Guida utente Annulla

Visualizzazione di modelli 3D nei file PDF

  1. Guida utente di Acrobat
  2. Introduzione ad Acrobat
    1. Accesso ad Acrobat da desktop, dispositivi mobili, Web
    2. Presentazione della nuova esperienza di Acrobat
    3. Novità in Acrobat
    4. Scelte rapide da tastiera
    5. Requisiti di sistema
  3. Area di lavoro
    1. Nozioni di base sull’area di lavoro
    2. Apertura e visualizzazione di documenti PDF
      1. Apertura di documenti PDF
      2. Navigazione all’interno delle pagine PDF
      3. Visualizzazione delle preferenze PDF
      4. Regolazione della visualizzazione dei documenti PDF
      5. Abilitare l’anteprima con miniature dei PDF
      6. Visualizzare i PDF nel browser
    3. Operazioni con gli account di archiviazione online
      1. Accedere ai file da Box
      2. Accedere ai file da Dropbox
      3. Accedere ai file da OneDrive
      4. Accedere ai file da SharePoint
      5. Accedere ai file da Google Drive
    4. Acrobat e macOS
    5. Notifiche di Acrobat
    6. Griglie, guide e misure nei PDF
    7. Testo asiatico, cirillico e da destra a sinistra nei PDF
  4. Creare PDF
    1. Panoramica sulla creazione di file PDF
    2. Creare file PDF con Acrobat
    3. Creare file PDF con PDFMaker
    4. Utilizzo della stampante Adobe PDF
    5. Convertire pagine Web in file PDF
    6. Creare file PDF con Acrobat Distiller
    7. Impostazioni di conversione Adobe PDF
    8. Font PDF
  5. Modifica dei file PDF
    1. Modificare il testo nei file PDF
    2. Modificare immagini o oggetti in un file PDF
    3. Ruotare, spostare, eliminare e rinumerare le pagine dei PDF
    4. Modificare le scansioni PDF
    5. Migliorare le foto di documenti acquisiti con la fotocamera del dispositivo mobile
    6. Ottimizzazione dei file PDF
    7. Metadati e proprietà del PDF
    8. Link e allegati nei PDF
    9. Livelli PDF
    10. Miniature di pagine e segnalibri nei file PDF
    11. File PDF convertiti in pagine Web
    12. Impostazione dei file PDF per una presentazione
    13. Articoli PDF
    14. PDF geospaziali
    15. Applicazione di azioni e script ai file PDF
    16. Cambiare il font predefinito per l’aggiunta di testo
    17. Eliminare delle pagine da un file PDF
  6. Scansione e riconoscimento dei caratteri (OCR)
    1. Acquisire documenti in PDF
    2. Migliorare le foto di documenti
    3. Risoluzione di problemi di scansione quando si utilizza Acrobat
  7. Moduli
    1. Nozioni di base sui moduli PDF
    2. Creare un modulo da zero in Acrobat
    3. Creare e distribuire moduli PDF
    4. Compilare i moduli PDF
    5. Proprietà dei campi modulo PDF
    6. Compilare e firmare moduli PDF
    7. Impostazione dei pulsanti di azione nei moduli PDF
    8. Pubblicazione di moduli PDF per Web interattivi
    9. Nozioni di base sui campi modulo PDF
    10. Campi modulo PDF per codici a barre
    11. Raccogliere e gestire i dati dei moduli PDF
    12. La funzione Tracker moduli
    13. Aiuto per i moduli PDF
    14. Inviare moduli PDF ai destinatari tramite e-mail o server interno
  8. Combinazione di file
    1. Unire più file in un singolo PDF
    2. Ruotare, spostare, eliminare e rinumerare le pagine dei PDF
    3. Aggiungere intestazioni, piè di pagina e numerazione Bates ai file PDF
    4. Ritagliare le pagine PDF
    5. Aggiungere filigrane ai file PDF
    6. Aggiungere sfondi ai file PDF
    7. Utilizzare i file contenuti in un portfolio PDF
    8. Pubblicare e condividere i portfolio PDF
    9. Panoramica sui portfolio PDF
    10. Creare e personalizzare i portfolio PDF
  9. Condivisione, revisioni e aggiunta di commenti
    1. Condividere e tenere traccia dei file PDF online
    2. Annotare il testo da modificare
    3. Preparare la revisione di un PDF
    4. Avvio di una revisione PDF
    5. Hosting di revisioni condivise sui siti SharePoint o Office 365
    6. Partecipazione alla revisione di un PDF
    7. Aggiungere commenti ai file PDF
    8. Aggiunta di un timbro a un PDF
    9. Flussi di lavoro di approvazione
    10. Gestione dei commenti | Visualizzare, rispondere, stampare
    11. Importazione ed esportazione dei commenti
    12. Tracciamento e gestione delle revisioni PDF
  10. Salvataggio ed esportazione di PDF
    1. Salvataggio di un PDF
    2. Convertire un file PDF in Word
    3. Convertire un file PDF in JPG
    4. Convertire o esportare i file PDF in altri formati
    5. Opzioni per i formati file per l’esportazione PDF
    6. Riutilizzo dei contenuti dei file PDF
  11. Sicurezza
    1. Impostazione di protezione avanzata per i PDF
    2. Protezione dei documenti PDF tramite password
    3. Gestire gli ID digitali
    4. Protezione dei documenti PDF tramite certificati
    5. Apertura di PDF protetti
    6. Rimozione di contenuti riservati dai file PDF
    7. Impostazione delle policy di protezione per file PDF
    8. Scelta di un metodo di protezione per i PDF
    9. Avvisi di protezione all’apertura di un PDF
    10. Protezione dei PDF con Adobe Experience Manager
    11. Funzione Vista protetta per PDF
    12. Panoramica sulle funzioni di protezione in Acrobat e nei PDF
    13. JavaScript nei PDF come rischio alla sicurezza
    14. Allegati come rischi per la sicurezza
    15. Consentire o bloccare i link nei PDF
  12. Firme elettroniche
    1. Firmare documenti PDF
    2. Acquisire la firma sui dispositivi mobili per utilizzarla da qualsiasi posizione
    3. Inviare documenti per richiedere firme elettroniche
    4. Creare un modulo Web
    5. Richiedere firme elettroniche in modalità collettiva
    6. Raccogliere pagamenti online
    7. Aggiungere un brand all’account
    8. Informazioni sulle firme certificate
    9. Firme basate su certificato
    10. Convalida delle firme digitali
    11. Elenco di certificati affidabili approvati da Adobe
    12. Gestire le identità affidabili
  13. Stampa
    1. Operazioni di stampa PDF di base
    2. Stampa di opuscoli e portfolio PDF
    3. Impostazioni avanzate per la stampa di file PDF
    4. Stampare su PDF
    5. Stampa di file PDF a colori (Acrobat Pro)
    6. Stampa di file PDF con dimensioni personalizzate
  14. Accessibilità, tag e ridisposizione
    1. Creare e verificare l’accessibilità PDF
    2. Funzioni di accessibilità nei file PDF
    3. Strumento Ordine di lettura per file PDF
    4. Leggere i file PDF con funzioni di ridisposizione e accessibilità
    5. Modificare la struttura del documento mediante i pannelli Contenuto e Tag
    6. Creazione di file PDF accessibili
    7. Assegnazione automatica dei tag basata sul cloud
  15. Ricerca e indicizzazione
    1. Creazione di indici per i PDF
    2. Eseguire ricerche nei PDF
  16. Contenuti multimediali e modelli 3D
    1. Aggiungere audio, video e oggetti interattivi ai PDF
    2. Aggiunta di modelli 3D ai file PDF (Acrobat Pro)
    3. Visualizzazione di modelli 3D nei file PDF
    4. Interazione con i modelli 3D
    5. Misurazione di oggetti 3D nei file PDF
    6. Impostazione delle visualizzazioni 3D nei file PDF
    7. Abilitare i contenuti 3D nei PDF
    8. Aggiunta di contenuti multimediali ai file PDF
    9. Inserimento di commenti sulla grafica 3D nei file PDF
    10. Riproduzione di video, audio e formati multimediali nei file PDF
    11. Aggiungere commenti ai video
  17. Strumenti per la produzione di stampe (Acrobat Pro)
    1. Panoramica sugli strumenti per la produzione di stampe
    2. Indicatori di stampa e linee sottili
    3. Visualizzazione dell’anteprima dell’output
    4. Conversione della trasparenza
    5. Conversione dei colori e gestione degli inchiostri
    6. Applicazione dell’abbondanza al colore
  18. Verifica preliminare (Acrobat Pro)
    1. File compatibili con PDF/X-, PDF/A- e PDF/E-
    2. Profili di verifica preliminare
    3. Verifiche preliminari avanzate
    4. Rapporti di verifica preliminare
    5. Visualizzare i risultati della verifica preliminare, gli oggetti e le risorse
    6. Intenti di output nei file PDF
    7. Correzione delle aree problematiche con lo strumento Verifica preliminare
    8. Automazione dell’analisi dei documenti con droplet o azioni di verifica preliminare
    9. Analisi dei documenti con lo strumento Verifica preliminare
    10. Controlli aggiuntivi con lo strumento Verifica preliminare
    11. Librerie di verifica preliminare
    12. Variabili di verifica preliminare
  19. Gestione del colore
    1. Mantenere i colori uniformi
    2. Impostazioni del colore
    3. Gestione del colore dei documenti
    4. Utilizzo dei profili colore
    5. Comprendere la gestione del colore

Scopri come visualizzare e interagire facilmente con i modelli 3D in Acrobat.

Prima di iniziare

Stiamo implementando una nuova esperienza del prodotto più intuitiva. Se questa schermata non corrisponde all’interfaccia che stai utilizzando, seleziona la guida per la tua esperienza attuale.

Nella nuova esperienza, gli strumenti si trovano sul lato sinistro della schermata.

In Acrobat è possibile visualizzare e interagire con modelli 3D di alta qualità creati con programmi di modellazione o CAD 3D e incorporati nei file PDF. È possibile nascondere e mostrare le parti di un modello 3D, rimuovere una copertura per visualizzarne l’interno e capovolgere le parti come se si tenessero in mano.

Abilitare la riproduzione di contenuti 3D nei PDF

Quando si apre un PDF con contenuti 3D, nella parte superiore compare una barra gialla con il messaggio: “Il contenuto 3D è stato disattivato”.Abilitare questa funzionalità se si ritiene affidabile il documento.

È possibile attivare il contenuto 3D nel documento per iniziare a riprodurlo.

Per attivare il contenuto, selezionare Opzioni in alto a destra.Viene visualizzato un menu a discesa.

Selezionare Ritieni documento affidabile solo una volta o Ritieni documento affidabile sempre in base alle preferenze.

Abilitare i contenuti 3D in modo permanente

  1. Premere Ctrl + K (Windows) o Comando + K (macOS) per aprire le Preferenze.

  2. Selezionare la casella di controllo Contenuti multimediali & 3D > Abilita la riproduzione dei contenuti multimediali e 3D.

  3. Selezionare OK.

È possibile ottenere informazioni su come abilitare il contenuto 3D nel PDF.

Attivare un contenuto 3D nel PDF

Un modello 3D viene inizialmente visualizzato come immagine di anteprima bidimensionale.

  1. Aprire il file PDF contenente il modello 3D.

  2. Selezionare il modello 3D utilizzando lo strumento Mano o Seleziona.

    Il modello 3D è attivato. Sopra il modello, viene visualizzata una barra degli strumenti 3D.

Ora è possibile interagire o riprodurre le animazioni nel modello 3D.

Panoramica sulla barra degli strumenti 3D

Quando si attiva un modello 3D, la barra degli strumenti 3D viene visualizzata sopra di esso. È possibile usare questa barra degli strumenti per ingrandire e ridurre, ruotare e spostarsi intorno al modello. 

Per utilizzare il modello 3D, puoi selezionare e trascinare i diversi strumenti di navigazione. Mentre ci si sposta nel modello, immaginare di visualizzare il modello 3D dal punto di vista di un’inquadratura.

Per visualizzare altri strumenti, selezionare l’opzione a discesa a destra della barra degli strumenti 3D.

Strumenti di navigazione 3D

ruota

Ruota

Consente di ruotare gli oggetti 3D rispetto allo schermo.Per ruotate un oggetto, è possibile anche utilizzare lo strumento Mano o Seleziona. Assicurarsi che lo strumento Ruota sia selezionato nella barra degli strumenti 3D.

ruota

Rotazione attorno all’asse

Consente di girare un modello 3D in parallelo rispetto a due assi fissi (asse x e asse z) nel modello 3D.

ruota

Panning

Consente di spostare il modello solo verticalmente e orizzontalmente. È possibile anche eseguire il panning con lo strumento Mano o Seleziona. Premere Ctrl e trascinare.

ruota

Zoom

Consente di avvicinarsi o allontanarsi dagli oggetti presenti sulla schermata quando si esegue un’operazione di trascinamento in senso verticale. È possibile anche eseguire lo zoom con lo strumento Mano o Seleziona tenendo premuto il tasto Maiusc durante il trascinamento.

ruota

Cammina

Ruota in orizzontale o in verticale intorno all’area di lavoro quando si trascina in orizzontale o in verticale per mantenere un livello di elevazione costante, a prescindere dal modo in cui si trascina. Questo strumento è utile per i modelli 3D architetturali.

Per modificare la velocità di camminata, si possono cambiare le unità di visualizzazione predefinite in Preferenze > Misura (3D) > Usa scala e unità dal modello (se presenti).

ruota

Entrata veloce

Naviga in un modello mantenendo l’orientamento della superficie. Se si seleziona il modello e si sposta il cursore, il modello si avvicina. Trascinare il cursore verso destra o a sinistra per girare.

Per ruotare la vista inquadratura, fare clic con il pulsante sinistro del mouse all’interno della finestra 3D e trascinare per girare la vista inquadratura. Per ritornare alla direzione dell’inquadratura iniziale, spostare il mouse sulla posizione del punto in sui si è fatto clic inizialmente.

Utilizzare la rotellina del mouse per spostarsi rapidamente avanti e indietro sulla direzione della vista dell’inquadratura. Tale funzionalità risulta utile se ci si perde all’interno di un modello o si entra velocemente nella superficie.

ruota

Proprietà dell’inquadratura

Definisce l’angolo dell’inquadratura, l’allineamento e altre proprietà che definiscono l’obiettivo attraverso cui viene visualizzato un modello 3D. Le proprietà dell’inquadratura sono componenti delle viste ma vengono impostate indipendentemente.

ruota

Strumento Misura 3D

Consente di misurare le dimensioni e le distanze delle parti nel modello 3D.

Controlli della vista della barra degli strumenti 3D

ruota

Vista predefinita

Ripristina la modalità predefinita relativa a zoom, panoramica, rotazione e proiezione del modello 3D. Per impostare come predefinita una vista differente, utilizzare il menu Opzioni nel riquadro della vista dell’Albero modello. In alternativa, per impostare una vista differente come predefinita, è possibile utilizzare il comando Gestisci viste nel menu Viste della barra degli strumenti 3D.

Se un oggetto dovesse allontanarsi dalla vista, ciò significa che l’inquadratura è stata spostata lontano dall’oggetto. Selezionare l’icona Vista predefinita nella barra degli strumenti 3D per rendere nuovamente visibile l’oggetto.

Menu Viste

Presenta un elenco delle viste definite per il modello 3D corrente.

ruota

Attiva/disattiva albero modello

Apre e nasconde la struttura ad albero del modello.La struttura ad albero del modello può essere utilizzata per nascondere o mostrare specifiche parti del modello 3D.

ruota

Esegui/Sospendi animazione

 Consente di riprodurre o di mettere in pausa le animazioni basate su JavaScript. Nel menu a comparsa di riproduzione e pausa è incluso un indicatore scorrevole che consente di selezionare un momento qualsiasi all’interno della sequenza di animazione.

ruota

Usa proiezione ortogonale/Usa proiezione prospettiva

 Consente di attivare e disattivare la visualizzazione della proiezione prospettiva e ortogonale dell’oggetto 3D.

ruota

Modalità rendering modello

Consente di determinare la modalità di visualizzazione della forma 3D. Per una guida illustrata, consultare Esempi di modalità di rendering modello.

ruota

Attiva illuminazione aggiuntiva

 Elenca i differenti effetti di illuminazione, disponibili per migliorare l’illuminazione di un oggetto 3D. Effettuare alcuni tentativi fino ad ottenere gli effetti visivi desiderati.

ruota

Colore di sfondo

Consente di aprire il selettore colore, utilizzabile per selezionare un colore differente per lo spazio circostante l’oggetto 3D.

ruota

Attiva/disattiva sezione trasversale

Mostra e nasconde le sezioni trasversali dell’oggetto. Seleziona il menu a comparsa per aprire la finestra di dialogo Proprietà sezione trasversale. Per ulteriori informazioni, vedere Creare sezioni trasversali.

Aggiungi commento 3D/multimediale

 Abilita l’aggiunta di una nota a qualsiasi parte del modello 3D. La nota resta sulla vista. Consulta Inserimento di commenti sulla grafica 3D nei file PDF.

Preferenze 3D

Nella finestra di dialogo Preferenze, il pannello Contenuti multimediali e 3D consente di gestire la visualizzazione predefinita della barra degli strumenti 3D e della struttura adalbero del modello. Inoltre, è possibile specificare il modulo di rendering predefinito e decidere se le animazioni sono consentite.

Opzioni per contenuti multimediali e 3D

Abilita riproduzione di contenuti multimediali e 3D

Per impostazione predefinita, i contenuti 3D nei file PDF sono disabilitati a causa di potenziali vulnerabilità della sicurezza. Per attivare la riproduzione di contenuti 3D, selezionare l’opzione “Abilita la riproduzione di contenuti 3D” nel pannello Contenuti multimediali & 3D.

Opzioni di rendering

Modulo di rendering preferito

Specifica il motore di rendering appropriato nelle preferenze Contenuti multimediali e 3D per influire sulle prestazioni e sulla qualità.È possibile selezionare l’opzione DirectX® o OpenGL per un rendering più rapido che utilizza il chip grafico della scheda video. Se viene selezionato Software, il rendering richiede più tempo ma i risultati sono spesso maggiormente coerenti con il rendering del modello dell’applicazione originale.

Abilita il rendering hardware per schede video di versioni precedenti

Consente di applicare l’uso dell’accelerazione hardware anche a schede video che non supportano alcun pixel shader (ombreggiatore).

Abilita rendering a doppia faccia

Seleziona questa opzione per eseguire il rendering di entrambi i lati del modello. Deselezionando questa opzione, viene eseguito il rendering solo del lato rivolto verso l’utente per risparmiare tempo e spazio.

Modalità preferita per il rendering delle PMI 3D

Specifica la modalità PMI da usare per le operazioni di rendering. Sono disponibili le opzioni seguenti:

  • Usa impostazione del contenuto: il rendering del PMI utilizza le impostazioni di ciascuna PMI per decidere se eseguirne il rendering con lo Z-buffer.
  • Rendering delle PMI 3D sempre in primo piano rispetto al modello: per l’esecuzione del rendering delle PMI non viene mai utilizzato lo Z-buffer, indipendentemente dalla configurazione riportata nel file.
  • Rendering delle PMI 3D sempre con Z-buffer: per l’esecuzione del rendering delle PMI viene sempre attivato lo Z-buffer, indipendentemente dalla configurazione riportata nel file.

Opzioni strumento 3D

Apri struttura modello all’attivazione dell’opzione 3D

Consente di determinare se visualizzare o meno l’albero modello quando il modello 3D viene attivato. Per utilizzare una delle impostazioni applicate dall’autore durante l’aggiunta del modello 3D al documento PDF, scegliere l’opzione Usa impostazione annotazione.

Barra di stato predefinita

Consente di determinare se mostrare o nascondere la barra degli strumenti 3D quando viene attivato un modello 3D. Per utilizzare una delle impostazioni applicate dall’autore durante l’aggiunta del modello 3D al documento PDF, scegliere l’opzione Usa impostazione annotazione.

Abilita selezione per lo strumento Mano

Consente all’utente di selezionare ed evidenziare parti del modello 3D con lo strumento Mano. Se questa opzione non è selezionata, utilizzare lo strumento Dati oggetto (Strumenti > Oggetti interattivi > Seleziona oggetto) per selezionare l’oggetto.

Consolida strumenti sulla barra 3D

Se si seleziona questa opzione, gli strumenti di manipolazione e navigazione vengono posizionati sotto lo strumento Rotazione, riducendo pertanto la dimensione della barra degli strumenti 3D.

Abilita transizioni di vista

Tra una vista e l’altra di alcuni modelli 3D sono incluse transizioni animate. Se non si desidera abilitare questa animazione 3D, deselezionare l’opzione corrispondente.

Mostra asse di orientamento 3D

Attiva o disattiva la visualizzazione di un asse all’interno della scena, che indica l’orientamento della scena 3D.

Opzioni di riduzione automatica

Schema di ottimizzazione per cadenza fotogrammi ridotta

Consente di definire il funzionamento delle animazioni complesse nel caso venga ridotta la cadenza dei fotogrammi. La selezione di Nessuna non comporta alcuna modifica della visualizzazione e mantiene la cadenza dei fotogrammi ridotta. L’opzione Rettangolo di delimitazione consente di visualizzare i piani tridimensionali in cui sono incluse le parti anziché le parti stesse; tale impostazione mantiene una cadenza dei fotogrammi elevata. L’opzione Escludi oggetti consente di nascondere alcune parti del modello, mantenendo la cadenza dei fotogrammi elevata.

Soglia cadenza fotogrammi

Consente di impostare il valore minimo per la cadenza di fotogrammi: trascinare l’indicatore scorrevole o immettere un numero nell’apposita casella. Se la cadenza si riduce fino ad un numero di fotogrammi al secondo inferiore al valore specificato, viene attivato automaticamente lo Schema di ottimizzazione per cadenza fotogrammi ridotta.

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online