Guida utente Annulla

Rapporti di verifica preliminare (Acrobat Pro)

  1. Guida utente di Acrobat
  2. Introduzione ad Acrobat
    1. Accesso ad Acrobat da desktop, dispositivi mobili, Web
    2. Novità in Acrobat
    3. Scelte rapide da tastiera
    4. Requisiti di sistema
  3. Area di lavoro
    1. Nozioni di base sull’area di lavoro
    2. Apertura e visualizzazione di documenti PDF
      1. Apertura di documenti PDF
      2. Navigazione all’interno delle pagine PDF
      3. Visualizzazione delle preferenze PDF
      4. Regolazione della visualizzazione dei documenti PDF
      5. Abilitare l’anteprima con miniature dei PDF
      6. Visualizzare i PDF nel browser
    3. Operazioni con gli account di archiviazione online
      1. Accedere ai file da Box
      2. Accedere ai file da Dropbox
      3. Accedere ai file da OneDrive
      4. Accedere ai file da SharePoint
      5. Accedere ai file da Google Drive
    4. Acrobat e macOS
    5. Notifiche di Acrobat
    6. Griglie, guide e misure nei PDF
    7. Testo asiatico, cirillico e da destra a sinistra nei PDF
  4. Creare PDF
    1. Panoramica sulla creazione di file PDF
    2. Creare file PDF con Acrobat
    3. Creare file PDF con PDFMaker
    4. Utilizzo della stampante Adobe PDF
    5. Convertire pagine Web in file PDF
    6. Creare file PDF con Acrobat Distiller
    7. Impostazioni di conversione Adobe PDF
    8. Font PDF
  5. Modifica dei file PDF
    1. Modificare il testo nei file PDF
    2. Modificare immagini o oggetti in un file PDF
    3. Ruotare, spostare, eliminare e rinumerare le pagine dei PDF
    4. Modificare le scansioni PDF
    5. Migliorare le foto di documenti acquisiti con la fotocamera del dispositivo mobile
    6. Ottimizzazione dei file PDF
    7. Metadati e proprietà del PDF
    8. Link e allegati nei PDF
    9. Livelli PDF
    10. Miniature di pagine e segnalibri nei file PDF
    11. Azione guidata (Acrobat Pro)
    12. File PDF convertiti in pagine Web
    13. Impostazione dei file PDF per una presentazione
    14. Articoli PDF
    15. PDF geospaziali
    16. Applicazione di azioni e script ai file PDF
    17. Cambiare il font predefinito per l’aggiunta di testo
    18. Eliminare delle pagine da un file PDF
  6. Scansione e riconoscimento dei caratteri (OCR)
    1. Acquisire documenti in PDF
    2. Migliorare le foto di documenti
    3. Risoluzione di problemi di scansione quando si utilizza Acrobat
  7. Moduli
    1. Nozioni di base sui moduli PDF
    2. Creare un modulo da zero in Acrobat
    3. Creare e distribuire moduli PDF
    4. Compilare i moduli PDF
    5. Proprietà dei campi modulo PDF
    6. Compilare e firmare moduli PDF
    7. Impostazione dei pulsanti di azione nei moduli PDF
    8. Pubblicazione di moduli PDF per Web interattivi
    9. Nozioni di base sui campi modulo PDF
    10. Campi modulo PDF per codici a barre
    11. Raccogliere e gestire i dati dei moduli PDF
    12. La funzione Tracker moduli
    13. Aiuto per i moduli PDF
    14. Inviare moduli PDF ai destinatari tramite e-mail o server interno
  8. Combinazione di file
    1. Unire più file in un singolo PDF
    2. Ruotare, spostare, eliminare e rinumerare le pagine dei PDF
    3. Aggiungere intestazioni, piè di pagina e numerazione Bates ai file PDF
    4. Ritagliare le pagine PDF
    5. Aggiungere filigrane ai file PDF
    6. Aggiungere sfondi ai file PDF
    7. Utilizzare i file contenuti in un portfolio PDF
    8. Pubblicare e condividere i portfolio PDF
    9. Panoramica sui portfolio PDF
    10. Creare e personalizzare i portfolio PDF
  9. Condivisione, revisioni e aggiunta di commenti
    1. Condividere e tenere traccia dei file PDF online
    2. Annotare il testo da modificare
    3. Preparare la revisione di un PDF
    4. Avvio di una revisione PDF
    5. Hosting di revisioni condivise sui siti SharePoint o Office 365
    6. Partecipazione alla revisione di un PDF
    7. Aggiungere commenti ai file PDF
    8. Aggiunta di un timbro a un PDF
    9. Flussi di lavoro di approvazione
    10. Gestione dei commenti | Visualizzare, rispondere, stampare
    11. Importazione ed esportazione dei commenti
    12. Tracciamento e gestione delle revisioni PDF
  10. Salvataggio ed esportazione di PDF
    1. Salvataggio di un PDF
    2. Convertire un file PDF in Word
    3. Convertire un file PDF in JPG
    4. Convertire o esportare i file PDF in altri formati
    5. Opzioni per i formati file per l’esportazione PDF
    6. Riutilizzo dei contenuti dei file PDF
  11. Sicurezza
    1. Impostazione di protezione avanzata per i PDF
    2. Protezione dei documenti PDF tramite password
    3. Gestire gli ID digitali
    4. Protezione dei documenti PDF tramite certificati
    5. Apertura di PDF protetti
    6. Rimozione di contenuti riservati dai file PDF
    7. Impostazione delle policy di protezione per file PDF
    8. Scelta di un metodo di protezione per i PDF
    9. Avvisi di protezione all’apertura di un PDF
    10. Protezione dei PDF con Adobe Experience Manager
    11. Funzione Vista protetta per PDF
    12. Panoramica sulle funzioni di protezione in Acrobat e nei PDF
    13. JavaScript nei PDF come rischio alla sicurezza
    14. Allegati come rischi per la sicurezza
    15. Consentire o bloccare i link nei PDF
  12. Firme elettroniche
    1. Firmare documenti PDF
    2. Acquisire la firma sui dispositivi mobili per utilizzarla da qualsiasi posizione
    3. Inviare documenti per richiedere firme elettroniche
    4. Informazioni sulle firme certificate
    5. Firme basate su certificato
    6. Convalida delle firme digitali
    7. Adobe Approved Trust List
    8. Gestire le identità affidabili
  13. Stampa
    1. Operazioni di stampa PDF di base
    2. Stampa di opuscoli e portfolio PDF
    3. Impostazioni avanzate per la stampa di file PDF
    4. Stampare su PDF
    5. Stampa di file PDF a colori (Acrobat Pro)
    6. Stampa di file PDF con dimensioni personalizzate
  14. Accessibilità, tag e ridisposizione
    1. Creare e verificare l’accessibilità PDF
    2. Funzioni di accessibilità nei file PDF
    3. Strumento Ordine di lettura per file PDF
    4. Leggere i file PDF con funzioni di ridisposizione e accessibilità
    5. Modificare la struttura del documento mediante i pannelli Contenuto e Tag
    6. Creazione di file PDF accessibili
  15. Ricerca e indicizzazione
    1. Creazione di indici per i PDF
    2. Eseguire ricerche nei PDF
  16. Contenuti multimediali e modelli 3D
    1. Aggiungere audio, video e oggetti interattivi ai PDF
    2. Aggiunta di modelli 3D ai file PDF (Acrobat Pro)
    3. Visualizzazione di modelli 3D nei file PDF
    4. Interazione con i modelli 3D
    5. Misurazione di oggetti 3D nei file PDF
    6. Impostazione delle visualizzazioni 3D nei file PDF
    7. Abilitare i contenuti 3D nei PDF
    8. Aggiunta di contenuti multimediali ai file PDF
    9. Inserimento di commenti sulla grafica 3D nei file PDF
    10. Riproduzione di video, audio e formati multimediali nei file PDF
    11. Aggiungere commenti ai video
  17. Strumenti per la produzione di stampe (Acrobat Pro)
    1. Panoramica sugli strumenti per la produzione di stampe
    2. Indicatori di stampa e linee sottili
    3. Visualizzazione dell’anteprima dell’output
    4. Conversione della trasparenza
    5. Conversione dei colori e gestione degli inchiostri
    6. Applicazione dell’abbondanza al colore
  18. Verifica preliminare (Acrobat Pro)
    1. File compatibili con PDF/X-, PDF/A- e PDF/E-
    2. Profili di verifica preliminare
    3. Verifiche preliminari avanzate
    4. Verifica preliminare rapporti
    5. Visualizzare i risultati della verifica preliminare, gli oggetti e le risorse
    6. Intenti di output nei file PDF
    7. Correzione delle aree problematiche con lo strumento Verifica preliminare
    8. Automazione dell’analisi dei documenti con droplet o azioni di verifica preliminare
    9. Analisi dei documenti con lo strumento Verifica preliminare
    10. Controlli aggiuntivi con lo strumento Verifica preliminare
    11. Librerie di verifica preliminare
    12. Variabili di verifica preliminare
  19. Gestione del colore
    1. Mantenere i colori uniformi
    2. Impostazioni del colore
    3. Gestione del colore dei documenti
    4. Utilizzo dei profili colore
    5. Comprendere la gestione del colore

Creare un rapporto dei risultati

È possibile acquisire i risultati di un’analisi di verifica preliminare in vari tipi di rapporto, nonché acquisirli in un file di testo, un file XML o un file PDF singolo. Un rapporto PDF può includere una semplice panoramica o informazioni dettagliate presentate in vari modi.

In un rapporto PDF sono incluse informazioni sul documento e sugli oggetti con problemi all’interno dei livelli che è possibile attivare o disattivare nel pannello di navigazione Livelli.

Nota:

è inoltre possibile creare un inventario di tutti gli oggetti e tutte le risorse utilizzati nel PDF.

Creare un rapporto dei risultati della verifica preliminare

  1. Nel pannello Risultati della finestra di dialogo Verifica preliminare, fare clic su Crea rapporto o scegliere Crea rapporto dal menu Opzioni.
  2. Specificare un nome e una posizione per il rapporto. Il suffisso “_report” viene aggiunto automaticamente al nome del rapporto.
  3. Selezionare il tipo di rapporto e fare clic su Salva.

Tipi di rapporto

Rapporto PDF

Crea un riepilogo dei problemi accompagnato da dettagli che vengono visualizzati mediante maschere trasparenti, commenti o livelli per ogni oggetto con problemi.

Panoramica

Raggruppa i risultati della verifica preliminare in un breve documento che comprende le correzioni applicate, un riepilogo dei risultati e le informazioni sul documento.

Dettagli

Riporta informazioni aggiuntive sull’oggetto con problemi, ad esempio, la sua posizione all’interno della pagina. L’opzione Problemi evidenziati da maschere trasparenti consente di posizionare una maschera colorata, simile a una maschera Photoshop, sulle aree in modo da evidenziare quelle con problemi. È possibile modificare il colore della maschera utilizzando le preferenze di Verifica preliminare. L’opzione Problemi evidenziati da commenti consente di inserire i risultati della verifica preliminare come commenti. L’opzione Problemi evidenziati da livelli visualizza il file separato in livelli di mancate corrispondenze o oggetti individuati in base ai criteri utilizzati nel profilo stesso. Un altro livello denominato Altri oggetti include gli oggetti che non contengono elementi relativi al profilo in uso.

Rapporto XML

Crea un rapporto strutturato per i sistemi di flusso di lavoro che possono interpretare ed elaborare i risultati della verifica preliminare. Per informazioni dettagliate, contattare il fornitore di servizi di stampa.

Rapporto testo

Crea un rapporto in un formato di testo normale, con ogni riga rientrata in base alla gerarchia della finestra di dialogo dei risultati della verifica preliminare. È possibile aprire tale rapporto in un elaboratore di testo.

Nascondere o visualizzare i livelli in un rapporto PDF

  1. Nel pannello di navigazione per il rapporto PDF, fare clic sul pulsante Livelli  per aprire il pannello corrispondente.
  2. Nel pannello Livelli, espandere il rapporto e fare clic sul quadrato a sinistra del nome del livello per nasconderlo o visualizzarlo.

Informazioni sui rapporti inventario

Un rapporto inventario visualizza le risorse utilizzate in un PDF, tra cui gli spazi colore, le immagini, i pattern, le ombreggiature, i metadati, nonché i font e i glifi contenuti in ogni tipo di font. Le informazioni correlate sono raggruppate e ordinate in una pagina PDF in modo da potere scorrere e individuare gli elementi. Il rapporto inventario può essere eseguito prima o dopo la verifica preliminare. Diversamente da un rapporto dei risultati della verifica preliminare, in cui vengono fornite solo le informazioni richieste dai controlli nel profilo selezionato, un rapporto inventario non esegue il filtraggio del contenuto PDF. L’utilizzo combinato di un rapporto di verifica preliminare e un rapporto inventario contribuisce all’identificazione e alla risoluzione dei problemi.

Le informazioni contenute in un rapporto inventario si rivelano utili quando si svolgono le seguenti attività:

  • Esplorazione di file dalla natura insolita, ad esempio file creati da applicazioni sconosciute o file con una ridisposizione su schermo lenta o che presentano problemi durante le operazioni di “copia e incolla”.

  • Analisi dei problemi di elaborazione, quali gli errori di stampa o i problemi verificatisi durante la conversione del colore, l’imposizione, il posizionamento in una pagina InDesign e così via.

  • Identificazione delle imperfezioni all’interno di un PDF, ad esempio l’incorporazione involontaria di un font causata da un carattere spazio non rilevato su una pagina master, immagini ritagliate con dati immagine estranei oppure oggetti del tipo non previsto (come oggetti di testo o vettoriali convertiti in immagini o incorporati in un’immagine).

  • Visualizzazione di informazioni su un oggetto in aggiunta all’oggetto stesso. Ad esempio, individuando un colore tinta piatta nel rapporto inventario, è possibile determinare se utilizzarlo da solo o unitamente a altri coloranti, come in un’immagine a due tonalità. Oppure è possibile determinare i glifi di un font da incorporare, il loro aspetto e il carattere che dovrebbero rappresentare. Queste informazioni facilitano la risoluzione di un errore di glifo mancante.

  • Esplorazione dei metadati XMP incorporati in un file, ad esempio l’autore, la risoluzione, lo spazio colore, il copyright e le parole chiave ad esso applicate. Queste informazioni vengono memorizzate in modo sistematico mediante lo standard XMP (Extensible Metadata Platform).

Creare un inventario del contenuto PDF

  1. Nella finestra di dialogo Verifica preliminare, scegliere Crea inventario dal menu Opzioni.
  2. Selezionare i tipi di oggetti e risorse da includere nell’inventario. Oltre ai font, ai colori, alle immagini e simili, è possibile includere le informazioni seguenti:

    XObject modulo

    Oggetti che presentano un riferimento all’interno di un PDF. Ad esempio, se contiene diverse occorrenze dello stesso oggetto, il PDF è considerato come un’unica risorsa che presenta svariati riferimenti.

    Includi metadati XMP

    Include informazioni incorporate nel PDF che possono essere utilizzate da un’applicazione o una periferica abilitata per XMP nel flusso di lavoro. Queste informazioni possono contenere descrizioni esaurienti e titoli, parole chiave ricercabili, il nome dell’autore e le informazioni sul copyright. Se si seleziona Includi campi avanzati, è possibile includere campi e strutture utilizzati per memorizzare i metadati utilizzando gli spazi dei nomi e le proprietà. Queste informazioni avanzate vengono visualizzate come una vista ad albero testuale di tutti i dati XMP contenuti nel PDF, sia per il documento che per le immagini nel PDF che presentano metadati XMP.

    Nota:

    è inoltre possibile visualizzare tutti i metadati per il documento PDF nella finestra di dialogo Proprietà documento. Scegliere File > Proprietà, fare clic sulla scheda Descrizione, quindi fare clic su Metadati aggiuntivi. Per visualizzare i campi avanzati, fare clic su Avanzate dall’elenco a sinistra.  

  3. (Facoltativo) Salvare il rapporto.

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?