Nuove funzioni principali della versione di maggio 2019 di Acrobat DC
Acrobat_DC_logo_SCREEN_RGB_96px

Acrobat DC con i servizi Adobe Document Cloud è la soluzione PDF completa per lavorare ovunque con i documenti più importanti. Con questa ultima versione, Acrobat DC è stato rinnovato per offrire un’esperienza utente semplice e uniforme su desktop, Web e dispositivi mobili, compresi quelli abilitati per funzioni touch.


Nuova esperienza introduttiva in-app

Acrobat ora presenta una schermata Home progressiva e con più stati che consente di:

  • Iniziare a utilizzare con successo i PDF e scaricare le relative app mobili
  • Trovare gli strumenti Acrobat principali come Modifica PDF, Organizza PDF, Combina PDF, Invia per revisione e altri
  • Usufruire di una prima esperienza in-app intuitiva negli strumenti stessi
Esperienza introduttiva in-app

Per ulteriori informazioni, consulta Nozioni di base sull’area di lavoro.

Esperienza di condivisione semplificata per visualizzazione, revisione e firma

La nuova esperienza di condivisione semplifica il modo in cui si possono condividere i PDF a scopo di visualizzazione, revisione e firma. L’interfaccia di condivisione nel riquadro a destra è stata sostituita da una nuova finestra di dialogo modale in cui è possibile scegliere tra le quattro attività principali seguenti:

  • Ottieni un link: condividi un link che permette ad altri di visualizzare o rivedere il file PDF. Quindi seleziona Consenti commenti per revisione per ottenere i commenti dei revisori in modo facile e rapido.
  • Invita persone: seleziona questa opzione per invitare tramite e-mail le persone che dovranno visualizzare o rivedere i file PDF. Quindi seleziona Consenti commenti per revisione per ottenere i commenti dei revisori in modo facile e rapido.
  • Allega a e-mail: seleziona questa opzione per inviare un file PDF come allegato e-mail.
  • Richiedi firme: per inviare i documenti da firmare tramite Adobe Sign
Finestra Condividi

Nota:

Adobe sta testando questa nuova esperienza di condivisione PDF in Acrobat DC. Pertanto la nuova esperienza potrebbe non essere disponibile per tutti gli utenti di Acrobat DC.

Per ulteriori informazioni, consulta Condividere e tenere traccia dei PDF online (Nuova esperienza | Esperienza precedente).

Strumento firma unificato per firmatari e mittenti

Le funzionalità Compila e firma e Adobe Sign (precedentemente nota come Invia per firma) sono ora consolidate in un singolo strumento Firma che consente sia di compilare e firmare un documento, sia di inviare ad altri un documento da firmare. Offre un’esperienza semplificata in cui viene chiesto chi deve compilare e firmare per primo (il mittente o altri utenti) e quindi presenta una procedura guidata per completare l’attività. Con questo strumento si utilizza una singola funzione per tutte le esigenze di compilazione di moduli e firma di documenti.

1. Seleziona Compila e firma nel riquadro a destra o dal Centro strumenti. Viene visualizzata l’interfaccia Compila e firma.

Pagina Home di Compila e firma

2. Scegli un’opzione in base a chi deve compilare e firmare per primo il documento o modulo:

a. Per compilare e firmare il documento o modulo, scegli Me stesso. Vengono visualizzate le opzioni di Compila e firma.

b. Per inviare il documento ad altri che dovranno firmarlo, scegli Altri. Vengono visualizzate le opzioni “Invia per firma con Adobe Sign”.

Procedura guidata Compila e firma con nuove opzioni di condivisione

Acrobat ora riconosce se il documento aperto è un modulo e, in tal caso, guida l’utente nella sua compilazione. Nell’interfaccia Compila e firma, dopo che si fa clic su Me stesso, la barra degli strumenti presenta automaticamente le opzioni per la compilazione e firma. Quindi, una volta compilato il modulo e fatto clic su Avanti, viene visualizzata una nuova finestra di dialogo di condivisione contenente le seguenti opzioni:

  • Ottieni un link: scegli questa opzione per condividere con altri una copia di sola lettura del documento.
  • Richiedi firme: scegli questa opzione per inviare il documento ad altri che dovranno firmarlo.
Opzioni di condivisione per modulo compilato

Per ulteriori informazioni, consulta Inviare i documenti per la firma.

Riaprire i PDF dell’ultima sessione di Acrobat o Reader

Ora puoi ripristinare la sessione precedente con i PDF aperti in Acrobat. Se Acrobat si chiude in modo imprevisto, viene visualizzato il suggerimento contestuale Riapri PDF chiusi. Fai clic su Ripristina.

Riaprire i PDF chiusi

In alternativa, per ripristinare la sessione precedente, fai clic su File > Riapri PDF da ultima sessione.

Riaprire i PDF dell’ultima sessione

Riaprire le schede chiuse di recente

Per riaprire una scheda chiusa di recente, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di un PDF aperto e seleziona Riapri scheda chiusa. Seleziona di nuovo questa opzione per aprire più schede chiuse. In alternativa, usa la scelta rapida da tastiera Alt + Shift + T. Acrobat riapre i file nella stessa sequenza con cui sono stati chiusi.

Riaprire una scheda chiusa

Migliore esperienza di ricerca

Quando si digitano le prime lettere di un termine da cercare in un PDF, Acrobat propone una parola corrispondente e ne indica la frequenza di utilizzo nel documento. Quando si seleziona una parola, Acrobat ne evidenzia tutti i risultati nel PDF.

Ricerca mentre si digita il testo
Ricerca mentre si digita il testo
Navigazione tra i risultati evidenziati
Navigazione tra i risultati evidenziati

Per ulteriori informazioni, consulta Eseguire ricerche nei PDF.

Suggerimenti contestuali per gli strumenti di Acrobat

Acrobat ora fornisce suggerimenti contestuali in base all’azione che viene eseguita in un PDF. I suggerimenti sono intuitivi e permettono di velocizzare notevolmente il lavoro. Acrobat fornisce suggerimenti per:

  • Condividere un PDF dopo che è stato modificato.
Suggerimento di Acrobat per condividere un PDF
  • Utilizzare lo strumento Organizza pagine dopo che sono stati combinati dei file o quando si tenta di usare le miniature delle pagine.
  • Aggiungere un commento e usare lo strumento Migliora le scansioni quando si usa lo strumento Evidenzia su un documento acquisito da scanner. Inoltre, per lo strumento Migliora le scansioni, se non è elencato alcuno scanner Acrobat propone di usare l’app Adobe Scan per dispositivi mobili.
Suggerimento contestuale che propone di usare l’app Adobe Scan per dispositivi mobili se non viene trovato alcuno scanner
  • Usare il servizio Revisione se si aggiungono dei commenti a un PDF o si lavora su una versione rivista di un documento contenente dei commenti.
Suggerimento di Acrobat per condividere un PDF per la revisione

Esperienza per commenti migliorata

Ora Acrobat offre azioni rapide in una barra di strumenti mobile per consentire l’esecuzione di azioni contestuali quando si visualizza un PDF. Per accedere a queste azioni non è necessario aprire lo strumento per la creazione di commenti.

  • Azioni disponibili quando si seleziona del testo: Evidenzia testo, Barra testo, Sottolinea testo, Modifica testo e immagini, e Copia testo.
Azioni disponibili quando si seleziona del testo
  • Azioni disponibili quando si seleziona un’immagine: Aggiungi nota, Evidenzia testo, Modifica testo e immagini, e Copia immagine.
Azioni disponibili quando si seleziona un’immagine
  • Azioni disponibili quando si seleziona un’evidenziazione: Aggiungi nota o Elimina nota.
Azioni disponibili quando si seleziona un’evidenziazione

Esperienza migliorata di @menzione nella revisione di documenti

Quando aggiungi un commento, l’opzione @menzione è presente in modo coerente nella casella del commento per facilitarvi l’accesso e consentire la selezione di un revisore.

Integrazione nuova e migliorata con applicazioni Microsoft

Creare e condividere i PDF direttamente da file PowerPoint e Word su Mac

Ora puoi usare direttamente l’opzione Crea e condividi Adobe PDF dal menu Home di Microsoft PowerPoint e Microsoft Word per creare PDF e condividerli per la revisione. Inoltre, durante la condivisione, è possibile consentire l’aggiunta di commenti per ricevere feedback in modo facile e rapido.

Creare e condividere i PDF da Word o PowerPoint su Mac

Mac PDFMaker per PowerPoint tramite il servizio Crea PDF

Puoi creare PDF completi, fedeli all’originale e accessibili da Microsoft PowerPoint su Mac utilizzando la nuova interfaccia di Acrobat con barra multifunzione, Questa funzione si basa sul servizio Crea PDF di Document Cloud.

Condividere per la firma da documenti Microsoft Word e Microsoft PowerPoint

Puoi inviare i documenti per richiederne la firma direttamente da Microsoft Word o Microsoft PowerPoint. A tale scopo, apri un documento Microsoft Word o PowerPoint quindi, nella scheda Home, fai clic su Richiedi firme.

Opzione Richiedi firme

Aprire gli allegati PDF in Acrobat da Microsoft Outlook

Quando ricevi un allegato PDF in Outlook, ora puoi aprirlo in Acrobat. In Outlook puoi usare una delle opzioni seguenti:

  • Fai clic sulla dicitura Apri PDF in Acrobat, visualizzata all’estremità destra della riga dell’allegato quando Acrobat non è impostato come applicazione predefinita per visualizzare i file PDF.
Aprire un PDF in Acrobat da Outlook
  • Scegli Apri in Adobe Acrobat dall’elenco a discesa dell’allegato PDF.
Opzione Apri in Acrobat nell’elenco a discesa dell’allegato

Nota:

Dopo aver installato Acrobat DC o dopo averlo aggiornato all’ultima versione, riavvia Outlook per ottenere le nuove opzioni.  

Aprire un PDF in Acrobat da Google Chrome

Quando apri un PDF online, in Google Chrome viene visualizzato il nuovo pulsante mobile Apri in Acrobat. Quando si fa clic sul pulsante, il PDF viene scaricato e aperto in Acrobat.

Aprire in Acrobat da Chrome

Miglioramenti a livello di accessibilità

Annullare o ripristinare le modifiche apportate ai tag con lo strumento Ordine di lettura

La funzione Annulla/Ripeti è stata aggiunta allo strumento Ordine di lettura in Accessibilità. Puoi ripristinare singolarmente le precedenti modifiche relative ai tag apportate in un documento mediante lo strumento Ordine di lettura. Per annullare le modifiche apportate all’ordine di lettura, fai clic su Modifica > Annulla modifica. Per ripristinare le modifiche, fai clic su Modifica > Ripeti modifica.

Annullare e ripristinare le modifiche apportate ai tag

Per ulteriori informazioni, consulta Strumento Ordine di lettura per file PDF.

La navigazione VoiceOver è stata migliorata su Mac. Sono disponibili nuovi contenitori VoiceOver nelle viste Home e Documenti e nel Centro strumenti di Acrobat DC e Acrobat Reader DC. 

Nuovi contenitori VoiceOver nella vista Home
Nuovi contenitori VoiceOver nella vista Home: [1] Barra superiore [2] Riquadro degli strumenti a destra
Nuovi contenitori VoiceOver in Centro strumenti
Nuovi contenitori VoiceOver in Centro strumenti: [1] Barra superiore [2] Riquadro degli strumenti a destra [6] Centro strumenti
Nuovi contenitori VoiceOver nella vista Documento
Nuovi contenitori VoiceOver nella vista Documento: [1] Barra superiore [2] Riquadro degli strumenti a destra [3] Pannello di navigazione [4] Riquadro delle attività a sinistra [5] Riquadro del documento

Cancellare i file recenti

Ora è possibile cancellare tutto l’elenco dei file recenti, inclusi quelli condivisi, visualizzati e rivisti in Acrobat DC. A tale scopo, passa a Home > Recenti e fai clic su Cancella recenti.

Cancellare i file recenti

Visualizzare file con protezione MIP in Acrobat Reader DC e Acrobat DC su desktop Mac

Ora è possibile usare le applicazioni Adobe Acrobat DC e Acrobat Reader DC su desktop Mac per aprire i file protetti con soluzioni MIP (Microsoft Information Protection), quali Azure Information Protection (AIP) e Information Protection con Office 365.

Acrobat Reader DC e Acrobat DC ora rilevano automaticamente i file con protezione MIP e chiedono all’utente di scaricare il plug-in corrispondente dalla pagina dell’Aiuto. Una volta scaricato e installato il plug-in, i file protetti si aprono come qualsiasi PDF in Acrobat o Reader.

Fine del supporto per Mac OS X 10.11

Acrobat non supporta più Mac OS 10.11, in quanto Apple ha dichiarato la fine del supporto per questa versione in agosto 2018. Per installare l’ultima versione di Acrobat e continuare a ricevere gli aggiornamenti di Acrobat, Adobe consiglia di aggiornare il sistema operativo Mac alla versione più recente.

Per gli ultimi requisiti di sistema, consulta Requisiti di sistema per Acrobat DC.

Nuovi profili per Verifica preliminare

I seguenti profili sono stati aggiunti allo strumento Verifica preliminare di Acrobat:

  • Specifiche per imballaggi GWG 2015: verifica la presenza di specifici problemi che interessano la produzione di imballaggi ed etichette per Packaging Offset (GWG2015), Packaging Gravure (GWG2015) e Packaging Flexographic (GWG2015).
  • Passaggi di elaborazione: fornisce informazioni sui passaggi di elaborazione quando un PDF contiene metadati, e segnala la presenza di livelli vuoti.
  • Usa funzioni PDF 2.0: determina se un PDF usa funzioni di stampa PDF 2.0.
  • Porta in primo piano testo 100% nero: in fase di elaborazione, eventuale testo con nero al 100% viene portato in primo piano.

Miglioramenti a livello di protezione

  • Acrobat DC e Acrobat Reader DC sono ora più solidi e sicuri contro attacchi, tramite la prevenzione di perdite di dati, il sandboxing di flussi di lavoro aggiuntivi e la bonifica del codice.
    • I file binari di Acrobat e Reader ora sono abilitati per CFG (Control Flow Guard) su Windows.
    • È stato introdotto il sandboxing nei flussi di lavoro di conversione delle immagini.
  • In Acrobat Reader DC ora AppContainer è abilitato per impostazione predefinita.

Miglioramenti a livello di prestazioni

Acrobat DC è diventato molto più veloce. In particolare:

  • Avvio dell’applicazione migliorato su macOS 10.14
  • Riduzione del 50% nel tempo necessario ad avviare una revisione
  • Prestazioni migliorate per varie funzioni
  • Maggiore stabilità del prodotto

Altri miglioramenti

Notifica Toast del sistema operativo per impostare Acrobat DC come applicazione predefinita per i file PDF

Se Acrobat DC non è l’applicazione predefinita per i file PDF sul computer in uso, viene visualizzata una notifica Toast del sistema operativo che consente di impostare Acrobat DC come l’applicazione predefinita per i file PDF. Fai clic sulla notifica per seguire un flusso di lavoro guidato e impostare Acrobat DC come applicazione predefinita per visualizzare i PDF.

Notifica Toast per impostare Acrobat come applicazione predefinita per i file PDF

Barra di scorrimento singola per la vista Home

Nella vista Home ora è presente una singola barra di scorrimento per l’intera finestra, che copre gli strumenti consigliati, le schede Da fare e le sezioni Recenti.

Scaricare e avviare Acrobat DC da Acrobat Reader DC

Se disponi di un abbonamento Acrobat attivo ma utilizzi ancora Reader, Acrobat Reader DC ti suggerisce di scaricare Acrobat DC.

Due transazioni Adobe Sign gratuite per gli utenti di Acrobat Reader DC

Prossimamente: gli utenti di Acrobat Reader DC riceveranno due transazioni Sign gratuite al mese quando eseguono l’accesso; potranno così provare il flusso di lavoro di Sign.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online