specificate descrizione, scena, ripresa/inquadratura e note.
  7. Immettete il codice di tempo per i punti Inizio oggetto multimediale e Fine oggetto multimediale. Impostate questi punti per l’intera clip non tagliata, compresi i fotogrammi maniglia aggiuntivi di cui avrete bisogno per le modifiche e le transizioni.

    Nota:

    per poter essere acquisito, un file non in linea deve contenere almeno un nome di nastro, un nome di file e impostazioni di inizio e fine dell’oggetto multimediale.

    Non è possibile creare da zero una clip unita non in linea.

Modificare una clip non in linea

Potete modificare una clip non in linea. Potete ad esempio assegnarle nuovi punti di inizio e fine, nome cassetta e nome file e un nuovo formato audio. Potete inoltre specificare se contiene solo audio, solo video o entrambi. Quando una clip non in linea modificata viene inserita in sequenze, mantiene le impostazioni aggiornate. Queste impostazioni aggiornate vengono utilizzate anche per la successiva acquisizione di batch.

  1. In un pannello Progetto, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate doppio clic sulla clip non in linea.

    • Selezionate la clip non in linea. Dopodiché, scegliete Clip > Modifica non in linea.

    Nota:

    Potete assegnare una scelta rapida da tastiera al comando Clip > Modifica non in linea.

    Si apre la finestra Modifica file non in linea.

  2. Modificate le impostazioni a seconda delle necessità, quindi fate clic su OK.

    Nota:

    se la clip non in linea si trova nella Timeline, non potete modificare le impostazioni Contiene e Formato audio.

Potete collegare una clip non in linea a un file sorgente, anche se diverso da quello dal quale è stata creata la clip. Il file sorgente collegato compare ovunque venga utilizzata la clip non in linea all’interno di un progetto. Ad esempio, potete montare una clip non in linea in una sequenza, impostare il suo file sorgente come non in linea, quindi collegare la clip a un altro file sorgente. La nuova sorgente compare nella sequenza nello stesso punto in cui si trovava il file originale.

Potete collegare le clip non in linea a file video, audio e di immagini fisse. Tuttavia, non potete collegare una clip non in linea a una sequenza di immagini fisse diversa dal suo file sorgente originale. In questo caso dovrete invece importare nuove sequenze di immagini fisse e inserirle manualmente nella Timeline.

Potete collegare una clip non in linea contenente audio a un file sorgente non contenente audio. Premiere Pro elimina la traccia audio dal progetto in tutte le istanze della clip ricollegata.

Nota:

per collegare l’audio di un nuovo file sorgente, il file sorgente deve avere lo stesso tipo di traccia audio della clip non in linea. Ad esempio, se la clip non in linea ha una traccia audio stereo, non potete collegarla a un file sorgente con traccia audio mono.

  1. Nel pannello Progetto, selezionate uno o più file non in linea.
  2. Scegliete Progetto > Collega oggetto multimediale.
  3. Selezionate il file sorgente e fate clic su Seleziona.

    Nota:

    se avete selezionato più clip non in linea, per ognuna di esse si apre a turno la finestra di dialogo “Intendete collegare l’oggetto multimediale a”. La barra del titolo della finestra di dialogo presenta il nome file di ogni clip non in linea. Ricollegate il file sorgente corretto a ciascuna delle clip non in linea. Se tutte le clip non in linea selezionate fanno riferimento a file multimediali che si trovano in una stessa cartella, nella finestra di dialogo per il collegamento viene chiesto il primo file, quindi tutte le clip non in linea selezionate vengono collegate a tutti i file presenti nella stessa cartella. Se effettuate il collegamento a un file di un diverso progetto, e se tale progetto usa la stessa struttura e gli stessi nomi di cartelle del primo progetto, nella finestra di dialogo per il collegamento viene chiesto il primo file, quindi tutte le clip non in linea selezionate vengono collegate a tutti i file dell’altro progetto.

  4. (Facoltativo) Se avete selezionato un file sorgente non contenente audio al quale collegare una clip offline contenente audio, viene visualizzata la finestra di dialogo Oggetto multimediale non corrispondente. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per eliminare la traccia audio da tutte le istanze della clip non in linea dal progetto, fate clic su OK.

    • Per annullare il collegamento al file sorgente e conservare la traccia audio in tutte le istanze della clip non in linea, fate clic su Annulla.

Nel pannello Progetto, potete scegliere Clip > Rendi non in linea per qualsiasi clip unita. Quando si rende non in linea una clip unita, tutte le clip componenti diventano anch’esse non in linea. Tuttavia potete usare il comando Ricollega per collegare le tracce desiderate, lasciando le altre non in linea.

Convertire una clip in linea in clip non in linea

  1. Selezionate uno o più file in linea nel pannello Progetto.
  2. Scegliete Progetto > Rendi non in linea.
  3. Selezionate una delle seguenti opzioni:

    File multimediali restano su disco

    Rende non in linea i file selezionati nel progetto senza cancellare dal disco i file sorgente.

    File multimediali vengono eliminati

    Rende non in linea i file selezionati nel progetto e cancella i file sorgente dal disco.

    Nota:

    se acquisite nuovamente una clip con lo stesso nome file di un file che resta sul disco, il file originale viene sostituito. Per conservare le clip originali senza modificarne i nomi, spostatele in un’altra cartella o in un altro disco o specificate nomi di file diversi per le clip riacquisite.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online