Durante l'installazione di Adobe Acrobat o Adobe Reader 7 o versioni successive in Windows, viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore e la procedura di installazione viene interrotta:

  • Errore 1402: impossibile aprire la chiave [nome chiave].
  • Errore 1406: impossibile scrivere il valore Folders nella chiave [nome chiave]


SOLUZIONI PRIORITARIE

Rimuovete tutte le versioni precedenti di Acrobat o Reader e rieseguite l'installazione

Adobe non supporta più versioni di Acrobat o Reader installate nello stesso computer. Poiché Acrobat e Reader sono utilizzati con molti prodotti, l'installazione simultanea di molteplici versioni può dar luogo a conflitti ed errori. Inoltre, Adobe sconsiglia l'installazione di Acrobat e Reader nello stesso computer. Per completare queste operazioni, sono necessari privilegi di amministratore. Per ulteriori informazioni sui privilegi di amministratore, consultate la documentazione di Windows o contattate Microsoft.

  1. Effettuate una delle operazioni seguenti, a seconda della versione di Windows:

    • (Windows 7) Fate clic su Start > Pannello di controllo > Programmi > Programmi e funzionalità.
    • (Windows Vista) Fate clic su Start > Pannello di controllo > Programmi > Programmi e funzionalità.
    • (Windows XP) Scegliete Start > Pannello di controllo e fate doppio clic su Installazione applicazioni.
  1. Selezionate Acrobat o Reader, quindi fate clic sull'opzione per rimuovere o disinstallare il programma.
  2. Ripetete la procedura per tutte le versioni del programma installate.
  3. Riavviate il computer e reinstallate Acrobat o Reader.

    Nota: per Acrobat, reinstallate il programma dal disco di Acrobat o scaricatelo da adobe.com. Per Reader, scaricate il programma dal centro download di Reader. Se effettuate l'installazione su Vista, fate clic con il pulsante destro del mouse sul programma di installazione di Acrobat o Reader e selezionate Esegui come amministratore.

La seguente dimostrazione illustra come disinstallare Acrobat o Reader da Windows XP.

 

 

Ulteriori soluzioni  

 1. (Utenti esperti) Impostate i valori predefiniti delle autorizzazioni nel Registro di sistema

Dichiarazione di non responsabilità: il registro contiene informazioni relative al sistema che sono essenziali per il computer e le applicazioni. Prima di modificare il registro, eseguite una copia di backup dello stesso. Adobe non fornisce supporto per problemi derivanti da una modifica inappropriata del registro. Il registro deve essere modificato solo da utenti che hanno esperienza nella modifica di file di sistema. Per informazioni sull'editor del registro di sistema di Windows, fate riferimento alla documentazione fornita con Windows o contattate il supporto tecnico di Microsoft. 

Eseguite le procedure riportate di seguito durante l'installazione di Acrobat o Adobe Reader. Il gruppo Administrators è il gruppo amministrativo locale predefinito per Windows.

Windows Vista e Windows 7

  1. Annotate il percorso della chiave nel messaggio di errore senza interrompere l'installazione. Ad esempio, HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf\PersistentHandler.
  2. Fate clic su Start, digitate regedit nella casella Inizia ricerca e premete Invio. Viene aperto l'Editor del registro di sistema.
  3. Eseguite il backup del file del Registro di sistema corrente:
    1. Nella finestra di dialogo Editor del Registro di sistema, scegliete File > Esporta
    2. Digitate un nome e selezionate un percorso per il file.
    3. Per Intervallo di esportazione, scegliete Tutto.
    4. Fate clic su Salva e chiudete Regedit.
  4. Accedete all'elemento padre della chiave indicata nel messaggio di errore. Ad esempio, per la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf\PersistentHandler, aprite (doppio clic) HKEY_LOCAL_MACHINE >SOFTWARE > Classes > .pdf.

    Nota: questa procedura può variare leggermente a seconda del percorso indicato nel messaggio di errore. 

  5.  Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave principale e scegliete Autorizzazioni (HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf).
  6. Selezionate il gruppo Administrators e verificate che nella colonna Consenti sia selezionato Controllo completo.
  7. Selezionate il gruppo SYSTEM e verificate che nella colonna Consenti sia selezionato Controllo completo.
  8. Nella finestra di dialogo Autorizzazioni, fate clic su Avanzate.

    Finestra di dialogo Autorizzazioni
  9. Nella scheda Proprietario, selezionate il gruppo Administrators, selezionate Sostituisci proprietario in sottocontenitori ed oggetti, quindi fate clic su OK.

    Nota: se il gruppo Administrators non è disponibile, seleziona l'attuale account di amministratore.

  10. Seleziona la scheda Autorizzazioni e seleziona l'opzione Sostituisci le autorizzazioni su tutti gli oggetti figlio con le autorizzazioni appropriate qui specificate.

    Fate clic sulla scheda Autorizzazioni
  11. Fate clic su OK nella finestra di dialogo Impostazioni avanzate di protezione. Le autorizzazioni di ogni oggetto figlio verranno reimpostate in modo da corrispondere al relativo oggetto padre.
  12. Riducete a icona l'Editor del Registro di sistema e fate clic su Riprova.

    • Se l'errore persiste con la stessa chiave, leggete la soluzione 2.
    • Se l'errore si ripresenta con un'altra chiave di registro, ripetete i passaggi da 4 a 11 utilizzando la nuova chiave di registro citata nel messaggio di errore. Non è necessario eseguire nuovamente una copia di backup del registro.  
    • Se l'errore non si verifica, completate l'installazione di Acrobat o Reader seguendo le istruzioni visualizzate. Chiudete l'Editor del registro di sistema.

Windows XP

  1. Annotate il percorso della chiave nel messaggio di errore senza interrompere l'installazione. Ad esempio, HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf\PersistentHandler.
  2. Scegliete Start > Esegui, digitate regedit nella casella di testo Apri della finestra di dialogo Esegui, quindi fate clic su OK.
  3. Eseguite il backup del file del registro di sistema corrente:
    1. Nella finestra di dialogo Editor del Registro di sistema, scegliete File > Esporta
    2. Digitate un nome e selezionate un percorso per il file.
    3. Per Intervallo di esportazione, scegliete Tutto.
    4. Fate clic su Salva e chiudete Regedit.
  4. Accedete all'elemento padre della chiave indicata nel messaggio di errore. Ad esempio, per la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf\PersistentHandler, aprite (doppio clic) HKEY_LOCAL_MACHINE >SOFTWARE > Classes > .pdf.

    Nota: questa procedura può variare leggermente a seconda del percorso indicato nel messaggio di errore.

  5. Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave principale e scegliete Autorizzazioni (HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf).
  6. Selezionate il gruppo Administrators e verificate che nella colonna Consenti sia selezionato Controllo completo.
  7. Selezionate il gruppo SYSTEM e verificate che nella colonna Consenti sia selezionato Controllo completo.
  8. Nella finestra di dialogo Autorizzazioni, fate clic su Avanzate.

    Finestra di dialogo Autorizzazioni
  9. Nella scheda Proprietario, selezionate il gruppo Administrators, selezionate Sostituisci proprietario in sottocontenitori ed oggetti, quindi fate clic su OK.

    Nota: se il gruppo Administrators non è disponibile, seleziona l'attuale account di amministratore.

    Fate clic sulla scheda Proprietario
  10. Selezionate la scheda Autorizzazioni e selezionate l'opzione Sostituisci le autorizzazioni su tutti gli oggetti figlio con le autorizzazioni appropriate qui specificate. 

  11. Fate clic su OK nella finestra di dialogo Impostazioni avanzate di protezione. Le autorizzazioni di ogni oggetto figlio verranno reimpostate in modo da corrispondere al relativo oggetto padre.
  12. Riducete a icona l'Editor del Registro di sistema e fate clic su Riprova.
    • Se l'errore persiste con la stessa chiave, leggete la soluzione 2.
    • Se l'errore si ripresenta con un'altra chiave di registro, ripetete i passaggi da 4 a 11 utilizzando la nuova chiave di registro citata nel messaggio di errore. Non è necessario eseguire nuovamente una copia di backup del registro.  
    • Se l'errore non si verifica, completate l'installazione di Acrobat o Reader seguendo le istruzioni visualizzate. Chiudete l'Editor del registro di sistema.


 Windows 2000

  1. Annotate il percorso della chiave citata nel messaggio di errore. Ad esempio, HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf\PersistentHandler.
  2. Scegliete Start > Esegui, digitate regedit32 nella finestra di dialogo Esegui e fate clic su OK.
  3. Eseguite il backup del file del registro di sistema corrente:
    1. Nella finestra di dialogo Editor del Registro di sistema, scegliete File > Esporta
    2. Digitate un nome e selezionate un percorso per il file.
    3. Per Intervallo di esportazione, scegliete Tutto.
    4. Fate clic su Salva e chiudete Regedit.
  4. Scegliete Start > Esegui, digitate regedit32 nella finestra di dialogo Esegui e fate clic su OK.
  5. Accedete all'elemento padre della chiave indicata nel messaggio di errore. Ad esempio, per la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf\PersistentHandler, scegliete Finestra > HKEY_LOCAL_MACHINE, quindi aprite (doppio clic) SOFTWARE > Classes > .pdf.

    Nota: questa procedura può variare leggermente a seconda del percorso indicato nel messaggio di errore.

  6. Selezionate la chiave principale (HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.pdf), quindi scegliete Protezione > Autorizzazioni.
  7. Selezionate il gruppo Administrators e verificate che nella colonna Consenti sia selezionato Controllo completo.
  8. Selezionate il gruppo SYSTEM e verificate che nella colonna Consenti sia selezionato Controllo completo.
  9. Nella finestra di dialogo Autorizzazioni, fate clic su Avanzate.

    Fate clic su Avanzate
  10. Nella scheda Proprietario, selezionate il gruppo Administrators e l'opzione Sostituisci proprietario in sottocontenitori ed oggetti.

Nota: se il gruppo Administrators non è disponibile, selezionate l'attuale account di amministratore.

Impostazioni di protezione avanzate
  1. Selezionate la scheda Autorizzazioni e selezionate l'opzione Sostituisci le autorizzazioni su tutti gli oggetti figlio.

    Selezionate la scheda Autorizzazioni
  2. Fate clic su OK nella finestra di dialogo Autorizzazioni. Le autorizzazioni di ogni oggetto figlio verranno reimpostate in modo da corrispondere al relativo oggetto padre. Fate clic su Sì ad ogni prompt.
  3. Riducete a icona l'Editor del Registro di sistema e fate clic su Riprova.
    • Se l'errore persiste con la stessa chiave, leggete la soluzione 2.
    • Se l'errore si ripresenta con un'altra chiave di registro, ripetete i passaggi da 4 a 11 utilizzando la nuova chiave di registro citata nel messaggio di errore. Non è necessario eseguire nuovamente una copia di backup del registro.
    • Se l'errore non si verifica, completate l'installazione di Acrobat o Reader seguendo le istruzioni visualizzate. Chiudete l'Editor del registro di sistema.

Se viene ancora visualizzato un messaggio di errore in Acrobat, è necessario verificare le autorizzazioni per la chiave di registro in questione. Talvolta, la ridenominazione della chiave consente al programma di installazione di ricreare la chiave e reimpostarne le autorizzazioni qualora sia danneggiata. Se non riuscite a modificare le autorizzazioni o a rinominare la chiave, contattate Microsoft o il rivenditore dell'hardware per richiedere assistenza.  

2. Eliminate gli spyware

Nota: queste informazioni vengono fornite soltanto a scopo informativo. Il supporto tecnico di Adobe non fornisce assistenza per applicazioni di terze parti. Si consiglia di leggere le note sulla versione di tali applicazioni prima di eseguire l'installazione.

Esegui l’analisi di tali programmi con un’utilità antispyware come Ad-Aware, disponibile sul sito web www.lavasoftusa.com.

3. Verificate la presenza di eventuali virus nel sistema

Utilizzate i software antivirus disponibili in commercio, quali McAfee VirusScan, per individuare eventuali virus presenti nel sistema. Assicuratevi di disporre delle definizioni dei virus più aggiornate per il software antivirus in uso. Per istruzioni, fate riferimento alla documentazione fornita con il software antivirus.

4. Disattivate Webroot Spy Sweeper

Per ulteriori informazione sulla disattivazione di Spy Sweeper, contattate Webroot Corporation.Il supporto tecnico di Adobe non fornisce assistenza per applicazioni di terze parti.

5.  Disattivate la protezione dell'accesso al sistema di McAfee VirusScan 8.5

È noto che questo software di McAfee causa l'errore 1406 durante l'installazione di Acrobat o Reader. Per ulteriori informazioni o istruzioni su come disattivare temporaneamente la protezione dell'accesso al sistema di McAfee VirusScan 8.5 Access consultate il seguente articolo della knowledge base di McAfee:

https://kc.mcafee.com/corporate/index?page=content&id=KB52204

6. Visitate i forum

Per verificare se altri utenti stanno riscontrando problemi simili, visitate i forum di Acrobat , Reader o il forum Deployment & Installation all'indirizzo AcrobatUsers.com. Se il vostro problema non è tra quelli elencati, pubblicatelo sui forum per ottenere una risoluzione dei problemi interattiva. In tal caso, nella descrizione, specificate il sistema operativo utilizzato e il numero di versione del prodotto. 

Informazioni aggiuntive

L'errore 1402 si verifica quando il programma di installazione di Windows non è in grado di leggere una particolare chiave di registro. L'installazione può non riuscire perché il programma di installazione di Acrobat o Reader cerca di pulire le chiavi di registro di versioni precedenti di Acrobat o Reader. Questa operazione di pulizia è necessaria per evitare conflitti con i plug-in e i componenti aggiuntivi di Acrobat o Reader per software di terze parti.

L'errore 1406 si verifica quando il programma di installazione non è in grado di scrivere una chiave di registro essenziale per l'installazione.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online