Azioni avanzate sui metadati

  1. Guida utente di Lightroom Classic
  2. Introduzione a Lightroom Classico
    1. Novità di Lightroom Classic
    2. Requisiti di sistema di Lightroom Classic
    3. Lightroom Classic | Domande frequenti
    4. Concetti chiave di Lightroom Classic
    5. Tutorial di Lightroom Classic
    6. Riepilogo delle funzioni | Lightroom CC 2015.x/Lightroom 6.x
  3. Lightroom e i servizi Adobe
    1. Creative Cloud Libraries
    2. Tramite le app Adobe Stock in Creative Cloud
  4. Lightroom per dispositivi mobili, TV e il Web
    1. Adobe Photoshop Lightroom per dispositivi mobili e Apple TV | Domande frequenti
    2. Sincronizzare Lightroom Classic con l’ecosistema Lightroom
    3. Famiglia di app Photoshop per dispositivi mobili
  5. Importare foto
    1. Importare immagini da una fotocamera o da un lettore di schede multimediali
    2. Importare le foto da una cartella di un disco rigido
    3. Importare le foto automaticamente
    4. Importare le foto da Photoshop Elements
    5. Importare le foto da una fotocamera per l’acquisizione diretta
    6. Specificare le opzioni di importazione
    7. Impostare le preferenze di importazione
    8. Editor modello nome file ed Editor modello di testo
  6. Flussi di lavoro
    1. Esportare e salvare le foto come file JPEG
    2. Esportare e aggiungere una filigrana alle foto
    3. Importare le foto
    4. Pennello di regolazione: nozioni di base
    5. Regolazioni con la Curva di viraggio
    6. Presentazioni video avanzate
    7. Controllare il Bilanciamento del bianco
    8. Creare un provino a contatto
    9. Migliorate il vostro flusso di lavoro con Lightroom Classic
  7. Area di lavoro
    1. Nozioni di base sull’area di lavoro
    2. Impostare le preferenze per lavorare in Lightroom Classic
    3. Visualizzare il modulo Libreria in un secondo monitor
    4. Personalizzare i timbri identità e i pulsanti dei moduli
    5. Aggiungere la filigrana alle foto in Lightroom Classic
    6. Gestione del colore
  8. Visualizzazione delle foto
    1. Visualizzare le foto
    2. Trovare e confrontare le foto
    3. Impostare le opzioni di visualizzazione del modulo Libreria
    4. Condividere foto per commenti e feedback
    5. Anteprime avanzate
  9. Gestione di cataloghi e file
    1. Domande frequenti del catalogo di Lightroom Classic
    2. Come utilizzare i cataloghi di Lightroom Classic
    3. Creare e gestire i cataloghi
    4. Eseguire il backup di un catalogo
    5. Individuare le foto mancanti
    6. Creare e gestire le cartelle
    7. Gestire le foto all’interno delle cartelle
  10. Mappe
    1. Operazioni con il modulo Mappa
  11. Organizzare le Foto in Lightroom Classic
    1. Riconoscimento dei volti
    2. Raccolte di foto
    3. Raggruppare le foto in pile
    4. Applicare alle foto segnalazioni, etichette e valutazioni
    5. Utilizzare le parole chiave
    6. Elementi fondamentali e azioni dei metadati
    7. Trovare le foto nel catalogo
    8. Utilizzare i video in Lightroom Classic
    9. Azioni avanzate sui metadati
    10. Usare il pannello Sviluppo rapido
  12. Elaborazione e sviluppo di foto
    1. Elementi fondamentali del modulo Sviluppo
    2. Creare immagini panoramiche e immagini panoramiche HDR
    3. Correzione flat-field
    4. Correzione prospettica delle foto con la funzione Upright
    5. Migliorare la qualità di un’immagine utilizzando Migliora
    6. Operazioni con il tono e il colore delle immagini
    7. Applicare regolazioni locali
    8. Unione di foto HDR
    9. Opzioni del modulo Sviluppo
    10. Ritoccare le foto
    11. Correggere gli occhi rossi e gli occhi di animali domestici
    12. Utilizzare lo strumento filtro radiale
    13. Utilizzare lo strumento rimozione macchie ottimizzato
  13. Esportare le foto
    1. Esportare i file su disco o CD
    2. Esportare foto da Lightroom Classic
    3. Pubblicare foto online
    4. Esportare sul disco rigido mediante Servizi pubblicazione
    5. Predefiniti per l’esportazione e altre impostazioni
  14. Utilizzare gli editor esterni
    1. Preferenze Modifica esterna
    2. Aprire e modificare le foto di Lightroom Classic in Photoshop o Photoshop Elements
  15. Presentazioni
    1. Creazione di presentazioni
    2. Pannelli e strumenti del modulo Presentazione
    3. Specificare il layout delle diapositive
    4. Aggiunta di sovrapposizioni alle diapositive
    5. Riprodurre ed esportare le presentazioni
  16. Stampare le foto
    1. Elementi fondamentali del modulo Stampa
    2. Layout e modelli del modulo Stampa
    3. Utilizzare le opzioni e le impostazioni per i lavori di stampa
  17. Album fotografici
    1. Creare album fotografici
  18. Gallerie Web
    1. Creare gallerie per il Web
    2. Utilizzare i pannelli e gli strumenti del modulo Web
    3. Layout delle gallerie Web
    4. Utilizzare i modelli e le impostazioni per gallerie per il Web
    5. Visualizzare in anteprima, esportare e caricare gallerie di foto per il Web
  19. Scelte rapide da tastiera
    1. Scelte rapide da tastiera

Copiare e incollare i metadati tra le foto

Per aggiungere informazioni e metadati IPTC alle foto in modo rapido, potete copiare e incollare i metadati da una foto alle foto selezionate. Per evitare di digitare più volte gli stessi metadati nelle foto, potete usare i comandi Copia metadati e Incolla metadati.

  1. Nella vista Griglia, selezionate una foto da cui desiderate copiare i metadati e scegliete Metadati > Copia metadati.

  2. Nella finestra di dialogo Copia metadati, selezionate le informazioni e i metadati IPTC che desiderate copiare e fate clic su Copia.

  3. Selezionate le foto nella vista Griglia, quindi scegliete Metadati > Incolla metadati.

Sincronizzare i metadati tra le foto nel catalogo

Potete sincronizzare metadati specifici nelle foto selezionate con quelli di un’altra foto. In questo modo, potete aggiungere rapidamente informazioni e metadati IPTC alle foto. Per evitare di digitare più volte gli stessi metadati nelle foto, potete sincronizzare i metadati.

  1. In vista Griglia, selezionate una foto contenente i metadati da sincronizzare con le altre foto. Questa foto diventa la foto attiva.
  2. Fate clic tenendo premuto il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) per selezionare le foto da sincronizzare con quella attiva. Fate clic tenendo premuto il tasto Maiusc per selezionare foto contigue.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Sincronizza sotto ai pannelli a destra.

    • Scegliete Metadati > Sincronizza metadati.

  4. Nella finestra di dialogo Sincronizza metadati, selezionate i metadati desiderati e fate clic su Sincronizza.

    Nota:

    I metadati selezionati per la sincronizzazione sovrascrivono quelli presenti nelle foto selezionate.

  5. (Facoltativo) Scegliete Metadati > Attiva sincronizzazione automatica oppure fate clic sull’interruttore Attiva sincronizzazione automatica del pulsante Sincronizza per applicare automaticamente a tutte le foto selezionate le modifiche che apportate ai metadati.

Sincronizzare i metadati di Lightroom Classic con Camera Raw e Adobe Bridge

Per impostazione predefinita, i metadati di Lightroom Classic vengono salvati nel file del catalogo. Affinché Camera Raw, Photoshop e Adobe Bridge possano accedere alle modifiche apportate ai metadati di Lightroom Classic, incluse le regolazioni del modulo Sviluppo, tali modifiche devono essere salvate in XMP in Lightroom Classic. Quando salvate i metadati in un file raw, le modifiche vengono salvate in un file XMP collaterale. Con altri tipi di file, i metadati vengono salvati nel file stesso.

Nota:

Vengono conservate le gerarchie delle parole chiave create in una di queste applicazioni; in questo modo, i dati non vengono persi, ma tali gerarchie potrebbero non essere visualizzate in tutte le applicazioni. Versioni precedenti a Camera Raw 4.1 potrebbero non riconoscere alcune delle regolazioni apportate nel modulo Sviluppo di Lightroom Classic.

Salvare automaticamente le modifiche ai metadati delle foto in Lightroom Classic

Il modo più semplice per assicurarsi che Adobe Bridge e Camera Raw vedano le modifiche ai metadati apportate in Lightroom Classic consiste nell’impostare il salvataggio automatico delle modifiche.

  1. Scegliete Modifica > Impostazioni catalogo (Windows) o Lightroom Classic  > Impostazioni catalogo (Mac OS).

  2. Nella scheda Metadati, selezionate Scrivi automaticamente modifiche in XMP.

Visualizzare i metadati non salvati

Lightroom Classic visualizza tre tipi di icone nella vista Griglia del modulo Libreria per identificare i metadati non salvati:

È necessario aggiornare il file di metadati 

Indica modifiche non salvate ai metadati della foto in Lightroom Classic.

I metadati sono stati modificati esternamente 

Indica modifiche apportate ai metadati della foto in un’applicazione esterna e non applicate in Lightroom Classic.

Errore nel salvataggio dei metadati 

Indica un errore durante il salvataggio dei metadati in Lightroom Classic. L’icona è visualizzata quando i metadati di una foto vengono modificati in Lightroom Classic ed esternamente.

Le icone sono visualizzate mediante le opzioni nella vista Griglia.

  1. Nel modulo Libreria, scegliete Visualizza > Opzioni di visualizzazione.

  2. Fate clic sulla scheda Vista Griglia nella finestra di dialogo Opzioni vista Libreria.

  3. Selezionate l’opzione Metadati non salvati nell’area Icone celle.

    Nota:

    Potete anche verificare se nel campo Stato metadati del pannello Metadati siano presenti metadati da aggiornare.

Risolvere conflitti di metadati tra Lightroom Classic, Adobe Bridge e Camera Raw

  1. Per sincronizzare i metadati nel catalogo di Lightroom Classic, effettuate una delle seguenti operazioni nella vista Griglia o nel modulo Libreria:

    • Fate clic sull’icona I metadati sono stati modificati esternamente  oppure Errore nel salvataggio dei metadati  su una miniatura. Per applicare i metadati di Camera Raw o Adobe Bridge, scegliete Importa impostazioni da disco. Per ignorare le modifiche di Camera Raw o Adobe Bridge e applicare i metadati del catalogo alla foto, scegliete Sovrascrivi impostazioni.

    • Selezionate una miniatura con l’icona I metadati sono stati modificati esternamente  oppure Errore nel salvataggio dei metadati  e scegliete Metadati > Leggi metadati dai file. Fate clic su Leggi per sovrascrivere le impostazioni del catalogo e applicare le modifiche apportate in Bridge o Camera Raw.

Azioni del pannello Metadati

Per eseguire diverse azioni, ad esempio aprire la cartella contenente una determinata immagine, salvare i metadati in un file, risolvere i conflitti dei metadati, passare alla foto principale di una copia virtuale e molto altro, fate clic sui pulsanti a destra dei relativi campi nel pannello Metadati. Tenete il puntatore del mouse sopra ogni pulsante per visualizzarne la descrizione.

Creare e applicare predefiniti di metadati

Creare un predefinito di metadati

Potete salvare metadati specifici come un predefinito da usare nuovamente su una o più foto. L’utilizzo di un predefinito di metadati evita di dover immettere manualmente le stesse informazioni per diverse foto.

  1. Nel menu Predefinito del pannello Metadati, scegliete Modifica predefiniti.

  2. Digitate le informazioni relative a uno dei seguenti gruppi:

    Informazioni di base

    Consente di immettere i metadati per didascalie, stelle di valutazione ed etichette di testo.

    Contenuto IPTC

    Consente di scrivere i metadati per un breve riepilogo della foto, un codice oggetto disponibile nel sito Web NewsCodes.org e il nome dell’autore della descrizione della foto.

    Copyright IPTC

    Consente di scrivere i metadati relativi al nome del proprietario del copyright, ai diritti d’uso della foto e all’indirizzo del sito Web del proprietario del copyright.

    Creatore IPTC

    Consente di scrivere i metadati relativi al nome, all’indirizzo, alle informazioni di contatto, al sito Web e alla qualifica dell’autore della foto.

    Immagine IPTC

    Consente di scrivere i metadati relativi alla descrizione per la pubblicazione e alla descrizione della foto secondo le linee guida stabilite nel sito Web newscodes.org e alle informazioni sulla località di acquisizione delle foto.

    Stato IPTC

    Consente di scrivere i metadati relativi al titolo della foto, all’identificativo del lavoro per l’assegnazione della foto, alle istruzioni di trasmissione, all’uso o ai diritti della foto, al nome del fotografo, alla società o all’agenzia e al proprietario della foto.

    Estensione IPTC

    Consente di scrivere i metadati per cinque categorie di informazioni aggiuntive relative al contenuto dell’immagine: Amministrazione, Opera d’arte, Descrizione, Modelli e Diritti.

    Proiezione tridimensionale

    Scrive i metadati per la proiezione tridimensionale.

    Parole chiave

    Consente di scrivere i metadati per le parole chiave elencate, aggiungendole alle parole chiave esistenti applicate alle foto.

  3. Selezionate i metadati da includere nel predefinito effettuando una delle seguenti operazioni:
    • Per includere tutti i metadati, fate clic su Seleziona tutto.

    • Per non includere i metadati, fate clic su Deseleziona tutto. Questo pulsante è utile ad esempio se desiderate iniziare da capo la selezione dei metadati da includere.

    • Per includere solo i metadati di cui sono state immesse le informazioni, fate clic su Seleziona compilati.

    Nota:

    Se prima di scegliere Modifica predefiniti avete inserito dei metadati manualmente nel pannello Metadati, i campi modificati sono selezionati nella finestra di dialogo Modifica predefiniti metadati.

    • Per specificare singoli metadati, fate clic sulle caselle accanto ai relativi metadati.

    • Per includere un intero gruppo di metadati, fate clic sulle caselle accanto al nome della sezione (ad esempio, Contenuto IPTC, Copyright IPTC e così via).

  4. Scegliete Predefinito > Salva impostazioni correnti come nuovo predefinito, digitate un nome per il predefinito e fate clic su Crea.

  5. Nella finestra di dialogo Modifica predefiniti metadati, fate clic su Chiudi.

Applicare un predefinito di metadati

  1. Con una o più foto selezionate in vista Griglia o nell’area Provino in vista Lentino, Confronto o Vista d’insieme, scegliete un predefinito nel relativo menu nel pannello Metadati.

Applicare un predefinito di metadati tramite lo strumento spray

  1. Nella vista Griglia, selezionate lo strumento spray nella barra degli strumenti, quindi scegliete Metadati dal menu Pittura nella barra degli strumenti.

    Nota:

    Se lo strumento pittore non è visualizzato nella barra degli strumenti, scegliete Pittore dal menu della barra.

  2. Scegliete il predefinito nella barra degli strumenti, quindi fate clic o trascinate sulla foto per applicare il predefinito.
  3. Per disattivare lo strumento spray, fate clic sul cerchio nella barra degli strumenti. Quando è disattivato, l’icona Spray è visibile nella barra degli strumenti.

Modificare un predefinito di metadati

  1. Nel menu Predefinito del pannello Metadati, scegliete Modifica predefiniti.

  2. Scegliete il predefinito da modificare nel menu a comparsa Predefinito.
  3. Modificate i campi dei metadati e le impostazioni.
  4. Fate di nuovo clic sul menu a comparsa Predefiniti e scegliete Aggiorna predefinito [nome del predefinito]. Quindi fate clic su Chiudi.

Rinominare o eliminare un predefinito di metadati

  1. Scegliete Metadati > Modifica predefiniti metadati.

  2. Fate clic sul menu a comparsa Predefinito e scegliete il predefinito da rinominare o eliminare.

  3. Fate di nuovo clic sul menu a comparsa Predefinito e scegliete Rinomina predefinito [nome del predefinito] o Elimina predefinito [nome del predefinito].

In alternativa, potete eliminare i predefiniti per metadati nel sistema operativo, trascinandone il file da uno dei seguenti percorsi al Cestino:

Mac OS

/Utenti/[nome utente]/Libreria/Supporto applicazioni/Adobe/Lightroom/Metadata Presets/

Windows 7 e 8

\Utenti\[nome utente]\AppData\Roaming\Adobe\Lightoom\Metadata Presets

Logo Adobe

Accedi al tuo account