Riepilogo delle funzioni | Lightroom Classic (versione di giugno 2020)

Scoprite le nuove principali funzioni e i miglioramenti nella versione di giugno 2020 (9.3) di Lightroom Classic.

Miglioramenti delle prestazioni

Miglioramenti delle prestazioni

Scoprite i miglioramenti della velocità e un’esperienza di editing con risultati più uniformi.

Miglioramenti dell’interfaccia utente

Miglioramenti dell’interfaccia utente

Ottenete il massimo dagli strumenti SincronizzazioneCurva di viraggioColore aggiornati.

Sovrapposizione del ritaglio centrato

Sovrapposizione del ritaglio centrato

Nuova sovrapposizione griglia 2x2 durante il ritaglio, che fornisce indicazioni sul centro dell’immagine.

Impostazioni predefinite raw

Nuovi predefiniti per impostazioni predefinite

Ora, potete visualizzare rapidamente l’anteprima e applicare diverse impostazioni predefinite utilizzando i nuovi predefiniti per le Impostazioni predefinite.

Regolazione tonalità locale

Regolazione tonalità locale

Controllate la tonalità di un colore in un’area specifica dell’immagine utilizzando uno strumento di regolazione locale.

Predefiniti adattivi ISO

Predefiniti adattivi ISO

Ora, potete creare un predefinito adattativo ISO direttamente da Lightroom Classic.

Fotocamere e lenti supportate

Supporto per nuove fotocamere e nuovi obiettivi

Consultate l’elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati.

Altri miglioramenti

Altri miglioramenti

Scoprite le informazioni sugli altri miglioramenti di questa versione.

Miglioramenti delle prestazioni

In questa versione, troverete i seguenti miglioramenti delle prestazioni:

  • Scorrimento della griglia del catalogo nel modulo Libreria tramite tasti freccia, mouse, trackpad o touch. Più evidente con cataloghi più grandi.
  • Ricerca e filtraggio di un numero elevato di raccolte.
  • Scorrimento dei cursori di modifica nel modulo Sviluppo.

Miglioramenti dell’interfaccia utente

Sincronizzazione, Curva di viraggio e Colore ora hanno un aspetto aggiornato e consentono ad utenti nuovi ed esperti di trarre più facilmente il massimo vantaggio da questi strumenti fondamentali.

Sincronizzazione

Con questa versione, potete gestire e ottenere facilmente informazioni sullo stato di sincronizzazione con la nuova scheda dedicata di sincronizzazione nell’angolo superiore destro, accanto al commutatore del modulo. L’icona Sincronizzazione visualizza lo stato corrente della sincronizzazione e passando il mouse su di essa vengono visualizzate ulteriori informazioni sullo stato corrente. Se fate clic sull’icona Sincronizzazione, viene aperto un menu a comparsa con più opzioni e dettagli in base allo stato di sincronizzazione corrente.

Sincronizzazione
Nuova scheda di sincronizzazione dedicata

Per ulteriori informazioni, consultate Domande frequenti sulla sincronizzazione di Lightroom Classic.

Curva di viraggio

L’interfaccia utente per Curva di viraggio è stata aggiornata in questa versione, per facilitare il passaggio tra i canali Curva parametrica e Curva per punti. Ora, potete effettuare regolazioni più precise con i valori di input della curva per punti e dei canali rosso, verde e blu.

Curva di viraggio
Curva di viraggio

A. Curva parametrica B. Curva per punti 

Per il canale Curva per punti sono state aggiunte anche le seguenti opzioni contestuali.

  • Ripristina canale
  • Ripristina tutti i canali
  • Copia impostazioni canale
  • Incolla impostazioni canale
  • Allinea a griglia
  • Mostra tutte le curve
Curva per punti
Opzioni contestuali nel canale Curva per punti

Potete anche bloccare un punto di controllo e regolarne il valore mediante la casella Input e Output.

Regola valore punto di controllo
Regolare il valore di un punto di controllo

Pannello Colore

È stata aggiornata anche l’interfaccia utente per la selezione di un colore nel pannello Colore.

Pannello Colore
Nuova interfaccia utente per la selezione dei colori nel pannello Colore

Regolazione tonalità locale

Ora, potete regolare e perfezionare la Tonalità a livello locale e apportare regolazioni più precise a un’area specifica dell’immagine, senza influire sul colore nel resto dell’immagine. Usate il nuovo cursore Tonalità quando applicate regolazioni a livello locale per modificare la tonalità di un’area selezionata. 

La barra superiore del cursore è la barra Tonalità di riferimento e la barra inferiore è il cursore Tonalità. Il cursore Tonalità e il colore centrale del cursore Tonalità si basano sui colori dell’area selezionata. Per regolazioni precise, potete selezionare l’opzione Usa regolazione di precisione.

Regolazione tonalità locale
Nuovo cursore Tonalità

Per ulteriori informazioni, consultate Applicare regolazioni locali.

Nota:

Se desiderate regolare la tonalità di colori specifici in una regolazione a livello locale, usate Maschera intervallo colori per rifinire la selezione e quindi usate Regolazione tonalità locale.

Predefiniti adattivi ISO

Per configurare le impostazioni predefinite per l’importazione delle immagini in base all’impostazione ISO dell’immagine, potete ora creare un predefinito adattivo ISO in Lightroom Classic. Per creare un predefinito adattivo ISO, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Identificate due o più immagini con valori ISO diversi in base ai quali desiderate creare il predefinito.

  2. Apportate le modifiche necessarie a queste immagini. Ad esempio, impostate valori di Riduzione disturbo di luminanza diversi per immagini ISO diverse.

  3. Selezionate queste immagini e fate clic su Crea predefinito. Per ulteriori informazioni sulla creazione di un predefinito, consultate Creare un predefinito di sviluppo.

  4. Nella finestra di dialogo Nuovo predefinito di sviluppo, dopo aver selezionato le impostazioni da includere nel predefinito, selezionate Crea predefinito adattivo ISO nella parte inferiore della finestra di dialogo e fate clic su Crea.

    Predefinito adattivo ISO
    Crea predefinito adattivo ISO

    Nota:

    L’opzione Crea predefinito adattivo ISO viene disattivata se:

    • Non avete selezionato due o più immagini.
    • Le immagini selezionate non hanno valori ISO diversi.

Sovrapposizione del ritaglio centrato

Durante il ritaglio, è comune allineare una parte dell’immagine esattamente al centro della cornice, cosa difficile da fare con una sovrapposizione della griglia 3x3. Tuttavia, ora potete usare una sovrapposizione della griglia 2x2 durante il ritaglio di un’immagine. Questa sovrapposizione di ritaglio centrata fornisce indicazioni sul centro dell’immagine e consente di ritagliare con precisione l’immagine.  

Nuovi predefiniti per impostazioni predefinite

Con questa versione, un nuovo set di predefiniti per Impostazioni predefinite è stato aggiunto al pannello Predefinito. Potete usare questi predefiniti per visualizzare rapidamente l’anteprima e applicare impostazioni predefinite diverse per le immagini, eccetto Predefinito Adobe.

Impostazioni predefinite raw
Il nuovo set di predefiniti per impostazioni predefinite

Supporto per nuove fotocamere e nuovi obiettivi

Per un elenco completo delle fotocamere e dei profili obiettivo supportati, consultate le seguenti risorse:

Altri miglioramenti

Aggiornamenti dell’esportazione in batch

Ora, se selezionate più predefiniti durante l’esportazione delle immagini, viene visualizzata una nuova finestra di dialogo Esportazione in batch che sostituisce la finestra di dialogo Selezione cartella. La nuova finestra di dialogo Esportazione in batch offre un maggiore controllo per la selezione delle opzioni di destinazione e denominazione dei file per le immagini esportate.

Esportazione in batch
Nuova finestra di dialogo Esportazione in batch

Nella finestra di dialogo Esportazione in batch, potete selezionare destinazioni diverse per predefiniti diversi oppure selezionare Scegli cartella principale per specificare una cartella principale per tutti i predefiniti. Se selezionate la cartella principale, vengono ignorate tutte le destinazioni salvate in un predefinito e l’opzione Destinazione di ogni predefinito cambia in Inserisci in sottocartella.

Potete anche modificare le opzioni Testo personalizzato e Numero iniziale per i predefiniti selezionati da questa finestra di dialogo, se avete specificato queste opzioni durante la creazione del predefinito.

Per ulteriori informazioni, consultate Esportazione in batch.

Aggiornamento dei metadati

Ora, potete visualizzare e modificare i metadati di proiezione tridimensionale in Lightroom Classic con l’aiuto di una nuova sezione per Proiezioni tridimensionali nel pannello Metadati.

Proiezione tridimensionale
Metadati di proiezione tridimensionale

Aggiornamento impostazioni predefinite raw

Ora, potete creare un predefinito adattivo ISO e configurarlo come impostazione predefinita per le immagini raw. Per ulteriori informazioni, consultate Configurare impostazioni predefinite raw specifiche su valori ISO. Potete anche usare i nuovi predefiniti per impostazioni predefinite per provare diverse impostazioni predefinite standard e configurarle come impostazioni predefinite per l’importazione di immagini raw.

Inoltre, se tentate di eliminare un predefinito configurato come impostazione predefinita per le immagini raw, viene visualizzata una finestra di dialogo che richiede di confermare se desiderate eliminare definitivamente il predefinito. Se continuate ed eliminate il predefinito, l’impostazione predefinita è configurata su Predefinito Adobe. 

Elimina predefinito

Ora, se la posizione del backup specificata in precedenza non è disponibile, verrà visualizzato un messaggio nella finestra di dialogo Backup del catalogo e la cartella in cui si trova il catalogo verrà utilizzata per il backup. 

Esegui backup catalogo
Un messaggio che indica che la cartella di backup selezionata in precedenza non è disponibile

Compressione TIFF

Nelle versioni precedenti di Lightroom Classic, l’impostazione di compressione TIFF per la modifica in Adobe Photoshop non funzionava. Tuttavia, con questa versione la compressione TIFF funziona per i seguenti flussi di lavoro:

  • Modificare in Photoshop
  • Aprire come oggetti avanzati in Photoshop
  • Unire a panorama in Photoshop
  • Unire come HDR in Photoshop
  • Aprire come livelli in Photoshop

Migrazione di raccolte pubblicate su Facebook

Con questa versione, tutte le raccolte già configurate tramite il plug-in Facebook verranno spostate nel set di raccolte Facebook appena creato nel pannello Raccolte.

Plug-in Facebook

Aggiornamento Vista d’insieme

Le icone per valutazioni iniziali e stato di segnalazione sono state aggiornate nella Vista d’insieme per modificare il colore in base al colore di sfondo selezionato.

Supporto HEVC in Windows 10

Con questa versione, i file video HEVC sono supportati in Windows 10.

Supporto AVI in macOS

Con questa versione, i file AVI sono supportati in macOS.

Logo Adobe

Accedi al tuo account