Aggiungere modelli 3D a una pagina PDF (Acrobat Pro)

È possibile utilizzare lo strumento 3D per inserire un file 3D (in formato U3D, terza edizione, o PRC) in una pagina di un documento PDF. Acrobat Pro consente di creare file PDF 3D, ma solo da file U3D ECMA versione 1.

Dopo avere inserito un file 3D, è possibile regolare l’area o la tela in cui viene visualizzato il modello 3D, modificare le proprietà di presentazione per il contenuto e la barra degli strumenti 3D, nonché creare viste aggiuntive.

Aggiungere un modello 3D a una pagina

  1. Scegliere Strumenti > RichMedia > Aggiungi 3D.

  2. Trascinare un rettangolo sulla pagina per definire la tela per il file 3D.
  3. Nella finestra di dialogo Inserisci 3D, fare clic su Sfoglia per selezionare il file 3D, quindi fare clic su Apri. Fare clic su OK.

Nota:

nella finestra di dialogo Inserisci 3D, selezionare Mostra opzioni avanzate per impostare le Proprietà 3D iniziali per il file.

Spostamento, eliminazione o ridimensionamento della tela 3D

  1. Scegliere Strumenti > RichMedia > Seleziona oggetto .

    Nota:

    è opportuno non confondere lo strumento Seleziona oggetto con lo strumento di selezione di base. Per regolare una tela quadro 3D, usare lo strumento Selezione oggetto.

  2. Selezionare la tela quadro 3D e apportare le modifiche desiderate:
    • Per spostare la tela quadro, trascinarla in una nuova posizione sulla pagina.

    • Per eliminare la tela (e il modello 3D), selezionarla e premere Canc.

    • Per ridimensionare la tela quadro, trascinare gli angoli del riquadro. Il contenuto 3D resta proporzionale all’interno del riquadro regolato.

Proprietà 3D (Acrobat Pro)

Per visualizzare le proprietà 3D, selezionare lo strumento Seleziona oggetto (Strumenti > RichMedia > Seleziona oggetto) e fare doppio clic all’interno di un modello attivato.

Scheda 3D

Le impostazioni nella scheda 3D determinano la modalità di presentazione del modello 3D. A differenza delle impostazioni nelle altre schede, le impostazioni 3D non influiscono sul file importato stesso.

Le opzioni presenti sulla scheda 3D sono identiche alle opzioni sulla barra degli strumenti 3D ad eccezione di:

Stile animazione

Per i modelli creati con l’animazione, questa impostazione determina la modalità di esecuzione dell’animazione in Acrobat.

Aggiungi viste predefinite

Consente di utilizzare diverse viste del modello. Una proiezione ortogonale consente di rimuovere in modo efficace una dimensione, conservando il rapporto tra le dimensioni degli oggetti ma attribuendo al modello 3D un aspetto meno realistico. La proiezione ortogonale è utile in particolare per la visualizzazione di determinati diagrammi, quali le funzioni matematiche tridimensionali tracciate su un grafico. Una proiezione prospettiva offre una scena più realistica, in cui gli oggetti distanti sono più piccoli degli oggetti delle stesse dimensioni in primo piano.

Mostra barra degli strumenti

Visualizza la barra degli strumenti 3D assieme all’immagine. Quando questa opzione non è selezionata, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sull’immagine 3D per visualizzare la barra degli strumenti 3D.

Apri struttura ad albero modello

Visualizza la struttura ad albero del modello nel riquadro Albero modello. L’Albero modello presenta tre riquadri. Ciascun riquadro visualizza un tipo specifico di informazioni o controlli.

Script

Specifica il file JavaScript da eseguire se è abilitato un modello 3D. Fare clic su Sfoglia per aggiungere un file JavaScript al PDF.

Impostazioni di esecuzione

Abilita quando

Consente di specificare quando viene attivato il modello 3D. Quando il modello 3D è abilitato, è possibile interagire con esso, ad esempio con gli strumenti di navigazione 3D.

Disabilita quando

Consente di determinare le modalità in cui è possibile disattivare il modello 3D. Quando il modello 3D viene disabilitato, nella tela quadro viene visualizzata l’immagine di anteprima 2D o la miniatura.

Stile di riproduzione

Consente di visualizzare il modello 3D in una finestra mobile esterna alla pagina. Se si seleziona Riproduci il contenuto in una finestra mobile, è possibile selezionare le dimensioni della finestra (in pixel) dai menu Altezza e Larghezza.

Spessore bordo

Selezionare per creare un bordo attorno all’oggetto 3D.

Sfondo trasparente

Rimuove il colore di sfondo.

Immagine miniatura

Per sostituire la vista predefinita del modello 3D quando non è attivata, selezionare un’opzione di immagine miniatura. Fare clic su Sfoglia per trovare l’immagine desiderata.

Risorse

Utilizzare la scheda Risorse per aggiungere file sviluppati in Flash® a un modello 3D per animazione, effetti e texture. Per associare una risorsa di Flash, selezionarla dall’elenco delle risorse, quindi selezionare un tipo di binding (Primo piano, Sfondo o Materiale). Per associare un materiale, immettere anche il nome del materiale per la parte o le parti in cui si desidera visualizzarlo.

Aggiungi

Utilizzare questa opzione per aggiungere file SWF alle animazioni e agli sfondi per il modello 3D.

Aggiungi directory

Selezionare questa opzione per aggiungere una directory di file di risorse all’oggetto 3D.

Rimuovi

Selezionare un file nell’elenco, quindi fare clic su Rimuovi per eliminarlo dal file.

Nome

Visualizza il nome del file selezionato dall’elenco. È anche possibile rinominare una risorsa, che è utile negli script. Ad esempio, è possibile sostituire il nome di una risorsa con quello utilizzato in uno script.

Binding

Quando si aggiungono file sviluppati in Flash come risorsa per un modello 3D, il binding determina la modalità di interazione dei file. Ad esempio, è possibile identificare una risorsa per l’esecuzione sullo sfondo e un’altra per l’esecuzione in primo piano. Dopo avere aggiunto i file all’elenco, selezionarne uno e, nella sezione Binding, selezionare Sfondo, Primo piano o Materiale.

Materiale

I progettisti 3D possono utilizzare il campo Materiale per definire un materiale da utilizzare in un modello. Il nome del materiale può essere associato a una risorsa selezionando Materiale nella sezione Binding.

Variabili Flash

Gli sviluppatori Flash possono utilizzare il campo Variabili Flash per aggiungere variabili ActionScript™ per il file selezionato.

Eseguire uno JavaScript

Se un file JavaScript separato è associato al PDF del modello 3D, è possibile attivarlo.

  1. Aprire il PDF in Acrobat.

  2. Fare clic sul modello 3D con lo strumento Mano per attivarlo e quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul modello 3D e selezionare Esegui un JavaScript.

  3. Selezionare il file JavaScript da aggiungere, quindi fare clic su Apri.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online