Modifica dell’ordine di sovrapposizione

Quando create oggetti sovrapposti, potete controllarne la sovrapposizione mediante il comando Ordina.

  1. Se necessario, fate doppio clic sul titolo nella timeline della vista Esperti per aprirlo nel pannello Monitor.
  2. Selezionate l’oggetto da spostare.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Control (Mac OS) sull’oggetto e scegliete Ordina.

    • Scegliete Testo > Disponi.

  4. Scegliete una delle seguenti opzioni:

    Porta in primo piano

    Porta l’oggetto sopra a tutti gli oggetti sovrapposti.

    Porta avanti

    Scambia l’oggetto con l’oggetto direttamente davanti a esso.

    Porta sullo sfondo

    Sposta l’oggetto sotto a tutti gli oggetti sovrapposti.

    Porta dietro

    Scambia l’oggetto con l’oggetto direttamente dietro di esso.
    Nota: se gli elementi di testo o forma sovrapposti sono molto numerosi, può risultare difficile selezionare un elemento all’interno della sovrapposizione. Per navigare tra gli elementi sovrapposti e raggiungere l’elemento desiderato, puoi usare il comando Testo > Seleziona oppure puoi fare clic con il pulsante destro del mouse o fare clic tenendo premuto il tasto Control e scegliere Seleziona.

Centrare gli oggetti

  1. Se necessario, fate doppio clic sul titolo nella timeline della vista Esperti per aprirlo nel pannello Monitor.
  2. Selezionate uno o più oggetti ed effettuate una delle seguenti operazioni nel pannello Regolazioni:
    • Per centrare l’oggetto verticalmente, fate clic sul pulsante Al centro in verticale.

    • Per centrare l’oggetto orizzontalmente, fate clic sul pulsante Al centro in orizzontale.

Allineare e distribuire gli oggetti

Con i comandi di allineamento e distribuzione potete allineare o distanziare in modo regolare gli oggetti selezionati all’interno di un titolo nel pannello Monitor. Potete allineare o distribuire gli oggetti (caselle di testo, forme o entrambi) sull’asse verticale o sull’asse orizzontale. Se scegliete l’allineamento orizzontale, gli oggetti selezionati si allineano lungo il bordo dell’asse orizzontale dell’oggetto più vicino al bordo scelto. Se scegliete l’allineamento verticale, gli oggetti selezionati si allineano lungo il bordo dell’asse verticale dell’oggetto più vicino al bordo scelto.

Durante l’allineamento e la distribuzione degli oggetti selezionati, ricordate quanto segue:

  • Un’opzione di allineamento allinea gli oggetti selezionati all’oggetto che rappresenta in modo più fedele il nuovo allineamento. Ad esempio, per l’allineamento a destra, tutti gli oggetti selezionati verranno allineati all’oggetto selezionato che è più vicino al lato destro.

  • Un’opzione di distribuzione assegna una spaziatura regolare agli oggetti selezionati tra i due oggetti più esterni. Ad esempio, per un’opzione di distribuzione verticale, gli oggetti selezionati vengono distanziati tra l’oggetto più in alto e quello più in basso, tra gli oggetti selezionati.

  • Quando distribuite oggetti di dimensioni diverse, è possibile che gli spazi tra gli oggetti non siano uniformi. Ad esempio, se distribuite gli oggetti rispetto al loro centro, questi vengono distanziati con lo stesso spazio tra i rispettivi centri. Oggetti di dimensioni diverse danno quindi luogo a spaziatura diversa tra i bordi degli oggetti stessi. Per creare una spaziatura uniforme tra gli oggetti selezionati, usate l’opzione Orizzontalmente in modo uniforme o Verticalmente in modo uniforme.

Allineare gli oggetti

  1. Se necessario, fate doppio clic sul titolo nella timeline della vista Esperti per aprirlo nel pannello Monitor.
  2. Nel pannello Monitor, tenete premuto il tasto Maiusc e fate clic su due o più oggetti o trascinate per includerli in un’area di selezione.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Control (Mac OS) su uno degli oggetti selezionati e scegliete Allinea oggetti.

    • Scegliete Testo > Allinea oggetti.

  4. Selezionate il tipo di allineamento desiderato.

Distribuire gli oggetti

  1. Se necessario, fate doppio clic sul titolo nella timeline della vista Esperti per aprirlo nel pannello Monitor.
  2. Nel pannello Monitor, tenete premuto il tasto Maiusc e fate clic su tre o più oggetti o trascinate per includerli in un’area di selezione.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Control (Mac OS) su uno degli oggetti selezionati e scegliete Distribuisci oggetti.

    • Scegliete Testo > Distribuisci oggetti.

  4. Selezionate il tipo di distribuzione desiderato.

Trasformare gli oggetti

Potete disporre della massima flessibilità di regolazione della posizione, della rotazione, della scala e dell’opacità di un oggetto: l’insieme di questi attributi viene definito come proprietà di trasformazione. Per trasformare un oggetto, potete trascinarlo nel pannello Monitor o scegliere un comando dal menu Testo.

Regolare l’opacità di un oggetto

  1. Se necessario, fate doppio clic sul titolo nella timeline della vista Esperti per aprirlo nel pannello Monitor.
  2. Nel pannello Monitor, selezionate un oggetto.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Control (Mac OS) sull’oggetto e scegliete Trasforma > Opacità.

    • Scegliete Testo > Trasforma > Opacità.

  4. Digitate un nuovo valore per l’opacità e fate clic su OK.

    Nota:

    questa impostazione regola l’opacità degli oggetti all’interno del titolo. Potete impostare l’opacità globale dell’intero titolo nella timeline della vista Esperti come per qualsiasi altra clip video, utilizzando gli effetti.

Spostare gli oggetti

  1. Se necessario, fate doppio clic sul titolo nella timeline della vista Esperti per aprirlo nel pannello Monitor.
  2. Selezionate uno o più oggetti nel pannello Monitor.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Trascinate l’oggetto o gli oggetti selezionati in una nuova posizione.

    • Scegliete Testo > Trasforma > Posizione. Digitate i nuovi valori per le posizioni x e y, quindi fate clic su OK.

    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Control (Mac OS) sugli oggetti selezionati e scegliete Trasforma > Posizione. Digitate i nuovi valori per le posizioni x e y, quindi fate clic su OK.

      Nota: i valori posizione x e y corrispondono a un sistema di coordinate nel quale l’angolo superiore a sinistra del titolo è 0, 0. Quando immetti i valori x e y, Premiere Elements posiziona in tale punto il centro del rettangolo di selezione dell’oggetto selezionato.

Modificare gli oggetti in scala

  1. Se necessario, fate doppio clic sul titolo nella timeline della vista Esperti per aprirlo nel pannello Monitor.
  2. Selezionate uno o più oggetti nel pannello Monitor.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per ridimensionare la larghezza, trascinate la maniglia destra o sinistra del rettangolo di selezione dell’oggetto.

    • Per ridimensionare l’altezza, trascinate la maniglia superiore o inferiore del rettangolo di selezione dell’oggetto.

    • Per mantenere le proporzioni dell’oggetto, premete il tasto Maiusc e trascinate le maniglie d’angolo e del rettangolo di selezione.

    • Per ridimensionare e mantenere le proporzioni, premete Maiusc mentre trascinate i punti angolo dell’oggetto.

    • Per ridimensionare dal centro, tenete premuto Alt mentre trascinate i punti angolo dell’oggetto.

    • Per impostare i valori di ridimensionamento in percentuale, scegliete Testo > Trasforma > Scala oppure fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Control (Mac OS) sull’oggetto e scegliete Trasforma > Scala. Specificate i valori desiderati e fate clic su OK.

    Nota:

    trascinando le maniglie del rettangolo di selezione di un oggetto testo creato con lo strumento Testo o Testo verticale si modifica la dimensione del font.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online