Guida utente Annulla

Impostazione delle visualizzazioni 3D nei file PDF

  1. Guida utente di Acrobat
  2. Introduzione ad Acrobat
    1. Accesso ad Acrobat da desktop, dispositivi mobili, Web
    2. Novità in Acrobat
    3. Scelte rapide da tastiera
    4. Requisiti di sistema
  3. Area di lavoro
    1. Nozioni di base sull’area di lavoro
    2. Apertura e visualizzazione di documenti PDF
      1. Apertura di documenti PDF
      2. Navigazione all’interno delle pagine PDF
      3. Visualizzazione delle preferenze PDF
      4. Regolazione della visualizzazione dei documenti PDF
      5. Abilitare l’anteprima con miniature dei PDF
      6. Visualizzare i PDF nel browser
    3. Operazioni con gli account di archiviazione online
      1. Accedere ai file da Box
      2. Accedere ai file da Dropbox
      3. Accedere ai file da OneDrive
      4. Accedere ai file da SharePoint
      5. Accedere ai file da Google Drive
    4. Acrobat e macOS
    5. Notifiche di Acrobat
    6. Griglie, guide e misure nei PDF
    7. Testo asiatico, cirillico e da destra a sinistra nei PDF
  4. Creare PDF
    1. Panoramica sulla creazione di file PDF
    2. Creare file PDF con Acrobat
    3. Creare file PDF con PDFMaker
    4. Utilizzo della stampante Adobe PDF
    5. Convertire pagine Web in file PDF
    6. Creare file PDF con Acrobat Distiller
    7. Impostazioni di conversione Adobe PDF
    8. Font PDF
  5. Modifica dei file PDF
    1. Modificare il testo nei file PDF
    2. Modificare immagini o oggetti in un file PDF
    3. Ruotare, spostare, eliminare e rinumerare le pagine dei PDF
    4. Modificare le scansioni PDF
    5. Migliorare le foto di documenti acquisiti con la fotocamera del dispositivo mobile
    6. Ottimizzazione dei file PDF
    7. Metadati e proprietà del PDF
    8. Link e allegati nei PDF
    9. Livelli PDF
    10. Miniature di pagine e segnalibri nei file PDF
    11. Azione guidata (Acrobat Pro)
    12. File PDF convertiti in pagine Web
    13. Impostazione dei file PDF per una presentazione
    14. Articoli PDF
    15. PDF geospaziali
    16. Applicazione di azioni e script ai file PDF
    17. Cambiare il font predefinito per l’aggiunta di testo
    18. Eliminare delle pagine da un file PDF
  6. Scansione e riconoscimento dei caratteri (OCR)
    1. Acquisire documenti in PDF
    2. Migliorare le foto di documenti
    3. Risoluzione di problemi di scansione quando si utilizza Acrobat
  7. Moduli
    1. Nozioni di base sui moduli PDF
    2. Creare un modulo da zero in Acrobat
    3. Creare e distribuire moduli PDF
    4. Compilare i moduli PDF
    5. Proprietà dei campi modulo PDF
    6. Compilare e firmare moduli PDF
    7. Impostazione dei pulsanti di azione nei moduli PDF
    8. Pubblicazione di moduli PDF per Web interattivi
    9. Nozioni di base sui campi modulo PDF
    10. Campi modulo PDF per codici a barre
    11. Raccogliere e gestire i dati dei moduli PDF
    12. La funzione Tracker moduli
    13. Aiuto per i moduli PDF
    14. Inviare moduli PDF ai destinatari tramite e-mail o server interno
  8. Combinazione di file
    1. Unire più file in un singolo PDF
    2. Ruotare, spostare, eliminare e rinumerare le pagine dei PDF
    3. Aggiungere intestazioni, piè di pagina e numerazione Bates ai file PDF
    4. Ritagliare le pagine PDF
    5. Aggiungere filigrane ai file PDF
    6. Aggiungere sfondi ai file PDF
    7. Utilizzare i file contenuti in un portfolio PDF
    8. Pubblicare e condividere i portfolio PDF
    9. Panoramica sui portfolio PDF
    10. Creare e personalizzare i portfolio PDF
  9. Condivisione, revisioni e aggiunta di commenti
    1. Condividere e tenere traccia dei file PDF online
    2. Annotare il testo da modificare
    3. Preparare la revisione di un PDF
    4. Avvio di una revisione PDF
    5. Hosting di revisioni condivise sui siti SharePoint o Office 365
    6. Partecipazione alla revisione di un PDF
    7. Aggiungere commenti ai file PDF
    8. Aggiunta di un timbro a un PDF
    9. Flussi di lavoro di approvazione
    10. Gestione dei commenti | Visualizzare, rispondere, stampare
    11. Importazione ed esportazione dei commenti
    12. Tracciamento e gestione delle revisioni PDF
  10. Salvataggio ed esportazione di PDF
    1. Salvataggio di un PDF
    2. Convertire un file PDF in Word
    3. Convertire un file PDF in JPG
    4. Convertire o esportare i file PDF in altri formati
    5. Opzioni per i formati file per l’esportazione PDF
    6. Riutilizzo dei contenuti dei file PDF
  11. Sicurezza
    1. Impostazione di protezione avanzata per i PDF
    2. Protezione dei documenti PDF tramite password
    3. Gestire gli ID digitali
    4. Protezione dei documenti PDF tramite certificati
    5. Apertura di PDF protetti
    6. Rimozione di contenuti riservati dai file PDF
    7. Impostazione delle policy di protezione per file PDF
    8. Scelta di un metodo di protezione per i PDF
    9. Avvisi di protezione all’apertura di un PDF
    10. Protezione dei PDF con Adobe Experience Manager
    11. Funzione Vista protetta per PDF
    12. Panoramica sulle funzioni di protezione in Acrobat e nei PDF
    13. JavaScript nei PDF come rischio alla sicurezza
    14. Allegati come rischi per la sicurezza
    15. Consentire o bloccare i link nei PDF
  12. Firme elettroniche
    1. Firmare documenti PDF
    2. Acquisire la firma sui dispositivi mobili per utilizzarla da qualsiasi posizione
    3. Inviare documenti per richiedere firme elettroniche
    4. Informazioni sulle firme certificate
    5. Firme basate su certificato
    6. Convalida delle firme digitali
    7. Adobe Approved Trust List
    8. Gestire le identità affidabili
  13. Stampa
    1. Operazioni di stampa PDF di base
    2. Stampa di opuscoli e portfolio PDF
    3. Impostazioni avanzate per la stampa di file PDF
    4. Stampare su PDF
    5. Stampa di file PDF a colori (Acrobat Pro)
    6. Stampa di file PDF con dimensioni personalizzate
  14. Accessibilità, tag e ridisposizione
    1. Creare e verificare l’accessibilità PDF
    2. Funzioni di accessibilità nei file PDF
    3. Strumento Ordine di lettura per file PDF
    4. Leggere i file PDF con funzioni di ridisposizione e accessibilità
    5. Modificare la struttura del documento mediante i pannelli Contenuto e Tag
    6. Creazione di file PDF accessibili
  15. Ricerca e indicizzazione
    1. Creazione di indici per i PDF
    2. Eseguire ricerche nei PDF
  16. Contenuti multimediali e modelli 3D
    1. Aggiungere audio, video e oggetti interattivi ai PDF
    2. Aggiunta di modelli 3D ai file PDF (Acrobat Pro)
    3. Visualizzazione di modelli 3D nei file PDF
    4. Interazione con i modelli 3D
    5. Misurazione di oggetti 3D nei file PDF
    6. Impostazione delle visualizzazioni 3D nei file PDF
    7. Abilitare i contenuti 3D nei PDF
    8. Aggiunta di contenuti multimediali ai file PDF
    9. Inserimento di commenti sulla grafica 3D nei file PDF
    10. Riproduzione di video, audio e formati multimediali nei file PDF
    11. Aggiungere commenti ai video
  17. Strumenti per la produzione di stampe (Acrobat Pro)
    1. Panoramica sugli strumenti per la produzione di stampe
    2. Indicatori di stampa e linee sottili
    3. Visualizzazione dell’anteprima dell’output
    4. Conversione della trasparenza
    5. Conversione dei colori e gestione degli inchiostri
    6. Applicazione dell’abbondanza al colore
  18. Verifica preliminare (Acrobat Pro)
    1. File compatibili con PDF/X-, PDF/A- e PDF/E-
    2. Profili di verifica preliminare
    3. Verifiche preliminari avanzate
    4. Verifica preliminare rapporti
    5. Visualizzare i risultati della verifica preliminare, gli oggetti e le risorse
    6. Intenti di output nei file PDF
    7. Correzione delle aree problematiche con lo strumento Verifica preliminare
    8. Automazione dell’analisi dei documenti con droplet o azioni di verifica preliminare
    9. Analisi dei documenti con lo strumento Verifica preliminare
    10. Controlli aggiuntivi con lo strumento Verifica preliminare
    11. Librerie di verifica preliminare
    12. Variabili di verifica preliminare
  19. Gestione del colore
    1. Mantenere i colori uniformi
    2. Impostazioni del colore
    3. Gestione del colore dei documenti
    4. Utilizzo dei profili colore
    5. Comprendere la gestione del colore

Scopri come configurare le visualizzazioni 3D nei PDF con Adobe Acrobat. Segui la guida dettagliata per ottimizzare l’esperienza di visualizzazione dei documenti.

Prima di iniziare

Stiamo implementando una nuova esperienza del prodotto più intuitiva. Se questa schermata non corrisponde all’interfaccia che stai utilizzando, seleziona la guida per la tua esperienza attuale.

Nella nuova esperienza, gli strumenti si trovano sul lato sinistro della schermata.

Vista predefinita

La vista predefinita di un modello 3D fornisce un metodo semplice per tornare al punto di partenza ogni volta che si interagisce con il modello. Occorre tener presente che la vista predefinita è diversa dall’anteprima, che visualizza l’aspetto del modello 3D quando questo non è attivato. Il menu Viste nella barra degli strumenti 3D e il riquadro Viste nella struttura ad albero del modello presentano l’elenco completo di tutte le viste disponibili per il modello 3D. Acrobat genera una vista predefinita iniziale quando si crea un PDF da un modello 3D o si aggiunge un file 3D a un PDF esistente. Questa vista predefinita è indipendente da eventuali altre viste predefinite o viste all’interno del file 3D.

La vista predefinita ha le seguenti caratteristiche:

  • Proiezione prospettica.
  • Il punto di vista viene collocato lontano dall’oggetto in modo che la maggior parte dei nodi visibili occupi la gran parte dell’area del campo di visualizzazione.
  • La direzione e l’orientamento dello scostamento si trovano principalmente lungo l’asse X negativo, con un scostamento negativo minore dell’asse Y e uno scostamento positivo minore dell’asse Z.
  • La videocamera è rivolta verso il centro dei nodi visibili, con l’asse Z verticale e la direzione verso l’alto che è positiva nell’annotazione visualizzata.

Per personalizzare il colore di sfondo, la modalità di rendering e l’illuminazione per la vista predefinita, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Selezionare il menu Tutti gli strumenti dall’angolo in alto a sinistra. Selezionare l’opzione Visualizza altro dalla barra laterale sinistra e selezionare l’opzione Aggiungi contenuti avanzati. Selezionare quindi lo strumento File multimediali 3D.

  2. Ora è possibile trascinare o fare doppio clic sulla posizione desiderata per inserire i file multimediali 3D. Questa azione aprirà la finestra di dialogo Inserisci 3D. Selezionare la casella Mostra opzioni avanzate nella finestra di dialogo Inserisci 3D.

    Selezionare Mostra opzioni avanzate

  3. Selezionare la scheda 3D, regolare i parametri visualizzati e selezionare OK.

    Adjust-3d-parameters

Creare una vista personalizzata

Acrobat consente di creare ulteriori viste del modello 3D per facilitare la navigazione del contenuto 3D.Le viste possono essere personalizzate per visualizzare diverse prospettive, come superiore, inferiore, sinistra, destra, interna, esterna, esplosa o assemblata. Le viste personalizzate possono includere anche diverse impostazioni, come illuminazione, posizione della videocamera, modalità di rendering, stato della struttura ad albero del modello e impostazioni di trasparenza e sezione trasversale. Le viste personalizzate possono includere proprietà videocamera precise.

  1. Con lo strumento Selezione, selezionare il modello 3D per abilitarlo.

  2. Per regolare la vista del modello 3D, fare clic su di esso con il pulsante destro del mouse e selezionare l’opzione Strumenti. Da qui, selezionare Mostra barra degli strumenti. Una volta visualizzata la barra degli strumenti 3D, è possibile utilizzare gli strumenti Ruota, Panning e Zoom per regolare la vista.

    Mostra barra degli strumenti

  3. Nella finestra di dialogo Proprietà vista, selezionare le impostazioni di visualizzazione da includere nella vista.

    Le proprietà non selezionate utilizzeranno le impostazioni visualizzate per ultime. Ad esempio, se non si seleziona il colore di sfondo, il colore dello sfondo della vista resta quello dello sfondo visualizzato in precedenza.

    La vista viene elencata come NewView nel riquadro della vista della struttura ad albero del modello. Selezionarla per assegnarle un nuovo nome.

Visualizzare una vista

Per visualizzare una vista diversa da quella predefinita, selezionare la vista dal menu a discesa Viste utilizzando la barra degli strumenti 3D.

Modificare la vista predefinita

Per impostare la vista preferita come predefinita per il modello 3D, fare clic con il pulsante destro del mouse sul modello 3D. Selezionare Viste e quindi selezionare Gestisci viste. Selezionare la vista che si desidera impostare come predefinita, quindi selezionare il pulsante Usa come predefinita. Una volta eseguita tale operazione, selezionare OK.

Nota:

Per creare una nuova vista, selezionare l’elenco a discesa Viste nella barra degli strumenti 3D e selezionare Gestisci viste. Nella finestra di dialogo Gestisci viste, selezionare Nuova vista e seguire le istruzioni visualizzate.

Modificare la miniatura in modo che corrisponda alla vista predefinita

Per modificare la miniatura in modo che corrisponda alla vista predefinita, segui i passaggi seguenti:

  1. Selezionare il menu Tutti gli strumenti dall’angolo in alto a sinistra. Nella barra laterale a sinistra, selezionare l’opzione Visualizza altro e passare all’opzione Aggiungi contenuti avanzat. Selezionare quindi lo strumento File multimediali 3D.

  2. Ora è possibile trascinare o fare doppio clic sulla posizione desiderata per inserire i file multimediali 3D. Questa azione aprirà la finestra di dialogo Inserisci 3D. Selezionare la casella Mostra opzioni avanzate nella finestra di dialogo Inserisci 3D, quindi selezionare la scheda Impostazioni di esecuzione.

  3. Nella sezione Immagine miniatura, selezionare Recupera miniatura da vista predefinita.

  4. Selezionare OK e salvare il PDF.

Questo processo richiede un modello 3D con una o più viste definite, che è possibile creare. Per associare la vista a un segnalibro esistente, attenersi alla seguente procedura:

  1. Per creare un nuovo segnalibro, selezionare Segnalibro dalla barra laterale a destra per aprire il pannello Segnalibri. Selezionare l’opzione Aggiungi nuovo segnalibro nella parte superiore del pannello Segnalibri e digitare un nuovo nome per il segnalibro. Fare quindi clic con il pulsante destro del mouse sul nome del segnalibro e selezionare Proprietà. Per collegare una vista a un segnalibro o a un link esistente, fare clic con il pulsante destro del mouse sul segnalibro o sul link e selezionare Proprietà.

  2. Selezionare la scheda Azioni nella finestra di dialogo Proprietà.

  3. Dal menu Seleziona azione, selezionare Passa a visualizzazione 3D/multimediale e quindi selezionare Aggiungi.

  4. Nella finestra di dialogo Seleziona una vista 3D, selezionare un’annotazione 3D per il modello 3D dall’elenco a sinistra, quindi selezionare un’opzione di vista sulla destra:

    Vista corrente

    Il link o segnalibro creato riproduce le impostazioni 3D di rotazione, panning e zoom del documento, a prescindere dal fatto che tale vista sia elencata nella struttura ad albero del modello come vista definita.

    Prima vista

    Le modifiche verranno apportate alla vista che si trova nella parte superiore dell’elenco della struttura ad albero del modello.

    Ultima vista

    Le modifiche verranno apportate alla definizione della vista si trova nella parte inferiore dell’elenco della struttura ad albero del modello.

    Vista precedente

    Consente di scorrere verso l’alto, una vista alla volta, l’elenco delle viste definite nella struttura ad albero del modello.

    Vista successiva

    Consente di scorrere verso il basso, una vista alla volta, l’elenco delle viste predefinite nella struttura ad albero del modello.

    Vista con nome

    Consente di impostare la vista definita selezionata dall’elenco visualizzato sotto questa opzione.

    Nota:

    Per fare in modo inoltre che un segnalibro o link passi a una pagina o a una vista pagina specifica, scegliere Vai a una vista pagina nel menu Seleziona azione e fare clic su Aggiungi. Utilizzare quindi le barre di scorrimento e gli strumenti di zoom per regolare la vista della pagina prima di selezionare il pulsante Imposta link. Al termine dell’operazione, selezionare Chiudi nella finestra di dialogo Proprietà.

Aggiungere una vista 3D a un link

Puoi aggiungere una vista 3D a un link, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Per creare un nuovo collegamento, selezionare Strumenti e quindi Modifica PDF. Nella barra laterale sinistra, selezionare Link, quindi selezionare Aggiungi o modifica un link. Quindi trascinare per creare un rettangolo su un’area della pagina. Viene aperta la finestra di dialogo Crea link. Quindi, in Azione link, selezionare Link personalizzato e selezionare Avanti.

  2. Selezionare la scheda Azioni nella finestra di dialogo Proprietà link. Dal menu a discesa Seleziona azione, selezionare Passa a visualizzazione 3D/multimediale e selezionare Aggiungi.

  3. Nella finestra di dialogo Seleziona una vista 3D, selezionare un’annotazione 3D per il modello 3D dall’elenco a sinistra, quindi selezionare un’opzione di vista sulla destra. Di seguito viene riportato l’elenco delle opzioni di visualizzazione e le relative funzionalità.

    Vista corrente

    Il link o segnalibro creato riproduce le impostazioni 3D di rotazione, panning e zoom del documento, a prescindere dal fatto che tale vista sia elencata nella struttura ad albero del modello come vista definita.

    Prima vista

    Le modifiche verranno apportate alla vista che si trova nella parte superiore dell’elenco della struttura ad albero del modello.

    Ultima vista

    Le modifiche verranno apportate alla definizione della vista si trova nella parte inferiore dell’elenco della struttura ad albero del modello.

    Vista precedente

    Consente di scorrere verso l’alto, una vista alla volta, l’elenco delle viste definite nella struttura ad albero del modello.

    Vista successiva

    Consente di scorrere verso il basso, una vista alla volta, l’elenco delle viste predefinite nella struttura ad albero del modello.

    Vista con nome

    Consente di impostare la vista definita selezionata dall’elenco visualizzato sotto questa opzione.

    Nota:

    Per fare in modo inoltre che un segnalibro o link passi a una pagina o a una vista pagina specifica, scegliere Vai a una vista pagina nel menu Seleziona azione e fare clic su Aggiungi. Utilizzare quindi le barre di scorrimento e gli strumenti di zoom per regolare la vista della pagina prima di selezionare il pulsante Imposta link. Al termine dell’operazione, selezionare Chiudi nella finestra di dialogo Proprietà.

Eliminare una vista 3D

Per eliminare una vista, nella barra degli strumenti 3D selezionare il menu a discesa Viste e selezionare Gestisci viste. Selezionare le viste da rimuovere e fare clic su Elimina vista.

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?