Informazioni su droplet e azioni

Se periodicamente si utilizza lo stesso profilo di verifica preliminare per esaminare i documenti, è possibile utilizzare un droplet o un’azione di verifica preliminare per elaborare i file.

Un droplet in Verifica preliminare è una piccola applicazione che esegue una verifica preliminare su uno o più PDF trascinati sull’icona del droplet . È possibile salvare un droplet sul desktop o in un’altra posizione sul computer.

Analogamente ai droplet, l’azione di verifica preliminare analizza più file contemporaneamente, separa i file senza problemi da quelli che ne hanno e crea rapporti nelle posizioni designate. Inoltre, le hot folder consentono di convertire più tipi di file (JPEG, HTML, RTF e così via) in PDF o PDF/X mediante l’utilizzo di impostazioni di conversione specificate dall’utente, eseguire un’analisi dei file utilizzando i profili specificati e produrli in qualsiasi formato supportato da Acrobat, incluso PDF e PostScript.

Nota:

se si esegue solo un’analisi dei file, è probabile che non sia necessario salvare le modifiche o le copie nelle cartelle di output.

Creare e modificare un droplet per eseguire una verifica preliminare

Quando si analizzano i file utilizzando un droplet, è possibile separare i file senza problemi da quelli che ne hanno e consultare i risultati in un rapporto facoltativo.

Creare un droplet

  1. Scegliere Strumenti > Produzione di stampe > Verifica preliminare e infine Crea droplet dal menu Opzioni della finestra di dialogo Verifica preliminare.

  2. Scegliere un profilo di verifica preliminare dal menu a comparsa. Creare un profilo nuovo se quello desiderato non è presente nell’elenco.
  3. Specificare le impostazioni per la gestione dei PDF in seguito alla verifica preliminare, quindi salvare il droplet.

Modifica le impostazioni del droplet

  1. Fare doppio clic sull’icona Droplet oppure scegliere Modifica droplet dal menu Opzioni della finestra di dialogo Verifica preliminare (Strumenti > Produzione di stampe > Verifica preliminare).

  2. Cambiare le impostazioni da modificare, quindi salvare il droplet.

Impostazioni del droplet

Utilizzare le opzioni del droplet per specificare il metodo di elaborazione dei PDF da parte di Verifica preliminare quando vengono trascinati sull’icona del droplet.

Nota:

è possibile specificare queste opzioni anche quando si esegue una verifica preliminare utilizzando la funzione Azioni (vedere Azione guidata).

Mantieni profilo [profilo]

(Modifica le impostazioni del droplet) Utilizza il profilo selezionato correntemente per la verifica preliminare.

Acquisisci

(Modifica le impostazioni del droplet) Inserisce il profilo utilizzato nel droplet nell’elenco dei profili sotto la categoria dei profili importati.

Modifica profilo

(Modifica le impostazioni del droplet) Fornisce un menu con tutti i profili disponibili. È possibile selezionare un profilo diverso per la verifica preliminare.

Esegui profilo di verifica preliminare senza applicare correzioni

Effettua l’analisi e il rapporto dei problemi senza correggerli. Questa opzioni risulta disponibile solo se viene scelto un profilo che include una correzione per la risoluzione dei problemi.

Copia file PDF

Posiziona una copia del PDF nella cartella delle operazioni completate o in quella degli errori.

Sposta file PDF

Sposta il PDF analizzato nella cartella delle operazioni completate o in quella degli errori.

Salva alias del file PDF

Posiziona un link al PDF nella cartella delle operazioni completate o in quella degli errori in modo che il file originale non venga spostato dalla posizione iniziale.

Crea rapporto e salvalo nella cartella delle operazioni completate/degli errori

Consente di specificare il tipo di rapporto e il numero di dettagli. Questo rapporto contiene i risultati della verifica preliminare.

Impostazioni

Consente di modificare le opzioni del rapporto.

Cartella delle operazioni completate/Cartella degli errori

Consente di specificare una cartella e un percorso per i file e i rapporti facoltativi.

Opzione di visualizzazione di un PDF di riepilogo

Crea un rapporto dei file che hanno generato mancate corrispondenze durante l’analisi. Il rapporto indica la posizione di ogni file, in cui il percorso è costituito da un link attivo.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online