Scopri la compatibilità tra le ultime app CC 2019 e i sistemi operativi Windows e macOS.

Concentrare i nostri sforzi di sviluppo sulle versioni più recenti dei sistemi operativi Windows e Mac ci consente di focalizzarci sullo sviluppo delle caratteristiche e delle funzionalità più richieste date,garantendo prestazioni ottimali che si avvalgono dell’hardware moderno.Per sfruttare i continui sviluppi in ambito hardware e software, le app Creative Cloud 2019 non supportano alcune vecchie versioni dei sistemi operativi. Non  sarai in grado di installare o eseguire le app Creative Cloud 2019 a meno che tu non disponga di una versione supportata di Windows o macOS.

Le app CC 2019 sono disponibili per Windows 7, Windows 10 o versioni successive e macOS Sierra 10.12 o versioni successive. Le versioni 2019 dei prodotti per video digitali richiedono le versioni più recenti di Windows 10 e macOS Sierra o successivo. Windows 8.1 o le versioni precedenti di Windows 10 non sono supportate.

Per informazioni su ciascuna app Creative Cloud, consulta Requisiti di sistema di Creative Cloud.

Nota:

Se stai utilizzando Windows 8.1, Windows 10 v1511 e v1607 o Mac OS 10.11 (El Capitan), puoi continuare a eseguire e installare le versioni precedenti delle applicazioni Creative Cloud.

L’app Creative Cloud Desktop, che gestisce le installazioni delle applicazioni, continuerà ad essere supportata su Windows 7 e versioni successive e Mac OS X 10.9 eversioni successive,in questo modo, se non riesci ad aggiornare il tuo sistema operativo in questo momento, puoi continuare a utilizzare le versioni precedenti delle app Creative Cloud.

Le versioni future di Creative Cloud non supporteranno Windows 7.

Aggiornamento del sistema operativo

macOS

Per sfruttare le funzionalità e le tecnologie più recenti del sistema operativo, le app Creative Cloud 2019 richiedono macOS Sierra (10.12) o versioni successive. Se utilizzi una versione precedente di Mac OS X, Apple fornisce un aggiornamento gratuito a macOS High Sierra (10.13).

Fai clic qui per scaricare l’ultimo aggiornamento
Fai clic sull’immagine per avviare il processo di aggiornamento

Per ulteriori informazioni, vedi Aggiornamento a macOS High Sierra.

Windows 10

Per sfruttare le funzionalità e le tecnologie più recenti del sistema operativo, le app Creative Cloud 2019 richiedono l’aggiornamento Windows 10 Creators (versione 1703) o versioni successive. Se utilizzi una versione precedente, Microsoft fornisce un aggiornamento gratuito all’ultima versione di Windows 10.

Fai clic qui per installare l’ultimo aggiornamento
Fai clic sull’immagine per avviare il processo di aggiornamento

Windows 8.1

La versione più recente delle app Creative Cloud nonsupporta Windows 8.1. Microsoft ha interrotto il supporto mainstream per Windows 8.1 a gennaio 2018. 

Per sfruttare le ultime funzionalità delle app CC 2019, è necessario aggiornare il sistema operativo a una versione compatibile di Windows 10. Se non riesci a passare a Windows 10 in questo momento, puoi continuare a utilizzare le versioni precedenti delle app Creative Cloud. Tuttavia, non sarà possibile utilizzare le nuove app come Premiere Rush e Adobe XD.

Per le opzioni di aggiornamento da Windows 8.1, contattare l’assistenza Microsoft o il rivenditore Microsoft.

Windows 7

Le ultime versioni degli strumenti audio e video di Adobe richiedono Windows 10 (versione 1703 o successiva).Prestazioni e stabilità sono le priorità principali di tutti i nostri utenti. L’esecuzione delle nostre app sulla versione corrente di Windows 10 aiuta a fornire un’esperienza ottimale con i nostri strumenti.

Il supporto mainstream per Windows 7 è terminato nel 2015. Per ulteriori informazioni sul supporto di Windows, visita la scheda informativa relativa al ciclo di vita di Windows.

Per l’aggiornamento delle opzioni da Windows 7, contattare l’assistenza Microsoft o il rivenditore Microsoft.

Attenzione:

Assicurati che tutti gli strumenti, i plug-in e le app di terze parti siano compatibili e supportati nella versione del sistema operativo a cui stai aggiornando.

Domande frequenti

Perché non riesco a installare nuove app come Adobe XD o Adobe Premiere Rush?

Alcune app come Adobe Rush e Adobe XD richiedono i più recenti sistemi operativi. Se il tuo sistema operativo non è supportato, l’app desktop Creative Cloud contrassegna queste app come incompatibili.

Per installare e utilizzare queste app, è necessario aggiornare il sistema operativo.

C’è un modo per installare le app CC 2019 su sistemi operativi precedenti?

Adobe non supporta né consiglia di installare le app CC 2019 su versioni non supportate dei sistemi operativi.

Le app video e audio CC 2019 non sono compatibili con il mio sistema operativo attuale. Cosa fare?

Le ultime versioni degli strumenti audio e video di Adobe richiedono Windows 10 (versione 1703 o successiva) o macOS 10.12 (o versione successiva). Questo vale per la versione CC 2019 di Adobe Media EncoderAfter EffectsAuditionCharacter AnimatorPreludePremiere Pro.

Per informazioni più dettagliate sui requisiti del sistema operativo degli strumenti audio e video di Adobe, consulta questo post del blog.

Mi aspettavo una correzione di bug, ma il mio sistema operativo non è compatibile con l’ultima versione. Cosa fare?

Per utilizzare la versione più recente dell’applicazione con le correzioni dei bug, dovrai aggiornare il tuo sistema operativo a uno compatibile. Se non desideri aggiornare, è possibile continuare a utilizzare la versione precedente dell’applicazione.

Non riesco a utilizzare la mia app appena acquistata perché non riesco ad aggiornare il mio sistema operativo. Come bisogna procedere?

Se non è possibile aggiornare il sistema operativo in questo momento, è possibile installare queste app su un altro computer compatibile. È possibile utilizzare le applicazioni Creative Cloud su massimo due computer.  

L’abbonamento consente inoltre di utilizzare versioni precedenti che funzionano ancora con il sistema operativo corrente.

Se disponi di un piano per app singola non compatibile, puoi cambiare il piano con un’app compatibile.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online