Al ripristino delle preferenze di Lightroom Classic, vengono reimpostati il nome e la posizione del catalogo corrente. Quando si avvia Lightroom Classic in seguito al ripristino delle preferenze, è necessario individuare il catalogo appropriato. Altrimenti, alcune o tutte le vostre immagini risulteranno mancanti.

Salvate le informazioni del catalogo prima di ripristinare le preferenze

Prima di ripristinare le preferenze, prendete nota del nome e della posizione del catalogo corrente. In Lightroom, scegliete Modifica > Impostazioni catalogo > Generali (Windows) oppure Lightroom > Impostazioni catalogo > Generali (Mac OS). Il nome e la posizione del catalogo sono riportati nella sezione Informazioni. Puoi anche fare clic sul pulsante Mostra in Esplora risorse (Windows) o nel Finder (Mac OS) per accedere al catalogo. Prima di ripristinare le preferenze, annota la posizione e il nome del catalogo corrente.

Informazioni sul catalogo
Informazioni sul catalogo

Ripristino delle preferenze

Per ripristinare le preferenze, seguite la procedura descritta di seguito:

  1. Esci da Lightroom Classic.

  2. Individua il file delle preferenze:

    • Windows: C:\Users\[user name]\AppData\Roaming\Adobe\Lightroom\Preferences\Lightroom Classic CC 7 Preferences.agprefs
    • macOS: /Users/[username]/Library/Preferences/com.adobe.LightroomClassicCC7.plist

    Nota:

    • Importante (macOS): il file Libreria utente è nascosto per impostazione predefinita in Mac OS X 10.7 e versioni successive. Per accedere temporaneamente al file Libreria utente, premi Opzione e seleziona Vai > Libreria nel Finder.
    • Importante (Windows): la cartella AppData è nascosta per impostazione predefinita. Per visualizzarla, seleziona Start > Pannello di controllo > Aspetto e Personalizzazione > Opzioni Esplora file Nella sezione Impostazioni avanzate della scheda Visualizzazione, verifica che l’opzione Visualizza cartelle, file e unità nascosti sia selezionata. Quindi fai clic su OK.

  3. Trascina il file delle preferenze nel Cestino.

Recupero del catalogo corretto

Quando si avvia Lightroom Classic dopo avere ripristinato le preferenze, potrebbe essere richiesto di aggiornare il catalogo. Seguite questa procedura per ottenere nuovamente il catalogo corretto.

  1. Se state lavorando all’interno di un catalogo, non selezionate Aggiorna. Al contrario, fate clic su Scegli un altro catalogo

    Nota: l’aggiornamento converte il catalogo utilizzato nella versione precedente di Lightroom Classic alla versione corrente. È possibile che tu abbia già effettuato questa operazione al momento dell’installazione della versione più recente di Lightroom Classic. La riesecuzione dell'operazione non vi consente di visualizzare le foto correnti e potrebbe inoltre comportare la perdita di molti file.

    Finestra di dialogo di aggiornamento del catalogo Lightroom
  2. La finestra di dialogo successiva presenta un elenco dei cataloghi che Lightroom Classic rileva inizialmente. Se il catalogo non è presente in tale elenco, fate clic su Scegli un altro catalogo.

    Assicuratevi di non selezionare un catalogo diverso da quello effettivamente utilizzato. Se lo fate, potreste riscontrare alcune differenze nelle immagini nel catalogo e nelle modifiche ad alcune delle immagini, nonché foto mancanti.

    Nota: i cataloghi visualizzati nell'elenco potrebbero avere nomi diversi da quanto riportato nell'illustrazione seguente.

    Pulsante Scegli un altro catalogo.
  3. Nella finestra di Esplora risorse (Windows) o del Finder (Mac OS) visualizzata, passate alla posizione in cui avete salvato il catalogo corrente. Selezionate tale catalogo, quindi fate clic su Scegli.

  4. Il catalogo verrà aggiunto alla finestra Seleziona catalogo, in cima all’elenco. Selezionate tale catalogo, quindi fate clic su Apri.

    Selezionate il catalogo
  5. Se desiderate utilizzare sempre questo catalogo, selezionate la casella di controllo Carica sempre questo catalogo all'avvio. È inoltre consigliabile selezionare anche Verifica l'integrità di questo catalogo.

    Selezionate la casella di controllo Carica sempre questo catalogo all'avvio

Individuazione e verifica del catalogo

Se avete saltato la prima sezione di questo documento (Salvate le informazioni del catalogo prima di ripristinare le preferenze) e non conoscete il nome o la posizione di un catalogo, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Cercate nella posizione predefinita: 
    • Windows: C:\Users\[nome utente]\Pictures\Lightroom\
    • Mac OS: /Users/[nome utente]/Pictures/Lightroom/
  2. Cercate nel disco rigido file che terminano in *.lrcat o lrcat per trovare tutti i cataloghi. Quando ottenete l'elenco, selezionatene uno, fate clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Proprietà (Windows) oppure File > Ottieni informazioni (Mac OS). Vengono visualizzate la posizione del file e informazioni utili sull'ultima modifica, in modo da poter determinare qual è il catalogo su cui state lavorando.
  3. Potrebbe essere necessario aprire diversi cataloghi per determinare qual è quello corretto e più recente. Se disponete di molti cataloghi, annotate quali avete aperto e la relativa posizione, nonché qualsiasi altra informazione utile per confrontarli.
  4. Quando avete eseguito il backup del catalogo disponevate probabilmente di un numero considerevole di cataloghi nel computer. Assicuratevi di non aprire e iniziare a utilizzare uno di tali cataloghi invece di quello più recente su cui stavate effettivamente lavorando. Per impostazione predefinita, i cataloghi di cui è stato eseguito il backup si trovano in C:\Users\[nome utente] \Pictures\Lightroom\Lightroom <versione> Catalog\Backups\ (Windows) o /Users/[nome utente]/Pictures/Lightroom/Lightroom <versione> Catalog/Backups/ (Mac OS). Tuttavia, se ne modificate la posizione quando effettuate un backup, potrebbero trovarsi in altre posizioni.

Per capire quale catalogo utilizzare da questo momento in poi, ponetevi le seguenti domande:

  • Vi sono file mancanti non previsti?
  • I file aggiunti più di recente sono corretti?
  • Le raccolte e le parole chiave sono tutte disponibili?

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online